sanzioni affidato

===================
HALLOWEEN è parte di un progetto del NUOVO ORDINE MONDIALE: Talmud agenda SpA Banche CENTRALI, per sostituire le feste cristiane con le feste sataniche.. lo andassero a dire quelli del SISTEMA MASSONICO Bildenberg IN VATICANO!
fariseo talmud satanista: tu hai portato il NWO, che è la Nuova Era di Satana: AFFRONTAMI TU, PERCHé IL TUO SATANA HA AVUTO PAURA! parassita di un usuraio stare dietro al computer? non ti salverà!
OBAMA SODOMA GENDER DARWIN ] tu non puoi fare vedere ai bambini quanto tu puoi essere un pervertito sessuale [ PUTIN HA RAGIONE!
=======================
QUESTO è IL BULLISMO CHE IO HO DOVUTO SUBIRE DALLA CIA, e dai suoi sacerdoti di satana, su questa pagina https://www.youtube.com/user/youtube/discussion ] LOL. ma io non sono obbligato a dire il bullismo che io poi, io ho fatto alla CIA HellxDesPairTruction @Obama, i tuoi satanisti, DATAGATE, cancellano i miei commenti su [/user/theyearinreview/discussion ] pertanto, io mi sono trasferito, in : [[/user/israelNationalTV/discussion]] I am Unius REI, for, I am the policy proposal, of the King of Israel, my ministry political, rises from, the Jewish Temple Celeste, my eyes, can not tolerate, any injustice, and, no prevarication, man by man .. . Therefore, my comments on this page are closed! IFuckingKillYouRapeU 1 giorno fa 666, me , I hacker inside you Computer you Hard Driver, 666 remover 187AUDIOHOSTEM 1 giorno fa [Are We Too Busy Expecting Fire And Thunder?] UFuckWithWrongPerson 1 giorno fa CHECK OUT MY MARIJUANA VIDEO watch?v=jjQqJuerQ0w
=============================
democrazia e diritti umani? ] QUELLA ZOCCOLA puttana TROIA di ONU li ha accettati tutti [ 1. OBAMA è nel suo sodoma GENDER, che li ha portati; 2. BUSH 322 KERRY li hanno portati sull'altare del gufo! SALMAN ed ERDOGAN non hanno questo problema, perché loro i democrazia e diritti umani? LORO NON LI HANNO MAI AVUTI, ECCO PERCHé QUELLA ZOCCOLA puttana TROIA di ONU massonica: assetata di sangue: li ha accettati tutti!
democrazia e diritti umani? ] al-Nursa, al-Qaeda, ISIS, terroristi moderati esercito libero siriano, genocidio ERDOGAN il BOIA, tutti loro hanno pensato di andare ad insegnare democrazia e diritti umani ad ASSAD! POI I CANNIBALI DELLA CIA E DELLA NATO, HANNO DETTO: "VOI POTETE ANDARE! L'INFERNO SIA CON VOI"
MY ISRAEL ] non temere piccola mia! io ti farò compagnia fino alla fine del mondo!
SALMAN SHARIA Saudi Arabia ] LA COLPA è TUA! [ da quando tu hai inCominciato a chiamare Allah: con il nome di JabullOn? IO NON CI HO CAPITO PIù NIENTE!
Rothschild SALMAN BUSH 322 ] perché vi preoccupate? SE VOI FOSTE RIUSCITI A PERVERTIRE TUTTO IL GENERE UMANO, io ucciderei tutti e ricomincerei daccapo! E QUESTA è UNA STORIA VECCHIA CHE è STATA VISTA TANTE VOLTE!
CERCHIAMO DI FARE UN POCO DI CHIAREZZA: GLI OSSERVATORI NON SONO SPIE! LA spia è soltanto un agente del Governo che passa informazioni strategiche al nemico: TUTTI HANNO DIRITTO DI SAPERE TUTTO DEGLI ALTRI! LIBERATE SUBITO QUESTO RAGAZZO! ] [  Condannato in Iran il reporter del Washington Post Jason Rezaian, Accusato di spionaggio dalle autorità
CIRCA: USA HIS Isis ERDOGAN BOIA ] Israele, HA DETTO: "no ad alleanza Usa-Iran" a questo punto, facciamo anche noi, una alleanza con IRAN! NON CI POSSONO ACCUSARE DI QUALCOSA CHE LORO HANNO FATTO PRIMA DI NOI!
=======================
ANSA massonica: culto Rothschild BiLDENBERG: Merkel tr0ika: HA SMESSO DI COMMENTARe e riportarE LE NOTIZIE, perché, come mi vede, si è ricordato di essere un DARWIN GENDER e si è messo un dito nel buc0 culo sodoma! Infatti tutti i sodomiti ripercorrono a ritroso il loro sviluppo psichico fino a giungere di nuovo alla fase anale Obama NWO Halloween hollywood!
le bestie di satana talmud corano commercianti di schiavi rothschild baal culto bildenberg ] Usted a todos, ha sido condenado a muerte, prepara tu alma para el juicio: de su Creador. Voi siete stati condannati a morte, preparate la vostra anima per sentenza: del vostro Creatore
Shri Damodardas Modi Narendra, Shri ASSASSINO, Shri BOIA ] perché TU non provi a pregare il tuo idolo scimmia? IO STO VENENDO AD UCCIDERTI!
==============
tutti i satanisti CIA JaBullOn SPA FMI FED massoni OBAMA DARWIN GENDER Bildenberg TALMUD ROTHSCHILD, che con i suoi ribelli terroristi esercito siriano truffa hanno sradiato ogni traccia di cristianesimo in Siria! ] Riguardo al tema dell’accoglienza dei profughi il nostro giudizio, fondato sull’esperienza, ci fa dire che bisogna esprimere la carità, ma la carità nella verità. Bisogna aprire le frontiere e prendersi cura di tutte le persone sofferenti senza distinzioni, ma è anche necessario non smettere mai di discernere e di valutare: tanti nostri fratelli cristiani che si sono trasferiti in Europa ci hanno raccontato di essersi trovati durante il viaggio vicini anche a persone che erano migranti come loro, ma che portavano dentro di sé i "semi" dello Stato Islamico, ed erano così certi dell’impunità da parlarne ad alta voce senza alcuno scrupolo. Noi non ci stanchiamo di ripetere che abbandonare la Siria al suo destino, così come tutto il Medio Oriente, sarebbe un dramma per l’umanità intera. Ma anche che questa situazione è già un danno incalcolabile per la testimonianza della presenza storica di Cristo, una ferita lancinante inferta all’annuncio del Vangelo, che mai dovrebbe cessare di risuonare in questa terra. A nessuno il Signore ha dato il permesso di sradicare l’albero del cristianesimo innestato e radicato qui da duemila anni, irrigato dal sangue dei martiri e dalla testimonianza di innumerevoli santi. Dicendo "nessuno", mi riferisco non solo al fondamentalismo islamico ma anche a noi, che siamo la bimillenaria Chiesa d’Oriente.
http://www.avvenire.it/Commenti/Pagine/alla-siria-rubano-il-futuro.aspx
islamici schizofrenici si sono convinti che ISRAELE voleva demolire la Moschea della Cupola della Roccia sul monte del TEMPIO EBRAICO, (che la loro è la teologia del genocidio e della sostituzione!) quindi è per questo, che, è iniziata questa 'intifada dei coltelli, questi LAGA ARABA imperialismo sharia NAZISTA sono pazzi squilibrati, assassini seriali nazisti, senza reciprocità, e tutti loro devono perdere la loro patria, anche perché, noi non dobbiamo dimenticare che tutta la LEGA ARABA sorge sul genocidio dei popoli precedenti! TEL AVIV, 13 OTT - Hamas si felicita per la 'intifada dei coltelli', ossia per gli attacchi anti-israeliani avvenuti oggi a Gerusalemme e a Raanana. Lo afferma un comunicato del movimento. Sul web è intanto apparso un poster in cui le Brigate al-Qassam (ala militare di Hamas) si dicono pronte "a scacciare gli occupanti".
ma, per un islamico tutto il genere umano è un occupante: perché soltanto a loro, il demonio allah akbar ha dato il pianeta califfato sultanato, ecco perché, loro sono i nazisti senza libertà di religione! hamas plaude a 'Intifada dei coltelli'. Comunicato del movimento, 'scacciare gli occupanti'
===================================
 la INGHILTERRA VUOLE SOLTANTO MIGRANTI SIRIANI E SOLTANTO: se sono LAUREATI! MENTRE tutti i migranti islamici devono essere mandati in ARABIA SAUDITA, anche perché, loro non accettano la democrazia, e poi, la Arabia Saudita è la verà responsabile di questa tragedia umanitaria! http://www.avvenire.it/rubriche/Pagine/Prima%20dei%20fatti/Quanto%20vale%20una%20vita_20151013.aspx?Rubrica=prima+dei+fatti
=======================
SALMAN SAUDI KING CALIFFATO MONDIALE: IO UNIUS REI, IL RE DI ISRAELE, IO SONO INFEDELE A TE? ]    Libero padre Murad: «Mi chiamavano infedele» 12 ottobre 2015. "Quasi tutti i giorni c'era qualcuno che entrava nella mia prigione e mi domandava chi siete? Io rispondevo: sono nazareno, cioè cristiano. Allorasei un infedele, gridavano. E visto che sei un infedele se non ti converti ti sgozzeremo con un coltello. Ma io non ho mai firmato l'atto di abiura del cristianesimo".
Così il sacerdote siro-cattolico Jacques Murad, in un'intervista al Tg2000, il telegiornale di Tv2000, ha raccontato alcuni particolari della sua prigionia in Siria durata circa cinque mesi. Padre Murad, priore del monastero di Mar Elian ad Al Qariatayn, a sud-ovest di Homs, in Siria, era stato rapito nel maggio scorso nei pressi del luogo di culto distrutto ad agosto dall'Is. "Questo è il miracolo - ha aggiunto padre Murad - che il buon Dio mi ha dato: mentre ero prigioniero aspettavo il giorno della mia morte ma con una grandissima pace interiore. Non avevo alcun problema a morire per il nome di nostro Signore, non sarei stato il primo né l'ultimo, ma uno tra le migliaia di martiri per Cristo".
Il priore ha ricordato, al microfono di Nicola Ferrante, che era stato "prelevato il 21 maggio dal monastero di Mar Elian da alcune persone armate che mi hanno catturato insieme a un altro giovane. Erano di un gruppo del Daesh, cioè l'Is, proveniente dalla città di Al Qariatayn. Per i primi quattro giorni siamo rimasti sulle montagne, chiusi in una macchina del monastero su cui ci avevano portato via. Poi siamo stati condotti a Raqqa e laggiù siamo stati tre mesi in una prigione vicino alla città. Finché l'11 agosto siamo stati condotti nei pressi di Palmira, dove sono prigionieri altri 250 cristiani della città di Al Qariatayn".
Padre Murad ha rivelato, inoltre, alcuni dettagli della sua liberazione: "Mi sono camuffato per lasciare Al Qariatayn e sono fuggito su una moto con l'aiuto di un amico musulmano. Ma adesso sto lavorando con un prete ortodosso e altri amici beduini e musulmani per far uscire gli altri 200 cristiani ancora prigionieri. Proprio oggi, ad esempio sono potuti scappare altri 40 cristiani". "Voglio ringraziare tutti quelli che - ha concluso padre Mourad - hanno pregato per la mia liberazione. È un miracolo che un prete sia stato liberato dalle mani dell'Is".
La liberazione
Padre Jacques Murad è stato liberato sabato scorso dopo una prigionia iniziata lo scorso 21 maggio. Priore del monastero di Mar Elian e parroco della comunità di Qaryatayn, ora padre Mourad sarebbe nel villaggio di Zaydal, a circa 5 chilometri dalla città di Homs e le sue condizioni di salute sarebbero buone. Ieri avrebbe celebrato la Messa. Il sacerdote siro-cattolico appartiene alla comunità di Mar Musa El Habashi, fondata dal padre gesuita Paolo Dall'Oglio, rapito il 29 luglio 2013 nell'area di al Raqqua, attuale roccaforte dello Stato islamico.
Amico e collaboratore del sacerdote gesuita italiano, è stato uno dei primi monaci della comunità di Mar Musa e, a dispetto dei pericoli derivanti dal conflitto e delle minacce di sequestro, non aveva voluto abbandonare la propria gente.
====================
ISLAM SATANICO MODERATO SAUDITA E TURCO SHARIA IL NAZISMO, TUTTI FIGLI DEL TALMUD FA QUELLO CHE MAOMETTO HA SEMPRE INSEGNATO A FARE: IL GENOCIDIO DI OBAMA DARWIN GENDER BILDENBERG! n grido di dolore da Aleppo, città martire, Alla Siria rubano le forze e il futuro, 12 ottobre 2015 La Siria sta vivendo una tragedia nel presente e sta perdendo il futuro. Questo è particolarmente evidente qui ad Aleppo, città martire di questa sporca guerra. Non ci sono cifre precise a livello nazionale,
===========================
 un gruppo di criminali (il vertice degli Stati Uniti d’America) sta violando tutte le regole della convivenza internazionale. gli autori dell’articolo (Eric Shmitt e Helene Cooper), non meno del direttore di quel giornale, ci presentano l’azione criminale come se fosse normale, ineccepibile, inevitabile, accettabile dunque. Di questa informazione dovremmo essergli – e gliene siamo – grati. Dove invece ne denunciamo la più vergognosa delle connivenze è nel fatto che gli autori dell’articolo (Eric Shmitt e Helene Cooper), non meno del direttore di quel giornale, ci presentano l’azione criminale come se fosse normale, ineccepibile, inevitabile, accettabile dunque. Andiamo con ordine con le distorsioni: “L’Amministrazione Obama ha per il momento abbandonato gli sforzi per un regolamento diplomatico del conflitto in Siria”. Notare le diverse finezze inscatolate in una sola riga. Il “per il momento” lascia pensare che, dopo, forse, ci ripenserà. Poi notate “gli sforzi” per un “regolamento diplomatico”. Cioè il lettore deve pensare che, fino ad ora, lo sforzo di Obama è stato per un “regolamento diplomatico” è che solo ora questa idea è stata “abbandonata”. E’, naturalmente, una palese falsità. E non lo dico io. Lo dice il New York Times nella riga successiva, comunicandoci che Obama “sta aumentando l’aiuto ai ribelli e raddoppiando gli sforzi (letteralmente, ndr) per costruire una coalizione di paesi concordi ad abbattere con la forza il governo del presidente Bashar al-Assad “. Dunque se “sta aumentando” vuol dire che l’aiuto ai ribelli già c’era. Cioè che gli Stati Uniti stavano già violando la Carta dell’Onu e tentavano di sovvertire dall’esterno un paese sovrano. Adesso dice che “raddoppiano gli sforzi”. Cioè da oltre un anno gli USA stanno conducendo una guerra per interposta persona contro la Siria e l’ineffabile New York Times (con il codazzo di giornali e telegiornali italiani) ci spaccia che quello che è avvenuto fino ad ora era per un “regolamento diplomatico” . Si trattava e si tratta, dunque, di un progetto di “abbattere con la forza” un governo. Prosegue il NYT (citando fonti dell’Amministrazione) con l’annuncio che ci sono stati “colloqui con la Turchia e Israele sul tema della gestione del collasso del governo siriano” e, anzi, si fa capire che potrebbe essere affidato proprio ad Israele il compito di “distruggere i depositi di munizioni”. Nel frattempo i tagliagole libici di Al Qaeda, portati in Turchia da aerei inglesi, americani e francesi, estendono la guerra, mentre i servizi segreti dei paesi di cui sopra mettono le bombe a Damasco facendo saltare in aria, uno ad uno, i generali di Bashar. Cioè organizzano il terrorismo. L’Amministrazione – scrive pudico il NYT – non fornirà armi alle forze ribelli, anche perché lo stanno già facendo egregiamente tre campioni della democrazia occidentale come la Turchia, il Qatar e l’Arabia Saudita. In compenso Washington “fornirà istruzione tecnica e equipaggiamento per le comunicazioni” per accrescere la capacità di combattimento delle opposizioni”. Si presume con corredo di detonatori e di esplosivi. Infatti è previsto anche “un supporto di intelligence”. Come si vede tutto molto diplomatico. Aggiungo una notazione che piacerà molto ai debunkers dell’11/9. “Noi stiamo puntando ad una demolizione controllata del regime di Assad”, ci rivela Andrei J. Tabler dell’Istituto per la politica del Vicino Oriente, di Washington. E poi aggiunge, prudentemente: “Ma, come in qualunque demolizione controllata, c’è sempre qualcosa che può andare storto”. Appunto: qualcuno se ne accorge, com’è avvenuto con le tre “controlled demolitions” dell’11 Settembre 2001. Peccato che Russia e Cina, i cattivi, non accettino di prendere parte a queste “iniziative diplomatiche”. Washington vorrebbe la botte piena e la moglie ubriaca. Abbattere e uccidere (certo, uccidere) Bashar, e avere un bel regime amico in Siria. E vorrebbe che tutti fossero d’accordo con il piano. Anche se poi, crollato Bashar, arriveranno al potere i tagliagole, com’è avvenuto in Libia. Ora prepariamoci a vedere una parte dell’ex campo pacifista italiano applaudire l’ingresso a Damasco delle forze liberatrici arabo-saudite.
E pensare che c’è perfino qualche Pulitzer in erba italiano che continua a scrivere, imperterrito, che gli Stati Uniti sarebbero preoccupati per una eventuale caduta di Assad. Il compianto prof. Cipolla ci ha lasciato le sue leggi fondamentali della stupidità umana. La prima era questa, da tenere presente: “Sempre e inevitabilmente ognuno di noi sottovaluta il numero di individui stupidi che ci circondano”. http://www.ilfattoquotidiano.it/2012/07/25/siria-manipolazione-e-guerra/305470/
Siria, manipolazione e guerra di Giulietto Chiesa | 25 luglio 2012           
====================
 NOI ABBIAMO BISOGNO DI ARMI PER DIFENDERCI DA ERDOGAN! ] [ SE HANNO TROVATO IL PETROLIO NEI MARI DELLA PUGLIA, POI, C'è DEL PETROLIO OVUNQUE, BASTA A COMPRARE PETROLIO DAGLI ISLAMICI ASSASSINI, SOLTANTO CHE LE SINISTRE MASSONICHE FANNO IL GIOCO DEL NUOVO ORDINE MONDIALE E DELLE BANCHE CENTRALI, ED HANNO IMPEDITO ANCHE IL GASDOTTO RUSSO, CON LA SCUSA DI VINCOLI AMBIENTALI, POI, PERò LORO NON HANNO VINCOLI ECONOMICI PER LASCIARE SUICIDARE I NOSTRI IMPENDITORI! UN COMITATO NO-TRIV SICILIA.  NO Triv alle Isole Tremiti, Coordinamento Nazionale No Triv ECC.. C'è PETROLIO OVUNQUE E QUESTA STORIA CHE LO DOBBIAMO COMPRARE DAGLI ISLAMICI SHARIA NAZISTI ASSASSINI è ALTO TRADIMENTO! NOI ABBIAMO BISOGNO DI ARMI PER DIFENDERCI DA ERDOGAN!
        ========================
I DIRIENTI NON SONO STATI GRAFFIATI ED è QUINDI UN MESSAGGIO POLITICO CHE DICE: "VOI NON POTETE PAGARE STIPENDI AI DIRIGENTI 500 VOLTE MAGGIORE CHE AGLI OPERAI!" VOI STATE STRACCIANDO IL TESSUTO SOCIALE!" : QUINDI I SINDACALISTI NON DEVONO ESSERE ARRESTATI! Air France, cinque arresti per aggressioni a dirigenti. “Anche sindacalisti”. L'annuncio della polizia. Uno dei manager era stato costretto a fuggire seminudo. Fonti giudiziarie hanno spiegato di avere identificato i sospetti usando i filmati delle telecamere di sorveglianza. I lavoratori protestavano per il piano di ristrutturazione che prevede 2.900 licenziamenti
=================
è INDISPENSABILE GIURARE SULLA COSTITUZIONE DEMOCRATICA ED ABIURARE IL NAZISMO DELLA SHARIA! Cittadinanza, ecco cosa cambia. Ius soli temperato e ius culturae .. COLORO CHE NON ACCETTANO I DIRITTI UMANI SOLENNI ED UNIVERSALI DEL 1949 DEVONO FINIRE IN UN CAMPO DI CONCENTRAMENTO!
                        ====================
Ciro, re di persia, proclama: così dice il re di Persia Ciro. ] TUTTI I MIEI EBREI DEVONO METTERSI IN MARCIA! NOI PRENDEREMO LA ARABIA SAUDITA CON LE BUONE O CON LE CATTIVE! [ Dopo la distruzione di Gerusalemme i giudei furono condotti prigionieri in Babilonia. La Babilonia fu poi conquistata da Ciro il Grande, re di Persia, che permise il rimpatrio dei giudei.
Le prossime tappe nella nostra ricostruzione cronologica riguardano la data del rimpatrio dei giudei condotti in cattività in Babilonia dopo la distruzione di Gerusalemme.
“Nel primo anno di Ciro, re di Persia, affinché si adempisse la parola del Signore pronunziata per bocca di Geremia, il Signore destò lo spirito di Ciro, re di Persia, il quale a voce e per iscritto, fece pubblicare per tutto il suo regno questo editto: ‘Così dice Ciro, re di Persia: Il Signore, Dio dei cieli, mi ha dato tutti i regni della terra, ed egli mi ha comandato di costruirgli una casa a Gerusalemme, che si trova in Giuda. Chiunque fra voi è del suo popolo, sia il Signore, il suo Dio, con lui, e parta!’”. – 2Cron 36:22,23. http://www.biblistica.it/wordpress/?page_id=1196
Pubblicato il 28 nov 2012
Visita il mio sito web: http://tinyurl.com/mrj52l2
Questo è il terzo video di una serie di lavori studiati apposta per coloro che mettono in dubbio la storicità dei racconti della Bibbia, atei in primis, ma non solo. Vi sono infatti i cosiddetti "credenti liberali", liberali nel senso che tolgono alle Sacre Scritture, liberamente (cioè a loro piacimento), tutto ciò che ha sentore di soprannaturale, di letterale e di squisitamente storico, a parte ciò che è troppo provato, per non fare la figura degli sciocchi.
La Bibbia vanta di essere portatrice di eventi storici che un tempo si reputavano leggende. Alla luce di scoperte più o meno recenti (ma ogni giorno se ne aggiungono di nuove!), sia gli atei che i teologi liberali devono cedere il passo alla Parola di Verità: "La Bibbia aveva ragione", recita il titolo del best-seller di Werner Keller. Non basta, LA BIBBIA HA RAGIONE e i miscredenti se ne devono fare una ragione (il gioco di parole è intenzionale!).
A questo video ne seguiranno altri, abbiate la pazienza di continuare a seguirmi.
La cronaca di Nabonide è una tavoletta cuneiforme che fu rinvenuta tra le rovine di un luogo vicino alla odierna Bagdad nel 1879. Il testo di questa tavoletta fu pubblicato per la prima volta da T.G. Pinches nel 1882 e successivamente fu ripubblicato da Sidney Smith nel suo libro Babylonian Historical Texts (Londra, 1924). Per dare al lettore un'idea di come questa tavoletta "fissi" la data della caduta di Babilonia, si riporta di seguito la parte che interessa nella traduzione di "Ancient Near East Texts" di James B. Pritchard, Princenton, New Jersey, 1950 p. 306:
[anno diciassettesimo] ... Nel mese di Tashritu, quando Ciro attaccò l'esercito di Akkad a Opis, sul Tigri, la popolazione di Akkad si ribellò, ma egli (Nabonide) massacrò gli abitanti in tumulto. Il 15° giorno Sippar fu presa senza combattere, Nabonide fuggì. Il 16° giorno Gobryas (Ugbaru), governatore del Gutium, e le truppe di Ciro entrarono in Babilonia senza combattere. In seguito Nabonide fu catturato in Babilonia quando tornò (quivi).
Questo sembra rivelare che Babilonia cadde nel diciassettesimo anno di Nabonide. Purtroppo il testo è guasto e le parole che dovrebbero significare "anno diciassettesimo" sono illeggibili e sono state supplite dai traduttori moderni. Ma anche se le parole originali si fossero conservate nel testo, esse non ci avrebbero detto niente di più che Babilonia fu presa il giorno sedicesimo del mese di Tishri dell'anno 17° di Nabonide. Questa espressione in se stessa non può tradursi "anno 539 a.C." Il fatto che Babilonia cadde nel 539 a.C. è stato desunto da altre fonti, per esempio il Canone di Tolomeo. E se Babilonia cadde nel 539 a.C., la Cronaca di Nabonide ci aiuta a fissare il giorno in cui si compì questo evento, giacché nel 539 a.C. il sedicesimo giorno di Thishri cadeva in un giorno che corrispondeva al 6/7 ottobre del nostro calendario greogoriano. La Cronaca ci aiuta quindi a fissare il giorno in cui Babilonia fu conquistata ma in nessun modo l'anno. https://www.youtube.com/watch?v=RJutXa8Ywak Bibbia e archeologia - Cronaca di Nabonide e Cilindro di Ciro
=======
RECENTI SCOPERTE ARCHEOLOGICHE CONFERMANO LA BIBBIA
https://www.youtube.com/watch?v=drXBW_yuYxA Pubblicato il 04 ott 2012
Egitto: ritrovati ruote e pezzi vari dei carri egiziani che attraversarono il Mar Rosso e furono sommersi nelle acque.
https://youtu.be/drXBW_yuYxA
==========
https://www.youtube.com/watch?v=bKsB9SJneTs
I ritrovamenti archeologici dell'Arca di Noé 4/4
Markey Vision https://youtu.be/bKsB9SJneTs
Caricato il 17 mar 2010
E' importante fare un passo indietro per guardare attentamente cosa la storia nascosta racconta, per cosi avere più chiaro cosa ci riserva il futuro...
===========
https://www.youtube.com/watch?v=drXBW_yuYxA
Pubblicato il 04 ott 2012
Egitto: ritrovati ruote e pezzi vari dei carri egiziani che attraversarono il Mar Rosso e furono sommersi nelle acque.
RECENTI SCOPERTE ARCHEOLOGICHE CONFERMANO LA BIBBIA
https://youtu.be/drXBW_yuYxA
=======================
ecco tutte le armi dei ribelli siriani terroristi moderati che passano all'ISIS ] PERCHé QUESTA è UNA SOLA CONGIURA TERRORISTICA DI USA E ARABIA SAUDITA. MA, SOLTANTO I JET RUSSI SONO AUTORIZZATI A VOLARE SUL CIELO DELLA SIRIA, TUTTI GLI ALTRI JET POSSONO ESSERE ABBATTUTI LEGALMENTE DAL GOVERNO SIRIANO! [ Siria: dagli Usa massiccia fornitura di missili a ribelli. Il Nyt: 'Gia' dal 2013, ma ora il flusso sarebbe ripreso in maniera massiccia' 13 ottobre 2015 Gli Stati Uniti starebbero fornendo ai ribelli siriani anti-Assad numerosi missili anticarro, forniture massicce come mai accaduto finora. Lo riferisce il New York Times, citando alcuni capi dei gruppi che combattono il regime di Damasco. la fornitura di missili sarebbe ripresa e si sarebbe intensificata rispetto al passato dopo l'inizio dei raid russi in Siria. Missili anticarro 'made in Usa' sono cominciati ad arrivare gia' nel 2013 - spiega il Nyt - attraverso un programma segreto portato avanti da Stati Uniti, Arabia Saudita e altri alleati, per aiutare alcuni gruppi anti-Assad controllati ed addestrati dalla Cia. Ora il flusso sarebbe ripreso in maniera massiccia, con la tacita approvazione degli Usa. I missili del tipo Tow, infatti, insieme a pick-up corazzati verrebbero consegnati sul campo non direttamente dagli americani ma da loro alleati.
============================
13 ottobre 2015 INFATTI ANCHE 11/09, FU UN AUTO ATTACCO, DELLA CIA E DEL MOSSAD COME DISSE IL PRESIDENTE FRANCESCO COSSIGA, E COME SANNO TUTTI! Strage di Ankara: Gentiloni, "E' l'11 settembre turco"
Le esplosioni sono avvenute vicino alla stazione prima della manifestazione
====================
QUANDO PARTONO PER LA SIRIA I PALESTINESI? TEL AVIV, 13 OTT - Ci sarebbero almeno due morti e una ventina di feriti negli attacchi di stamattina a Gerusalemme. TEL AVIV, 13 OTT - Il premier Benyamin Netanyahu ha convocato una riunione di emergenza del governo alle 15 (ora locale) di oggi dopo gli ultimi fatti. Nella riunione - secondo l'ufficio del premier - si esamineranno ulteriori misure per far fronte alla "ondata di terrorismo" di queste ore.
=================
MA NOI SAPEVAMO CHE Mh17: ERA SEGUITO DA DUE CACCI DI KIEV CHE HANNO AVUTO L'ORDINE DI APRIRE IL FUOCO DALLA CIA.. QUESTO è UN CATTIVO ACCORDO TRA RUSSIA ED USA! 13 OTTOBRE Mosca torna ad accusare Kiev dell'abbattimento dell'aereo della Malaysia Airlines nel Donbass il 17 luglio 2014. La societa' statale russa Almaz-Antei, che produce i missili Buk, ha presentato oggi i risultati di propri esperimenti: l'aereo sarebbe stato colpito da un missile 9M38 del sistema Buk-M1 sparato dai dintorni del villaggio Zaroshenskii, controllato dalle forze armate ucraine.
=====================
India: a 4 anni violentata e torturata Fermato un giovane di 26 anni ] COSA C'è DI STRANO? IL TALMUD HA DETTO CHE SI PUò FARE!
=======================
GLI AMERICANI NON SI SONO FATTI SCRUPOLI A BOMBARDARE LE CITTà ITALIANE DURANTE LA SECONDA GUERRA MONDIALE PERCHé NOI CI POSSIAMO FARE SCRUPOLI A STERMINARE I QUADESTI JIHADISTI SAUDITI E TURCHI: COLORO CHE, LIBERI TERRORISTI SIRIANI ESERCITO TRUFFA, CHE NON ESISTE, HANNO FATTO IL GENOCIDIO DI 2 MILIONI DI CRISTIANI SIRIANI! ] Colpi mortaio su amb russa a Damasco. Nel corso manifestazione a favore intervento Mosca nel conflitto
===============
IL BOIA DELLA NATO ERDOGAN LA DEVE SMETTERE DI SEMINARE GENOCIDI NELLA REGIONE! ISTANBUL, 13 OTT -Sono 102 le autopsie effettuate finora sulle vittime della strage di sabato scorso ad Ankara. Lo rivelano i rapporti dell'Istituto di medicina legale della capitale turca, citati da Hurriyet. I cadaveri restituiti alle famiglie sono ora 97, mentre 5 restano nelle mani dell'autorità.
Almeno 3 sarebbero non identificati, e tra questi potrebbero esserci i due attentatori suicidi che secondo il governo hanno compiuto l'attacco. Per le autorità il bilancio resta di 97 morti.
==================
SONO TUTTI I SOLDI DEL PETROLIO CHE è STATO VENDUTO AD ERDOGAN DALL'ISIS ] SEMBRA CHE ERDOGAN SI OFFENDA MOLTO, SE TU GLI DICI CHE LUI è IL CANE DEI SAUDITI SALMAN SHARIA CALIFFATO, PERCHé, LUI DICE DI ESSERE IL SULTANATO USA! MENTE IN REALTà, LUI è IL PUTTANATO DI ROTHSCHILD SPA TRUFFA USURA, INDUZIONE AL SUICIDIO, E SATANISMO BANCHE CENTRALI TUTTE! [ ROMA, 13 OTT - Il leader del Fronte al Nusra, Abu Mohammed al-Joulani, ha offerto "3 milioni di euro per l'assassinio" del presidente siriano Bashar al Assad e "2 milioni" per quello del capo di Hezbollah, Hasan Nasrallah, in un nuovo messaggio audio pubblicato online. Lo riferisce il Site. Il leader qaedista ha fatto appello all'unità delle fazioni combattenti in Siria e chiesto di attaccare la regione alawita del Paese.
=======================
MSF: USA hanno praticamente confessato un crimine di guerra © AP Photo/ Médecins Sans Frontières 16:06 06.10.2015. “Medici senza frontiere” dichiara che USA e Afghanistan hanno praticamente confessato di aver commesso a Kunduz un crimine di guerra.
Sabato scorso l'ospedale MSF a Kunduz, dove in quel momento si trovavano circa 200 persone, è stato parzialmente distrutto dalle bombe. L'attacco ha provocato la morte di 22 persone. Il portavoce delle forze armate USA ha riconosciuto che il bombardamento è avvenuto nel momento in cui aerei USA stavano attaccando dei bersagli "nei pressi" dell'ospedale. In precedenza il presidente Barack Obama dichiarava che gli USA stavano indagando sull'accaduto, ma non ha riconosciuto la responsabilità degli americani. Leggi tutto: http://it.sputniknews.com/mondo/20151006/1306443.html#ixzz3oRZoU8FK
===============
11:28 13.10.2015. CHI PENSA CHE I PALESTINESI NON DEBBANO TUTTI ESSERE DEPORTATI IN SIRIA DICHIARA LEGALE IL TERRORISMO ISLAMICO! Ancora aggressioni in tutto lo Stato di Israele: due attacchi a Gerusalemme ed uno a Tel Aviv fanno 4 morti.
NOn accenna a fermarsi la spirale di violenza in Israele, dove da settimane si susseguono le aggressioni armate e le violenze.
Oggi un doppio attacco nella città di Gerusalemme, dove due attentatori palestinesi hanno assaltato una linea bus nella zona est della città, sparando e accoltellando diversi passeggeri. I due sono rimasti poi uccisi dall'intervento della polizia, che ha dovuto certificare il decesso di uno dei passeggeri del bus.
Qualche minuto dopo un altro attentato, A Gerusalemme ovest. Dove un'auto si è scagliata contro alcuni pedoni alla fermata di un bus. Dopo essere sceso dalla vettura ed aver tentato l'accoltellamento di alcuni tra i passanti, l'uomo è stato neutralizzato dalle forze di sicurezza. Poco prima a Raanana, sobborgo a nord di Tel Aviv, un passante era stato accoltellato da un aggressore palestinese prima dell'intervento di alcuni civili presenti che hanno fermato l'uomo, secondo quanto riferito in queste ire dalla polizia locale.
Alla luce delle crescenti tensioni nelle ultime ore posticipata, secondo indiscrezioni su richiesta del premier israeliano Benjamin Netanyahu, la prevista visita di una delegazione del Quartetto per il Medio Oriente.
Leggi tutto: http://it.sputniknews.com/mondo/20151013/1348579/Medio-Oriente-Intifada-Israele.html#ixzz3oRaLNDiG
13/10/2015
SIRIA
Gioia per p. Mourad, timori per gli altri 190 cristiani prigionieri dello Stato islamico
“Forte preoccupazione” per la comunità cristiana siriana. Da un lato si celebra la fuga del sacerdote siro-cattolico, per cinque mesi nelle mani dei jihadisti. Pesa il rischio di rappresaglie da parte dei miliziani sugli altri prigionieri. Più volte minacciato di morte, p. Mourad non ha “mai firmato l’atto di abiura del cristianesimo”.


Damasco (AsiaNews) - Alla “gioia” per la ritrovata libertà di p. Jacques Mourad si alterna la “forte preoccupazione” per la sorte di oltre 190 cristiani originari di Al Qariatayn, a sud-ovest di Homs, in Siria, tuttora nelle mani delle milizie dello Stato islamico. Sono ore di ansia e soddisfazione per la comunità cristiana siriana, che celebra il ritorno del sacerdote siro-cattolico e priore del monastero di Mar Elian, rapito nel maggio scorso nei pressi del luogo di culto distrutto ad agosto dallo SI, e prega per la vita degli altri ostaggi.

Una fonte vicina a p. Mourad, contattata da AsiaNews, conferma che non si è trattato di una liberazione, quanto di una fuga dalla prigionia. Il timore, prosegue, “è che vi possano essere rappresaglie” da parte dei jihadisti; ieri sono riusciti a fuggire altre 40 persone, cristiani originari del villaggio di Al Qariatayn. Tuttavia, altri 190 restano ancora nelle loro mani e vi è il rischio che possano essere vittime della vendetta dei miliziani.

È invece finito l’incubo della prigionia per p. Mourad, sacerdote appartenente alla stessa comunità di p. Paolo Dall’Oglio, da 12 anni alla guida della locale parrocchia siro-cattolica. Amico e collaboratore del sacerdote gesuita di origini italiane, è stato uno dei primi monaci della comunità di Mar Musa e, a dispetto dei pericoli derivanti dal conflitto e delle minacce di sequestro, non aveva voluto abbandonare la propria gente.

In un’intervista a Tg2000, il priore di Mar Elian ha rivelato alcuni dettagli dei mesi trascorsi nelle mani dello Stato islamico. “Quasi tutti i giorni - racconta - c’era qualcuno [dello SI] che entrava nella mia prigione e mi domandava ‘Chi siete?’. Io rispondevo: ‘Sono nazareno, cioè cristiano’. ‘Allora sei un infedele’ gridavano. ‘E visto che si un infedele, se non ti converti ti sgozzeremo con un coltello’. Ma io non ho mai firmato l’atto di abiura del cristianesimo”.

P. Mourad parla di “miracolo” che “il buon Dio mi ha dato: mentre ero prigioniero aspettavo il giorno della mia morte ma con una grandissima pace interiore. Non avevo alcun problema a morire per il nome di nostro Signore, non sarei stato il primo né l’ultimo, ma uno tra le migliaia di martiri per Cristo”.

Egli è riuscito a fuggire da Al Qariatayn camuffandosi, a bordo di una motocicletta, “con un amico musulmano”, ma il suo pensiero va agli altri prigionieri cristiani ancora nelle mani dei jihadisti. Infine rivolge un ringraziamento “per quanti hanno pregato per la mia liberazione, un miracolo che sia sfuggito dalle mani di Daesh [acronimo arabo per lo Stato islamico, ndr], un miracolo della Vergine Maria”.
13/10/2015 INDIA
India, la deriva fondamentalista dell’Hindutva è una “vergogna e disonore” per il Paese
Sudheendra Kulkarni è stato aggredito con l’inchiostro da membri del partito di destra indù Shiv Sena. Tre cristiani pentecostali picchiati in modo selvaggio dai poliziotti che li avevano in custodia. Erano accusati di conversioni forzate da radicali indù. Sajan K George: “I missionari sono stati umiliati dalle stesse persone che avevano il compito di proteggerli”. 13/10/2015 INDONESIA
Flores: madre musulmana benedice il figlio, ordinato sacerdote cattolico
di Mathias Hariyadi
La famiglia islamica di Robertus B. Asiyanto ha partecipato con gioia alla sua ordinazione sacerdotale a Maumere. La madre gli imposto le mani sull’altare: “Sono davvero felice della scelta di mio figlio”. L’isola di Flores è una delle poche zona dell’Indonesia a maggioranza cattolica.
========================
CINA COSA STAI FACENDO? QUESTO è UN TUO PASSO FALSO: RAVVEDITI SUBITO! 12/10/2015. CINA. Pechino fa arrestare dal Myanmar il figlio 16enne di un’attivista. Con la complicità del governo birmano, le autorità cinesi mettono le mani sul giovane Bao Zhuoxuan mentre cercava di fuggire dal Paese. La sua “colpa” è quella di essere figlio di Wang Yu, una delle avvocatesse più famose della Cina per il suo impegno a favore dei diritti umani. Continua la persecuzione contro gli avvocati, che non piegano la testa e chiedono giustizia con una lettera aperta. Pechino (AsiaNews) – Il governo cinese, con la complicità di quello birmano, è riuscito ad arrestare il figlio 16enne di un avvocato “scomparso” dallo scorso 9 luglio dopo un colloquio con le autorità. Gli agenti della polizia del Myanmar hanno fermato Bao Zhuoxuan – anche noto come Mengmeng – e due uomini che cercavano di aiutarlo a fuggire negli Stati Uniti. L’arresto è avvenuto a Mong La, cittadina del confine birmano, ed è stato confermato dall’attivista Fengsuo Zhou. Zhou, che vive a San Francisco, spiega: “Il piano era quello di portare il ragazzo in Thailandia, dove lo avrei incontrato per chiedere poi rifugio agli Usa. Insieme a lui sono stati arrestati Tang Zhishun, ingegnere di Pechino, e l’attivista Xin Qingsian di Chengdu. Siamo molto preoccupati. Sappiamo che il governo vuole usare questo ragazzo come ostaggio contro i suoi genitori, entrambi famosi attivisti per i diritti umani”. Bao è figlio di Wang Yu, avvocato donna “scomparsa” nel corso dei raid lanciati da Pechino contro i legali che aiutano la popolazione, le minoranze religiose e coloro che vengono coinvolti in processi politici. Circa 300 esponenti della professione sono stati “fermati per interrogatorio” dalla polizia di varie città, e molti di loro sono ancora in carcere. Nel raid è stato bloccato anche l’avvocato cristiano Zhang Kai, che insieme ad un gruppo di colleghi era impegnato a fermare con il diritto la campagna di demolizioni delle croci in corso nella provincia meridionale del Zhejiang. La Wang è fra quelli ancora nelle mani delle autorità.
In un primo momento, il marito e il figlio avevano cercato di lasciare il Paese su un normale volo dall’aeroporto internazionale di Pechino. Qui sono stati però arrestati dalle autorità: Bao è stato rilasciato dopo due giorni, ma con la revoca del passaporto; il padre è in galera. “La Wang – dice ancora Zhou – è molto coraggiosa e parla fuori dai denti. È una delle migliori nella difesa dei diritti umani in Cina, ed è stata arrestata proprio per questo”.
Nonostante la grande pressione esercitata dal governo sugli avvocati, questi non sembrano voler tacere. A sostegno del giovane Bao sono scesi in campo 68 esperti di diritto, che hanno scritto e firmato una lettera aperta all’esecutivo chiedendo che garantisca la protezione del giovane e assicuri alla giustizia coloro che “infrangendo la legge” lo hanno arrestato.
Inoltre, scrivono ancora, “la polizia deve interrompere subito le molestie contro Bao e la sua famiglia, così come quelle operate contro le famiglie di tutti gli altri avvocati coinvolti nei raid. Deve anche smetterla di impedire agli attivisti e agli avvocati di lasciare il Paese, garantendo il loro diritto di cittadini cinesi di entrare e uscire dalla nazione”. Infine, chiedono alla comunità internazionale di “esprimere forte preoccupazione” per quanto sta avvenendo in Cina.
===================
10.2015. CHI PENSA CHE I PALESTINESI NON DEBBANO TUTTI ESSERE DEPORTATI IN SIRIA DICHIARA LEGALE IL TERRORISMO ISLAMICO! Ancora aggressioni in tutto lo Stato di Israele: due attacchi a Gerusalemme ed uno a Tel Aviv fanno 4 morti.
=========================
king SALMAN SAUDI ARABIA ] con la tua religione satanica? tu sei responsabile di tutto questo! [ Indonesia, la folla incendia una chiesa  13 ottobre 2015. Attacco ai cristiani nella provincia indonesiana di Aceh: nei disordini un uomo è stato ucciso da un colpo di fucile alla testa e una chiesa è stata data alle fiamme da 750 persone armate di bastoni. La folla ha poi cercato di attaccare un'altra chiesa e ci sono stati scontri, prima dell'intervento di esercito e polizia. La tensione è salita dopo una manifestazione organizzata la settimana scorsa da un gruppo di giovani musulmani che chiedevano al governo locale di demolire alcune chiese che, secondo i dimostranti, erano state costruite senza permessi. Il gruppo di Giacarta per la difesa dei diritti umani "Imparsial" ha condannato "la distruzione della chiesa e la perdita di una vita umana" e ha espresso "profonda preoccupazione per la presenza di gruppi di intolleranti che agiscono in nome della religione". L'Indonesia è il Paese a maggioranza musulmana più popoloso del mondo, in cui vivono minoranze di cristiani, induisti, buddisti e seguaci del confucianesimo.
============================
VEDIAMO COME OBAMA GAY GENDER: SACERDOTE DI SATANA, FINISCE DI UCCIDERE LUI, I BAMBINI DISPERATI, CHE ATTRAVERSANO IL MESSICO E CHE I NARCOTRAFFICANTI NON SONO RIUSCITI AD UCCIDERE? strage silenziosa dei meninos da rua. Spariti già 370 ragazzi in Brasile: «Operazione di pulizia» nelle strade di Rio. Per le Olimpiadi si temono nuove brutalità. EDITORIALE I bimbi non si uccidono di Marco Tarquinio
================
Il dramma dei padri separati. Poveri e soli. Luciano Moia 13 ottobre 2015.  [ IL DIVORZIO IN REALTà è QUALCOSA CHE SOLTANTO I RICCI SI POSSONO PERMETTERE! ANCHE PERCHé UNO STATO USUROCRATICO DI SCHIAVI ROTHSCHILD SPA BANCHE CENTRALI, NON POTREBBE MAI ESSERE UN VERO STATO SOCIALE! ] Ogni anno in Italia circa 360mila persone vengono travolte dal dramma della separazione (50mila divorzi e 90 separazioni). A questo numero si devono aggiungere i cosiddetti orfani di padre vivo, cioè i minori che vivono sulla propria pelle le sconfitte – e spesso le incomprensioni e gli egoismi – degli adulti. Quanti sono? Forse più di un milione – ma non esistono statistiche aggiornate – considerando separazioni e divorzi nell’ultimo decennio. Vuol dire che negli ultimi dieci anni gli abitanti di una città ideale più grande di Roma hanno sopportato le sofferenze derivanti da una delle più brucianti delusioni che si possano vivere, la disgregazione della propria famiglia. Numeri imponenti che avrebbero dovuto suggerire interventi e politiche mirate. Invece, come ben sanno i separati, non si è fatto quasi nulla, se non rendere più agevole e più rapido lo scioglimento dei matrimoni. Mentre da tempo la Chiesa – come emerge con chiarezza anche dal Sinodo in corso – riflette sulle modalità più opportune per risultare più accogliente nei confronti delle persone separate e divorziate, per le istituzioni pubbliche l’aspetto della prevenzione fa parte evidentemente del politicamente scorretto.
Ma qualche segnale di risveglio e di attenzione da parte della società civile e dell’associazionismo per fortuna non manca. Lo dimostra la prima ricerca realizzata grazie alla collaborazione diretta delle associazioni di separati. L’ha promossa l’Istituto di antropologia per la cultura della persona e della famiglia, in collaborazione con l’Associazione famiglie separate cristiane e il Centro di Ateneo ricerche sulla famiglia dell’Università Cattolica di Milano. Il dossier, concluso prima dell’estate, è condensato adesso in un libro (vedi box a fianco) che affianca ai dati del sondaggio, dieci interviste a madri e padri separati. I risultati della ricerca permettono di offrire uno spaccato inedito del pianeta separazione. Tra i tanti spunti viene confermato, per esempio, che la separazione è sempre e comunque l’anticamera della precarietà e spesso di una povertà autentica, che apre la strada a una vita comunque più difficile, che porta a un isolamento crescente, che conduce a una situazione esistenziale più fragile. Dalla ricerca emerge una realtà filmata in presa diretta, con tutto il peso di situazioni quasi insostenibili, all’interno di una cornice in cui parlare di emergenza sembra quasi un eufemismo. Difficile descrivere in modo diverso, tra tanti altri dati, la situazione di autentica povertà in cui versano i padri separati. Un terzo di loro (30,6%), pagato l’assegno di mantenimento, dichiara di poter contare su un reddito residuo mensile che va dai 300 al 700 euro. Il 17% dai 100 ai 300 euro al giorno per sprofondare in una sopravvivenza da clochard, se non ci fossero le reti Caritas e degli altri enti assistenziali per soddisfare, almeno in parte, i bisogni più immediati.
Ma confermato, pur con cifre che nessuno immaginava così drammatiche, l’assioma separazione-povertà, la ricerca – a cui hanno collaborato circa 30 associazioni di separati – presenta anche sorprendenti smentite. Non è affatto vero per esempio che la convivenza di prova sia una garanzia per la durata della relazione, secondo una certa interpretazione di etica libertaria che punta il dito contro il vincolo matrimoniale come laccio che imprigiona e spegne la fantasia. Anzi, tra coloro che si separano il 14,6% di coppie ha alle spalle una convivenza. Tra costoro la rottura della relazione avviene dopo quattro anni. C’è poi un 12,6% che arriva da un matrimonio civile. In questo caso la separazione si verifica dopo sette anni. Si registrano addirittura separazioni (2,4%) tra i cosiddetti “Lat” (living apart togheter), coloro cioè che convivono e spesso hanno figli, pur abitando in case diverse.
Il maggior numero di separazioni (70,4) viene segnalato dopo un matrimonio religioso, ma il dato va letto in relazione al numero assoluto di nozze all’altare che – almeno fino a un decennio fa – rappresentava la schiacciante maggioranza del totale. In ogni caso i matrimoni religiosi sono quelli di maggiore durata. Chi si separa, lo fa in media solo dopo nove anni. Dati che devono comunque far riflettere sull’assenza di interventi legislativi mirati. Per esempio la mediazione familiare, finalizzata non tanto ad assestare il colpo di grazia al rapporto coniugale in tempi quanto più rapidi possibile, ma a verificare invece le possibilità di ricostruirlo. La ricerca conferma tra l’altro che non esistono tentativi di conciliazione da parte del giudice. La durata media delle udienze? Quindici minuti, ad indicare, come sottolineato dalla maggior parte degli intervistati, che quando si arriva in tribunale “i giochi sono già fatti”.
Per quanto riguarda il rapporto con i figli le esperienze di padri e di madri sono diametralmente opposte. Mentre il 72,7% delle donne separate vede tutti i giorni i propri figli, questa possibilità è riservata solo al 9.2% degli uomini. C’è un 14,2% di padri che racconta di riuscirci solo “più volte al mese” e addirittura un 13,9% che ammette con sconforto che “non ho mai visto i miei figli nell’ultimo anno”. Punto culminante di una povertà relazionale che rende la vita dei padri separati decisamente peggiore rispetto a quella delle donne. Evidente come, in questo vuoto di rapporti, l’appartenenza associativa sia spesso l’unico approdo per tanti padri separati, che nella condivisione delle esperienze, cercano soprattutto risposte di tipo informativo, mentre le madri chiedono di socializzare e di scambiare esperienze, anche di fede. La “militanza” risulta in ogni caso cruciale per tutti gli intervistati. Capacità di mediazione, accoglienza e mutuo-aiuto sono elementi che, conclude la ricerca, «permettono di affinare la consapevolezza di sé e di sviluppare un atteggiamento di fiducia e di speranza nella realtà sociale e nei propri scopi di vita». Almeno per quella sempre più esigua percentuale di padri separati che riesce a tirare avanti fino alla fine del mese.
=====================
al vertice del Consiglio per i diritti umani dell’Onu, per il 2016 è stato nominato l’ambasciatore saudita: LA STREGA ONU è UNA TROIA MAOMETTANA NAZISTA SHARIA. Arabia Saudita, 350 frustate perché aveva del vino in casa: condannato un inglese - Il Fatto Quotidiano. Condannato a un anno di carcere, e 350 frustate per qualche bottiglia di vino fatto in casa.
===============
Francia: Parigi si affitta le catacombe su Airbnb ] SE C'è UN OSSARIO è UNA PROFANAZIONE ED UN SACRILEGIO! IO POSSO PROMETTERE UNA MORTE PREMATURA E DRAMMATICA AD UN BUON 50% DI TUTTI QUELLI CHE LO VISITERANNO!
===================
SONO STRANI TUTTI QUESTI ENLIGHTENED BY LUCIFER! ] Rispunta ex amante Bill Clinton, Gennifer Flowers minaccia, ho un segreto in cassetta sicurezza
=============
COME POSSONO FARE GLI SCHIAVI ROTHSCHILD, SPA BANCA MONDIALE:NWO SPA FED, UNA COSTITUZIONE PER GLI SCHIAVI, SENZA SOVRANITà MONETARIA, NEL SISTEMA MASSONICO BILDENBERG? ] tutto questo è ridicolo e dannatamente tragico [ LA NUOVA #COSTITUZIONE PASSA AL #SENATO http://ilfat.to/1NEGELP
============                               
CI SARà CALMA SOLTANTO QUANDO IL POPOLO DEI TERRORISTI ISLAMICI NAZISTI SHARIA SARà STATO DEPORTATO IN SIRIA! CIRCA nostro arsenale "NUCLEARE" NON C'è FRETTA! TEL AVIV, 13 OTT - ''Voglio dire al presidente Abu Mazen: basta mentire e istigare. Un vero leader deve agire con responsabilità". Lo ha detto il premier Benyamin Netanyahu, avvertendo: "Non esiterò a usare tutti i mezzi del nostro arsenale "NUCLEARE" per riportare la calma".
===========
premier Benyamin Netanyahu ] TU HAI MANDATO DA SALMAN, A CHIEDERE IL DESERTO DELLA MADIANA: TUTTI GLI ILLUMINATI DA LUCIFERO, TUTTE LE BESTIE DI SATANA DEL TALMUD SATANICO SPA BANCA MONDIALE, SPA FONDO MONETARIO INTERNAZIONALE? POI, TU FAMMI SAPERE SE LUI, SALMAN, LUI VUOLE PARTECIPARE CON NOI AD UN MATRIMONIO, OPPURE SE, LUI HA DECISO DI PARTECIPARE CON NOI AD UN FUNERALE: IL SUO!
Premier Benyamin Netanyahu] THOU HAST SENT by SALMAN SAUDI ARABIA NAZISM, to seek OUR, the DESERT of LOVE madianite: TO SEND, to HIM ALL OUR EVIL malefic zombies PHARISEES ENLIGHTENED, all CANNIBALS by LUCIFER owl Baal, ALL the BEASTS of SATAN, in the SATANIC TALMUD, 322 SPA 666: NWO, SPA CORPORATIONS SCAM, WORLD BANKING & COMPANY SPA INTERNATIONAL MONETARY FUND? THEN, YOU LET ME KNOW IF HIM, SALMAN, HE WANTS TO JOIN US AT A WEDDING, OR IF, HE DECIDED TO JOIN US AT A FUNERAL: HIS OWN HIS!
Le premier ministre Benyamin Netanyahu] THOU HAST envoyé par SALMAN Arabie saoudite nazisme, à chercher notre, le désert de l'amour madianite: À envoyer, à lui tout notre mal zombies maléfiques pharisiens éclairés, tous cannibales par owl LUCIFER Baal, toutes les bêtes de SATAN, dans le TALMUD satanique, 322 SPA 666 : Fonds monétaire INTERNATIONAL du NWO, SPA sociétés arnaque, WORLD BANKING & COMPANY SPA ? ALORS, VOUS FAITES LE MOI SAVOIR SI LUI, SALMAN, IL VEUT SE JOINDRE À NOUS LORS D'UN MARIAGE, OU SI, IL A DÉCIDÉ DE NOUS REJOINDRE À UN ENTERREMENT : SON PROPRE SON !
Premier Benyamin Netanyahu] Sen HAST SALMAN Suudi Arabistan NAZİZM OUR, aşk çöl madianite aramaya tarafından gönderilen: göndermek, onu tüm bizim kötü muzır zombi FARİSİLER AYDINLANMIŞ, LUCIFER baykuş Baal tarafından tüm YAMYAMLAR için şeytan'ın şeytani TALMUD, 322 SPA 666 bütün hayvanlar: NWO, SPA şirketler ALDATMACA, dünya bankacılık ve şirket SPA Uluslararası Para Fonu? O ZAMAN ONU, SALMAN, O İSTERSE BİR DÜĞÜNDE BİZE KATILMAYA HABER VER, VEYA BİR CENAZE TÖRENİ BİZE KATILMAYA KARAR VERİRSENİZ: ONUN KENDİ!
رئيس الوزراء بنيامين نتانياهو] "أنت HAST مرسلة" من "النازية المملكة العربية السعودية سلمان"، التماس لدينا، ماديانيتي صحراء الحب: لإرسال، إلى إليه جميع لدينا قوة الكسالى الشر الفريسيين المستنير، كل أكلة لحوم البشر من إبليس البومه بعل، جميع وحوش الشيطان، في "التلمود شيطانية"، سبأ 322 666: جمعية البحث العلمي الهولندية، سبأ الشركات احتيال، العالم المصرفي & شركة سبأ صندوق النقد الدولي؟ ثم، اسمحوا لي أن أعرف إذا كان له، سلمان، وقال أنه يريد أن تنضم إلينا في حفل زفاف، أو إذا قرر أن ينضم إلينا في جنازة: بلده له!
ראש הממשלה בנימין נתניהו] אתה HAST שנשלח על-ידי סלמאן ערב הסעודית הנאציזם, לחפש שלנו, madianite המדבר של אהבה: כדי לשלוח, אותו כל שלנו הרשע malefic זומבים הפרושים נאורים, קניבלים כל על ידי לוציפר הינשוף בעל, כל החיות של השטן, בתלמוד שטנית, 322 ספא 666: קרן המטבע הבינלאומית ספא בתחרות, ספא תאגידים הונאה, עולם הבנקאות & החברה? אז תודיע לי אם אותו, סלמאן, הוא רוצה להצטרף אלינו. בחתונה, או אם, הוא החליט להצטרף אלינו בהלוויה: משלו שלו!
premier Benyamin Netanyahu] THOU HAST enviado pelo nazismo de Arábia Saudita SALMAN, para buscar nossa, madianite o deserto do amor: para enviar, para ele todos os nossos maus zumbis malefic FARISEUS iluminado, todos os canibais por coruja LUCIFER Baal, todas as bestas de Satanás, no Talmude satânico, SPA 322 666: NWO, SPA corporações SCAM, mundo bancário & empresa SPA Fundo Monetário Internacional? ENTÃO, AVISE-ME SE ELE, SALMAN, ELE QUER SE JUNTAR A NÓS EM UM CASAMENTO, OU SE, ELE DECIDIU SE JUNTAR A NÓS EM UM FUNERAL: SEU PRÓPRIO DELE!
Primer ministro Benyamin Netanyahu] tú ¿has enviado por el nazismo de ARABIA SAUDÍ SALMAN, a buscar nuestra, el desierto del amor madianite: para enviar, a él todos nuestros maléficos zombis malvados fariseos iluminados, todos CANÍBALES por buho LUCIFER Baal, todas las bestias de Satanás, en el TALMUD SATÁNICO, SPA 322 666: NWO, SPA empresas estafa, banca y empresa mundo SPA Fondo Monetario Internacional? ENTONCES, ME DEJAS SABER SI ÉL, SALMAN, ÉL QUIERE UNIRSE A NOSOTROS EN UNA BODA, O SI DECIDE A UNIRSE A NOSOTROS EN UN FUNERAL: SU SU PROPIO!
Premier Benyamin Netanyahu] Du HAST gesendet von SALMAN Saudi-Arabien Nazismus, OUR, die Wüste der Liebe Madianite zu suchen: zu senden, um ihn alle unsere bösen Boshaftigkeit Zombies PHARISÄER ERLEUCHTET, alle KANNIBALEN von LUCIFER Owl Baal, alle Tiere des Satans im SATANISCHEN TALMUD 322 SPA 666: NWO, SPA Kapitalgesellschaften betrug, WORLD BANKING & COMPANY SPA INTERNATIONAL MONETARY FUND? DANN LASSEN SIE MICH WISSEN, OB IHM, SALMAN, HE WILL, SICH UNS ANZUSCHLIEßEN, BEI EINER HOCHZEIT ODER WENN ER ENTSCHIED, SICH UNS ANZUSCHLIEßEN, BEI EINER BEERDIGUNG: SEINE EIGENE SEIN!
Премьер-министр Биньямин Нетаньяху] ты HAST ПРИСЛАЛ НАЦИЗМА САУДОВСКОЙ АРАВИИ Салман, искать наша, madianite ПУСТЫНЯ любви: чтобы отправить, ему все наши злые вредитель зомби, ФАРИСЕИ ПРОСВЕЩЕННОГО, все ЛЮДОЕДОВ, ЛЮЦИФЕР сова Ваала, все звери сатаны, в САТАНИНСКИЕ ТАЛМУД, 322 спа 666: NWO, Спа корпорации афера, мировой банковской & компании спа Международный валютный фонд? ЗАТЕМ, ВЫ ДАЙТЕ МНЕ ЗНАТЬ, ЕСЛИ ЕГО, САЛЬМАН, ОН ХОЧЕТ ПРИСОЕДИНИТЬСЯ К НАМ НА СВАДЬБУ, ИЛИ ЕСЛИ ОН РЕШИЛ ПРИСОЕДИНИТЬСЯ К НАМ НА ПОХОРОНАХ: ЕГО СОБСТВЕННЫЕ ЕГО!
总理本雅明 · 内塔尼亚] 你你发送的萨勒曼沙特阿拉伯纳粹主义,寻求我们,沙漠的爱 madianite: 到发送,给他所有我们邪恶宫位的僵尸开悟了法利赛人,所有的食人族的路西法猫头鹰巴力,所有的野兽的撒旦,撒旦的法典,322 SPA 666: NWO,SPA 公司骗局,世界银行与公司 SPA 国际货币基金组织吗?然后,你让我知道是否他,萨勒曼,他想要加入我们在婚礼上,或如果他决定加入我们在葬礼上: 他自己的他!
愛の砂漠 madianite 私たちを求める、サルマン ・ サウジアラビア ナチズムによって送信を HAST 汝プレミア ベンヤミン ネタニヤフ]: を送信して、彼すべての邪悪な悪意のあるゾンビ パリサイ人が賢明なフクロウ ルシファー バアルですべての人食い人種に、サタンは、悪魔 322 スパ 666 の talmud のすべての獣: NWO、SPA 企業詐欺、世界銀行・株式会社スパ国際通貨基金ですか?かどうか彼は、サルマン、彼に参加したい私たち結婚式で、私をしましょう、または彼は葬式に参加することを決めた場合は、: 彼は彼自身!
프리미어 Benyamin 네 타] 그 대 HAST 보낸 살만 사우디 아라비아 국가 사회주의 우리, 사랑의 사막 madianite를 추구 하 여:을 보내기, 그 모든 우리의 악한 해로운 좀비 바리 계몽, 루시퍼 올빼미 바 알에 의해 모든 식 인종, 사탄, 악마 탈무드, 322 스파 666에서에서의 모든 짐승: NWO, 스파 기업 사기, 세계 은행 및 회사 스파 국제 통화 기금? 또는 다음, 당신은 알려 경우, 살만, 그 가입 하 고 싶어 우리는 결혼식, 장례식에 참석 하기로 하는 경우: 그의 그의 소유!
SUMMUS Benyamin Netanyahu] Misisti legatos per SALMAN SAUDI ARABIA Nazism vestras, ut quæratis OUR, deserto Amore Madianitis: unde mitteretur, itaque ad se cunctis operibus nostris pessimis malefic immortui Pharisaei CULTUS, omnes anthropophagi per Lucifer noctuam Baal, cunctisque bestiis DIABOLUS, in in SATANIC TALMUD, CCCXXII SPA DCLXVI: NWO, SPA CORPORATIONS SCAM, MUNDO BANKING & COMPANY SPA internationalis pecuniariis Fund? Deinde, si sciam, PRECIBUS SALMAN vult ad nos venire ad nuptias aut voluit funus ad nos revocabant sua
Premier Benyamin Netanyahu] THOU HAST SENT by SALMAN SAUDI ARABIA NAZISM SHARIA, to seek OUR DESERT of LOVE madianite: TO SEND, to HIM ALL OUR EVIL malefic zombies PHARISEES ENLIGHTENED, all CANNIBALS by LUCIFER owl Baal, ALL the BEASTS of SATAN, in the SATANIC TALMUD, 322 SPA 666: NWO, SPA CORPORATIONS SCAM, WORLD BANKING & COMPANY SPA INTERNATIONAL MONETARY FUND? THEN, YOU LET ME KNOW IF HIM, SALMAN, HE WANTS TO JOIN US AT A WEDDING, OR IF, HE DECIDED TO JOIN US AT A FUNERAL: HIS OWN HIS!
MIO PRIMOGENITO SALMAN SAUDI ARABIA ] poiché, tu hai chiesto a me, COME UN SEGNO SOPRANNATURALE un insegnamento inedito, circa la superiore sapienza della Metafisica politica e laica: IO INSEGNERò A TE, CIRCA, LA ENORME DIFFERENZA, CHE ESISTE: TRA DUE REALTà CHE SEMBRANO SIMILI, MA, CHE INVECE SONO CONTRAPPOSTE: ovvero [ ISTINTO EGOISTICO DELLA CONCUPISCENZA tra RAZIONALITà METAFISICA e ragionevolezza PSICHICA!
MIO PRIMOGENITO SALMAN SAUDI ARABIA ] ok io ti lascio, il tempo, prima di chiedere circa questo argomento: ai VESCOVI, ai RABBINI, ai GURU, e agli IMAM .. quindi poi io ti darò la mia risposta!
king SALMAN SAUDI ARABIA, brutta troia STREGA sharia TROIA MAOMETTANA NAZISTA SHARIA tu hai condannato: un uomo inglese, a un anno di carcere, e 350 frustate per qualche bottiglia di vino fatto in casa. [ really? ] ALLORA SE I TUOI IMAM (CHE NON BEVONO VINO) loro NON SAPRANNO DARE ALLA MIA DOMANDA UNA RISPOSTA MIGLIORE DELLA MIA (che io bevo vino): poi, io darò a te 350 frustate, e farò io fare io a te un anno di carcere!
           http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/mediooriente/2015/10/10/gerusalemme-accoltellati-tre-israeliani_2a99f1be-bc18-456c-a0df-a2d300e1e00b.html Nuova ondata di attentati, 3 morti e 20 feriti. L'ira di Netanyahu [ stanno facendo su ANSA dello sciacallaggio sui cadaveri! come cerchi di fare "copia-incolla" su questo articolo? a me vuole regalare un iphone 6] Yuppyhappy è una fregaturaaa? | Yahoo Answers [ MA POI TI TROVI CON INGANNO A SOTTOSCRIVERE UN ABBONAMENTO PER CIRCA 6 EURO A SETTIMANA PER GIOCHI E SUONERIE! ] SOLTANTO I SACERDOTI DI SATANA DELLA CIA POSSONO FARE QUESTE COSE! ] - Due attacchi in contemporanea a Gerusalemme: un attentatore con l'auto travolge delle persone alla fermata dell'autobus, poi pugnala chi è a terra. Un altro accoltellamente su bus. Due israeliani feriti a nord di Tel Aviv. Ieri altri quattro attentati. Hamas si felicita. Netanyahu avverte: "Userò tutti i mezzi del nostro arsenale per riportare la calma"

Benjamin Netanyahu ] i sacerdoti di Satana FARISEI BUSH 322 KERRY SPA NWO, non lo hanno detto A NESSUNO: perché loro voglio ridere su tutti! MA, UN OSCURO PRESAGIO DI TERRORE SI STA DIFFONDENDO IN TUTTI I MIEI NEMICI: UGUALMENTE!























ORMAI, IO SONO TROPPO VECCHIO PER QUESTE COSE! E POI, LA MALVAGITà, CHE, C'è NEL MONDO: GOYM TALMUD, DHIMMI CORANO, DALIT INDUISMO: E TUTTI I VARI SATANISMI CHE SONO NEL MONDO .. MI TENGONO COSì SOTTO PRESSIONE.. CHE, è COME SE, IO SONO DIVENTATO UN EUNUCO QUASI PERFETTO, PER IL REGNO DI DIO! MA, SE, IO DEVO DIRE LA MIA, è QUESTO CHE IO POTREI DIRE: "I MARITI SONO TROPPO PORCI, ALMENO QUANTO LE MOGLI SONO TROPPO FRIGIDE!" QUESTO è IL TRIONFO DELL'EGOISMO DI PERSONE CHE NON AVREBBERO MAI DOVUTO MERITARE DI POTERSI SPOSARE IN CHIESA!
Cerca di strangolare moglie, arrestato. La coppia stava affrontando una separazione non consensuale. 02 dicembre 2014, MILANO, E' stato arrestato per tentato omicidio un operaio residente a Carugo (Como) che, ieri sera, dopo l'ennesimo litigio ha tentato di strangolare la moglie. L'allarme è stato lanciato dai vicini di casa, i quali hanno chiamato i carabinieri. L'uomo e la donna si stavano separando in maniera non consensuale: secondo i militari, il marito non si è mai rassegnato al fallimento del matrimonio. La moglie aveva già più volte denunciato il consorte per atti persecutori.
http://www.ansa.it/sito/notizie/cronaca/2014/12/02/cerca-di-strangolare-moglie-arrestato_e596da0f-9588-49d9-91d1-46337f906cf4.html
QUESTI ISLAMICI MECCA CULTO, NON SONO ESSERI UMANI SONO BESTIE E DEMONI, ALTRO CHE: ALLAH QUESTO ISLAM SHARIAH SAUDITA SALAFITA ONU MERKEL MOGHERINI è IL DEMONIO USA ROTHSCHILD: MAOMETTO ESOTERICO IL FALSO PROFETA DI APOCALISSE: DALLA CUI BOCCA ESCONO RANE! TUTTA LA LEGA ARABA NAZI UMMAH! Nairobi, December 2 - Islamist extremists from the Somalia-based al-Shabaab (the Youth) militia have slaughtered 36 quarry workers in northeastern Kenya, the Red Cross said Tuesday.
The massacre by what was reportedly a commando of 11 men took place on the night between Monday and Tuesday, 15 kms from the city of Mandera located near the border with Somalia.
The victims, all non-Muslim workers at a nearby quarry, were attacked in their sleep, some of them horribly decapitated.
Al-Shabaab claimed responsibility for the attack and promised new ones would be carried out. Kenyan President Uhuru Kenyatta on Tuesday sacked the national police chief and the interior minister and announced he will wage war on the Somali militia, the BBC reported. http://www.ansa.it/english/news/2014/12/02/islamist-extremists-kill-36-quarry-workers-in-kenya-rpt_ebfe72d0-5104-4089-95b4-b657600928c7.html
Nuova strage nel nordest, 36 morti
E' accaduto nella notte a Mandera, al confine con la Somalia
Redazione ANSA NAIROBI
02 dicembre 2014, Uomini armati hanno condotto un nuovo attacco nel nordest del Kenya, con un bilancio di almeno 36 morti. Lo rende noto la Croce rossa.
E' accaduto nella notte a una quindicina di chilometri da Mandera, al confine con la Somalia. Soltanto ieri sera un altro attacco, a Wajir, aveva causato un morto e 12 feriti in un bar. Secondo i media locali sono stati uccisi mentre dormivano, alcuni orrendamente decapitati: si tratta di i 36 lavoratori di una cava "tutti di fede non musulmana".
Mandera è vicina al luogo in cui il mese scorso degli islamisti avevano giustiziato 28 non-musulmani che viaggiavano su un autobus. http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/africa/2014/12/02/kenya-attacco-nel-nordest-36-morti_17ea3444-c212-4514-a85c-26adc99d9480.html
Nicola Montingelli
è disastroso mi dispiace moltissimo di quella povera gente,
con l'abbattimento del muro di Berlino la NATO promise, che non lo avebbe attraversato... ma, allora nessuno poteva sapere che nella NATO c'erano i satanisti di Rothschild, 666 i cannibali della CIA!
Lorenzo Scarola Teologico dell'Italia Meridionale
understand the Italian? ] Although there are always, for Satan, the reasons of hatred? We must always, find all the reasons, of love to JHWH holy, holy of Israel.. also because, love has created, the universe, and, love will win, all in all! ]
comprendi l'italiano? ] anche se ci sono sempre, per Satana, le ragioni dell'odio? noi dobbiamo sempre trovare tutte le ragioni dell'amore per JHWH .. anche perché, l'amore ha creato l'Universo e l'amore vincerà, su tutti e in tutti! ] ] اطالوی نہ سمجھ؟ [اگرچہ ہمیشہ، شیطان کے لیے نفرت کی وجوہات؟ ہم ہمیشہ ضروری تمام وجوہات، جھوہ پاک کے لئے محبت کا اسرائیل کی مقدس ڈھونڈیں... محبت کو پیدا کیا ہے اس کی وجہ بھی کائنات اور، محبت، سب کے سب جیت جائے گی! ] comprendre l'italien ? Bien qu'il y a toujours, pour Satan, les raisons de la haine ? Nous devons toujours, trouver toutes les raisons, d'amour à JHWH Saint, le Saint d'Israël... aussi parce que, amour a créé, l'univers et, l'amour vont gagner, dans l'ensemble ! ] verstehen den Italiener zu? ] Zwar gibt es immer, für den Satan, die Gründe des Hasses? Wir müssen immer die Gründe der Liebe zu JHWH heilig, Heilige Israels zu finden... auch weil Liebe geschaffen hat, das Universum und Liebe, alles in allem gewinnt! ] ¿entender al italiano? ¿Aunque siempre hay, de Satanás, las razones del odio? Siempre, debemos encontrar todas las razones, de amor a JHWH Santo, Santo de Israel. también porque, amor ha creado, el universo y, el amor va a ganar, con todo! ]فهم الإيطالية؟ ] على الرغم من أن هناك دائماً، للشيطان، أسباب الكراهية؟ ونحن دائماً، يجب أن تجد جميع الأسباب، من الحب إلى JHWH المقدسة، المقدسة لإسرائيل... أيضا، لأنه أوجد الحب، الكون، والحب سوف يفوز، الكل في الكل! ]] TEL AVIV, 24 NOV - "Mi chiamo Ahmad": con queste parole innocue inizia una canzone del cantante israeliano Amir Benayoun, che desta polemiche in Israele. Perché l'Ahmad in questione si rivela personaggio ambiguo e diabolico: oggi "moderato e sorridente", domani pronto a "mandare all'inferno un ebreo o due". Nel clima infuocato delle ultime settimane, la canzone di Benayoun, che dice d'aver tratto ispirazione dagli ultimi attentati in Israele, non è passata inosservata. E c'è chi invoca la magistratura.
Abdullah of Saudi Arabia. Al Saud. King Abdullah FRIEND SHARIAH! THIS is what your God is CAPABLE of DOING! ] but, that heroism, is there for you, in to do these genocides Caliphate Mecca Ummah Erdogan Onu Shariah? Darfur: mass rape, even teenagers Italians for Darfur confirms episode, "responsible for the military".
Nairobi, NOV 24-retaliatory operations after the slaughter in Kenya in which 28 people were killed because non-Muslims, the military have killed 100 "somali Shabaab militiamen, authors of bloodbath. He said Kenya's Vice President, William Ruto. A spokesman for jihadist militias to Mandera, a town on the border between Kenya and Somalia, however, has branded as "baseless claims" of Ruto. "Our heroic fighters are safe," he thundered. [[ ma, che eroismo c'è, per te nel fare questi genocidi califfato Mecca Ummah? Darfur: mass rape, even teenagers Italians for Darfur confirms episode, "responsible for the military".
NAIROBI, 24 NOV - Nelle operazioni di rappresaglia dopo la strage in Kenya in cui 28 persone sono state trucidate perché non-musulmane, i militari hanno "ucciso 100" miliziani Shabaab somali, autori del bagno di sangue. Lo ha detto il vicepresidente del Kenya, William Ruto. Un portavoce delle milizie jihadiste a Mandera, città al confine tra Kenya e Somalia, ha tuttavia bollato come "affermazioni senza fondamento" quelle di Ruto. "I nostri eroici combattenti sono salvi", ha tuonato.
understand the Italian? ] Although there are always, for Satan, the reasons of hatred? We must always, find all the reasons, of love to JHWH holy, holy of Israel.. also because, love has created, the universe, and, love will win, all in all! ]
ROMA, 2 DIC - Il presidente del Kenya, Uhuru Kenyatta dichiara 'guerra' agli Shabaab somali dopo l'ennesima strage di oggi. Il presidente, in un discorso in diretta tv, ha annunciato di aver dimissionato il capo della polizia e il ministro dell'Interno. "Questa è una guerra contro il Kenya e i keniani, ed è un conflitto che ciascuno di noi deve combattere", ha detto il presidente. I 36 lavoratori sono prima stati separati dagli altri di fede musulmana. Poi sono stati fatti allineare, e uccisi.
==================================
Benjamin Netanyahu, UNIUS REI, Abd Allah dell'Arabia Saudita, Āl Saʿūd. King Abdullah, ] [ COLORO CHE COME NOI PRETENDONO DI GOVERNARE SU TUTTO IL GENERE UMANO, per proteggerlo: nella FRATELLANZA UNIVERSALE? in nessun modo, possono fare riferimento, ad, una presunta Parola di Dio, perché, non potrebbe mai essere una opinione personale fondativa: di un potere politico universale! PERTANTO, SOLTANTO: 1. L'AMORE (LEGGE UNIVERSALE), 2. GIUSTIZIA E VERITà (LEGGE NATURALE) POSSONO ESSERE: IL FONDAMENTO RAZIONALE UNIVERSALE OGGETTIVO: DI UNA AZIONE POLITICA SUL MONDO.. PERCHé, QUESTI ARGOMENTI NON POSSONO ESSERE RIGETTATI DA COLUI CHE è ATEO... circa, una: ipotesi di: interpretazione/ opinione personale: del Salmo 110, il Grande Commentario Biblico Marietti, a p. 762, dichiara, che, sia il testo quanto il significato, sono controversi! e lo stesso: verso 7: è oscuro.. questo, non significherebbe affatto, che il Re, siede fisicamente, sul Trono di Dio, JHWH holy, a cui soltanto, va tutta la lode e tutta la gloria, se, noi non vogliamo diventare, anche noi: dei cani di idolatri! Ma, questo deve essere capito: se, Gesù di Betlemme, non mentiva, dicendo di essere, di: Nazareth, poi, Erode Antipa, avrebbe detto: "Questo Gesù: è quello: che: è sfuggito, alla strage degli innocenti, ordinata: da mio padre: il Re Erode il Grande! " Quindi: Gesù non avrebbe avuto: neanche un giorno: per svolgere il compito del suo ministero sulla terra, e: non: avrebbe mai potuto dire sulla croce: "tutto è compiuto!" QUESTO VALE ANCHE PER ME: CHE: IO HO ATTRIBUITO A ME IL SALMO 110, PROPRIO, PER MINARE LA CREDIBILITà DEL MIO MINISTERO POLITICO UNIVERSALE.. AL FINE DI POTER ESPLICITARE IN MODO ADEGUATO, TUTTI I MIEI OBIETTIVI POLITICI, CHE, SONO DI OTTENERE LA FRATELLANZA UNIVERSALE: DOVE TUTTI GLI UOMINI DEL PIANETA HANNO GLI STESSI DIRITTI E GLI STESSI DOVERI: cioè, LA RAZIONALITà oggettiva: della METAFISICA, PERCHé, COLUI CHE, SI APRE: AL CONCETTO IDEALE ED INFINITO DELLA GIUSTIZIA E VERITà: NECESSARIAMENTE, DEVE DIVENTARE UN UOMO SPIRITUALE, CHE, lui VIVE NELLA GRATUITà, E CHE, ABBANDONA UNA VISIONE EGOISTICA DELLA SUA VITA!
in a world of: Pharisees, UN: Illuminati: Satanists Freemasons CIA, World Bank: Gmos Talmud Agenda: A.I.; synthetic biology: the OWL God Boheian Grove, Gender gay lobby imperialism, which, of course, will kill Israel, EU, Russia, China, will break up, even ruthless dictators, Communists, paranoid, Islamic Ottoman Caliphate Saudi ARABIA League IsIs, Boko Haram, shariah nazi, can represent a resource: for the salvation of mankind!
dans un monde de : pharisiens, ONU: Illuminati : satanistes franc-maçons CIA, Banque mondiale : OGM Talmud l'ordre du jour: A.I. ; biologie synthétique : le hibou Dieu Boheian Grove, l'impérialisme lobby gay sexe qui, bien sûr, va tuer Israël, UE, Russie, Chine, se scindera, même impitoyables dictateurs, communistes, paranoïaque, islamique Ottoman califat Arabie saoudite Ligue IsIs, Boko Haram, nazi de la charia, peut représenter une ressource : pour le salut de l'humanité !
in un mondo di: farisei, Onu: Illuminati: Satanisti massoni CIA, Banca Mondiale: Gmos Talmud Agenda: A.I.; biologia sintetica: dio gufo al Boheian Grove Gender, che, certamente, disintegreranno Israele UE, Russia, Cina, anche, spietati dittatori: comunisti, paranoici, islamici: Lega ARABIA califfato ottomano saudita IsIs, Boko Haram, shariah nazi, possono rappresentare una risorsa: per la salvezza del Genere umano!
ma che dici vaneggi una risorsa ?
ANSWER
SI! è UN VANEGGIAMENTO! OGGI QUESTI SATANISMI: BILDENBERG FMI, GOYM TALMUD, DHIMMI CORANO, DALIT INDUISMO, GOYM TALMUD, DHIMMI CORANO, DALIT INDUISMO, 322 NWO CIA NATO: SONO ALLEATI PER UCCIDERE I MARTIRI CRISTIANI ED ISRAELE
============
Yair Lapid, NON PUò PRETENDERE: DI ESSERE LA MOGLIE, CHE, Benyamin Netanyahu NON DEBBA POTER DIVORZIARE DA LEI!
Yair Lapid, licenziamento atto codardia, Premier si è arreso a partiti degli ultraortodossi
http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/2014/10/29/netanyahupavidorischiai-vita-per-paese_efccf4fb-549c-4b3a-9a5d-8ff301e5cb99.html
SE, QUESTO NON è UN ARTICLO CLONATO.. POI, BISOGNA DIRE CHE, IN ANSA, I COMMENTI HANNO UNA DATA DI SCADENZA!
 TEL AVIV, 29 OTT - "Sono stato sul campo di battaglia numerose volte. Ho rischiato la mia vita per il Paese": con queste parole il premier Benyamin Netanyahu ha reagito oggi ad una serie di accuse nei suoi confronti - fra cui quella di codardia - raccolte dal giornalista Jeffrey Goldberg in ambienti vicini al presidente Barack Obama.
===================
NO! LE MIE ATOMICHE, VOI LE PRENDERETE TUTTE NEL CULO! NEW YORK, 2 DICEMBRE: LURIDI PORCI DI DHIMMI SCHIAVI, MANIACI RELIGIOSI: BLASFEMIA APOSTASIA DEL CAZZO MAOMETTO PEDOFILO POLIGAMO, GENDER GENITORE 1,2,3,4, IL CANE IL GATTO E LA BESTIA GENDER OBAMA: SALAFITA E SAUDITA OTTOMANO ERDOGAN, LE DONNE SONO INFERIORI: ALLAH AKBAR: IL CALIFFATO MONDIALE: NUOVI DIRITTI UMANI ONU SHARIAH! - L'Onu chiede a Israele di aderire al trattato internazionale di non proliferazione nucleare (Tnp): una risoluzione in questo senso presentata dalla Lega Araba e' stata approvata a larga maggioranza dall'Assemblea Generale. La risoluzione, approvata con 165 voti a favore, cinque contro e 18 astensioni, nota che lo Stato ebraico e' il solo del Medio Oriente che non abbia aderito all'accordo e fa appello a Israele perche' metta le sue strutture nucleari sotto l'occhio dell'Aiea. http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/mediooriente/2014/12/02/nucleare-onu-israele-aderisca-a-tpi_db05cd45-b395-4bab-aede-4c0c5804e0d6.html
LURIDI PORCI 322 CIA: 666 FMI, SPA, GMOS AGENDA, A.I., BIOLOGIA SINTETICA: ALIENS ABDUCTIONS TALMUD! VOI GENDER OBAMA IL TRADITORE, VOI AVETE DETTO: "I NAZI SHARIAH IN PAKISTAN HANNO IL NUCLEARE, LORO LO POSSONO AVERE! E SE FALLISCONO I SALAFITI AD UCCIDERE ISRAELE, POI, DIAMO ANCHE IL NUCLEARE ANCHE AI NAZI SHARIAH DELL'IRAN.. IN QUESTO MODO ISRAELE NON SFUGGIRà, ALL'ATTACCO DEGLI SCIITI, ANCHE.. E QUESTO è VERO: INFATTI: I NAZI LEGA ARABA ONU: NUOVI DIRITTI SATANA SHARIAH STANNO ANCORA TUTTI LI, TUTTI PRONTI A ROVINARE IL GENERE UMANO: ISLAMICI MASSONI SATANISTI: UNA SOLA SINAGOGA ROTHSCHILD NWO MARDUK!"
La Turchia esaminerà la proposta della Russia su un nuovo gasdotto La Turchia esaminerà la proposta della Russia per la creazione di una nuova via di approvvigionamento del gas naturale nel Paese e la possibile creazione di un hub del gas al confine con la Grecia. Tuttavia parlare di una decisione finale è prematuro, ha dichiarato il ministro dell'Energia e delle Risorse Naturali della Turchia Taner Yildiz.
Lunedì il Presidente Vladimir Putin durante i negoziati in Turchia ha detto che la Russia nelle circostanze attuali non può continuare il progetto "South Stream" a causa della posizione non costruttiva dell'Unione Europea.
Gli USA potrebbero inasprire le sanzioni contro la Russia a causa dei suoi rapporti con l'Iran
Gli Stati Uniti possono inasprire le sanzioni contro la Russia a causa della transazione con l'Iran. Questo accadrà se la Casa Bianca riconoscerà che il contratto tra Teheran e Mosca per la fornitura di beni in cambio del petrolio dovesse contraddire le sanzioni, ha riferito la portavoce del Dipartimento di Stato Jen Psaki.
In precedenza, il ministro dello Sviluppo Economico Aleksej Ulukaev ha riportato che la Russia a breve inizierà le consegne di grano e di manufatti in Iran in cambio di petrolio.
L'UE e gli USA due anni fa hanno imposto le sanzioni contro l'Iran, limitando la sua capacità di vendere il petrolio all'estero. La decisione dell'Occidente è stata spiegata dal fatto che Teheran continua a lavorare sul suo programma nucleare.
 http://italian.ruvr.ru/news/2014_12_02/Gli-USA-potrebbero-inasprire-le-sanzioni-contro-la-Russia-a-causa-dei-suoi-rapporti-con-lIran-7667/
 http://italian.ruvr.ru/news/2014_12_02/La-Turchia-esaminera-la-proposta-della-Russia-su-un-nuovo-gasdotto-2967/
IL COLPO DI STATO MERKEL KIEV MAIDAN MOGHERINI PER VIOLARE LA COSTITUZIONE, E POI, PER IMPUGNARE LA STESSA COSTITUZIONE PROFANATA, PER FARE IL GENOCIDIO NEL DONBASS, MA, PER I MASSONI USA SATANISTI CIA 322, QUESTO ABOMINIO LEGALE: è REGOLAMENTARE!
OSCE, Mosca propone la risoluzione sull'inammissibilità del colpo di stato anticostituzionale.
La Russia ha proposto alla discussione del Consiglio dei ministri degli Esteri dell'OSCE, che si terrà dal 4 al 5 dicembre a Basilea, Svizzera, un progetto di risoluzione sulla inammissibilità del colpo di stato anticostituzionale, riferisce il Ministero degli Esteri russo.
Mosca spera di ottenere il sostegno del Consiglio.
Le autorità di Kiev ad aprile hanno avviato l'operazione militare nella parte orientale dell'Ucraina contro i residenti che non hanno accettato il colpo di stato di febbraio. Le vittime del conflitto ammontano a 4300 civili, quasi 10 mila persone sono rimaste ferite. Mosca ha ripetutamente richiamato l'attenzione della comunità internazionale sulla situazione con la rinascita del neonazismo in Ucraina e in altri Paesi.
http://italian.ruvr.ru/news/2014_12_02/OSCE-Mosca-propone-la-risoluzione-sull-inammissibilita-del-colpo-di-stato-anticostituzionale-8550/
L'Olanda perde 1,5 miliardi di euro senza mercato russo.
Il danno totale per gli agricoltori olandesi a causa della perdita del mercato russo in seguito all'embargo russo è pari a circa 1,5 miliardi di euro che è un colpo molto sensibile al settore agricolo del Paese, ha riferito oggi il rappresentante commerciale della Russia nei Paesi Bassi Aleksandr Cherevko.
Inoltre, il mercato olandese ora è invaso dai prodotti di Polonia, Spagna e Francia. Di conseguenza, i prezzi sono scesi di 2-3 volte. Per sostenere gli agricoltori, il governo ha acquistato una parte della produzione degli agricoltori ed è tornato ai pasti gratis nelle scuole. Inoltre vengono organizzate fiere dove i prodotti sono venduti quasi al costo di produzione.
 http://italian.ruvr.ru/news/2014_12_02/L-Olanda-perde-1-5-miliardi-di-euro-senza-mercato-russo-0546/
LE NOSTRE SOCIETà DI FARISEI BILDENBERG GENDER USUROCRAZIA ROTHSCHILD SONO MALATE DI SATANISMO! USA, West Virginia, trovato morto il tiratore che ha ucciso 4 persone.
Jodi Lee Hunt che ieri ha ucciso 4 persone nello Stato americano del West Virginia, è stato trovato morto.
Il corpo dell'uomo di 39 anni è stato trovato nel suo camion poche ore dopo che aveva aperto il fuoco.
La polizia ha confermato queste informazioni e ha riferito che l'uomo si è suicidato con un colpo alla testa.
 http://italian.ruvr.ru/news/2014_12_02/USA-West-Virginia-trovato-morto-il-tiratore-che-ha-ucciso-4-persone-9789/
NON è GIUSTO DARE I NOSTRI SOLDI ALLA LEGA ARABA, PERCHé, LORO SONO I NAZISTI SHARIAH SENZA DIRITTI UMANI: CON IL DOVERE DIVINO DI FARE IL GENOCIDIO! ED è QUESTO, CHE, RENDE MOLTO PERICOLOSO LA COSTRUZIONE DI MOSCHEE, IN OCCIDENTE: PECHé L'ISLAM è INCOMPATIBILE CON I VALORI DEMOCRATICI! ECCO PERCHé I FARISEI ILLUMINATI ROTHSCHILD HANNO DECISO DI DISTRUGGERE ISRELE ED EUROPA!
Il Ministero degli Esteri russo sul "South Stream".
Il Ministero degli Esteri russo ha richiamato l'attenzione su alcuni commenti di panico di una serie di partner occidentali in relazione alla decisione della Russia sul "South Stream", ma le preoccupazioni devono essere affrontate da coloro che dalla parte europea dovevano partecipare a questo progetto, non Mosca.
In un briefing a Mosca il portavoce del dicastero della politica estera Alexander Lukashevich ha dichiarato che ieri Vladimir Putin ha definito molto chiaramente la posizione sul "South Stream" e non ci sono doppi pensieri e opzioni.
Il diplomatico ha sottolineato che le conseguenze della rinuncia della Russia al progetto dovrebbero considerarle coloro che in sostanza l'hanno "strozzato".
http://italian.ruvr.ru/news/2014_12_02/Il-Ministero-degli-Esteri-russo-sul-South-Stream-8696/
"Putin sta cercando di uscire dall'isolamento internazionale, mostrando i muscoli all'Occidente"
Vladimir Putin sta cercando di uscire dall'isolamento internazionale, mostrando i muscoli all'Occidentale, ha detto l'ex ministro dell'Energia della Bulgaria Traicho Traikov al primo canale televisivo nazionale privato bTV, commentando la dichiarazione del Presidente russo di rinunciare al progetto "South Stream".
Secondo l'ex ministro, si tratta di una decisione individuale di Putin, che ha sorpreso tutti: il Parlamento russo, il ministro dell'Energia Alexander Novak e anche il capo di "Gazprom" Alexey Miller.
"Se qualcuno ritiene essere colpa della Bulgaria, forse, bisognerà rivolgersi a un arbitrato internazionale", ha detto Traikov.
http://italian.ruvr.ru/news/2014_12_02/Putin-sta-cercando-di-uscire-dallisolamento-internazionale-mostrando-i-muscoli-all-Occidente-8507/
QUESTO è UN DATO DI FATTO: PER COLPA DI TUTTI GLI ANTICRISTO, LA NOSTRA SOCIETà ITALIANA, STA COLLASSANDO, IN ITALIA I SIEROPOSITIVI HIV SONO 140.000, ED OGNI ANNO, SI AGGIUNGONO 4000 NUOVI SIERO POSITIVI HIV.. TUTTE LE MALATTIE VENEREE ... SONO COSTANTEMENTE IN ESPANSIONE, MENTRE, I DIVORZIATI SONO, GIà, AL 30% ORMAI! QUESTO è IL TRIONFO DI GENDER SODOMA E GOMORRA.. E DOONARE IL SANGUE DA ATTO DI AMORE, SI PUò TRASFORMARE IN ATTO DI MORTE TROPPO FACILMENTE! E SE DOBBIAMO ESSERE COERENTI CON UN PROGRAMMA MINISTERIALE, ALMENO L'80% DEGLI STUDENTI DI ISTITUTI PROFESSIONALI E TECNICI DOVREBBERO ESSERE BOCCIATI! ORMAI NOI SIAMO UNA SOCIETà, CHE STA ANDANDO VELOCEMENTE, IN TRAIETTORIA DI COLLISIONE, CON UNA GUERRA MONDIALE: FUNZIONALE AL BANCHIERE MERKEL MOGHEINI ROTHSCHILD, I PIù GRANDI ARCHITETTI SOCIALI GENDER, DELLA STORIA MASSONICA! ] [ Anche i gay in America potrebbero presto tornare a donare il sangue, ma solo coloro che non abbiano avuto rapporti sessuali da almeno un anno.
 Dopo 30 anni di divieti, e di polemiche, una commissione della Food and Drug Administration (Fda) si riunisce per considerare l'ipotesi di togliere il controverso bando. Ma in base alla proposta, solo i gay celibi potranno donare il sangue. http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/2014/12/02/gay-potranno-donare-il-sangue-se-casti_8b25bfd4-a8cc-4cf3-806e-47d9e71f9116.html
La CE continuerà il dialogo con la Russia sul "South Stream"
La Commissione Europea continuerà il dialogo diplomatico con la Russia e le altre parti interessate al progetto "South Stream", nonostante la decisione di "Gazprom" di chiudere il progetto, ha dichiarato la portavoce della Commissione Europea sulle questioni energetiche Ann-Kaisa Itkonen.
Lunedì il Presidente Vladimir Putin durante i negoziati in Turchia ha detto che la Russia nelle circostanze attuali non può continuare l'attuazione del "South Stream", in primo luogo a causa della posizione non costruttiva dell'Unione europea. http://italian.ruvr.ru/news/2014_12_02/La-CE-continuera-il-dialogo-con-la-Russia-sul-South-Stream-1865/
Daniele Vero Top Commentator Milano
Ma cosa centrano gli investimenti se non si può costruire il gasdotto in Bulgaria per pressioni dei Padroni americani farà bene Putin a trovare altre alternative e chiudere definitivamente la vicenda così se gli Ucraini chiudono il gas ricattandoci anche noi Italiani saremo a posto.
===============================

Isis, arrestati moglie e figlio di al Baghdadi, Operazione delle forze di Beirut al confine tra Siria e Libano. QUESTO è TUTTO IL MALE CHE L'IMPERIALISMO USA NATO HA IMPOSTO CONTRO GLI INTERESSI LEGITTIMI DELLA RUSSIA.. TUTTO QUELLO CHE PIACE ALLO IMPERILISMO DELLA LEGA ARABA
Isis, arrestati moglie e figlio di al Baghdadi, 02 dicembre 2014, Una delle mogli e uno dei figli del 'Califfo' dello Stato islamico, Abu Bakr al Baghdadi, sono stati arrestati dall'esercito libanese, al confine tra Libano e Siria. Lo riferisce il quotidiano libanese As Safir, precisando che l'arresto è avvenuto qualche giorno fa "in coordinamento con servizi segreti stranieri".
Secondo il quotidiano, la donna e il figlio sono stati bloccati dai servizi di intelligence dell'esercito a un valico di frontiera mentre cercavano di entrare in Libano dalla Siria usando documenti falsi. Entrambi sono stati portati al ministero della Difesa a Yarze, sulle colline a est di Beirut, sulla strada che porta verso la frontiera con la Siria. Lo Stato islamico e il Fronte al Nusra, la branca siriana di Al Qaida, hanno compiuto lo scorso agosto incursioni in territorio libanese dalla Siria, ingaggiando intensi combattimenti con l'esercito di Beirut. Successivamente si sono ritirati, portando con se' una trentina di poliziotti e soldati come ostaggi, che minacciano di ucciderli se non verranno rilasciati diversi jihadisti detenuti in Libano. Tre degli ostaggi sono gia' stati 'giustiziati', due da Al Nusra e uno dall'Isis.
http://www.ansa.it/sito/notizie/cronaca/2014/12/02/isis-arrestati-moglie-e-figlio-di-al-baghdadi_1f79d782-9aaa-400e-bd68-8b2822d424eb.html

==============
MOSCA, 2 DIC - La Russia non ha ancora ricevuto dall'Ucraina il pagamento anticipato delle forniture di gas per il mese di dicembre. Lo ha annunciato ieri sera ad Ankara il ministro dell'Energia russo, Alexander Novak.
http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/europa/2014/12/02/mosca-kiev-non-ha-ancora-pagato-gas_e3b3f0fd-d343-4b51-bce8-c64a142ab544.html
KIEV, 2 DIC - Si sono fermati i violenti scontri tra forze di Kiev e ribelli filorussi attorno all'aeroporto di Donetsk, nell'est separatista dell'Ucraina. Lo ha annunciato lo stato maggiore ucraino, sottolineando che la cessazione delle ostilità è stata il frutto di negoziati condotti da un generale di Kiev, Volodymyr Askarov, con un mediatore russo, il generale Aleksandr Lentsov. In serata testimoni hanno poi confermato di non udire più spari nella zona.
http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/europa/2014/12/02/ucraina-accordo-tregua-a-scalo-donetsk_debbef94-ea7f-4eff-8da1-50360234af47.html

MOSCA, 2 DIC - Le Forze armate ucraine e i separatisti dell'autoproclamata Repubblica di Lugansk hanno raggiunto un accordo per una tregua a partire dal 5 dicembre. Il ritiro delle armi pesanti dal fronte dovrebbe invece iniziare il 6 dicembre. Lo riporta l'Osce sul suo sito web. L'accordo di massima e' stato raggiunto il 29 novembre in un incontro tra il generale ucraino Askarov, il capo della delegazione russa nel sud-est ucraino, generale Lentsov, e i rappresentanti dei separatisti di Lugansk.
http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/europa/2014/12/02/ucrainaoscetregua-kiev-ribelli-lugansk_f6770f03-5c09-475f-ac50-c5294c23cad1.html
==================================
ma, se sono alleati, dove è il danno? dove è la minaccia? poiché, questo Jonathan Pollard, ricordo essere stato condannato all'ergastolo, questo dimostra che gli USA stanno complottando insiema alla ARABIA Saudita per distruggere Israele! [[ Jonathan Jay Pollard è un cittadino statunitense ed ex analista dei servizi di intelligence della Marina Militare, arrestato il 21 novembre 1985, e condannato all'ergastolo per spionaggio a favore d'Israele ]] Anche perché, c'è uno spionaggio cautelativo ed uno spionaggio che, mette in pericolo la Nazione! Questo di un alleato fidato è uno spionaggio cautelativo, e certo, non doveva essere punito con la pena dell'ergastolo! ]]
GERUSALEMME, 2 DICembre. Shimon Peres e Yitzhak Rabin - storici leader laburisti israeliani insigniti entrambi col Nobel per la pace nel 1994 - "sapevano di Jonathan Pollard": la spia americana doppiogiochista assoldata da Israele e smascherata da Washington nel 1987. Lo sostiene, 27 anni dopo, Rafi Eitan, leggendario ex 007 e poi ministro della destra che all'epoca - da capo di un'agenzia di spionaggio scientifico - s'assunse l'intera responsabilità dell'imbarazzante infiltrazione ai danni dell'alleato Usa.
http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/mediooriente/2014/12/02/spia-usa-al-soldo-israeleperes-sapeva_f2a0e0f7-875d-419b-b4ac-b317d913b71c.html
=================
POCHI SANNO CHE L'ESERCITO DEL FARAONE GIACE ANCORA IN FONDO AL MARE: TUTTI I SUOI CARRI: LE RUOTE E LE PARTI METALLICHE SONO INCOLONNATE DI FRONTE AL TENTATO ATTRAVERSAMENTO DELLE COSTE SAUDITE!
https://www.youtube.com/watch?v=mmj3nZ9AkuU
   
https://www.youtube.com/watch?v=D1kwdIEhWEk
1° Testimonianze Archeologiche,L'attraversamento Del Mar Rosso Degli Ebrei. 1°Parte di 3
Pubblicato il 07 nov 2013

L'Esodo racconta: « Allora sorse sull'Egitto un nuovo re, che non aveva conosciuto Giuseppe. E disse al suo popolo: "Ecco che il popolo dei figli d'Israele è più numeroso e più forte di noi. Prendiamo provvedimenti nei suoi riguardi per impedire che aumenti, altrimenti, in caso di guerra, si unirà ai nostri avversari, combatterà contro di noi e poi partirà dal paese". Perciò vennero imposti loro dei sovrintendenti ai lavori forzati per opprimerli con i loro gravami, e così costruirono per il faraone le città-deposito, cioè Pitom e Ramses » (Es 1,8-12) La datazione degli avvenimenti biblici di Mosè e degli ebrei sono tuttora motivo di dibattito fra gli studiosi. Questi pochi passi sono gli unici riferimenti storici. La costruzione delle città di Pitom e Ramses fa ritenere ad alcuni che il faraone oppressore sia Seti I e il faraone della liberazione Ramesse II. Altri invece pongono Ramesse come oppressore e Merenptah come liberatore, ritenendo come prova d'eccezione la famosa "stele di Merenptah" che elenca, fra i popoli conquistati, anche gli israeliti. C'è chi invece preferisce datare l'Esodo con la cacciata degli hyksos, i faraoni semiti. Non abbiamo ancora una risposta a questo quesito, alcuni persino, stanchi da tanta discussione, preferiscono credere che il racconto dell'Esodo sia solo un'antica leggenda e che gli avvenimenti di Mosè e del suo popolo non siano mai accaduti. Ma tutta la verità la si può trovare solo nel libro dei libri, l'unica e vera parola di Dio, la Bibbia.«
=========
QUESTO ARTICOLO, è IN PARTE FUORVIANTE, PERCHé, ANCORA OGGI, NOI CI TROVIAMO DAVANTI AD UN PONTE NATURALE, ANCORA OGGI, ESISTENTE SOTTO POCHI METRI DI ACQUA: E CHE, IN CASO DI BASSA MAREA SAREBBE POTUTO AFFIORARE, MA A DESTRA E SINISTRA DI QUESTO PONTE NATURALE, CHE CONSERVA LE RUOTE DELL'ESERTITO DEI CARRI DA GUERRA DEL FARAONE,PONTE CHE è DOTATO ANCORA OGGI, DI ALCUNE ISOLETTE: POI, A DETRA E SINISTRA, CI SONO LE PROFONDITà MARINE!
http://www.rainews.it/it/news.php?newsid=145514
Le acque aperte dal vento, e non attraversò il Mar Rosso, ma un lago dicono gli scenziati
Mosè e le acque, fine di un mito. Biblico. Secondo i calcoli effettuati Mose' avrebbe avuto a disposizione un corridoio lungo 3-4 chilometri e largo 5, rimasto aperto per circa 4 ore. a provocarlo sarebbe stato un vento a 100 chilometri orari spirato da est per circa 12 ore continuativamente.
======================
https://www.youtube.com/watch?v=drXBW_yuYxA
RECENTI SCOPERTE ARCHEOLOGICHE CONFERMANO LA BIBBIA
Pubblicato il 04 ott 2012

Egitto: ritrovati ruote e pezzi vari dei carri egiziani che attraversarono il Mar Rosso e furono sommersi nelle acque.
===============
https://www.youtube.com/watch?v=AhBe2Qh6jko
La verità su Ebrei e Mosè attraverso il mar Rosso

==================
https://www.youtube.com/watch?v=RXhCJoitI_E
Il diluvio 1-3
Avventisti
========================
https://www.youtube.com/user/MarcOneKey/videos

https://www.youtube.com/watch?v=eqOPef4Swi8
Caricato il 17 mar 2010
I ritrovamenti archeologici dell'Arca di Noé 1/4
E' importante fare un passo indietro per guardare attentamente cosa la storia nascosta racconta, per cosi avere più chiaro cosa ci riserva il futuro...
https://www.youtube.com/watch?v=QVrtj6iwapw&list=UUByuBmTi5KEPcTvC8FJmx1g
Caricato il 20 lug 2009
Le prove del Diluvio 4/4
Tutti i popoli ne hanno raccontato una versione, la scenza ha le prove, l'archeologia ne ha i ritrovameti.
Il mondo non ne parla, l'informazione ufficiale non lo considera un avvenimento importante, ma è uno degli eventi più straordinari della storia dell'uomo...
==============
https://www.youtube.com/watch?v=OxOfCvclJE0&list=PLBEFD9CA366C2C13C

John Wesley, di paroledivitatv

https://www.youtube.com/channel/UCkyvDVazBdlGyoW9DHKq4yQ
=======================
https://www.youtube.com/user/SentinelleMattino/videos
https://www.youtube.com/watch?v=3Li0w8ZRpsQ&list=UUSsEDu9OlzG89X4uh87hCAA
Nabucodonosor ha sognato un colosso dai piedi d'argilla. Cosa rappresenta? Solo il profeta Daniele può interpretare la visione: vari Imperi si succederanno. Al tempo del quarto Impero, Dio avrebbe fondato il terra il suo Regno, che non sarà mai distrutto: la Chiesa cattolica.
https://www.youtube.com/user/SentinelleMattino/videos
==============
Pubblicato il 06 dic 2012,     Esodo Stefania Bove
https://www.youtube.com/watch?v=EV4JtkS8V6Q
E' verosimile che il passaggio del Mar Rosso di Mosè e del suo popolo, al di là del miracolo, sia avvenuto durante un'escursione di marea che ha fatto emergere una lunga linea di secche?

============
Caricato il 26 nov 2010

Quanti sanno che da qualche parte nei fondali del Mar rosso sono stati trovati dei carri egiziani ricoperti di coralli, insieme ad ossa umane e di animali di terra? Proprio cosi... tutti nello stesso esatto punto... forse l'apertura del mar rosso è avvenoto veramente?

Sulle tracce dell'Esodo, passaggio del mar Rosso (Le prove) 1/3
<a href="/channel/UCByuBmTi5KEPcTvC8FJmx1g" class=" yt-uix-sessionlink spf-link g-hovercard" data-sessionlink="ei=cqN9VM7LBJHscMXWgaAN" data-ytid="UCByuBmTi5KEPcTvC8FJmx1g" data-name="">Markey Vision</a>
Markey Vision
https://www.youtube.com/watch?v=2yn2_8E033A&list=UU2OAFbQ41T4vhzx-v6r1AoQ
Testimonianze Archeologiche,L'attraversamento Del Mar Rosso Degli Ebrei

https://www.youtube.com/watch?v=9redltpJw8s&list=UU2OAFbQ41T4vhzx-v6r1AoQ&index=4
2° Testimonianze Archeologiche, L'attraversamento Del Mar Rosso Degli Ebrei. 2°Parte di 3

https://www.youtube.com/watch?v=BcSGZtpZgPI&list=UU2OAFbQ41T4vhzx-v6r1AoQ&index=6
3° Testimonianze Archeologiche, L'attraversamento Del Mar Rosso Degli Ebrei. 3°Parte di 3
   
==============================
Questo è puro cinismo.. da parte di un sistema massonico che, da per scontato, inevitabile, il massacro del proprio popolo durante la guerra mondiale! PERCHé, I MASSONI NON SONO DEL POPOLO SONO DI ROTHSCHILD BILDENBERG, CULTO, DIO GUFO AL BOHEMIAN GROVE! http://www.ansa.it/sito/notizie/topnews/2014/12/02/south-straem-renzi-no-non-preoccupa_fed3e258-6a19-49ed-a73d-92bf6311cf0f.html
ALGERI, 2 DICEMBRE. "Il progetto South Stream era fortemente contestato e condizionato dalla procedura di infrazione Ue, un progetto che, noi non consideriamo fondamentale per l'Italia, quindi, la decisione di bloccarlo non è un elemento di preoccupazione". Cosi Matteo Renzi da Algeri sullo stop di Putin al progetto.
La SAIPEM non penso sia dello stesso avviso... Bravo a sminuire ogni problema...
"I prossimi giorni, le prossime settimane, ci diranno se l'annuncio fatto ieri dal presidente Putin sarà un annuncio definitivo o no". Lo sottolinea Paolo Gentiloni rispondendo ai giornalisti a margine della ministeriale esteri della Nato. Il ministro poi ricorda che l'ad di Eni "in una recente audizione parlamentare aveva confermato l'interesse italiano, tuttavia segnalando una soglia di investimento oltre la quale sarebbe stato complicato continuare ad investire in questo progetto". http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/europa/2014/12/02/south-stream-gentiloni-cauto-su-stop_dc87835a-a6d7-494e-af6d-47a67a49a26c.html
================================
IN ITALIA I SIEROPOSITIVI HIV SONO: 140.000, ED A QUESTI SI VANNO AD AGGIUNGERE, almeno, 4000: SIERO PISITIVI HIV, OGNI ANNO! noi DOVREMMO ANCHE AVERE IL CORAGGIO DI DIRE: CHE, I GAY SONO AFFLITTI DA TROPPE MALATTIE IN più, in RIFERIMETO A CHI NON è GAY: ecco PERché, BENEDETTO XVI HA DETTO CHE, LA OMOSESSUALITà è UN INTRINSECO DISORDINE morale! ] [Anche i gay in America potrebbero presto tornare a donare il sangue, ma solo coloro che non abbiano avuto rapporti sessuali da almeno un anno. Dopo 30 anni di divieti, e di polemiche, una commissione della Food and Drug Administration (Fda) si riunisce per considerare l'ipotesi di togliere il controverso bando. Ma in base alla proposta, solo i gay celibi potranno donare il sangue. http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/2014/12/02/gay-potranno-donare-il-sangue-se-casti_8b25bfd4-a8cc-4cf3-806e-47d9e71f9116.html
====================
2 DIC - E' di almeno 6 lavoratori uccisi, alcuni dei quali stranieri, e 21 feriti il bilancio di un raid aereo dell'aviazione libica contro un magazzino di prodotti alimentari a Zuwara, nell'ovest della Libia. Lo riferiscono i media locali. Il magazzino è stato distrutto, così come alcuni camion per il trasporto mezzi. Fonti militari di Tripoli sostengono da parte loro che il bombardamento avrebbe preso di mira il porto locale e postazioni delle milizie islamiche anti-governative. http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/africa/2014/12/02/libia-raid-su-zuwara-civili-uccisi_9f9bd0fe-bc51-4d00-ab60-1e24b3f6886f.html
===============
i 400 martiri cristiani: dhimmi, che, ogni giorno si sposano: con il martirio nella LEGA ARABA: nazi Onu shariah, ringraziano i massoni francesi, che hanno donato ad Usa Astarte: la statua libertà Usa 666, tutti i traditori della sinagoga di satana: Rothschild Fmi spa Bce.. PARIGI, 2 DICembre. perché, "Il voto francese allontanerà la possibilità di raggiungere un accordo di pace tra: Israele e palestinesi? perché, la shariah è il nazismo.. e presto il sangue dei francesi scorrerà per le strade! e se non scorre il sangue per ora? è perché, la LEGA ARABA può controllare in modo assoluto, la sua galassia jihadista nel mondo! Non c'è bisogno di violenza, in realtà, in quella Francia, dove l'incremento demografia degli islamici, porterà il Califfato mondiale in Francia senza combattere!". L'Assemblea nazionale francese ha approvato una mozione che chiede al governo di riconoscere lo Stato della Palestina, con 339 voti favorevoli, 151 contrari e 16 astensioni. Il testo non ha valore vincolante per l'esecutivo, a cui spetta la decisione sul riconoscimento, ma ha un forte impatto simbolico e di sfida al governo israeliano.
 Passi analoghi sono stati compiuti di recente da Gran Bretagna, Irlanda e Spagna. Mentre dalla Svezia é già arrivato il riconoscimento formale del governo. http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/mediooriente/2014/12/02/francia-dice-oui-allo-stato-di-palestina_4be47609-3146-4a2f-8f7b-3aba27969e5d.html
"Il voto francese allontanerà la possibilità di raggiungere un accordo di pace tra: Israele e palestinesi". Questo il primo commento del ministero degli esteri israeliano alla mozione dei deputati di Parigi in favore del riconoscimento della Palestina. I vertici palestinesi elogiano al contrario il voto. Esprimiamo "gratitudine al popolo francese", scrive in una nota Hanan Ashrawi, una dirigente dell'Olp, che rivolge poi un appello al "governo a tradurre in atto il voto del Parlamento".
==========================
TEL AVIV, 2 DIC - Il premier Benyamin Netanyahu ha ''licenziato'' questo pomeriggio il ministro della giustizia Tzipi Livni, e questo è UN ATTO POLITICO LEGITTIMO, Benyamin Netanyahu NON HA PROBLEMI MATRIMONIALI DI DIVORZIO, CON Yair Lapid, e quello delle finanze Yair Lapid, entrambi esponenti di centro e che oggi hanno attaccato il governo.
 Netanyahu ha anche annunciato che si andrà subito ad elezioni anticipate. http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/mediooriente/2014/12/02/netanyahu-silura-livni-lapid-si-vota_88fe3228-0f13-4940-bb54-d2edcfb12b39.html - ''Un atto di codardia e di perdita di controllo''. Cosi' il ministro delle finanze e leader centrista Yair Lapid ha definito l'iniziativa del premier Benyamin Netanyahu che lo ha ''licenziato'' dal governo insieme al ministro alla giustizia Tizpi Livni. Lapid ha accusato Netanyahu di essersi arreso ai partiti degli ultraortodossi. http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/mediooriente/2014/12/02/yair-lapid-licenziamento-atto-codardia_e0256cd6-e943-4f93-a0ea-8b437853bab5.html
====================
MOSCA, 2 DICEMBRE [[ LA STORIA DIRà: CHE I SATANISTI MASSONI CHE HANNO RUBATO LA SOVRANITà MONETARIA, HANNO SOFFOCATO NEL SANGUE LA SOVANITà ELETTIVA DEL POPOLO DEL DONBASS DOPO AVERE FATTO, UN CRIMINALE GOLPE INUTILE, CON I CECCHINI DELLA CIA! - Non regge per ora la tregua all'aeroporto di Donetsk. Sia le forze armate ucraine sia i miliziani separatisti denunciano che si spara di nuovo attorno allo scalo di grande importanza strategica alle porte della roccaforte dei ribelli nell'est separatista dell'Ucraina. Lo riporta l'agenzia Interfax. http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/europa/2014/12/02/ucraina-frana-tregua-aeroporto-donetsk_daa19373-b95d-4cbc-a032-7c1afe3738cc.html
==========
FRATELLI MUSULMANI SONO IL GOLPE COMPLOTTO di: Erdogan: SALAFITA SauDITA OTTOMANO, LA LORO PENA DI MORTE è GIUSTIFICATA SONO ASSASSINI SERIALI, ED HANNO LE MANI SPORCHE DI SANGUE! ] [ IL CAIRO, 2 DIC - La Corte d'Assise di Giza ha condannato a morte 188 persone accusate dell'uccisione di 11 agenti nell'assalto al commissariato di Kerdasa il 14 agosto 2013, giorno dello sgombero delle piazze pro-Morsi al Cairo. Il verdetto sarà pronunciato il 24 gennaio, dopo il parere non vincolante del Gran Mufti. Lo riferiscono fonti giudiziarie.
http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/asia/2014/12/02/egitto188-manifestanti-condannati-morte_40781099-1d91-4d57-b24c-89ebf08c2e9d.html
==================
Se Francesco legittima l'islam
Editoriale
Se Francesco legittima l'islam

Le dichiarazioni rese da Papa Francesco in Turchia raffigurano una Chiesa cattolica irrimediabilmente persa nel relativismo religioso che la porta a concepire che l'amore per il prossimo, il comandamento nuovo portatoci da Gesù, debba obbligatoriamente tradursi nella legittimazione della religione del prossimo, a prescindere dalla valutazione razionale e critica dei suoi contenuti, incorrendo nell'errore di accomunare e sovrapporre persone e religioni, peccatori e peccato.
Quando il Papa ha giustamente detto "la violenza che cerca una giustificazione religiosa merita la più forte condanna, perché l'Onnipotente è Dio della vita e della pace", dimentica però che il Dio Padre che concepisce gli uomini come figli, che per amore degli uomini si è incarnato in Gesù, il quale ha scelto la croce per redimere l'umanità, non ha nulla a che fare con Allah che considera gli uomini come servi a lui sottomessi, legittimando l'uccisione degli ebrei, dei cristiani, degli apostati, degli infedeli, degli adulteri e degli omosessuali ("Instillerò il mio terrore nel cuore degli infedeli; colpiteli sul collo e recidete loro la punta delle dita... I miscredenti avranno il castigo del Fuoco! ... Non siete certo voi che li avete uccisi: è Allah che li ha uccisi" (Sura 8:12-17)
Quando il Papa all'interno della Moschea Blu si è messo a pregare in direzione della Mecca congiuntamente con il Gran Mufti, la massima autorità religiosa islamica turca che gli ha descritto la bontà di alcuni versetti coranici, una preghiera che il Papa ha definito una "adorazione silenziosa", affermando due volte "dobbiamo adorare Dio", ha legittimato la moschea come luogo di culto dove si condividerebbe lo stesso Dio e ha legittimato l'islam come religione di pari valenza del cristianesimo. Perché il Papa non si fida dei propri vescovi che patiscono sulla loro pelle le atrocità dell'islam, come l'arcivescovo di Mosul, Emil Nona, che in un'intervista all'Avvenire del 12 agosto 2014, ha detto "l'islam è una religione diversa da tutte le altre religioni", chiarendo che l'ideologia dei terroristi islamici "è la religione islamica stessa: nel Corano ci sono versetti che dicono di uccidere i cristiani, tutti gli altri infedeli", e sostenendo senza mezzi termini che i terroristi islamici "rappresentano la vera visione dell'islam"?
Quando il Papa intervenendo al "Dipartimento islamico per gli Affari religiosi" ha detto "noi, musulmani e cristiani, siamo depositari di inestimabili tesori spirituali, tra i quali riconosciamo elementi di comunanza, pur vissuti secondo le proprie tradizioni: l'adorazione di Dio misericordioso, il riferimento al patriarca Abramo, la preghiera, l'elemosina, il digiuno…", ha reiterato la tesi del tutto ideologica e infondata delle tre grandi religioni monoteiste, rivelate, abramitiche e del Libro, che di fatto legittima l'islam come religione di pari valore dell'ebraismo e del cristianesimo e, di conseguenza, finisce per delegittimare il cristianesimo dato che l'islam si concepisce come l'unica vera religione, il sigillo della profezia e il compimento della rivelazione. Così come quando il Papa ha aggiunto che "riconoscere e sviluppare questa comunanza spirituale attraverso il dialogo interreligioso ci aiuta anche a promuovere e difendere nella società i valori morali, la pace e la libertà", ha riproposto sia una concezione errata del dialogo, perché concepisce un dialogo tra le religioni mentre il dialogo avviene solo tra le persone e va pertanto contestualizzato nel tempo e nello spazio, sia una visione suicida del dialogo dal momento che il nostro interlocutore, i militanti islamici dediti all'islamizzazione dell'insieme dell'umanità, non riconosce né i valori fondanti della nostra comune umanità né il traguardo della pacifica convivenza tra persone di fedi diverse dall'islam.
Anche quando il Papa ha detto "è fondamentale che i cittadini musulmani, ebrei e cristiani - tanto nelle disposizioni di legge, quanto nella loro effettiva attuazione -, godano dei medesimi diritti e rispettino i medesimi doveri", ci trova assolutamente d'accordo. A condizione che l'assoluta parità di diritti e doveri concerne le persone, ma non le religioni. Perché se questa assoluta parità dovesse tradursi nella legittimazione aprioristica e acritica dell'islam, di Allah, del Corano, di Maometto, della sharia, delle moschee, delle scuole coraniche e dei tribunali sharaitici, significherebbe che la Chiesa ha legittimato il proprio carnefice che, sia che vesta il doppiopetto di Erdogan sia che si celi dietro il cappuccio del boia, non vede l'ora di sottometterci all'islam.
di Magdi Cristiano Allam 01/12/2014

alpettno • 5 ore fa

Bisogna riconoscere che come cristiani, bisognerebbe soprattutto seguire l'esempio perfetto di Cristo. Come si comportò Gesù con i farisei ipocriti? Si unì alla loro ipocrisia, o per amore di verità e soprattutto della loro salvezza eterna, condanno fermamente il loro traviamento? Siamo noi forse più buoni del nostro Signore e Salvatore Gesù Cristo? Che pur senza violenza, ripeto, senza violenza, non appoggio la condotta iipocrita e la sola brama di potere dei capi religiosi del "Suo popolo", popolo eletto fra l'altro.
Qual'è dunque il compito di ogni credente guidato dallo Spirito Santo di Dio?
Crediamo che Cristo e cioè l'Unto di Dio per eccellenza, si uscito dalle righe, o vogliamo accettare il suo prezioso insegnamento? Cosa ripete oggi, a distanza di duemila anni, se non che guidati dallo Spirito Santo e dalla Sua santa parola, proclamiamo con franchezza e con coraggio l'unica verità del vangelo della grazia?
Alberto

alpettno alpettno • 5 ore fa

 Il sincretismo religioso, il buonismo e la tolleranza della menzogna, porteranno ad un unica direzione, quella della perdità dell'identità cristiana, all' affermazione del caos più buio fino all' innalzamento della bestia.
 Si salvi non chi può, ma "chi vuole" in Cristo nostro Salvatore.

 Marcello Pagliarani alpettno • un'ora fa

 Ci si dimentica troppo spesso della storia, e che molti "presunti illuminati", che hanno agito senz'altro in buona fede, ma andando contro il Papa, hanno poi realizzato soltanto una divisione. In fin dei conti ogni singola persona può interpretare ogni cosa in 1000 modi differenti, se ognuno è libero di fare quello che vuole, di interpretare come gli pare, siamo al pari del Calvinismo. Mentre invece Gesu seppur criticasse apertamente i capi religiosi di quel tempo, disse a un'umile pescatore: "Tu sei Pietro e su questa pietra edificherò la mia chiesa e le porte degli inferi non prevarranno contro di essa.".
 In mezzo a tante opinioni, in mezzo a chi dice una cosa piuttosto che un'altra (anche se sembra legittima e giusta), è bene rileggersi attentamente Mt:16,18
Marcello Pagliarani • 9 ore fa

Mi dispiace Magdi, vederla continuatamente attaccare, criticare il Papa. Non è così che si cerca l'unità! Le faccio una domanda: Lei crede nello Spirito Santo? La terza persona della Santa trinità, che noi cattolici crediamo che sia alla base di tutte le nostre azioni, che illumina gli uomini, e prende per mano la chiesa in mezzo agli avvenimenti del mondo. E' lo Spirito Santo che viene interpellato all'inizio, durante e in conclusione dei concili, dei sinodi, dei conclavi. E' lui che opera, e che decide! Così come è Lui che sceglie il Papa, non sono i vescovi riuniti nel conclave. Su questo tutti i cattolici sono concordi. Ed il popolo cattolico in quanto tale, ha il compito di essere docile. E' li che si vede la bontà di un cristiano, nel lasciarsi ammaestrare da una guida sicura. Non mi sembra affatto uno sprovveduto papa Francesco (come lo dipinge lei), e se anche lo pensassi, forse sarebbe il caso di chiedermi: "Sono forse io lo sprovveduto, che mi permetto di criticare il Papa e la chiesa? 2000 anni di storia, sofferenze, concili, 2000 anni di santi, di grazie, di miracoli e quant'altro, dovrebbero sopportare la critica di una persona?!? Il rapporto e completamente a favore della chiesa, mi permetta! Non so forse lei è più illuminato del Santo Padre?

Le auguro un buon cammino di avvento.
Marcello

ivanavittoria

sono con magdi come pensiero ma penso non si possa fare nulla!percio' intensifichiamo la preghiera e... stiamo sempre pronti!

Elio Ameleti

Sono daccordo con lei. Io non voglio offendere nè il papa nè la Chiesa che è Madre e a cui sono profondamente attaccato, ma tante cose mi pare che diventano tanto più fuori dei binari quanto più passa il tempo. Se si leggono le profezie di Santa Caterina Emmerick si vede bene cosa intendeva a santa nella sua nitida visione. Due papi, ma uno solo è discendente di Pietro, la fondazione di una nuova religione che raccoglie tutto, che si sviluppa presto, ma gli angeli non sono presenti alla sua costruzione. I tanti prelati ribelli a Dio in una lunga processione apparivano con volti orrendi ma non se ne curavano, infine la Santa che a Roma apre le porte della Chiesa ai pochi fedeli rimasti che entrando sentono il canto degli angeli e iniziava la nuova meravigliosa vita della Chiesa. Dice che sarebbe tornata ad essere più splendita e più santa di prima. Nel mondo veniva concesso un lungo regno di pace. Segnalo anche le apparizioni di Anguera in Brasile dove questo momento storico è segnalato bene e dove anche l' attuale situazione del Vaticano e della sua gerarchia dice va presa con molta prudenza perchè nell' inganno sarebbero caduti in tanti.

Luigi Cesareni

Il problema, a mio avviso, é che Papa Francesco da gesuita qual'é tenta di avvalorare il cristianesimo affratellandolo all'islam e a qualsiasi altra religione con il solo scopo di spartire con queste il potere religioso, economico, politico. Il buonismo del quale si ammanta é fumo col quale ottundere le menti. La stampa e le TV che giornalmente ce lo propongono (impongono) ne sono la riprova.

franco trash

Relativismo?
Che differenza c'è tra chiesa sinagoga moschea?
La sinagoga e la moschea sono edifici vuoti non c'è presenza nemmeno simbolica della divinità.
Quindi chi ha pregato il Papa? Non ha pregato il Dio creatore dei cieli e della terra?
E chi vive sulla terra? Solo i cristiani?

 Elio Ameleti franco trash

 Tutti gli uomini credono. Poi a chi uno crede si intuisce da quel che dice.
 franco trash Elio Ameleti

 Più che intuire bisogna capire ciò che viene detto intuire è spesso legato a ciò che si vuol capire
http://www.ioamolitalia.it/editoriale/se-francesco-legittima-l-islam.html
=======================
Unione Sovietica Europea, un enorme sopruso politico, un'enorme frode economica, un enorme attentato alla nostra civiltà
il polemista polemologo
Unione Sovietica Europea, un enorme sopruso politico, un'enorme frode economica, un enorme attentato alla nostra civiltà
http://www.ioamolitalia.it/blogs/il-polemista-polemologo/unione-sovietica-europea-un-enorme-sopruso-politico-un%E2%80%99enorme-frode-economica-un-enorme-attentato-alla-nostra-civilta.html
La maledetta "Unione Europea" del tempo attuale è un enorme sopruso politico, un'enorme frode economica e in definitiva un enorme attentato alla conservazione e sviluppo della Civiltà degli Stati che, disgraziatamente, ne fanno parte. Risultato: un pubblico disastro.
Qualcuno mi esponga i "vantaggi" che l'Italia avrebbe conseguito dal far parte di questa "organizzazione". E ne vorrei constatare parecchi, mica solo qualcuno… il fatto è che non ne esistono. Basta guardarsi attorno… . Lo andiamo ripetendo da anni.
1) La "Commissione europea" -squallida copia-carbone del Polit-bureau sovietico, squallida persino nel nome che si è data- è una "autocrazia" formata da individui pressoché sconosciuti alla gran parte di noi, giunti a quel livello di potere attraverso meccanismi oscuri; e il "Parlamento europeo" è una farsa vergognosa. Lo ammettono i suoi stessi componenti.

2) La moneta "euro" è una creatura priva di un padre certo ( = uno Stato sovrano) e di una madre legittima ( = una Banca Nazionale Centrale Pubblica) e a causa di codesto insanabile vizio di origine, l'euro è destinato alla grama esistenza e alla precoce morte comune a pressoché tutte le creature bastarde di questo mondo.

3) Il disastro economico generato dalla maledetta "Unione Europea" sta producendo una quantità di "rottami" dei quali giungono ad impadronirsi principalmente i ricchi islamici, che sono decisi a rimettere poi insieme quei "rottami" beninteso a loro propria immagine e somiglianza. Che tanto sia "possibile" (e lo è, e sta accadendo) non vuole dire che sia inevitabile e tanto meno "giusto". Ma per fermare il disastro occorre reagire in tempo utile. Altrimenti addio Civiltà. Dove arriva l'islam le Civiltà scompaiono.

4) La eliminazione dei confini nazionali "interni" è pressoché irrilevante per la stragrande maggioranza dei cittadini (che sono "stanziali" non "nomadi"… a parte un po' di turismo occasionale e vacanziero); mentre anche con i confini i lavoratori "frontalieri" regolari già godevano di agevolazioni; le merci possono circolare bene anche con controlli alle frontiere; chi vuol emigrare si procuri il passaporto; della mancanza di confini presidiati se ne avvantaggiano caso mai i mal intenzionati… ; l'indebolimento dei confini "esterni" della "u.e." (per "disorganizzazione" o "indifferenza" ? o per "premeditazione" ?) comporta l'arrivo di masse di disperati bisognosi di tutto non di rado incompatibili e ostili, nonché la agevolazione di molte attività illecite, con le conseguenze che vediamo ovunque.
Un disastro a vantaggio -per ora- di chi ? Dei "poteri occulti" ? Chissà.
Di certo alcuni centri di potere (tra l'altro, di tipo sovra-nazionale o direi meglio a-nazionale) ne hanno tratto vantaggi (che non è detto siano stabili e durevoli), ma insisto nell'affermare che anche l'incapacità di chi ci ha messo le mani abbia giocato la sua parte nell'esito visibile.
Una miscela micidiale di complottismo criminale e di criminale incompetenza.
E la vicenda di "Juncker" non fa che confermare la deplorevole e irriformabile natura di questo "mostro" (che -invece di correggerli- se ne nutre e prospera assumendo solo i difetti dei Paesi che "unisce") del quale più presto ci libereremo, più presto potremo tentare di risollevare le nostre sorti di Società nazionale che vogliamo -e abbiamo il diritto di avere- libera, civile, prospera.
Da notare la petulanza con la quale questo "mostro" viene difeso da Napolitano e da altri euro-servi sinistrorsi nostrani: difendendolo difendono sé stessi e la loro propria cattiva coscienza.
La globalizzazione è una utopia molto pericolosa.
Restare in questa "Unione" non potrà che determinare un declino irreversibile dell'Italia.
Riporto la conclusione di un saggio redatto recentemente da tre economisti "euro-scettici" (Brigitte Granville, Hans-Olaf Henkel, Stefan Kawalec) :
"In un modo o nell'altro, l'Europa si dividerà. Resta solo da capire se verrà spazzata via completamente o solo in parte. >
Il guaio è che (per ora) non si vedono reali talenti ed intenzioni ad agire per liberarcene, da parte di coloro che -consapevoli del naturale fallimento di questa grottesca e tragicomica organizzazione internazionale, trista reincarnazione in formato ridotto della defunta Unione Sovietica, capace solo di cospirare contro i cittadini e gli Stati che furono sovrani, di distruggerne la ricchezza e calpestarne la libertà- potrebbero e dovrebbero proclamarne dignitosamente la fine.

Almeno: bruciamo pubblicamente quello straccio blu col cerchio di stelle gialle al centro, straccio che peraltro soltanto in Italia è esibito a penzolare pubblicamente anche nei posti più incongrui o insignificanti.
di Giancarlo Matta 19/11/2014
============================
Ma secondo voi agli italiani interessa questa ennesima polemica?
http://www.ioamolitalia.it/editoriale/ma-secondo-voi-agli-italiani-interessa-questa-ennesima-polemica.html
Buongiorno amici! Secondo i giornali, le televisioni e le radio l'Italia è nella tormenta per le parole dette dal segretario generale della Fiom, Maurizio #Landini, contro il primo ministro Matteo #Renzi che non avrebbe ''il consenso di chi lavora e delle persone oneste''.
Renzi ha replicato: "Si salva il lavoro tenendo aperte le fabbriche e non alimentando polemiche, risolvendo le crisi industriali e non giocando a chi urla più forte".
Si è sentito in dovere di intervenire anche il presidente di Confindustria, Giorgio#Squinzi, che ha detto di essere ''molto onesto onesto'', anzi ''più che onesto", manifestando pubblicamente di essere un sostenitore politico di Renzi.
Ma secondo voi agli italiani interessa questa ennesima polemica tra Landini, Renzi e Squinzi, trasformata nell'ennesima operazione mediatica per contendersi il consenso degli elettori, cercando di screditare il rivale politico?
Secondo voi loro sono in buona fede e credono veramente in ciò che fanno oppure si tratta di campagne mediatiche montate ad arte per distogliere l'attenzione degli italiani dai problemi reali?
Secondo voi chi ci governa e chi dovrebbe fare l'opposizione sono consapevoli che i problemi reali degli italiani sono la crescente diffusione della povertà, l'aumento della disoccupazione, la moria delle nostre imprese, l'emigrazione forzata dei nostri giovani, l'impossibilità a mettere su famiglia e il crollo della natalità, l'invasione dei clandestini, la discriminazione degli italiani rispetto agli immigrati, la paura nei confronti del terrorismo e del radicalismo islamico?
di Magdi Cristiano Allam 22/11/2014
================================
È arrivata l'ora di prendere atto del fallimento di questo sistema. Buongiorno amici! Gli italiani che non vanno a votare sono sempre di più il primo partito d'Italia. Lo confermano i risultati delle elezioni regionali in Emilia-Romagna, dove ha votato il 37,7% degli elettori, e in Calabria dove ha votato il 44,1% degli elettori.
Considerando che alle Regionali del 2010 avevano votato il 68% in Emilia-Romagna e il 59,3% in Calabria), mentre alle scorse Europee avevano votato il 70% in Emilia-Romagna e il 45,5% in Calabria, è del tutto evidente la portata del crollo degli elettori e del raddoppio degli astensionisti nel caso dell'Emilia Romagna.
In questo contesto mi domando come possano festeggiare la vittoria i due candidati del Pd, Stefano Bonaccini, neo-presidente della Regione Emilia-Romagna, e Mario Gerardo Oliverio neo-presidente della Regione Calabria.
Né sinceramente comprendo l'esultanza del segretario federale della Lega Nord, Matteo Salvini, perché il suo candidato alla presidenza dell'Emilia-Romagna, Alan Fabbri, sostenuto da Forza Italia e Fratelli d'Italia, ha ottenuto il 29,85% dei consensi, e perché la Lega Nord ha raccolto consensi che superano quelli di Forza Italia e del M5S.
Nell'indurre la gente a non votare certamente hanno pesato le inchieste giudiziarie legate a scandali finanziari e alle spese folli dei presidenti, assessori e consiglieri regionali, culminati con le dimissioni dei presidenti della Regione Emilia-Romagna Vasco Errani e della Calabria Giuseppe Scopelliti.
Ma io penso che questi scandali siano percepiti dagli italiani come il sintomo del fallimento di tutto il sistema politico, economico e sociale. Sono convinto che gli astensionisti aumenteranno in tutte le elezioni perché gli italiani non ce la fanno più, perché troppi italiani sono condannati alla povertà pur essendo degli imprenditori capaci o dei lavoratori volenterosi, perché tutti gli italiani non accettano di essere discriminati a casa propria avvantaggiando gli immigrati, o di vivere nella paura per la crescita della criminalità e per il dilagare del terrorismo islamico.
Il fallimento di questo sistema è colpa di tutti i partiti politici, dei presidenti della Repubblica, dei parlamenti, dei governi, della magistratura, della burocrazia e anche della Chiesa. Nessuno può festeggiare in questa tragedia che sta trasformando l'Italia ricca in italiani poveri, che sta riducendo la civiltà che ha creato le opere più significative dell'umanità in un gregge di deboli e pavidi.
È arrivato invece l'ora di prendere atto del fallimento di questo sistema e di tutti i suoi protagonisti, siano essi al governo o all'opposizione, e di organizzarci rapidamente per cambiarlo. Ci vorrà un terremoto politico. Insieme ce la faremo!
di Magdi Cristiano Allam 24/11/2014
=================================
L'Italia è il peggior paese avanzato al mondo a causa della globalizzazione economica e migratoria
vivere senza l'euro
L'Italia è il peggior paese avanzato al mondo a causa della globalizzazione economica e migratoria

Troppo spesso nei dibattiti e nelle discussioni, ci si perde su particolari, singoli aspetti, che impediscono di avere una visione globale del sistema.

Il grafico che segue è forse uno dei più chiari ed esaustivi che possano effettivamente rappresentare il degrado di un Paese come il nostro, avviato ad un inesorabile declino. Il grafico mostra il tasso di disoccupazione dal 1947 ad oggi.

C'è da restar senza parole; siamo in una condizione PEGGIORE di quella del 1947.

Dal grafico si nota chiaramente che fino al 1971, data dell'abolizione degli accordi di Bretton-Woods, c'è una dinamica discendente del tasso di disoccupazione, mentre dopo il 1971, il trend è di tipo crescente. Nessuno dei successivi cambiamenti economico-sociali intervenuti nel corso degli anni seguenti, ha prodotto apprezzabili risultati sul livello occupazionale, al punto che oggi siamo al 13% (4% in più rispetto al 1947!).

Tuttavia, la gravità della situazione italiana, la si coglie osservando i dati relativi alla forza lavoro confrontata tra i vari paesi industrializzati dal 1972 ad oggi.

Siamo gli ultimi; in 40 anni il tasso di partecipazione della forza lavoro è passato dal 48,8 al 49% restando di fatto invariato, mentre nel resto delle economie si attesta ben sopra il 55%.

Vi sono delle differenze che influenzano il calcolo delle percentuali in esame relative a classificazioni che sono differenti per ciascun Paese, tuttavia ciò che non sfugge è come di fatto questo sistema di sviluppo basato sul debito, nato nel 1971 con l'abolizione degli accordi di Bretton Woods, non sia stato in grado di produrre posti di lavoro e dunque reddito da lavoro per i cittadini.
Alla mancanza di crescita del reddito come si è risposto? Con il debito erogato dal sistema bancario che a partire da quella data ha inondato l'economia reale.
Da quel momento in poi il mondo entrò gradualmente nell'era della globalizzazione: fiumi di moneta a debito han permesso l'esplosione del commercio globale ed il mantenimento di deficit esteri colossali.
La prosperità apparente dei paesi occidentali è stata sostenuta dagli anni '70 dall'esplosione del debito. Questo modello di vita rischia di collassare ora perché è diventato impossibile espandere ancora di più il debito.
Dal 1994 il World Trade Organization spinto dagli Stati Uniti e dalla Gran Bretagna, iniziò a caldeggiare l'abolizione di ogni dazio e vincolo verso le importazioni dal Sudamerica Giappone, Turchia, Corea, Taiwan, Singapore, Thailandia, India, Cina, Malesia, Indonesia ecc...
Oggi, il tentativo di completare il quadro attraverso l'approvazione del TTIP è una minaccia diretta al cuore degli stati nazionali e dunque di noi tutti.
La teoria alla base del WTO, ispirata ad una logica demenziale, riteneva che, il "free market" l'abolizione dei dazi e delle frontiere, avrebbero consentito a tutti i paesi del mondo di poter competere senza limitazioni nella creazione di beni e servizi, nella circolazione delle idee, dei capitali e della manodopera, realizzando un unico immenso bazar in cui tutti sarebbero stati meglio.
Più opportunità, più mercato, più profitti, più ricchezza.
Peccato che siano state solo illusioni, bugie! imbastite ad arte per abbindolare le masse, raccontate dai politici, giornalisti, economisti così tante e tante volte da diventar vere alle orecchie di chi le ascolta.
Ad esempio, negli Usa, il risultato di questa follia chiamata "globalizzazione" è stato il seguente: dal 1973 in poi e con maggior forza dal 1994, il trend di creazione di posti di lavoro nell'industria (linea rossa) è andato scendendo a ritmi sempre maggiori; negli USA tra il 1990 ed il 2008 la metà dei posti di lavoro è stata creata dallo Stato, nella scuola e nel settore assistenziale. L'industria privata ha invece subito un vero e proprio tracollo.
di Stefano Di Francesco 25/11/2014
======================
I partiti sono inadeguati a dare delle risposte concrete ai problemi reali degli italiani.
http://www.ioamolitalia.it/editoriale/i-partiti-sono-inadeguati-a-dare-delle-risposte-concrete-ai-problemi-reali-degli-italiani.html
Buongiorno amici! Dobbiamo prendere atto che l'insieme dei partiti sono inadeguati a dare delle risposte concrete ai problemi reali degli italiani.
I partiti sono appiattiti sulla valorizzazione dei leader e i leader sono appiattiti sullavalorizzazione mediatica, con la conseguenza che il destino dei partiti è nelle mani di chi gestisce i mezzi di comunicazione di massa a partire dalle televisioni.
Nel 2013 i poteri finanziari che controllano le grandi televisioni o i partiti che amministrano l'emittente pubblica avevano investito su Beppe Grillo come valvola di sfogo delle frustrazioni, della rabbia e dell'aggressività degli italiani. Grillo era onnipresente in tutte le televisioni e si è affermato come primo partito alla Camera con il 25% dei voti.
Ora gli stessi burattinai hanno deciso di investire su Matteo Salvini. Se Salvini va due volte al giorno in televisione nelle trasmissioni di maggior ascolto, non è perché è bravo ma perché hanno deciso di farlo crescere, con il chiaro intento di frantumare e indebolire l'opposizione a Matteo Renzi in tre tronconi, con la Lega Nord che cresce a scapito di Forza Italia e M5S che calano.
In questo modo Renzi, spalleggiato da Romano Prodi o Emma Bonino o forse Mario Draghi al Quirinale, tutti e tre espressione dei poteri finanziari globalizzati, potrà più agevolmente completare la criminale strategia che sta trasformando l'Italia ricca in italiani poveri, favorendo in parallelo l'invasione dei clandestini e la penetrazione islamica.
Se Grillo dopo essere riuscito a ottenere il consenso di tanti italiani sulla base dell'impegno a cambiare tutto mentre poi di fatto non ha cambiato nulla, significa che - a prescindere dalla buonafede - Grillo è stato funzionale al perpetuamento del sistema prestandosi a trasformare la protesta popolare nel nulla assoluto.
Così come significa che, dopo aver sfruttato e logorato Grillo, ora il sistema attribuisce la medesima funzione di valvola di sfogo a Salvini. Come potremmo illuderci che Salvini, oggi quotato all'8,5% sul piano nazionale, potrebbe cambiare l'Italia quando non c'è riuscito Grillo con il 25%? Grillo e Salvini, al pari del Sel e dei dissidenti del Pd, servono perché il sistema politico imploderebbe senza una valvola di sfogo capace di incanalare e metabolizzare la protesta.
La verità è che tutti i partiti, sia quelli al governo sia quelli all'opposizione, concorrono alla stabilità e al perpetuamento di questo sistema politico che è nemico degli italiani.
Dopo aver sperimentato tutte le opzioni con i partiti, concorrendo alle elezioni da indipendente, fondando un nuovo partito, partecipando alle elezioni autonomamente o in coalizione, infine aderendo a un partito presente in Parlamento, oggi sono sempre più convinto che il cambiamento vero lo potremo conseguire operando al di fuori di questo sistema politico.
Il fatto che il 63% degli elettori dell'Emilia-Romagna e il 56% degli elettori della Calabria abbiano boicottato le urne alle Regionali, evidenzia la disaffezione degli italiani nei confronti di questo sistema politico. L'alternativa ai partiti funzionali a questo sistema politico è la rappresentanza diretta di chi realmente lavora e produce, di chi ha il consenso delle comunità locali, di chi ha a cuore il bene degli italiani.
di Magdi Cristiano Allam 26/11/2014
=========================================
http://www.ioamolitalia.it/video/buongiorno-amici-non-votiamo-per-questo-sistema-nemico-degli-italiani.html
Pietro Melis • 4 giorni fa
Buongiorno amici! Non votiamo per questo sistema nemico degli italiani
pietromelis.blogspot.com
venerdì 28 novembre 2014
SALVARE I DAINI: MEGLIO I DAINI CHE CERTE TESTE DI CAZZO DI POLITICI. FAC SIMILE DI TESTO DA CONSEGNARE AL SEGGIO PER I NON VOTANTI. ISTRUZIONI PER L'USO DEL NON VOTO
Gianluca Valpondi • 6 giorni fa
Buongiorno amici! Non votiamo per questo sistema nemico degli italiani
messaggio ricevuto...andiamo avanti. Bagnasco: "rifondare la politica". Vedasi anche discorso integrale di papa Francesco al parlamento europeo: dare un'anima all'Europa, al centro la sacralità della vita umana, no al governo tecnicistico-burocratico di poteri finanziari "sconosciuti", riscattare la democrazia, no all'omologazione, si alla famiglia naturale fertile indissolubile, no ai diritti individualistici, si al bene comune, rimozione cause dell'immigrazione coatta, condanna persecuzioni religiose specie contro cristiani massacrati......34 minuti che rimarranno nella storia.
Caro Magdi Cristiano, anche tu hai scritto che ci vorrebbe poco per eliminare il califfato et similia, quindi l'Occidente potrebbe ma non lo fa...quindi qual'è il nemico numero 1? A certi poteri "sconosciuti" ha fatto e fa comodo aizzare l'islam violento...
=======================
Chi vuole scommettere che al massimo tra un paio di generazioni l'islam scomparirà?
verità e rivoluzione http://www.ioamolitalia.it/blogs/verita-e-rivoluzione/chi-vuole-scommettere-che-al-massimo-tra-un-paio-di-generazioni-l%E2%80%99islam-scomparira.html
Mentre noi sprechiamo il nostro tempo a comprare panettoni e regali cercando dove costano un po' meno, che sono cose che fanno i vivi, altri utilizzano il loro tempo facendolo fruttare all'interno di una mostruosa cultura di morte. La top ten dell'orrore non conosce limiti. L'unica cosa certa è che l'anno prossimo sarà peggio.
Un terrorista islamico ha sterminato degli islamici considerati meno islamici in Nigeria facendo saltare una moschea: chi semina vento raccoglie tempesta, non è che ci consoli, anzi aumenta il nostro orrore. Un afgano ha ucciso altri afgani che si erano permessi di guardare la pallavolo. Ma le vittime designate, le vittime preferite sono i cristiani. Veramente le vittime preferita sarebbero gli ebrei, ma non è così semplice. Di ebrei se ne uccide qualcuno, ma alla spicciola. Quattro rabbini sono stati uccisi mentre pregavano e il Senato del Regno di Giordania, fiore all'occhiello dell'islam moderato, ha commemorato con due minuti di silenzio il terrorista che li ammazzati. Ma gli ebrei hanno dato le dimissioni dal ruolo di vittima designata, non sono più disponibili, vivono dietro muri che li proteggono, come se non bastasse hanno un micidiale esercito che non ha paura di niente e di nessuno.
E allora ci sono i cristiani. Tanto l'idiota di turno che ti spiega che la colpa del terrorismo islamico è di qualcun altro, Stati Uniti e Israele, lo si trova sempre, quindi chi ammazza i cristiani prende due piccioni con un'unica fava: elimina i cristiani e aumento l'odio contro, aspettate, come li chiamano gli imbecilli? Ah, sì, il Grande Satana e il piccolo Satana.
La top ten forse in questo momento è la Nigeria. O l'Iraq? O la Siria? Specchio, specchio delle me brame, chi è il più folle del reame? E quanti bravi ragazzi europei, immigrati di seconda e terza generazione vanno a letto con l'orsacchiotto e il sogno di poter diventare anche loro il boia del califfato. Che bello.
Dall'Europa l'unica voce che si è alzata forte e chiara all'interno della cristianità è stata quella del vescovo di Ferrara Monsignor Luigi Negri, che, unico, ha affermato che la volontà dell'islam è cancellare la cristianità. Non è la volontà di uomini e donne che nell'islam sono nati e vivono in pace, ma loro non sono l'islam, sono uomini e donne. L'islam è un'ideologia. Un'ideologia che parte male, fondata da un generale, un generale particolarmente violento anche rispetto alla media dei suoi tempi, un generale particolarmente feroce che fa lapidare l'adultera secoli dopo che era stata graziata, in un'epoca in cui già da secoli, e parecchi secoli, nessuno le lapidava più, ma per tutta la sua travagliata storia l'islam non era mai stato una cultura di morte. Stinchi di santo non lo sono mai stati e dieci secoli di schiavismo non ce li ha tolti nessuno, era una religione o se preferite un'ideologia che vietava la filosofia, asserviva i popoli, mancava dell'etica del lavoro, ma erano sani di mente.
L'islam è diventato cultura di morte negli ultimi sessanta anni.
Il nazismo ha due anime: tedesca e islamica (Adolf Hitler, 22 novembre 1941). Come i mostruosi horcraxus immaginati in Harry Potter il mostro si è messo in salvo spaccando la sua anima e cedendola all'islam, che di anima di suo ne aveva poca. L'islam nell'800 stava già agonizzando. Senza il petrolio sarebbe già defunto. Una religione compatta e a struttura militare come l'islam è invincibile in epoca medioevale, appunto, epoca del suo massimo splendore, dove gli uomini dell'islam fusero in maniera funzionale e intelligente la loro potenza con le culture autoctone, siriana, indiana, spagnola, nord africana, persiana e poi, ciliegia sulla torta, impero romano d'Oriente. È il periodo delle grandi esplorazioni geografiche, delle scoperte tecnologiche. Dal 1300 l'islam ha sospeso qualsiasi filologia: la conquista di Costantinopoli, apparente apogeo, è in realtà l'inizio della fine. L'invenzione della stampa segna il divario invalicabile. In Occidente il costo dei libri crolla e il loro numero si moltiplica. L'Occidente vince la sua battaglia contro l'analfabetismo. La stampa fu vietata nel mondo islamico, in quanto l'unico libro che avesse un senso era il Corano. La stampa fu poi introdotto in Egitto da Napoleone, in Medio Oriente dai britannici, nell'impero Ottomano dalla prima guerra mondiale, ma a quel punto la frattura era insanabile. Nel mondo islamico la stampa fu proibita agli islamici, non ai cristiani ed agli ebrei, che quindi (tutti, armeni, copti, eccetera) diventano inevitabilmente gli intellettuali, coloro che detengono il potere scientifico ed economico, tra una persecuzione e l'altra. Oggi, in tutto l'islam, dal Senegal all'Indonesia, per oltre un miliardo di persone il numero di libri tradotti ogni anno è lo stesso della piccola Grecia.
La causa del terrorismo islamico è un complesso di inferiorità per il divario scientifico e tecnologico .
La ferocia dell'islam è dovuta alla coscienza che l'islam non può reggere il confronto con la modernità.
L'islam sta agonizzando. Ha al massimo un paio di generazioni. Chi vuole scommettere? La religione dei faraoni è durata migliaia di anni ed è scomparsa in meno di due generazioni (e non avevano Internet)
La domanda è: l'islam imploderà prima o dopo aver occupato e distrutto l'Europa?
Prima.
L'Europa sta ricominciando a pensare.
Sta cominciando a capire.
Sta lentamente riscoprendo le proprie radici.
di Silvana De Mari 02/12/2014
==========================
Il monito di un ex-musulmano: "L'islam concepito come religione è una trappola mortale, è l'arma principale per l'islamizzazione dell'Occidente"
Ali di Libertà
Il monito di un ex-musulmano: "L'islam concepito come religione è una trappola mortale, è l'arma principale per l'islamizzazione dell'Occidente"
Queste sono le riflessioni di un ex-islamico che ama - in silenzio - la civiltà occidentale.
L'islam, totalitarismo guerriero aggressivo, usa la "religione" come cavallo di Troia per tentare la conquista sovversiva dell'Europa, e più in generale dell'Occidente.
1-Estendere la consapevolezza della minaccia e predisporre una controffensiva
Molti elementi testimoniano dell'avanzata dell'islam nei Paesi europei, da quelli in apparenza più insignificanti come la scelta dei nomi di bambini d'immigrati venuti da Maghreb e Mashreq o il diffondersi di particolari abitudini alimentari e di vestiario, fino ai più spettacolari, come la moltiplicazione delle moschee o del "velo" (in realtà spesso un vero e proprio sudario) prevalentemente imposto alle donne e di rado scelto liberamente da loro.
2-Siamo di fronte ad una campagna di islamizzazione?
Se questa ipotesi è vera, chi è che conduce l'offensiva? Chi è che vi partecipa, oggi? Chi è suscettibile di aderirvi a breve e a lungo termine? E' la coesione dei popoli europei minacciata? Esiste un rischio di frattura in seno alle nazioni occidentali? Di tradimento dall'interno della società? Di guerra civile? E' l'avvenire della "nostra" civiltà messo in discussione o no? Queste sono domande che dirigenti pubblici, capi di partiti, intellettuali, giornalisti, etc dovrebbero porsi poiché l'Europa conta sul proprio suolo, una popolazione / comunità musulmana di oltre venti milioni d'individui, per giunta in costante crescita, sia per via interna, sia per apporto esterno: "immigrati" stanziali che -a differenza di tutti gli altri gruppi etnico/religiosi- rifiutano l'assimilazione ai popoli che li hanno accolti, e rivendicano sempre più diritti particolari o addirittura privilegi in contrasto con le leggi locali. Col pretesto di esercitare la "libertà religiosa".
Diciamolo apertamente: è indispensabile cominciare a sbarazzarsi di molti preconcetti a proposito di islam e di musulmani. Sommarie, spesso false, a volte vere e proprie tare mentali o deformazioni di percezione ereditate da un passato lontano, alcune idee sono estremamente nocive non appena si passa alla realtà. E' doveroso fare un po' di pulizia in quella confusione. Largo alle realtà, anche se turbano la tranquillità intellettuale.
3-L'islam definito solo come "religione" è una trappola mortale.
L'ignoranza spinge spesso i popoli ad apporre, sopra fenomeni che sono loro estranei, le proprie idee, il proprio schema di analisi: è l'errore -grave- di etnocentrismo. E' ciò che gli Europei hanno fatto e continuano a fare con l'islam, con una miopia pari solo alla "ignoranza della ignoranza": si crede di conoscere bene questa entità che si contrappone da quindici secoli, che l'Europa ha vinto nel corso dei vari scontri, e che ora è presente sul territorio. E si definisce l'islam come una "religione" senza altri approfondimenti. In questo secolo, in Europa, la parola "religione" ricomprende un culto, dei riti, una tradizione, ma prima di tutto una fede, cioè qualcosa che attiene alla sfera individuale (non già privata) al diritto che ha ognuno di noi di pensare quello che vuole e di credere a ciò che vuole. E si cade nella trappola.
Affermando "l'islam è una religione" come verità riconosciuta da tutti e che non merita commenti, di conseguenza, e in nome dei valori democratici e laici, ci si proibisce di esaminare da vicino la sua vera natura, la sua ideologia, i suoi modi di espressione, i suoi mezzi e i suoi fini, astenendosi dall'interferire nelle pratiche dei suoi fedeli. Ancorché esse pratiche contrastino non tanto coi "costumi" bensì con le leggi e le finalità di una civiltà evoluta. I musulmani, i quali ci conoscono bene, approfittano a fondo della nostra ignoranza soddisfatta, ma anche del nostro rispetto dei "diritti individuali", per rivendicare la libera espansione della loro "religione" in seno alle nazioni occidentali.
L'islam "religione" è l'arma principale dei promotori dell'islamizzazione dell'Europa. E' il cavallo di Troia di un totalitarismo in una guerra di conquista. Un totalitarismo, a fondamento religioso, opposto alla moderna laicità raggiunta a prezzo di tante lotte e fatiche e vittime, durante tanto tempo. Ma l'islam è una cosa molto diversa da ciò che si vuol chiamare "religione". In prima analisi, va detto che si tratta di un insieme indivisibile, che comprende identità (un'identità che prevale su qualunque altra, alla quale è proibito rinunciare, pena la morte), religione, diritto, morale, civiltà, cultura (intesa come mentalità), usando il vocabolario delle lingue indo-europee che definisce in maniera molto imperfetta i componenti dell'islamismo.
Nell'islam, tutto ha un contenuto religioso; tutto assolutamente tutto è posto sotto il segno di Allah, fa riferimento al suo libro (il Corano, immutabile ed eterno come Allah), al suo Profeta.
L'islam disprezza le distinzioni tra il politico e il religioso, il sacro e il profano, il diritto pubblico e il diritto privato, tra il diritto, la morale, i costumi.
E' un totalitarismo a fondamento religioso senza dubbio, ma non certamente una "religione" nel senso che si dà a questa parola oggi in Occidente.
A proposito di diritti e doveri dell'individuo, il totalitarismo islamico è di un estremismo e di un rigore senza equivalenti nella Storia. L'individuo è preso in una trama di divieti e di doveri per tutte le circostanze della sua vita. D'altra parte, in ogni momento, si trova collocato in un sistema incrociato di sorveglianza, delazione e sanzioni affidato, verticalmente, a quadri superiori: imam, ulema (sapienti-dotti), qadi (giudici-arbitri), etc. e, orizzontalmente, a parenti, vicini, musulmani ordinari. Solamente il tenere conto di queste realtà, consente di porre con estrema pertinenza la questione della compatibilità dell'islam con i principi costitutivi delle società moderne. Si pensi ad esempio alle "Ronde di Polizia islamica" che recentemente si sono svolte in Gran Bretagna e in Germania per intimidire la popolazione, nella pressoché totale inerzia delle Autorità costituite. Un segnale di grave minaccia per la libertà.