USA distruggeranno UE Russia Cina

L'UNICA SPERANZA PER EUROPA E PER ISRAELE DI POTER SOPRAVVIVERE è QUELLA DI DISTRUGGERE LA LEGA ARABA CON ARMI ATOMICHE! [ DA QUESTO PUNTO DI VISTA IL NUCLEARE IRANIANO è LUNGIMIRANTE: PER QUELLE SHARIA NAZISTE IRANIANE: E DOVEVA ESSERE CONCESSO: NECESSARIAMENTE DAI DARWIN GENDER, FARISEI MASSONI BILDENBERG: E DA TUTTI I 322 BUSH SACERDOTI DI SATANA DELLA NATO: LA DISTRUZIONE DI ISRAELE E DI EUROPA è STATA PIANIFICATO TROPPI DECENNI FA! ] L'UNICA SPERANZA PER EUROPA E PER ISRAELE DI POTER SOPRAVVIVERE è QUELLA DI DISTRUGGERE LA LEGA ARABA CON ARMI ATOMICHE!
OVVIAMENTE, LA GEOPOLITICA DEGLI USA HA INTERESSI IDEOLOGICI ED ECONOMICI PER ANNIENTARE LA EUROPA! L'UNICA SPERANZA PER LA EUROPA DI SOPRAVVIVERE è QUELLA DI ALLEARSI MILITARMENTE CON LA RUSSIA: IN TEMPI BREVI!
=================
Humanum GENUS è il Governatore Procuratore universale: amministratore del GENERE UMANO: la fratellanza universale, DELLA metafisica umanistica e personalistica LAICA RAZIONALE! SE NON SI REALIZZA UN POTERE SUPERIORE AL NUOVO ORDINE MONDIALE DEI SACERDOTI DI SATANA 322 SPA FMI SPA BANCA MONDIALE? CERTO NON POTRETE EVITARE LA GUERRA MONDIALE NUCLEARE! ma, la fondazione giuridica di questo potere è nel TERZO TEMPIO EBRAICO, che io ho deciso di edificare: nel luogo preciso del ROVETO ARDENTE DI MOSé NEL DESERTO SAUDITA DELLA MADIANA.. io ordino quindi a Rothschild SpA 666 Corporation ed ai suoi ENLIGHTENED by Lucifero, di andare a comprare quella terra!
========
quando USA SPA FMI, TUTTI i SACERDOTI CIA satanisti farisei MASSONI: i wahhabiti salafiti Erdogan CALIFFATO SHARIA: la Bestia di satana AKBAR: hanno utilizzato i terroristi per invadere la Siria, per non mettere in pericolo il mio amico: io ho smesso di parlare a questo mio migliore amico in tutto il mondo: perché lui è del Quwait! ] [ Satanic Hindu & Indian government of criminals Where God Weeps Orissa India https://youtu.be/K9a2SeOEAxo SuperLion911        
https://www.youtube.com/watch?v=K9a2SeOEAxo
    Jassica Sheperson. Hindu is evil. Kill them or all Cristian should carry guns and bomb to kill Hindu.
==========
se, per ISLAM, SIGNIFICA CHE, noi vogliamo impedire ad un popolo EBREO di avere la sua PATRIA ADEGUATA, IN MADIANA E SINAI EGIZIANO, e con la teologia della sostituzione, NOI VOGLIAMO imporre la Moschea contro il TEMPIO: PER DIRE NOI TI FAREMO IL GENOCIDIO: OK! questo è satanismo! MA, se contrariamente, noi diciamo: tutti gli ebrei del mondo devono tornare, e smettere di fare il satanisti in tutto il mondo Spa FMI, perché altrimenti, sarebbe come barare: POI, in questo secondo caso: LA RABBIA DEGLI ARABI è PIENAMENTE GIUSTIFICATA! TEL AVIV, 14 OTT - E' stato sventato un attentato con il coltello alla Porta di Damasco a Gerusalemme dove un palestinese ha cercato di pugnalare un agente israeliano. L'attentatore è stato ucciso dalla polizia. Lo riferisce una portavoce della stessa polizia israeliana aggiungendo che l'uomo indossava una "divisa mimetica" che ha insospettito gli agenti.
=======================
prendiamo atto che gli USA non vogliono, proprio collaborare con la RUSSIA, sia, perché hanno troppi cadaveri nascosti nell'armadio! e sia perché hanno deciso di aggredirli e di scatenare la guerra mondiale nucleare! ] Gli Stati Uniti dicono no  a un summit sulla  Siria a Mosca. Il capo della diplomazia di Mosca, Serghiei Lavrov ha reso noto che Stati Uniti hanno rifiutato la proposta russa di un vertice a Mosca sulla questione siriana e l'invio "a Washington di una delegazione" russa "con a capo il premier Dmitri Medvedev"
===================
ISTANBUL, 14 OTT - Il presidente islamista assassino seriale e sterminatore di minoranze: maniaco religioso: nuovo Sultanato turco Recep Tayyip Erdogan l'assasino mandate della strage, si è recato stamani sul luogo della strage di Ankara per deporre fiori in memoria delle vittime. Erdogan è l'ultimo dei principali leader politici turchi ad andare sul posto. Tornando a parlare per la prima volta in pubblico dal giorno dell' attacco, ieri il capo dello Stato ha ammesso che potrebbero esserci state delle falle nella sicurezza, chiedendo però di attendere l'esito delle indagini prima di chiedere eventuali SUE dimissioni.] Strage Ankara: il selfie dei ragazzi prima della strage Al funerale della candidata curda: 'Governo mente'
====================
unico problema per il 322 sacerdote di satana massone Il segretario di Stato americano John Kerry: è quello che il precipizio ad ISRAELE deve essere prepato bene! è  CHIARO LUI è CON I NAZISTI ISLAMICI SHARIA FINO IN FONDO, AL BUCO gender DELL'INFERNO: QUESTA è LA SUA SCELTA! ha annunciato che sarà presto in Medio Oriente per aiutare a riportare la calma tra israeliani e palestinesi. Nel corso di un intervento all'università di Harward ha detto: "Sarò lì presto per vedere se è possibile allontanarsi dal precipizio".
=================
IL PROBLEMA DI ERDOGAN IL TAPIRO ALLAH AKBAR è CHE LUI CONTROLLA TROPPO BENE LE FRONTIERE, MA SOLTANTO QUANDO VUOLE LUI! ISTANBUL, 14 OTT - Le autorità turche avrebbero identificato il secondo sospetto attentatore kamikaze della strage di Ankara come Omer Deniz Dundar, un turco fuggito in Siria per unirsi all'Isis. Lo sostiene il quotidiano Hurriyet.
===================
NON VOGLIO INIBIRE IL CORAGGIO AMMIREVOLE DI QUESTA RAGAZZA, SOLTANTO PER IL SUO PASSATO DA PECCATRICE, SIA PERCHé CHI è SENZA PECCATO SCAGLI LA PRIMA PIETRA! E SIA PERCHé IO HO DISPERATAMENTE BISOGNO DI LEI! CORAGGIO! ANZI LA VOGLIO INCORAGGIARE A TUTELARE, ANCHE, GLI STUPRI CHE SALMAN, OBAMA, CAMERON HOLLANDE ED ERDOGAN FANNO SUBIRE CON I LORO ISLAMICI IN SIRIA ED IRAQ A TANTE RAGAZZE INNOCENTI! La riservata Camilla esce dal 'guscio' e diventa paladina in una crociata contro gli stupri e le violenze sessuali sulle donne. moglie del principe Carlo si è lanciata in una campagna su un tema delicato e drammatico, in un modo insolito per i reali, ma che ricorda il grande impegno nel volontariato della defunta principessa Diana. Camilla ha scelto le pagine del Daily Mail per la sua battaglia che arriva dopo cinque anni in cui la duchessa ha incontrato vittime, assistenti sociali ed esperti in tutto il Regno Unito.
================
QUANDO I LORO KAMIKAZE SHARIA IMPERIALISMO CALIFFATO SULTANATO, COMMETTONO DELLE STRAGI: ERDOGAN E SALMAN, NON FESTEGGIANO CON ALCOL: QUESTO è PROIBITO, MA, FORSE FESTEGGIANO FACENDO I PEDOFILI: COMUNQUE DI QUESTO SONO SICURO, ENTRAMBI DICONO: "QUELLI CHE SONO MORTI A NOI, SONO DI MENO DI QUELLI CHE SONO MORTI A LORO!" ] Nigeria: kamikaze a Maiduguri, 7 morti, Non chiaro il bilancio dei feriti. E' città origine Boko Haram. MAIDUGURI, 14 OTT - Tre bombe sono esplose a Maiduguri uccidendo almeno sette persone. Lo riportano sia testimoni che l'esercito. La città, nel nordest della Nigeria, è il luogo di nascita dei jihadisti del Boko Haram. Si tratta del terzo attacco in poche settimane a questa città densamente popolata. Stando alle informazioni raccolte sul campo, gli attacchi sarebbero opera di tre kamikaze. Al momento non è chiaro il numero dei feriti.
=====================
CON I DETENUTI BISOGNA OTTIMIZZARE LE RISORSE! DOBBIAMO ATTREZZARE DELLE ISOLE FARMER E FARE SCONTARE LORO TUTTA LA PENA, MAGARI FARLI: STUDIARE, APPRENDERE DEI MESTIERI, GIOCARE, DIVERTIRSI, LAVORARE. I PARTITI DELLA SINISTRA STANNO DEMOLENDO LE STRUTTURE, LA IDENTITà E LA MORALITà DELLO STATO. ZAPATERO SONO 20 ANNI CHE DICE DI FARE SESSO CON GLI ANIMALI! NON è PIù LA SOCIETà CHE DEVE SPENDERE RISORSE PER MANTENERLI! PARIGI, 14 OTT - Migliaia di poliziotti sono scesi in piazza a Parigi per protestare contro le condizioni di lavoro sempre più pesanti, i rischi crescenti e quello che definiscono il lassismo nei confronti di detenuti anche pericolosi. L'obiettivo è il ministro della giustizia Christiane Taubira, accusata di concedere con troppa facilità i permessi di unscita ai detenuti. I rapporti si sono incrinati definitivamente dopo che un agente è rimasto gravemente ferito in un inseguimento il 5 ottobre scorso.
===========================
 Salman Rushdie HA CAPITO TUTTO CIRCA IL SATANISMO DELLO ISLAM, MA, NON SA NULLA CIRCA IL SATANISMO DELLO INDUISMO! NEW DELHI, 14 OTT - Salman Rushdie ha detto di essere preoccupato per l'aumento di una "violenza criminale" in India riferendosi a diversi episodi d'intolleranza contro scrittori e liberi pensatori. Intervistato a Francoforte dalla tv privata indiana NDTV, l'autore dei "Versi Satanici" ha detto che "nella società c'è un livello di violenza criminale strisciante che è nuovo". Ha poi anche criticato il silenzio del premier Modi. "Mister Modi è un bravo oratore e avrebbe molto da dire su questo argomento"
==============
LO SANNO TUTTI CHE GLI ISLAMICI ERDOGAN E SALMAN: LA GALASSIA JIHDISTA HAMAS DELLA CIA: UCCIDONO PRIMA I MUSULMANI E POI I CRISTIANI! ISLAMABAD, 14 OTT - Sette i morti e 13 feriti è il bilancio dell'esplosione di un ordigno nel Punjab pachistano all'interno dell'ufficio del parlamentare Sardar Amjad Farooq Khosa, membro della governativa Lega musulmana del Pakistan-Nawaz (Pml-N), che però al momento dell'attentato era ad Islamabad. Commentando lo scoppio nella guesthouse che ospita il suo ufficio nel distretto di Dera Ghazi Khan, Khosa ha detto ad un canale tv di "non avere mai ricevuto minacce da parte di nessuno".
=====================
LA PAGINA DI QUELLA TROIA DI ANSA è DIVENTATA COME LA LAMPADA DI ALADINO! SE CI STRISCI SOPRA: PER FARE IL: "COPIA INCOLLA" POI, SI APRONO ALTRE PAGINE DOVE TI VOGLIONO REGALARE DI TUTTO! LOL. CHE MOMENTI FELICI STIAMO VIVENDO, ALLA VIGILIA DELLA GUERRA MONDIALE NUCLEARE!
======================
[ OK, SE QUEL MONELLO HA DISUBBIDITO PER DOMANI NON GLI REGALATE LA MERENDINA! I BILDENBERG HANNO MESSO IN UN BORDELLO LA DEMOCRAZIA! ] Catalogna: Mas davanti a giudice domani, Accusato di 'disobbedienza' per consulta su indipendenza 2014 [ OK, SE HA DISUBBIDITO PER DOMANI NON GLI REGALATE LA MERENDINA! ] MADRID, 14 OTT - Cresce di nuovo la tensione fra Barcellona e Madrid alla vigilia della deposizione davanti a un giudice del tribunale superiore di giustizia del presidente secessionista catalano Artur Mas, accusato di "disobbedienza" per la consulta sull'indipendenza organizzata nel 2014. Ieri sono state sentite la ministra dell'educazione catalana Irene Rigau e l'ex vicepresidente Joanna Ortega. Le due donne sono state accompagnate fino al tribunale in segno di solidarietà da centinaia di sostenitori
================
ECCO PERCHé IO HO SEMPRE DETTO CHE: ALLAH AKBAR SHARIA DI SALMAN E DI ERDOGAN è UN TOPO, PERCHé IL LORO DEMONIO ALLAH è SPECIALIZZATO A SCAVARE GALLERIE! ] POI, DOBBIAMO CAPIRE DOVE, UNIONE EUROPEA DI IMPRENDITORI SUICIDATI, LORO HAMAS PRENDONO TUTTI QUESTI SOLDI PER FARE QUESTE COSE [ IL CAIRO, 14 OTT - L'aviazione egiziana ha colpito all'alba tre auto appartenenti a terroristi a sud della città di Sheikh Zuweid nel nord del Sinai. Le vetture trasportavano armi e munizioni per compiere operazioni terroristiche, stando a una fonte militare all'agenzia Mena. Le forze della sicurezza hanno anche scoperto e distrutto un tunnel sotto una casa a Rafah. Al suo interno sono state trovate apparecchiature di comunicazione sofisticate, uniformi militari e batterie per l'illuminazione.
================
SULLE CROCIATE E SULLA INQUISIZIONE CI SONO TANTI FILM VALIDI, E PURTROPPO TANTI ALTRI IDEOLOGICI, CHE SI SPACCIANO PER STORICI E CHE SONO UN CRIMINE CONTRO LA VERITà DELLA STORIA, QUESTI FILM DEVONO ESSERE DISTRUTTI TUTTI! PER I FALSI FILM STORICI: DEVONO ESSERE PUNITI ANCHE CON IL CARCERE, ANCHE I FINANZIATORI!
================
06 94443655 è UNA AGENZIA CHE STA A ROMA, SONO SATANISTI DELLA CIA: OGGI MI HANNO CHIAMATO ALLE ORE 11,00, DICENDO DI ATTENDERE IN LINEA, MA, POI LA LINEA è CADUTA! LOL. FORSE VOLEVANO PROPORMI UN INGAGGIO PER IL PROSSIMO RALLY DI FORMULA 1.. LOL. Uni.Cons. Unione Tutela Cittadini e Consumatori Cerignola
24 settembre alle ore 7:34 · Chiamano da questo numero e +39 06 94443655 chiedono velocemente e senza farsi
capire se vogliamo passare altercato libero luce e gas. Io ho risposto seccamente NO. Vogliamo controllare di cosa si tratta?
0654039110 LEGENDRE | 249 / 273 | francy-annu.com ] MI HANNO CHIAMATO POCO FA DA QUESTO NUMERO [ io posso ipotizzare che come rispondi a questo tipo di comunicazione, della CIA 666 DaTAGATE, loro mettono un virus sul doppino elettrico per trasformare il tuo cellulare in un microfono ambientale! è un virus che si potrebbe scaricare a massa, perché permane sullo hardware!
Numero telefonico 0692919440 da Roma è stato contrassegnato 34 volte come Pubblicità aggressiva: Rompiscatole di Vodafone! LA CIA LA DEVE SMETTERE DI METTERE SOTTO OSSERVAZIONE I CITTADINI EUROPEI! DA QUESTO Numero telefonico 0692919440 è STATA COLPITA MIA MOGLIE, IN QUESTO MODO IN OGNI STANZA DELLA CASA LA CIA HA UN MICROFONO AMBIENTALE!
=================
la ideologia sodoma GENDER è una minaccia per la stessa sopravvivenza del genere umano! Questo è il male dei Rothschild Bildenberg, indebolirci impoverirci fino al punto di farci massacrare dagli islamici erdogan e salman!
Genitore 1 o genitore 2? Pubblicata il 28 febbraio 2015. Vai alla sezione Lettere e Commenti » Da una settimana il modulo di iscrizione di mia figlia alla scuola media giace intonso sulla scrivania. Non so decidermi: sono genitore 1 o genitore 2? Opterei per il "2" ( mi sento un uomo  post-patriarcale)  se solo riuscissi a vincere il rigetto che mi suscita l' "innovazione". La formula di un tempo -  "padre, madre o chi ne fa le veci" - funzionava benissimo: con l'ipotesi di un'altra presenza dedita alla cura dell'alunno, diversa da quella paterna o materna, copriva, senza discriminazione alcuna, anche le situazioni plurali. La nuova dicitura presenta invece il grave difetto di disconoscere differenze incancellabili. Io sono il padre dei miei  figli  ("Ecco, quando sono diventato padre, ho capito Dio...") e ho il diritto-dovere di presentarmi  come tale davanti ai miei interlocutori. E  i miei figli, alla pari di tutti i loro compagni di scuola,  hanno il sacrosanto diritto-dovere di sapere da dove vengono. In ogni percorso esistenziale la nascita non è mai un elemento accidentale: il padre è il padre, la madre è la madre, il partner del padre o della madre  è appunto il partner di lui o di lei.  Non a caso, un tempo, l'adozione aveva una sua solennità,  perché significava l'ingresso in un'altra storia. Non a caso, oggi,  in alcuni Paesi avanzati,  il figlio di una coppia che sia ricorsa alla fecondazione eterologa ha la possibilità di  scoprire il nome dell'altro genitore nascosto che gli ha permesso di nascere. Siamo definitivamente entrati nel "regno della diversità"  e quindi le differenze vanno riconosciute, non inscatolate sotto etichette generiche. Il livellamento è impoverimento. "Genitore 1 e genitore 2" è una formula che può andar bene per i coniglietti. Già funziona male con i cani.
Volerla applicare alle storie delle persone è  una contraffazione che sarebbe bene togliere subito dalla circolazione. Saluti fecondi come i semi del baobab (Giovanni Ambrogio Colombo) P.s. La confusione dilaga nell' Occidente spompato.  Chi ha un ruolo pubblico dovrebbe emettere almeno qualche cinguettio. A che serve politicare se non si ha il coraggio di lottare?
================
http://www.asianews.it/ ] Questa pagina non reindirizza in modo corretto [ Firefox ha rilevato che il server sta reindirizzando la richiesta per questa pagina in modo che non possa mai essere completata.
=================
14/10/2015 ISLAM. L’economia islamica halal è destinata a crescere ] se non ci fosse il nazismo della sharia? POI, NON AVREMMO NESSUN BISOGNO DI AVERE PAURA DA UNA NOTIZIA DEL GENERE! QUINDI LA SHARIA DEVE ESSERE CONDANNATA DA ONU: CON EFFETTO IMMEDIATO! ] SE ONU NON CONDANNERà LA SHARIA, LA GUERRA MONDIALE NON POTRà ESSERE FERMATA! [ Prodotti senza carne di maiale o senza alcol; servizi turistici e finanziari secondo la sharia crescono del 2% all'anno. Il volume è pari a 2300 miliardi di dollari Usa. Nessuno ricorda che i cibi della "gente del Libro" (cristiani e ebrei) sono considerati anch'essi puri. Dubai (AsiaNews) - L’economia dei prodotti halal (“puri” per l’islam) è destinata a crescere, dato che la popolazione musulmana nel mondo sta aumentando e diviene anche più esigente dal Punto di vista dell’ortodossia...
14/10/2015 ISRAELE-PALESTINA
Isolate alcune zone di Gerusalemme per timori di nuovi attacchi.
Posti di blocco e perquisizioni attorno alla zona araba e al confine coi quartieri ebraici. Netanyahu accusa Abbas di “menzogna e incitamento” alla violenza. Ma le autorità israeliane e palestinesi sembrano impotenti. Non è una nuova Intifada, ma un movimento di base, formato soprattutto da giovani senza speranze. Tredicenne israeliano accoltellato da un tredicenne palestinese. Gli israeliani hanno paura: centri commerciali vuoti; mercati e strade deserte. I genitori tengono a casa i figli ed evitano di andare nei luoghi pubblici. Lo status quo della Spianata delle moschee 14/10/2015 FILIPPINE
Rapimento Del Torchio: “Riservatezza”. Un video-appello dei rapiti di Davao
Il sindaco di Dipolog, luogo del sequestro dell’ex-missionario, ha chiesto alla stampa di interrompere la pubblicazione di ulteriori dettagli sul caso. Si teme che informazioni sensibili possano finire in mano ai rapitori. Superiore regionale Pime nelle Filippine: “Non è giunta alcuna richiesta di riscatto”. Quattro persone sequestrate da islamisti pochi giorni prima di Del Torchio sono apparse in video con i rapitori, chiedendo lo stop delle operazioni militari di Manila contro i terroristi.
14/10/2015 INDONESIA
Aceh, islamisti attaccano le chiese: un morto e quattro feriti. La folla composta da fondamentalisti ha incendiato una chiesa, perché considerata irregolare e priva dei permessi di costruzione. Il tentativo di darne alle fiamme una seconda ha innescato gli scontri con la popolazione locale. Diverse famiglie cristiane in fuga nel timore di nuove violenze. Nei prossimi giorni è prevista la demolizione di altri 10 luoghi di culto cristiani. 14/10/2015 BANGLADESH
Bangladesh, arrestati cinque musulmani: volevano tagliare la gola a un pastore protestante. I fermati fanno parte del gruppo fondamentalista islamico illegale Jama’atul Mujahideen Bangladesh. Tra loro ci sono i tre esecutori materiali dell’aggressione al pastore. Capo della polizia locale: “I fondamentalisti islamici tentano di destabilizzare il Paese e fare pressione sul governo”. Agenti schierati a difesa delle chiese durante la Messa della domenica.
13/10/2015 PAKISTAN
Paul Bhatti: lotta all’estremismo e parità di diritti, in un Pakistan che “sta cambiando”
L’ex ministro e leader Apma giudica positiva la conferma della Corte suprema della condanna dell’assassino di Salman Taseer. Conferma la “volontà” di combattere ed eliminare il terrorismo. La lotta passa attraverso la registrazione delle scuole coraniche, maggiore educazione per le minoranze, sviluppo economico e sociale. Speranze per la liberazione di Asia Bibi. 13/10/2015 SIRIA
Gioia per p. Mourad, timori per gli altri 190 cristiani prigionieri dello Stato islamico
“Forte preoccupazione” per la comunità cristiana siriana. Da un lato si celebra la fuga del sacerdote siro-cattolico, per cinque mesi nelle mani dei jihadisti. Pesa il rischio di rappresaglie da parte dei miliziani sugli altri prigionieri. Più volte minacciato di morte, p. Mourad non ha “mai firmato l’atto di abiura del cristianesimo”.
13/10/2015 INDONESIA
Flores: madre musulmana benedice il figlio, ordinato sacerdote cattolico.
La famiglia islamica di Robertus B. Asiyanto ha partecipato con gioia alla sua ordinazione sacerdotale a Maumere. La madre gli imposto le mani sull’altare: “Sono davvero felice della scelta di mio figlio”. L’isola di Flores è una delle poche zona dell’Indonesia a maggioranza cattolica. 12/10/2015 VATICANO
Sinodo: accompagnare le famiglie come Gesù coi discepoli di Emmaus
Oggi vi sono state discussioni ai circoli minori sulla seconda parte dell’Instrumentum laboris. Proposta una Giornata di preghiera e adorazione per il matrimonio e la famiglia. La preparazione al matrimonio come un “catecumenato” affidato non solo ad “esperti”, ma anche a “testimoni”. Il ricordo di Asia Bibi e dei martiri copti. I “gialli” della relazione finale e della lettera di 13 cardinali al papa.
12/10/2015 IRAQ
Raid aereo irakeno colpisce comandanti dello Stato islamico, non al-Baghdadi
Smentite le voci circolate ieri di un attacco ad un convoglio in cui era presente il leader jihadista. Nell’operazione sarebbero morti otto miliziani di primo piano. Fonti dello SI definiscono “false” le voci della morte del leader. E aggiungono: anche in caso di morte pronti “migliaia di al-Baghdadi” per continuare la guerra. 12/10/2015 RUSSIA - SIRIA
Non solo raid, la Russia spinge sul fronte diplomatico per una soluzione in Siria.
Putin ha incontrato sauditi ed emirati a cui ha garantito che l’obiettivo russo è “creare le condizioni per la ricerca di un compromess politico”. Attesa per l’incontro tra Lavrov e l’inviato Onu Staffan de Mistura. Esperti invitano l’Occidente a guardare alle nuove aperture di Mosca.
12/10/2015 INDONESIA
Java centrale, matrimonio gay a sorpresa non viene legalizzato.
Ratu Airin Karla e Dumani, due uomini, hanno invitato parenti e amici ad una festa di “ringraziamento” per la loro lunga amicizia. I partecipanti si sono trovati invece ad un matrimonio vero e proprio, celebrato secondo la tradizione javanese. L’unione non è stata riconosciuta dal governo, perché manca della necessaria benedizione dell’autorità religiosa. 12/10/2015 SIRIA
Nunzio a Damasco: p. Mourad “è stato liberato”, è “disteso” e “in buone condizioni di salute”
Ad AsiaNews mons. Zenari conferma la notizia del rilascio del priore del monastero di Mar Elian ad Al Qariatayn, rapito nel maggio scorso. Il sacerdote è atteso a Damasco, dove racconterà lui stesso i dettagli del sequestro. Ancora nessuna novità sul rapimento di p. Dall’Oglio.
12/10/2015 TURCHIAverso una guerra civile FORTEMENTE VOLUTA DA ERDOGAN!.
Sul doppio attentato kamikaze di due giorni fa ad Ankara vi sono conflitti sul numero delle vittime e sui mandanti. Il partito di Erdogan punta il dito verso il Pkk, movimenti di sinistra e Isis. Il partito kurdo accusa il governo di giocare alla strategia della tensione per vincere le elezioni del primo novembre. 11/10/2015 VATICANO - TURCHIA
Papa: Grande dolore per la “terribile strage avvenuta ad Ankara”
All’Angelus papa Francesco domanda di pregare in silenzio per il doppio attentato nella capitale turca che ha fatto almeno 95 morti. I “tre sguardi” di Gesù al “giovane ricco” e ai discepoli. “Il denaro, il piacere, il successo abbagliano, ma poi deludono”. La domanda ai “giovani, ragazze e ragazzi che sono in piazza”: “Avete sentito lo sguardo di Gesù su di voi? E cosa rispondete?”. La Giornata internazionale per la riduzione dei disastri naturali che ricorre il 13 ottobre. Il telegramma al presidente turco Recep Tayyip Erdogan.
====================
QUESTO NUOVO ORDINE MONDIALE DI FARISEI MASSONI, CHE CI HANNO RUBATO LA COSTITUZIONALE SOVRANITà MONETARIA: IL SISTEMA EGIME BILDENBERG dicono: "ENTITà ALIENA" DEVE ESSERE DISTRUTTO SE VOGLIAMO NON SUBIRE LA GUERRA MONDIALE PER RINNOVARE UN NUOVO CICLO MONETARIO SEMPRE DEVITALIZZANTE ED USUROCRATICO!     
Locazioni a rischio: 50mila famiglie potrebbero cercare nuovi alloggi senza un intervento del Governo. by Roberto Mastrangelo

Sarà complicato per molti rinnovare i contratti di locazioni di immobili a partire dal prossimo anno se non verranno presi provvedimenti. Sono sempre di più, infatti, i proprietari di alloggi che, alla scadenza dei contratti di locazione, preferiscono abbandonare questo istituto e puntare, eventualmente, sulla vendita, o sul mantenere l'immobile sfitto, considerando gli alti costi di gestione dei contratti di locazione e l'elevato rischio (anche) di inadempimento del locatario.

“Il rischio di un mancato intervento di detassazione dell’affitto nella legge di stabilità è che – a partire dal 2016, quando andranno a scadere gli ultimi contratti stipulati prima dell’introduzione dell’Imu (in primis proprio quelli concordati, a canone calmierato) – almeno 50 mila famiglie si troveranno nella necessità di reperire un nuovo alloggio, per via della scelta dei proprietari di abbandonare la locazione”. Questo l’allarme lanciato dal presidente della Confedilizia, Giorgio Spaziani Testa, nel corso di un’audizione sulla tassazione immobiliare dinanzi alla Commissione Finanze della Camera dei Deputati.
=====================
Ciao lorenzo, Ti ricordi la storia di Asal, la ragazza iraniana intrappolata in Ecuador dopo aver accettato un lavoro come insegnante? Finalmente, dopo mesi di battaglie burocratiche, dopo tanta attesa e preoccupazione, Asal è tornata in Italia!Per Sabri è un nuovo, grande successo. Attivista per i diritti umani, si batte da sempre contro le ingiustizie e i soprusi commessi nel proprio Paese, l'Iran, che ha lasciato nel 1980. Le petizioni, per lei, sono diventate un'arma pacifica con la quale sta riuscendo a cambiare, piano piano, molte cose. Grazie a te e alle altre quasi 15 mila persone che hanno firmato, Sabri Najafi è riuscita a farsi sentire e a ricevere l'aiuto dell'Ambasciata italiana, che si è adoperata per portare questa vicenda a un lieto fine.
==============
inutile affermare, che sono gli ebrei le prime vittime dei Rothschild spa Banche Centrali! ] la INQUISIZIONE è stata una brutale, ed in molti casi, ingiusta pratica MEDIOEVALE, che trova tutta la sua attualità, ancora oggi, nello ISLAM sharia LEGA ARABA MODERNO protetto da ONU LA ZOCCOLA di BUSH, il sacerdote di satana: che lavora per il suo Dio Rothschild il GUFO SPA FMI! ] ma, gli scopi della inquisizione erano legittimi, ed i metodi non esagerati, se, i cannibali dei rabbini farisei sono potuti sopravvivere: e sono diventati il governo ombra del mondo! ] [ Gli ebrei ritornano 500 anni dopo l'Inquisizione, Prime naturalizzazioni discendenti sefarditi cacciati nel 1496
=====================
con la abolizione della sharia, la attuazione dello Stato LAICO: e la libertà di religione: non potrebbe esistere nessuna limitazione che potrebbe imporsi alla LEGA ARABA: ma, stante LA SHARIA: NESSUNO DI LORO HA DIRITTO ALLA VITA! ] TEHERAN, 14 OTT - Il Consiglio dei guardiani della Costituzione ha dato il suo via libera alla legge che permetterà al governo iraniano di applicare lo storico accordo sul nucleare siglato a giugno tra Teheran e il 5+1. L'approvazione del Consiglio è indispensabile per tutte le leggi votate dal parlamento. Ieri era stato il parlamento a ratificare la legge per l'applicazione dell'accordo. Siglata lo scorso luglio dopo due anni di negoziati, l'intesa pone dei limiti allo sviluppo del programma nucleare dell'Iran

===================
IN QUESTA NOTIZIA IO NON CI VEDO NIENTE DI STRANO è UN ATTO DI GIUSTIZIA: PER UNA ANOMALIA DELLA NATURA, E QUINDI ANCHE, NIENTE DA INVIDIARE!  ] PARIGI, 14 OTT - La giustizia francese ha riconosciuto il diritto di un individuo intersessuale - le persone i cui cromosomi sessuali, i genitali e/o i caratteri sessuali secondari non sono definibili come maschili o femminili - a scrivere 'sesso neutro' nel suo stato civile. La decisione è stata presa a Tours a agosto. La persona, 64 anni, è nata con una 'vagina rudimentale', un 'micro-pene', ma senza testicoli.
    Alla nascita è stato indicato come uomo. Solo che non era del tutto vero e lui ne ha sofferto molto.
=================
QUESTO DEI PALESTINESI è UN COMPORTAMENTO TOTALMENtE DEMENZIALE ED AUTOLESIONISTICO! TUTTI I MUSULMANI SI SONO DIMOSTRATI DEGNI DI NON MERITARE UNA PATRIA! TEL AVIV, 14 OTT - Nuovo attentato sventato a Gerusalemme. Secondo la polizia, alla stazione centrale degli autobus l'aggressore palestinese ha tentato di salire su un bus e poi ha aggredito a coltellate una israeliana di circa 70 anni.
    L'uomo è stato ucciso dalle forze di polizia. Dopo aver setacciato la stazione, la polizia ha poi escluso la presenza di un eventuale secondo attentatore come ipotizzato in un primo momento. L'intera zona però è al momento chiusa e presidiata da ingenti forze.
===================
COSA FAREMO SUBIRE AI COLPEVOLI SE GLI INNOCENTI SOFFRONO? 14 ottobre 2015 Asia Bibi è "in condizioni tragiche", LE SOFFERENZE DI UN INNOCENTE NON POSSONO MAI TROVARE UNA GIUSTIFICAZIONE PRAGMATICA! Attivista, "isolata, sta diventando psicologicamente instabile". Le condizioni di Asia Bibi sono "tragiche" perché "sta diventando psicologicamente instabile giorno dopo giorno". Lo ha detto all'ANSA Xavier Patras William, presidente dell'organizzazione di difesa dei diritti delle minoranze Life for All. La madre cristiana, condannata a morte nel 2010 per blasfemia, si trova in una cella di isolamento nella prigione di Multan, nella provincia del Punjab.  "Si sono tenute delle preghiere per la sua salute - ha detto - e perché tenga duro". William ha poi rivolto un appello "ad alzare la voce per far rispettare la giustizia e per superare le differenze prima che sia troppo tardi". Di recente erano emerse preoccupazioni sulle condizioni di salute della donna e sul bisogno di adeguate cure mediche. La famiglia aveva anche chiesto il trasferimento in una prigione di Lahore. Lo scorso luglio, un tribunale aveva sospeso la sentenza di condanna a morte in attesa di un riesame del caso da parte della Corte Suprema, la massima istanza giudiziaria pachistana.
===================
QUESTI TERRORISTI SHARIA SAUDITI SONO STATI MANDATI IN SIRIA DA OBAMA AD INSEGNARE LA DEMOCRAZIA AD ASSAD! QUESTO RAGAZZO HA FATTO SOLTANTO L'ERRORE DI CRITICARE IL REGIME! PER DIRE COME ONU USA UE NATO: SONO DIVENTATI UN COVO DI NAZISTI? QUESTO è IL MINIMO CHE SI PUò DIRE! ] La madre di Ali Nimr, attivista 21enne che rischia di subire la decapitazione e la crocifissione in Arabia saudita, ha invocato l'aiuto del presidente americano Barack Obama affinchè interceda col governo di Riad per salvare il figlio. "Lui è il leader mondiale e può intercedere e salvare mio figlio", ha detto Nusra al-Ahmed in un video pubblicato dal Guardian. La donna ha definito come "selvaggia" la pena che è stata inflitta al giovane. Nimr, è stato arrestato nel 2012 all'età di 17 anni
===================
come clicco sulla pagina di firefox, o di chrome si aprono pagine di pubblicità in modo automatico!
======================
farisei e salafiti: sodali complici: nemici giurati, oggi alleati per uccidere la democrazia, e la sovranità dei popoli: NEL MONDO: hanno preso il controllo del potere e intenzionalmente stanno portando le situazioni politiche ad un punto di rottura!  ECCO PERCHé NESSUNO DOVREBBE CHIEDERE O SPERARE CHE OBAMA ERDOGAN E SAUDI ARABIA POSSANO LAVORARE PER LA PACE, AL DI FUORI DEL LORO VELO DI IPOCRISIA
==============
DOBBIAMO COCCOLARE GLI ISRAELIANI E TUTTO DOVREMMO CONCEDERE LORO, COME UN INCREMENTO TERRITORIALE DEL LORO STATO, MENTRE AL CONTRARIO NOI DOVREMMO MINACCIARE GLI EBREI DEL MONDO: PERCHé LAVORINO A COSTRUIRE UNA PATRIA IN ISRAELE: SE è VERO CHE QUALCUNO NON VUOLE SCENDERE URLANDO ALL'INFERNO PRIMA DEL TEMPO! TUTTI GLI EBREI DEVONO DIVENTARE UN SOLO POPOLO IN ISRAELE!
=================
SALMAN SAUDI ARABIA  ] come faranno gli ebrei del mondo ad abbandonare il loro satanismo culto sistema massonico, Spa BANCHE CENTRALI, se tu rendi pericolosa una vita in ISRAELE?
SALMAN SAUDI ARABIA  ]  NON SAI TU, CHE TUTTI COLORO che hanno fatto di se stessi, una opposizione alla riunificazione del popolo ebraico: in Palestina, madiana e deserto egiziano, sono entrati nella agenda di satana? Ecco perché il tuo Dio è il demonio, se, tu fossi da Dio vivo e vero? tu dovresti sapere queste cose! TU STAI DANDO AI FARISEI UN ALIBI PER UCCIDERTI: INSIEME A TUTTO IL GENERE UMANO!


NATO: LUI è N.A.T.O. DA UNA TROIA USA MASSONICA SATANICA USUROCRATICA. SHALOM + SALAM = BLESSINGS TOO KING SALMAN SAUDI ARABIA ] ruba la piazza al sacerdote di satana Kerry: NON GLI LASCIARE QUESTO SUCCESSO: DI AVERE PORTATO LUI LA PACE [ ecco che cosa tu devi fare: tu vai in ISRAELE come GESù il Profeta, con un ramo di ulivo in braccio, regala baci e caramelle a tutti i bambini, e POI, TU vai a pregare nella Moschea della Cupola della ROCCIA.. SE TU FAI IL BRAVO RAGAZZO? IO NON DEMOLIRò QUELLA MOSCHEA E NON DEPORTERò I PALESTINESI!
=========
NATO: LUI è N.A.T.O. DA UNA TROIA USA MASSONICA SATANICA USUROCRATICA. SHALOM + SALAM = BLESSINGS TOO KING SALMAN SAUDI ARABIA ] NON TEMERE CUCCIOLO! se qualcuno ti dice che cazzo fai tu quì a GERUSALEMME? tu devi rispondere: "UNIUS REI MI HA MANDATO!"
A TUTTI I RABBINI DEL MONDO ] io sono venuto a rispendermi il genere umano [ Benjamin Netanyahu LUI è ARONNE.
=================
questo OCCIDENTE MASSONICO ED USUROCRATICO MALTRATTA I SUOI CITTADINI: SENZA SOVRANITà MONETARIA, SENZA WELFARE, SENZA DEMOCRAZIA, PERCHé I SOLDI SERVONO PER UCCIDERE LA RUSSIA E PER ISLAMIZZARE LA EUROPA ] NEW YORK, 15 OTT - Una massiccia interruzione ai computer della dogana ha creato lunghe code e disagi in alcuni dei principali aeroporti americani. Tra gli scali colpiti, il Jfk a New York, l'aeroporto internazionale di Boston, il Dallas Forth-Worth International, Charlotte's Douglas International Airport e quello di Atlanta, il più trafficato al mondo. interruzione sembra sia stata generata da un malfunzionamento del sistema di individuazione di eventuali terroristi, la cosiddetta 'black list'
============
QUESTO [HADSRUDA!BIT ] CHI CIA 666 I CANNIBALI, NWO SPA BAAL LO HA MESSO?
============
KABUL, 15 OTTOBRE ] SE è UN EMIRATO SULTANATO SHARIA PUTTANATO? POI, SOLTANTO ERDOGAN LO PUò FINANZIARE![ I talebani afghani hanno annunciato di avere catturato il centro del distretto di Bala Baluk, nella provincia occidentale di Farah, una notizia che però i responsabili locali negano. Nel suo sito internet l'Emirato islamico dell'Afghanistan ha precisato che la conquista è avvenuta dopo nove giorni di assedio e a seguito di una offensiva finale di tre ore. Il presidente del Consiglio provinciale di Farah, Farid Bakhtawar, ha ammesso solo la perdita del check-point nell'area di Ganjabad
===============
DOVE IL NAZISMO SPA NWO 322 VERME DEI BUSH NON MUORE, E DOVE IL FUOCO SPA 666 FMI INFERNO PRAVY SECTOR, MERKEL TR0IKA NON SI ESTINGUE! QUESTO è IL REGIME MASSONICO BILDENBERG: DOVE SATANA è DIO: PER DIRE TUTTE LE RELIGIONI SONO LE PUTTANE DI ENLIGHTENED, PERCHé IL DENARO: CREATO DAL NULLA E DATO AD INTERESSE: DEBITO PUBBLICO DEI FARISEI è BUONO NELLA LORO TASCA! ] Kiev, 1 militare morto nonostante la tregua, Europa. Combattimenti nei pressi di Avdiivka, non lontano da Donetsk
===============
NOI NON CONOSCIAMO UN VULCANO, CHE NON ESAURISCA LA SUA ATTIVITà DI SEBO PORRO, IL PUS foruncolo di MERDA sharia, RAPIDAMENTE: DOPOTUTTO ANCHE SADDAM IN IRAQ DICEVA LE STESSE COSE! PERCHé LUI AVEVA UNA SUPERIORITà SPAZIALE ] [ Iran, video basi missilistiche: 'Non temiamo minacce'. tv di Stato. Pasdaran 'pronti a eruttare come un vulcano'
===========
Ecuador ] "Londra nega ad Assange il permesso per le cure mediche". lo ha detto SATANA: "così devono morire tutti i nemici del NUOVO ORDINE MONDIALE come UNIUS REI!" MA NON è UN BUON PRESAGIO QUESTO PER I BUSH 322 NATO CIA SPA FMI, DATO CHE: SATANA è GIà CADUTO TROPPE VOLTE MENTRE UNIUS REI NON è CADUTO MAI![ L'accusa del ministro degli esteri di Quito, la Gran Bretagna rifiuta di concedere al fondatore di Wikileaks il 'salvacondotto' per sottoporsi ad una risonanza magnetica in ospedale
=============================================
Ban ringrazia l'Italia: 'Coraggiosa sui migranti'. Ban Ki-mono ha ragione quando dice che, le persone sono tutte uguali e sono tutte innocenti! MA, Ban Ki-mono QUEL SACERDOTE DI SATANA GENDER DARWIN DI MASSONE, LUI DIMENTICA INTENZIONALMENTE, CHE è LA SHARIA CHE RENDE I MUSULMANI UNA MINACCIA PER IL GENERE UMANO! QUINDI, SE NON SI RIMUOVE LA SHARIA, NOI RIMUOVEREMO TUTTI I MUSULMANI E LI MANDEREMO IN ARABIA SAUDITA! Il segretario generale dell'Onu Ban Ki-moon parla alla Camera. "Nell' immigrazione forzata non ci sono due categorie, i meritevoli e i non meritevoli. Ci sono solo persone che hanno bisogno di aiuto"
=======================
premier israeliano Benyamin Netanyahu. [ TU FAI IN MODO CHE DIVENTI LA GIORNATA DEI FUNERALI! IL PRIMO CHE LANCIA UN SASSO PIANTAGLI UN PROIETTILE IN MEZZO AGLI OCCHI! ] Indetta giornata di collera [  NESSUNO PERò HA CAPITO PERCHé SONO ARRABBIATI! QUALCUNO, FORSE, ABU MAZEN LUI HA DETTO A TUTTI LORO CHE IO VOLEVO DEMOLIRE LA MOSCHEA? CHI HA FATTO LA SPIA? ] Una 'Giornata di collera' è stata indetta da Hamas in Cisgiordania e a Gerusalemme est per venerdì al termine delle preghiere. Lo rendono noto media di Hamas a Gaza. In particolare si fa appello alle masse affinché affrontino l'esercito israeliano "per punirlo dei suoi crimini". Hamas si è rivolto anche ad altre forze palestinesi perché si uniscano alla lotta.
=======================
NON PENSO CHE ABU MAZEN SIA UN BUGIARDO, LUI è SOLTANTO UNO SPICOLABILE, COME OGNI ISLAMICO CHE RECITA LA PARTE DELLA VITTIMA, MENTRE COMMETTE UN GENOCIDIO! LUI INFATTI CONFONDE: IL TERMINE: "LE PUGNALATE" CON IL TERMINE: "PACIFISTA GANDIANO" ] [ "Abu Mazen è un bugiardo". La stampa israeliana accusa oggi con titoli vistosi Abu Mazen di aver mentito quando ieri ha sostenuto che Israele ha "giustiziato" un ragazzino palestinese. "Bugia" esclama indignato Yediot Ahronot. "Che bugiardo" rincara il filo-governativo Israel ha-Yom. Yediot Ahronot precisa che il ragazzino, Ahmed Manasra, 13 anni, è "ricoverato in condizioni stabili" in un ospedale di Gerusalemme. In precedenza aveva pugnalato due passanti, fra cui un coetaneo ebreo.

================
NON SOLTANTO LA INTERNAZIONALE ISLAMICA DI ERDOGAN HA FATTO IL GENOCIDIO, DI TUTTI I SERBI DEL COSOVO, CON L'AIUTO DELLA NATO, MA, HANNO UCCISO ANCHE I SOLDATI DELLA NATO, QUINDI HANNO CANCELLATO TUTTI I MONASTERI CHIESE E CIMITERI DISTRUGGENDO TUTTE LE STRUTTURE DEGLI ORTODOSSI, QUINDI TUTTO IL COSOVO NON è PIù SUFFICIENTE PER LA LORO BOMBA DEMOGRAFICA PEDOFILIA POLIAMIA! ]Negli ultimi mesi si e' registrata una forte impennata nelle pertenze di migliaia di cittadini kosovari di etnia albanese che lasciano il loro Paese per cercare lavoro e migliori condizioni di vita in Paesi Ue del nord Europa, in particolare Austria, Gernmania, Svezia, Francia. Secondo i media di Pristina i migranti sarebbero oltre 20 mila al mese. [ Esodo di massa Kosovo, Serbia chiede intervento Ue. Dacic, nostro Paese non e' destinazione finale migranti. 12 febbraio, 17:38
=================
LONDRA, 15 OTTOBRE. è VERO LA FORZA SENZA IL CONTROLLO è AUTODISTRUTTIVA! .. E LORO NON SONO RIUSCITI A CONTROLLARE UNIUS REI, ECCO PERCHé GLI USA SONO STATI PREDESTINATI A PERDERE LA GUERRA MONDIALE, DICO SE FOSSERO COSì STUPIDI DA GIOCARE QUESTA PARTITA: DI GUERRA MONDIALE GIà PERSA IN PARTENZA! Il sindaco di Londra ha dato l'ennesima prova di quanto sia maldestro negli sport. In visita a Tokyo, Boris Johnson ha travolto un bambino durante una partita a rugby in un piccolo campo ricavato nella capitale giapponese. Il primo cittadino ha voluto dare prova della sua dubbia prodezza sportiva prendendo parte al match in camicia e cravatta. Si era lanciato con la palla salda fra le mani verso la meta. Ma fra lui e il punto c'era un bambino: Boris lo ha urtato e i due sono rovinati a terra.
===============
ERDOGAN CERCA DI AGGRAPPARSI, E DI AIUTARSI COME PUò, PER GIUNGERE FORTE A QUELL'APPUNTAMENTO DOVE BUSH E SALMAN LO HANNO CHIAMATO: LA SHOAH DI TUTTI GLI ISRAELIANI E LA FONDAZIONE DEL SULTANATO DI GERUSALEMME ROMA E PARIGI! ] [ Turchia: gambizzata candidata dell'opposizione alle Politiche del 7 giugno. Numerosi episodi di violenza in vista del voto, sabato scorso un altro candidato è stato accoltellato
=============
chi sono veramente: i ribelli siriani? AL-NURSA, SONO QUELLI CHE HANNO FATTO IL GENOCIDIO DI TUTTI I CRISTIANI PRIMA CHE CIA SAUDITI E ERDOGAN INVENTASSERO ISIS! Sono gruppi di cittadini che si sono armati per proteggersi dalle violenze delle milizie! IL PIù DELLE VOLTE SONO TERRORISTI SPIETATI E FANATICI ISLAMICI, forse, in molti casi NON SONO GRUPPI ANTI presidente Bashar al Assad. ATTRAVERSO QUESTI GRUPPI NON C'è UNA SPERANZA DI PORTARE DEEMOCRAZIA IN SIRIA!  Gruppi ribelli siriani vendono alle milizie jihadiste armi e mezzi forniti dagli americani.  http://www.asianews.it/notizie-it/Crisi-siriana,-nuovi-colloqui-fra-Russia-e-Stati-Uniti.-L%E2%80%99Isis-lancia-il-jihad-contro-tutti-e-due-35586.html Dal 30 settembre scorso la Russia ha avviato operazioni militari sul territorio contro obiettivi jihadisti, a sostegno del presidente siriano Assad. Una scelta criticata da Washington, sebbene finora si sia rivelata determinante per arrestare l’avanzata delle milizie dello Stato islamico, come confermano fonti sul territorio.  Abu Mohamed al-Adnani, portavoce dello SI, lancia un appello “ai musulmani di tutto il mondo, perché lancino il jihad contro i russi e gli americani”, i quali starebbero conducendo “una guerra crociata contro i musulmani”. In precedenza anche il leader di al Nusra, in lotta con Daesh per il predominio sul terreno siriano, aveva esortato i mujaheddin del Caucaso a combattere e uccidere i russi, per vendicare gli attacchi aerei. Intanto gli Stati Uniti continuano a inviare armi e rifornimenti ai gruppi arabi siriani in lotta contro lo SI (e il presidente Assad), a dispetto delle notizie circolate nei giorni scorsi secondo cui i ribelli vendono parte di queste armi ai qaedisti di al Nusra. A fine settembre, riferisce il Guardian, gruppi ribelli avrebbero consegnato sei veicoli e munizioni a un (sospetto) intermediario di al Nusra, in cambio di un passaggio sicuro nelle zone controllate dai jihadisti. Per Washington questo sarebbe solo l’ultimo di una serie di fallimenti nella strategia di lotta contro lo SI in Siria e Iraq.
==============
15/10/2015. INDIA. GLI INTERESSI DI SCHIAVIZZAZIONE E SFRUTTAMENTO DEI DALIT, DA PARTE DELLE CLASSI SUPERIORI INDUISTE: MACCHIA DI SANGUE INNOCENTE IL GOVERNO, CHE NON SI FA MOLTI SCRUPOLI: DI LACERARE IL TESSUTO SOCIALE E DI PROFANARE LA CARTA COSTITUZIONALE! QUESTI DEVONO TUTTI RITORNARE A FARE GLI SCHIAVI DEGLI INGLESI: SI SONO DIMOSTRATI INDEGNI DELLA LIBERTà! Jharkhand, pastore pentecostale ucciso a colpi di pistola: “vergogna” per UN EX-India laica: CHE NON ESISTE PIù. Chamu Hasda Purty svolgeva il suo ministero nel villaggio di Sandih. Era un uomo rispettato e stimato dalla comunità. Le sue funzioni religiose frequentate da tutta la popolazione, senza distinzione di credo o casta. La polizia è sulle tracce degli assassini. Attivista cristiano: “L’omicidio del pastore offende la libertà religiosa in India”. Ranchi (AsiaNews) – Il pastore della Chiesa pentecostale di un villaggio dell’India centrale è stato ucciso a colpi di pistola da malviventi non identificati. L’omicidio è avvenuto nella tarda serata del 13 ottobre ma il sovrintendente di polizia locale, Anis Gupta, ha diffuso la notizia solo oggi. Egli ha anche aggiunto che le forze dell’ordine hanno identificato gli assassini e sono sulle loro tracce. Chamu Hasda Purty era il pastore nel villaggio di Sandih, distretto di Khunti (Stato di Jharkhand). Sajan K George, presidente del Global Council of Indian Christians (Gcic), commenta ad AsiaNews: “Noi piangiamo l’assassinio del pastore Chamu Hasda Purty. La situazione in cui vive la minuscola comunità cristiana è molto difficile. Questi fanatici sono incoraggiati dal sistema di giustizia penale che li favorisce e chiude gli occhi sulle aggressioni contro le minoranze. Possa Dio concedere pace e riposo eterni a lui e dare conforto ai suoi familiari. Il Gcic condanna con durezza l’omicidio del pastore cristiano innocente, che è anche una vergogna per la libertà religiosa nell’India laica”. Alcuni residenti del villaggio (anonimi per motivi di sicurezza) riferiscono ad AsiaNews che il pastore Purty recitava le preghiere con regolarità. Le sue funzioni religiose erano frequentate da larga parte della società, senza distinzione di credo o casta. Il suo omicidio potrebbe essere legato a rancori personali. L’ipotesi di “persecuzione cristiana” sembra improbabile, dal momento che l’uomo era molto rispettato nella comunità.
======================
il sistema bancario usurocratico: DEVITALIZZANTE E PARASSITARIO: DELLE BANCHE CENTRALI SPA ROTHSCHILD NWO FMI: STROZZA LE ECONOMIE DEBOLI: ED IMPEDISCE LO SVILUPPO DEL PROGRESSO SOCIALE! Ginevra (AsiaNews) – La storia dell’imprenditrice Helen Hai, che lascia un lavoro di successo in Inghilterra per creare posti di lavoro in Africa, è una storia lodevole di impegno per il progresso. Il comportamento della Cina nel Continente Nero non è sempre così brillante. La testimonianza di Helen Hai rimane però un segno di coraggio ed efficacia nel nostro mondo globalizzato. http://www.asianews.it/notizie-it/Dalla-Cina-all%E2%80%99Etiopia,-il-viaggio-di-Helen-e-la-speranza-di-un-futuro-migliore-per-l%E2%80%99Africa-35589.html
=================
questo articolo merita di essere studiato, ed ecco perché le persone pensano di andare in paradiso, e poi, si svegliano disperate all'inferno! Dio non ama le persone su base razziale o religiosa! LA IPOCRISIA RELIGIOSA: è anche ignoranza teologica: perversione religiosa islamico farisaica, talmud e corano sono i testi dell'inferno! Falsi profeti, ATTRAVERSO LE SUE LEGGI E I SUOI OBBLIGI PORTAno A CONVINCERE LE PERSONE, DI POTER AVERE DEI MERITI NEI CONFRONTI DI DIO! ECCO PERCHé, FARISEI SALAFITI: MANIACI RELIGIOSI, SONO IPOCRITI, SFRUTTATORI, RAZZISTI, COME DOGMATICI ATEI GENDER DARWIN: TUTTI LORO POSSONO DIVENTARE ASSASSINI DI MASSA SU SCALA MONDIALE! 15/10/2015, VATICANO. Papa: I dottori della legge “accorciavano gli orizzonti di Dio e facevano l’amore di Dio piccolo, piccolo” “Una delle cose più difficili da capire, per tutti noi cristiani è la gratuità della salvezza in Gesù Cristo”. “Ci farà bene oggi domandarci: io credo che il Signore mi ha salvato gratuitamente?”. Ancora, “io credo che io non merito la salvezza? E se merito qualcosa è per mezzo di Gesù Cristo e di quello che Lui ha fatto per me?”. Città del Vaticano (AsiaNews) – I dottori della legge “accorciavano gli orizzonti di Dio e facevano l’amore di Dio piccolo, piccolo”, non capivano la gratuità della salvezza e per questo “anche Gesù sembra un po’ accanito contro questi dottori della legge”. L’ha detto papa Francesco durante l’omelia della messa celebrata stamattina a Casa santa Marta, incentrata sul comandamento dell’amore e la tentazione di voler essere controllori della salvezza.
“Una delle cose più difficili da capire, per tutti noi cristiani – ha affermato - è la gratuità della salvezza in Gesù Cristo”. Francesco ha ricordato che già san Paolo aveva trovato grandi difficoltà nel far comprendere agli uomini del suo tempo che questa è la vera dottrina: “la gratuità della salvezza”. “Noi siamo abituati a sentire che Gesù è il Figlio di Dio, che è venuto per amore, per salvarci e che è morto per noi. Ma lo abbiamo sentito tante volte che ci siamo abituati”. Quando entriamo nel mistero di Dio di “questo amore senza limiti”, ha soggiunto, rimaniamo “meravigliati” e, forse, “preferiamo non capirlo”.
Fare ciò che “Gesù ci dice di fare è buono e si deve fare”, ma questa è “la mia risposta alla salvezza che è gratuita, viene dall’amore gratuito di Dio”. “Anche Gesù sembra un po’ accanito contro questi dottori della legge, perché gli dice cose forti. Gli dice cose forti e molto dure. ‘Voi avete portato via la chiave della conoscenza, voi non siete entrati, e a quelli che volevano entrare voi glielo avete impedito, perché avete portato via la chiave’, cioè la chiave della gratuità della salvezza, di quella conoscenza”.
I dottori della legge, ha proseguito Francesco, “soltanto pensavano che rispettando tutti i comandamenti ci si poteva salvare, e chi non faceva quello era un condannato”. Così, “accorciavano gli orizzonti di Dio e facevano l’amore di Dio piccolo, piccolo” alla “misura di ognuno di noi”. Questa è “la lotta che sia Gesù sia Paolo fanno per difendere la dottrina”.
Certo, ci sono i comandamenti, ma la sintesi di tutto è “amare Dio e amare il prossimo”. E con questo “atteggiamento di amore”, “noi siamo all’altezza della gratuità della salvezza, perché l’amore è gratuito”. “Se io dico ‘ah, io ti amo’, ma ho un interesse dietro quello non è amore, quello è interesse”. “E per questo Gesù dice: ‘L’amore più grande è questo: amare Dio con tutta la vita, con tutto il cuore, con tutta la forza, e il prossimo come te stesso’. Perché è l’unico comandamento che è all’altezza della gratuità della salvezza di Dio. E poi aggiunge Gesù: ‘In questo comandamento ci sono tutti gli altri, perché quello chiama - fa tutto il bene – tutti gli altri’. Ma la fonte è l’amore; l’orizzonte è l’amore. Se tu hai chiuso la porta e hai portato via la chiave dell’amore, non sarai all’altezza della gratuità della salvezza che hai ricevuto. Questa lotta per il controllo della salvezza – soltanto si salvano questi, questi che fanno queste cose – non è finita con Gesù e con Paolo”.
Quest’anno, ha ricordato Francesco, ricorrono i 500 anni della nascita di Santa Teresa d’Avila che festeggiamo oggi. Una mistica, una donna alla quale “il Signore ha dato la grazia di capire gli orizzonti dell’amore” e “anche lei è stata giudicata dai dottori dei suoi tempi”. Quanti “santi sono stati perseguitati per difendere l’amore, la gratuità della salvezza, la dottrina. Tanti santi. Pensiamo a Giovanna d’Arco”.
Questa lotta “non finisce, anche è una lotta che noi portiamo dentro. E ci farà bene oggi domandarci: io credo che il Signore mi ha salvato gratuitamente?”. Ancora, “io credo che io non merito la salvezza? E se merito qualcosa è per mezzo di Gesù Cristo e di quello che Lui ha fatto per me?”. “Facciamoci oggi – ha concluso - queste domande, soltanto così saremo fedeli a questo amore tanto misericordioso: amore di padre e di madre, perché anche Dio dice che Lui è come una madre con noi; amore, orizzonti grandi, senza limiti, senza limitazioni. E non ci lasciamo ingannare dai dottori che limitano questo amore”.
===================
io ho lanciato un concorso: al mio King SAUDI ARABIA: sharia il nazismo: talmud corano agenda: la merda di satana, perché lui è troppo asino, e maniaco religioso per poter vincere: QUESTO CONCORSO! "[ ISTINTO EGOISTICO DELLA CONCUPISCENZA tra RAZIONALITà METAFISICA e ragionevolezza PSICHICA! ]" e tutti possono osservare come, ogni delitto e crimine: può giustificare razionalmENte se stesso: perché, la natura del peccato è una natura soprannaturale. OVVIAMENTE, TUTTI COLORO CHE SONO PREDESTINATI ALL'INFERNO NON TROVERANNO MAI NELLA NATURA SOPRANNATURALE DEL PECCATO: UNA DIMOSTRAZIONE RAZIONALE DELLA PRESENZA DI DIO NEL DIVINO SPIRITO SANTO: PERCHé, TALMUD E CORANO SONO IL SATANISMO DELLA BIBBIA DI SATANA: VELATO DA PAROLE DI IPOCRISIA RELIGIOSA! 15/10/2015 CINA. Cina, strangola il figlio neonato e lo getta nella spazzatura: Costa troppo mantenerlo. Una donna di 25 anni, già madre di un bambino, si è dichiarata colpevole davanti ai giudici della seconda Corte intermedia del Popolo di Pechino. Dopo aver partorito ha soffocato il bimbo, lo ha chiuso in un sacco di plastica e lo ha buttato. Un vicino sente il pianto del piccolo e trova il corpo, ma troppo tardi. Il marito la perdona: “E’ una brava madre, non possiamo permetterci due figli”.
======================
DIRE CHE TUTTI I MUSULMANI SONO CRIMINALI, SAREBBE UN ATTO TROPPO CRIMINALE: PER SE STESSO, DATO CHE I MUSULMANI SONO LE PRIME VITTIME DI ERDOGAN CIA, SPA ROTHSCHILD, E SAUDI SALMAN ARABIA, INFATTI: SHARIA: TALMUD CORANO: BANCHE CENTRALI: SONO UNA SOLA AGENDA DI SATANA NEL NUOVO ORDINE MONDIALE: ISRAELE ED EUROPA NON POTRANNO SOPRAVVIVERE A TUTTO QUESTO! SONO LORO IL VERO OBIETTIVO: NEW SHOAH, NEW OLOCAUSTO EBRAICO-CRISTIANO: DI QUESTA TERZA GUERRA MONDIALE NUCLEARE: PERCHé TUTTO IL RESTO SOPRAVVIVERà! ] L'UNICA SPERANZA PER EUROPA E PER ISRAELE DI POTER SOPRAVVIVERE è QUELLA DI DISTRUGGERE LA LEGA ARABA CON ARMI ATOMICHE! [ 15/10/2015. INDONESIA. Aceh, attacchi alle chiese: migliaia di persone in fuga dalle violenze religiose. Circa 7mila persone fuggono dal distretto di Singkil: due giorni fa un gruppo di musulmani ha dato fuoco a due chiese. Almeno 2mila profughi hanno raggiunto la diocesi di Sibolga, al sud. Singkil non era stata teatro di scontri religiosi prima: dal 1979 vige un accordo tra musulmani e cristiani. Jakarta (AsiaNews) – Migliaia di persone hanno abbandonato le loro case e fuggono dal distretto di Singkil, nella provincia di Aceh, dopo gli episodi di violenza confessionale di due giorni fa. Centinaia di musulmani appartenenti all’Islamic Youth Movement (Ppi) hanno incendiato due chiese cristiane e ingaggiato una sorta di guerriglia contro i cristiani. Il bilancio aggiornato è di due morti tra gli assalitori e alcuni feriti. Centinaia di famiglie, quasi 7mila persone, abbandonano la zona per timore di recrudescenza del conflitto. Il distretto di Singkil è collocato all’estremo sud della provincia di Aceh, a pochi chilometri dal confine con il Sumatra del Nord, dove stanno affluendo i fuggitivi. Ad Aceh vige la sharia islamica. In una lettera indirizzata a Kelompok Bakti Kasih Kemanusiaan (Kbkk), gruppo umanitario cattolico con sede a Jakarta, il sacerdote crocigero Ipung Purwosuranto afferma che centinaia di persone stanno cercando rifugio nel Sumatra del Nord: “A decine sono arrivati chiedendo asilo alla parrocchia di San Michele a Tumajae, nella diocesi di Sibolga. Sono ospitati temporaneamente nella canonica e nella casa delle suore”.
Secondo p. Dominikus Sibagariang Ofm, il flusso di rifugiati avrebbe raggiunto le 2mila unità: “Diversi sacerdoti cappuccini li aiutano portando loro generi alimentari insieme alle suore locali. È una missione umanitaria. La presenza dei sacerdoti dà alla gente un senso di speranza e sicurezza”. Gli incidenti di Singkil si sono verificati a causa della rabbia dei gruppi musulmani nei confronti della costruzione di troppe chiese “illegali” (perché privi dell’Izin Mendirikan Bangunan, il permesso di costruzione). La regione non aveva mai registrato episodi di odio confessionale prima. Secondo Safriadi, capo del distretto, le comunità musulmana e cristiane hanno firmato un trattato di pace nel 1979, poi confermato nel 2001, in cui si impegnano a mantenere un coesistenza pacifica.
L’accordo prevede il diritto per i cristiani di costruire chiese, ma solo una su quattro permanente; le altre, “mobili”, vengono chiamate “undung-undung”. “Al giorno d’oggi – spiega Safriadi – il numero di undung-undung è più alto di quello pattuito. I cristiani ne hanno almeno 24, e questo ha scatenato la protesta dei leader musulmani”. Il 6 ottobre la comunità islamica ha manifestato in modo pacifico chiedendo lo smantellamento delle chiese temporanee illegali, ottenendo la promessa del capo distretto. Un ulteriore accordo del 10 ottobre ha stabilito la distruzione di 10 luoghi di culto cristiani. L’inizio delle demolizioni era programmato per il 19 ottobre e si sarebbe concluso nel giro di due settimane. La comunità islamica, spazientita dall’attesa, ha deciso di farsi giustizia da sé appiccando il fuoco a due chiese. La provincia di Aceh ha introdotto la legge islamica (shari'a), in seguito a un accordo di pace fra Jakarta e Movimento per la liberazione di Aceh (Gam), e in molte altre aree (come Bekasi e Bogor nel West Java) si fa sempre più radicale ed estrema la visione dell’islam.
===================
LA SHARIA è UN NAZISMO OMICIDA, UNA IMMEDIATA MINACCIA PER LA SOPRAVVIVENZA DEL GENERE UMANO! 28/04/2004 indonesia. DIRE CHE TUTTI I MUSULMANI SONO CRIMINALI, SAREBBE UN ATTO TROPPO CRIMINALE: PER SE STESSO, DATO CHE I MUSULMANI SONO LE PRIME VITTIME DI ERDOGAN CIA, SPA ROTHSCHILD, E SAUDI SALMAN ARABIA, INFATTI: SHARIA: TALMUD CORANO: BANCHE CENTRALI: SONO UNA SOLA AGENDA DI SATANA NEL NUOVO ORDINE MONDIALE: ISRAELE ED EUROPA NON POTRANNO SOPRAVVIVERE A TUTTO QUESTO! SONO LORO IL VERO OBIETTIVO: NEW SHOAH, NEW OLOCAUSTO EBRAICO-CRISTIANO: DI QUESTA TERZA GUERRA MONDIALE NUCLEARE: PERCHé TUTTO IL RESTO SOPRAVVIVERà! ] L'UNICA SPERANZA PER EUROPA E PER ISRAELE DI POTER SOPRAVVIVERE è QUELLA DI DISTRUGGERE LA LEGA ARABA CON ARMI ATOMICHE! OVVIAMENTE, LA GEOPOLITICA DEGLI USA HA INTERESSI IDEOLOGICI ED ECONOMICI PER ANNIENTARE LA EUROPA! L'UNICA SPERANZA PER LA EUROPA DI SOPRAVVIVERE è QUELLA DI ALLEARSI MILITARMENTE CON LA RUSSIA: IN TEMPI BREVI!

Dietro gli scontri religiosi, lo zampino dell'esercito ISLAMISTA
09/06/2015 INDONESIA
Aceh, coprifuoco per le donne, ufficialmente per ridurre le molestie sessuali
di Mathias Hariyadi
27/04/2006 INDONESIA
Aceh: politici cristiani contro la sharia per i non musulmani
di Benteng Reges
19/06/2012 INDONESIA
Aceh, centinaia di estremisti islamici attaccano una casa di preghiera cristiana
di Mathias Hariyadi
14/11/2005 PAKISTAN
Solidarietà dei capi delle Chiese cristiane al villaggio cristiano attaccato
di Peter Jacob
=====================



open letter to Papa Francesco [ buona giornata ] [ GRAZIE.. luminosa giornata, feconda di frutti spirituali, per tutti i Figli di Dio come noi ] don Vito Bitetto, in modo ambiguo ha posto il mio problema sul piano unicamente buocratico: circa, un nulla hosta di: passaggio tra: le parrocchie.. e nulla mi è stato contestato, per ora, come: io mi aspettavo.. Padre Sabino ha detto: "ma, è PROPRIO, l'Arcivescovo che, ce la con te! cosa è questa storia: del nulla hosta? andrò io: a parlare con don Vito Bitetto" io credo che, tu potresti fare sapere qualcosa, al tuo Vescovo.. per scongiurare una dolorosa lacerazione, nel Corpo di Cristo.. come se, noi cristiani non abbiamo già dato scandali a sufficienza: per il mondo intero! io non sono mi stato in tutta la mia vita un cristiano in crisi, io non ho mai commesso un solo peccato mortale, non ho problemi: con dogma o dottrina, e sono un papista cristiano conservatore! L'ARCIVESCO NON HA TITOLI PER POTERMI TERRORIZZARE! AS IS ALL FOR YOU?
ALL BELOW, THE CROSS! ALL
Ok this is also for me because the CROSS is proud for me
AMEN, ALLELUIA!
I am nothing without God and his son Jesus Christ
i am also too
I am nothing without God and his son Jesus Christ, like you
Praise the Lord
PRAISE CONTINUOUSLY
What mean continuously
Tell me in easy English
You must say: "continuously" holy "holy holy, the Lord our God JHWH, its has all the glory in the name: of: his son Jesus Christ: our Lord!

tu devi dire: "continuously" holy holy holy: il Signore nostro Dio JHWH, sua è tutt la gloria, nel nome: di: suo figlio Gesù Cristo: nostro signore!

Jezebel II 666 IMF-NWO
https://www.youtube.com/user/JezabelIxloveIMF666N/discussion
  This is all for you?
CERTO! NOI ABBIAMO PORTATO: TUTTI GLI UOMINI DEL MONDO: SOTTO LA CROCE!
بلکل! ہم دنیا کے تمام لوگ لائے ہو: صلیب!
OF COURSE! WE HAVE BROUGHT ALL THE PEOPLE OF THE WORLD: BELOW THE CROSS!
AS IS ALL FOR YOU?
ALL BELOW, THE CROSS! ALL
Ok this is also for me because the CROSS is proud for me
AMEN, ALLELUIA!
https://www.youtube.com/user/JezabelIxloveIMF666N/discussion
Jezebel II 666 IMF-NWO

TU SEI SANTO JHWH HOLY. Tu sei santo, Signore Iddio unico, che fai cose stupende.
Tu sei forte. Tu sei grande. Tu sei l'Altissimo.
Tu sei il Re onnipotente.
Tu sei il Padre santo, Re del cielo e della terra.
Tu sei trino e uno, Signore Iddio degli dei.
Tu sei il bene, tutto il bene, il Sommo Bene, Signore Iddio vivo e vero.
Tu sei amore, carità. Tu sei sapienza. Tu sei umiltà.
Tu sei pazienza. Tu sei bellezza. Tu sei sicurezza. Tu sei la pace.
Tu sei gaudio e letizia. Tu sei la nostra speranza.
Tu sei giustizia. Tu sei temperanza. Tu sei ogni nostra ricchezza.
Tu sei bellezza. Tu sei mitezza.
Tu sei il protettore. Tu sei il custode e il difensore nostro.
Tu sei fortezza. Tu sei rifugio.
Tu sei la nostra speranza. Tu sei la nostra fede. Tu sei la nostra carità.
Tu sei tutta la nostra dolcezza.
Tu sei la nostra vita eterna, grande e ammirabile Signore,

Dio onnipotente, misericordioso Salvatore.
(San Francesco d'Assisi)
What his answer about this
https://www.youtube.com/user/JezabelIxloveIMF666N/discussion YOU ARE HOLY
You are holy JHWH, Lord God, which make things beautiful.
You are strong. You are great. You are the Almighty.
You are the Almighty King.
Thou art the Holy Father, the King of heaven and Earth.
You are Trine and one, Lord God of gods.
You are good, all good, the Supreme good, Lord God living and true.
You are love, charity. You are knowledge. You are humility.
You are patient. You are beautiful. You are safe. You are peace.
You are joy and gladness. You are our hope.
You are justice. You are Temperance. You are all our wealth.
You are beautiful. You are meek.
You are the protector. You are the guardian and our Defender.
You are a fortress. You're refuge.
You are our hope. You are our faith. You are our charity.
You are all our sweetness.
You are our eternal life, great and admirable Lord,
God Almighty, merciful Salvatore.
(St. Francis of Assisi)
Jezebel II 666 IMF-NWO https://www.youtube.com/user/JezabelIxloveIMF666N/discussion
A Papa Francesco [ io so che, ti rimangono incomprensibili molte domande: ma risponderò a due domande, adesso: circa, il mio ministero politico universale razionale ] 1. perché, Illuminati usurocrazia satanismo istituzionale: non hanno potuto uccidermi; 2. perché, io ho affidato ai miei nemici: youtube Nwo google: tutto il mio lavoro intellettuale! [OK] 1. le lucertole dovrebbero riuscire prima a sconfiggermi: intellettualmente, spiritualmente, moralmente: per potermi uccidere, in modo efficace! Ma, purtroppo, per loro: non sono mai riusciti a sconfiggermi mai, neanche una volta soltanto: anche, quando: io ho commesso intenzionalmente, dei peccati(visione di pornografia a distanza costante, di 4 mesi! poi, quando, io ho affermato, che, non avrei più visto della pornografia: così è stato: e loro questa: mia capacità di controllare il peccato, per loro questo: è qualcosa che non avrebbero mai potuto crederlo!), io ho fatto questo per dare loro una priorità.. e purtroppo, ma, anche, in quel caso: loro non sono riusciti a sconfiggermi! 2. il fatto che: youtube Nwo google: potrebbero tecnicamente distruggere il mio lavoro intellettuale, questo non vuol dire, che, sono in grado di poterlo fare: perché io Unius REI, io ho preso il controllo del NWO! quindi adesso, CI SONO DUE SOLUZIONI MILITARI, ED UNA SOLUZIONE PACIFICA: che è innalzare la monarchia metafisica universale: personalistica ed umanistica di Maritain, Unius REI, sul mondo.. oppure, di: andare in guerra contro: la LEGA ARABA: con almeno 2miliardi di morti! o di andare in guerra: contro: Cina e Russia: con minimo: al 50%: la morte di 5miliardi di persone: ed al 50%, con l'ottenere: la distruzione di ogni forma di vita sul pianeta! e per concludere: nessuno può negare a quel Dio Creatore Onnipotente: l'amico: di Noé: diluvio universale: Mosé, e Davide: di affacciarsi ancora, una volta: nella storia degli uomini e di poter dire la sua: dal momento, che, il mio regno Unius REI, rappresenta JHWH holy in forma politica: oggi!
https://www.youtube.com/channel/UC8u_WyBE-zwW2WCQF8GxVmQ/discussion
open letter to Papa Francesco [ buona giornata ] [ GRAZIE.. luminosa giornata, feconda di frutti spirituali, per tutti i Figli di Dio come
noi ] don Vito Bitetto, in modo ambiguo ha posto il mio problema sul
piano unicamente buocratico: circa, un nulla hosta di: passaggio tra: le
parrocchie.. e nulla mi è stato contestato, per ora, come: io mi
aspettavo.. Padre Sabino ha detto: "ma, è PROPRIO, l'Arcivescovo che, ce
la con te! cosa è questa storia: del nulla hosta? andrò io: a parlare
con don Vito Bitetto" io credo che, tu potresti fare sapere qualcosa, al
tuo Vescovo.. per scongiurare una dolorosa lacerazione, nel Corpo di
Cristo.. come se, noi cristiani non abbiamo già dato scandali a
sufficienza: per il mondo intero! io non sono mi stato in tutta la mia
vita un cristiano in crisi, io non ho mai commesso un solo peccato
mortale, non ho problemi: con dogma o dottrina, e sono un papista
cristiano conservatore! L'ARCIVESCO NON HA TITOLI PER POTERMI
TERRORIZZARE! AS IS ALL FOR YOU?
ALL BELOW, THE CROSS! ALL
Ok this is also for me because the CROSS is proud for me
AMEN, ALLELUIA!
I am nothing without God and his son Jesus Christ
i am also too
I am nothing without God and his son Jesus Christ, like you
Praise the Lord
PRAISE CONTINUOUSLY
What mean continuously
Tell me in easy English
You must say: "continuously" holy "holy holy, the Lord our God JHWH, its
has all the glory in the name: of: his son Jesus Christ: our Lord!
tu  devi dire: "continuously" holy holy holy: il Signore nostro Dio JHWH,
sua è tutt la gloria, nel nome: di: suo figlio Gesù Cristo: nostro
signore!
=========================
Benjamin Netanyahu, UNIUS REI, Abd Allah dell'Arabia Saudita, Āl Saʿūd. King Abdullah, ] [ COLORO CHE COME NOI PRETENDONO DI GOVERNARE SU TUTTO IL GENERE UMANO, per proteggerlo: nella FRATELLANZA UNIVERSALE? in nessun modo, possono fare riferimento, ad, una presunta Parola di Dio, perché, non potrebbe mai essere una opinione personale fondativa: di un potere politico universale! PERTANTO, SOLTANTO: 1. L'AMORE(LEGGE UNIVERSALE), 2. GIUSTIZIA E VERITà (LEGGE NATURALE) POSSONO ESSERE: IL FONDAMENTO RAZIONALE UNIVERSALE OGGETTIVO: DI UNA AZIONE POLITICA SUL MONDO.. PERCHé, QUESTI ARGOMENTI NON POSSONO ESSERE RIGETTATI DA COLUI CHE è ATEO... circa, una: ipotesi di: interpretazione/ opinione personale: del Salmo 110, il Grande Commentario Biblico Marietti, a p. 762, dichiara, che, sia il testo quanto il significato, sono controversi! e lo stesso: verso 7: è oscuro.. questo, non significherebbe affatto, che il Re, siede fisicamente, sul Trono di Dio, JHWH holy, a cui soltanto, va tutta la lode e tutta la gloria, se, noi non vogliamo diventare, anche noi: dei cani di idolatri! Ma, questo deve essere capito: se, Gesù di Betlemme, non mentiva, dicendo di essere, di: Nazareth, poi, Erode Antipa, avrebbe detto: "Questo Gesù: è quello: che: è sfuggito, alla strage degli innocenti, ordinata: da mio padre: il Re Erode il Grande! " Quindi: Gesù non avrebbe avuto: neanche un giorno: per svolgere il compito del suo ministero sulla terra, e: non: avrebbe mai potuto dire sulla croce: "tutto è compiuto!" QUESTO VALE ANCHE PER ME: CHE: IO HO ATTRIBUITO A ME IL SALMO 110, PROPRIO, PER MINARE LA CREDIBILITà DEL MIO MINISTERO POLITICO UNIVERSALE.. AL FINE DI POTER ESPLICITARE IN MODO ADEGUATO, TUTTI I MIEI OBIETTIVI POLITICI, CHE, SONO DI OTTENERE LA FRATELLANZA UNIVERSALE: DOVE TUTTI GLI UOMINI DEL PIANETA HANNO GLI STESSI DIRITTI E GLI STESSI DOVERI: cioè, LA RAZIONALITà oggettiva: della METAFISICA, PERCHé, COLUI CHE, SI APRE: AL CONCETTO IDEALE ED INFINITO DELLA GIUSTIZIA E VERITà: NECESSARIAMENTE, DEVE DIVENTARE UN UOMO SPIRITUALE, CHE, lui VIVE NELLA GRATUITà, E CHE ABBANDONA UNA VISIONE EGOISTICA DELLA SUA VITA!
https://www.youtube.com/user/JezabelIxloveIMF666N/discussion
http://edintorni.net/related/service/redirect/?ac=ansa&ch=16&rf=http%3A//www.ansa.it/lombardia/notizie/2014/11/30/drag-queen-celebrera-matrimonio-civile_1f72d01f-5154-47cf-8bfe-c93911ffaf02.html [[ LINK DISATTIVATO ]]
 IN NESSUN MODO, IL MATRIMONIO CHE è UN DIRITTO NATURALE, POTREBBE MAI DIVENTARE IN DIRITTO CIVILE! NON POSSIAMO FARE, IN MODO FORMALE ED UFFICIALE, DI UNA PERVERSIONE SESSALE: IL SIMBOLO PUBBLICO E FORMALE DELL'AMORE.. QUESTI FANNO: GENITORE 1, E GENITORE 2: CHE è LA STRADA APERTO: PER LA POLIGAMIA: AL GENOTORE 3 PER IL PEDOFILO, E AL GENITORE 4, PER SPOSARSI: IL PROPRIO: CANE/CAGNA, ED AL GENITORE 5, IL TRIANGOLO NO" DI RENATO ZERO! SE, VOI NON VI FERMATE AL DIRITTO NATURALE VOI GETTERETE NEL BARATRO, TUTTA LA SOCIETà.. CERTO, VOI SARETE PUNITI: POICHé, VOI AVETE PROFANATO E DISTRUTTO: IL TEMPIO DELLO SPIRITO SANTO CHE è IL VOSTRO CORPO: QUINDI, è SCRITTO: CHE, ANCHE: LO SPIRITO SANTO DISTRUGGERà VOI!
http://www.ansa.it/lombardia/notizie/2014/11/30/drag-queen-celebrera-matrimonio-civile-nel-bresciano_6e332182-80b2-44ab-9400-ab5e43bb32f1.html [[ nessun commento è visibile da posizione non domestica ]]

http://edintorni.net/related/service/redirect/?ac=ansa&ch=16&rf=http%3A//www.ansa.it/sito/notizie/topnews/2014/05/11/eurovision-vince-la-drag-queen-barbuta_41f24729-550b-4bb1-b08b-4ce3bacc80ca.html

=============
QUESTA SOCIETà DI: INCIUCIO CLERICO-MASSONICO: LA USUROCRAZIA ROTHSCHILD ALTO TRADIMENTO COSTITUZIONALE: BILDENBERG, è STATA PIANIFICATA, IN MODO IDEOLOGICO E PRATICO DAI FARISEI ILLUMINATI 322 BUSH FMI BANCA MONDIALE, PERCHé, IPOCRITI, MESCHINI, IMBOSCATI, CALUNNIATORI, CORROTTI, PERVERTITI SESSUALI, SI POSSANO TROVARE A PROPRIO AGIO.. MA, QUESTA SOCIETà, E, PURTROPPO IN RORA OCCASIONI, ANCHE, QUESTE CHIESE CRISTIANE, PUNISCONO FEROCEMENTE TUTTI COLORO, CHE, SI ERGONO SULLA MASSA DEGLI INFANI, CON LA LORO VIRTù E COERENZA CIVICA, E CON LA LORO COERENZA EVANGELICA!
Padre Pusceddu, prete di frontiera e pugile
Denunciato per minacce si difende, "sono estraneo alle accuse"
http://www.ansa.it/sardegna/notizie/2014/11/30/ansa-la-storia-padre-pusceddu-prete-di-frontiera-e-pugile_4f3b0f49-bb0d-47f6-b4a2-426462a94ea0.html
Don Massimiliano Pusceddu" La denuncia per minacce lo ha molto turbato. Lo si vede nel suo sguardo e lo si percepisce nelle parole di don Massimiliano Pusceddu, il parroco di Vallermosa finito recentemente alla ribalta perché avrebbe colpito alla testa, con il calcio della pistola, un parrocchiano responsabile, a quanto pare, di aver maltrattato la moglie. La sua voce vibra mentre risponde alle domande su quella vicenda. "Ci sono indagini in corso e non posso e non voglio entrare nel merito della questione - dice il sacerdote all'ANSA - posso solo dire che sono estraneo alle accuse che mi vengono fatte. Questi sono i pericoli che si corrono quando un sacerdote si butta totalmente nel suo ministero e non rimane chiuso in sacrestia, ma cerca di prendersi a cuore i problemi della gente.
Lo stesso Papa Francesco ha detto che i 'pastori devono avere il profumo delle pecore'". Proprio nelle scelte e nel percorso di don Massimiliano c'è la voglia di stare vicini ai fedeli. Quaranta anni a marzo, ordinato sacerdote nel 1999 a 24 anni, è pugile, fondatore del movimento Apostoli di Maria con oltre 50 mila fedeli in tutto il mondo, è stato anche esorcista e ogni giorno si allena insieme ai ragazzi della squadra di calcio. "Ho sempre amato lo sport - racconta il sacerdote - credo sia il luogo propizio per l'evangelizzazione. Hai la possibilità di incontrare tutti i giovani, anche quelli che non vengono in parrocchia. Già da ragazzino sono stato pugile e sono arrivato anche a partecipare a competizioni dilettantistiche fino a sette otto anni fa, ma adesso mi dedico al calcio con i ragazzi".
L'8 ottobre del 2000 ha fondato il movimento Apostoli di Maria che lo scorso anno al palazzetto dello sport di Cagliari ha radunato oltre quattromila fedeli. "Il giorno in cui Papa Giovanni Paolo II ha consacrato il mondo al cuore sacro di Maria ho dato il via al movimento di preghiera - evidenzia ancora don Pusceddu - il nostro obiettivo è portare la preghiera del Rosario nelle famiglie. Sono un sacerdote a cui piace agire, forse diverso dagli altri. Cerco di stare vicino alla gente, ascoltare i loro bisogni e coinvolgerli nella fede".
Per tre anni padre Massimiliano è stato anche esorcista. "E' stata un'esperienza importante, entri in contatto con il male, con il demonio, con le vessazioni diaboliche. Solo con un cammino di fede e conversione si può arrivare alla liberazione". Non dice nulla delle esperienze vissute, delle gioie e dei momenti tristi. "Vivo l'emozione tutti i giorni - commenta - ti accorgi che il signore ti sostiene davanti a tante difficoltà, percepisci il suo amore e la Misericordia". E tra le difficoltà da affrontare, sicuramente, c'è anche la recente denuncia, ma il sacerdote è deciso a continuare nel suo percorso. Inizia le sue giornate con la preghiera, poi la Messa e, sia di giorno che di sera, riceve i fedeli. Proprio come al termine dell'incontro, quando ha finito di raccontare la sua storia e apre la porta della sacrestia e fuori, seduti sulla panche della piccola chiesa di Vallermosa, nonostante sia già tarda sera, ci sono quattro parrocchiani ad attenderlo.
http://www.ansa.it/sardegna/notizie/2014/11/30/ansa-la-storia-padre-pusceddu-prete-di-frontiera-e-pugile_4f3b0f49-bb0d-47f6-b4a2-426462a94ea0.html
Don Massimiliano Pusceddu. Manuel Scordo CAGLIARI 30 novembre 201415:21 La Storia
La denuncia per minacce lo ha molto turbato. Lo si vede nel suo sguardo e lo si percepisce nelle parole di don Massimiliano Pusceddu, il parroco di Vallermosa finito recentemente alla ribalta perché avrebbe colpito alla testa, con il calcio della pistola, un parrocchiano responsabile, a quanto pare, di aver maltrattato la moglie. La sua voce vibra mentre risponde alle domande su quella vicenda. "Ci sono indagini in corso e non posso e non voglio entrare nel merito della questione - dice il sacerdote all'ANSA - posso solo dire che sono estraneo alle accuse che mi vengono fatte. Questi sono i pericoli che si corrono quando un sacerdote si butta totalmente nel suo ministero e non rimane chiuso in sacrestia, ma cerca di prendersi a cuore i problemi della gente.
Lo stesso Papa Francesco ha detto che i 'pastori devono avere il profumo delle pecore'". Proprio nelle scelte e nel percorso di don Massimiliano c'è la voglia di stare vicini ai fedeli. Quaranta anni a marzo, ordinato sacerdote nel 1999 a 24 anni, è pugile, fondatore del movimento Apostoli di Maria con oltre 50 mila fedeli in tutto il mondo, è stato anche esorcista e ogni giorno si allena insieme ai ragazzi della squadra di calcio. "Ho sempre amato lo sport - racconta il sacerdote - credo sia il luogo propizio per l'evangelizzazione. Hai la possibilità di incontrare tutti i giovani, anche quelli che non vengono in parrocchia. Già da ragazzino sono stato pugile e sono arrivato anche a partecipare a competizioni dilettantistiche fino a sette otto anni fa, ma adesso mi dedico al calcio con i ragazzi".
L'8 ottobre del 2000 ha fondato il movimento Apostoli di Maria che lo scorso anno al palazzetto dello sport di Cagliari ha radunato oltre quattromila fedeli. "Il giorno in cui Papa Giovanni Paolo II ha consacrato il mondo al cuore sacro di Maria ho dato il via al movimento di preghiera - evidenzia ancora don Pusceddu - il nostro obiettivo è portare la preghiera del Rosario nelle famiglie. Sono un sacerdote a cui piace agire, forse diverso dagli altri. Cerco di stare vicino alla gente, ascoltare i loro bisogni e coinvolgerli nella fede".
Per tre anni padre Massimiliano è stato anche esorcista. "E' stata un'esperienza importante, entri in contatto con il male, con il demonio, con le vessazioni diaboliche. Solo con un cammino di fede e conversione si può arrivare alla liberazione". Non dice nulla delle esperienze vissute, delle gioie e dei momenti tristi. "Vivo l'emozione tutti i giorni - commenta - ti accorgi che il signore ti sostiene davanti a tante difficoltà, percepisci il suo amore e la Misericordia". E tra le difficoltà da affrontare, sicuramente, c'è anche la recente denuncia, ma il sacerdote è deciso a continuare nel suo percorso. Inizia le sue giornate con la preghiera, poi la Messa e, sia di giorno che di sera, riceve i fedeli. Proprio come al termine dell'incontro, quando ha finito di raccontare la sua storia e apre la porta della sacrestia e fuori, seduti sulla panche della piccola chiesa di Vallermosa, nonostante sia già tarda sera, ci sono quattro parrocchiani ad attenderlo.
===========================
http://edintorni.net/related/service/redirect/?ac=ansa&ch=16&rf=http%3A//www.ansa.it/sito/notizie/topnews/2014/04/10/prete-abuso-ragazzi-curia-parte-civile_12cc292e-b009-4c0b-bbe5-e485007ab1c6.html
CATANZARO, 10 APR - La Curia Arcivescovile di Crotone-Santa Severina si costituirà parte civile nell'udienza preliminare per l'ex parroco di Belcastro, don Roberto Mastro, accusato di aver abusato dal 2007 al 2010 di 15 ragazzi, tutti di età inferiore a 14 anni.La richiesta è stata annunciata nell' udienza preliminare che poi è slittata per errori di notifica alle parte civili. La Procura di Catanzaro, le settimane scorse aveva chiesto il rinvio a giudizio del sacerdote.
IO MI COSTITUISCO COME PARTE CIVILE CONTRO LA CHIESA CATTOLICA: PERCHé LEI FA DEL TERRORISMO, CONTRO, LA COARTATA SESSUALITà DEI PRESBITERI.. ED OLTRE A NON AVERE NESSUNA MOTIVAZIONE STORICA TEOLOGICA E SACRAMENTALE.. QUESTO è UNA CRUDELTà CONTRO: I DIRITTI FONDAMENTALI UNIVERSALI! DA QUESTO PUNTO DI VISTA è LEI LA INDUZIONE A TUTTI I CRIMINI SESSUALI, CHE SONO COMMESSI DAI SUOI PRESBITERI! E SONO COLPEVOLI DEL CROLLO DI VOCAZIONI E DI AVERE DATO LE CHIESE SCONSACRATE AI MUSULMANI! UNA SFACELO CROLLO DI CRISTAINITà.. CHE è UN CRIMINE DI AUTO LESIONISMO: CONTRO: IL GENERE UMANO, E CONTRO IL REGNO DI DIO!
La Luna Carrara · Top Commentator · Lavora presso La Luna nel Pozzo, agenzia viaggi e turismo [ TUTTO PER I SOLDI.
Non impongono l'obbligo di denuncia se viene scoperto all'interno del clero, ma quando la giustizia ordinaria scatta si costituiscono pure parte civile. 10 aprile alle ore 7.21
==========================
Vaccino antinfluenzale, 13 le morti sospette. Nuova inchiesta
http://www.ansa.it/saluteebenessere/notizie/rubriche/salute/2014/11/27/blocco-vaccini-antinfluenzali-dopo-3-morti-sospette-_f70e16ab-6aae-40e5-bb6d-286902dcc9ef.html
Istituto Superiore di Sanità: 'Primi test sono negativi. Per ora non c'è una relazione diretta vaccino-decessi [[ really? quale antipolio: il NWO avrebbe potuto portare dai Talebani in Pakistan: per farli incazzare in quel modo?
==================

http://edintorni.net/related/service/redirect/?ac=ansa&ch=17&rf=http%3A//www.ansa.it/sito/notizie/mondo/2014/06/29/elton-john-gesu-approverebbe-nozze-gay_e5131087-47d2-4ff2-830b-36224eea8dbd.html
Elton John, Gesù approverebbe nozze gay. OK! QUANDO Elton John, DIVETERà IL PAPA GAY, POI, NOI STUDIEREMO DA LUI, QUELLO CHE ERA, IL VERO INSEGNAMENTO DI GESù!
 

http://edintorni.net/related/service/redirect/?ac=ansa&ch=17&rf=http%3A//www.ansa.it/sito/notizie/topnews/2014/06/29/elton-john-gesu-approverebbe-nozze-gay_e9880aff-475b-4142-b156-596cbe2a7167.html
Elton John, Gesù approverebbe nozze gay. OK! QUANDO Elton John, DIVETERà IL PAPA GAY, POI, NOI STUDIEREMO DA LUI, QUELLO CHE ERA, IL VERO INSEGNAMENTO DI GESù!


http://edintorni.net/related/service/redirect/?ac=ansa&ch=17&rf=http%3A//www.ansa.it/sito/notizie/mondo/2013/11/14/Usa-ok-governatore-Hawaii-a-nozze-gay_cce8e8cd-7ed3-40e0-9db7-c008e3773cd7.html
 OK! QUANDO Elton John, DIVETERà IL PAPA GAY, POI, NOI STUDIEREMO DA LUI, QUELLO CHE ERA, IL VERO INSEGNAMENTO DI GESù!

==========================
http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/2014/11/28/finlandia-legalizza-le-nozze-omosessuali_8693d138-9edd-4a4d-bc26-eddf8fc913ca.html [[ commenti, SONO non visibili DA UN COPUTER, MA POI, SONO STATI RESI VISIBILI DA ALTRO COMPUTER, FORSE è UNA QUESTIONE DI IMPOSTAZIONI? CHI è STATO, CHE, HA CANCELLATO IL MIO COMMENTO, INSIEME, AD OGNI ALTRO COMMENTO? SU QUESTA PAGINA? ANZI DALLA MIA POSIZIONE DOMESTICA: IO NON VEDO: ALCUN COMMENTO: POSTATO SOTTO QUESTA NOTIZIA! QUESTA NOTIZIA è DEL 28 novembre 2014.. E, COME PUò ESSERE POSSIBILE, CHE, NESSUNO LA ABBIA COMMENTATA, ancora? OGGI SONO: 30-11-2014: ORE 21,40! in ogni modo, il matrimonio è un diritto naturale, per la salvaguardia: e la protezione della prole, e, in nessun modo potrebbe essere: un diritto civile! DETTO QUESTO: LA BIBBIA PROMETTE: INFESTAZIONI: OSSESSIONI, MALATTIE, MORTE PREMATURA, LITIGI, ANSIE: ANGOSCIE, tribolazioni, sventure, FOBIE, MANIE DI PESECUZIONE, EQUIVOCI, CONTRADDIZIONI, CONFUSIONE, CEFALEA TUMORI, ECC.. , ECC.., A TUTTI COLORO, CHE, PROFANANO IL PROPRIO CORPO, CHE, è TEMPIO DELLA SPIRITO SANTO! ... QUINDI, è SCRITTO: "LO SPIRITO SANTO DISTRUGGERà VOI!" VOI AVETE OSATO ELEVARE A SIMBOLO PUBBLICO DELL'AMORE, UNA PERVERSIONE SESSUALE.. QUESTO CRIMINE, CONTRO, LA CREAZIONE DI DIO, NON VI POTRà MAI ESSERE PERDONATO!

Finlandia legalizza le nozze omosessuali
Estendendo anche il diritto all'adozione
28 novembre 2014. Il Parlamento finlandese, con 105 voti favorevoli e 92 contrari, ha dato il via libera alla legalizzazione dei matrimoni omosessuali. Il provvedimento estenderà anche alle coppie gay il diritto all'adozione. Centinaia di attivisti, riuniti davanti al Parlamento in attesa del voto, hanno manifestato soddisfazione tra le strade di Helsinki. Le unioni tra persone dello stesso sesso, in Finlandia, erano state registrate, a partire dal 2002, in un'apposita lista, in attesa della legalizzazione.

=====================
ANCHE QUESTO SITO RUSSO, APPARTIENE AL NWO, INFATTI I COMMENTI DA ME PUBBLICATI, NON SONO VISIBILI DA POSIZIONE NON DOMESTICA.. E QUESTO è GIUSTO, PERCHé, DAL PUNTO DI VISTA DEL NWO-FMI SPA SATANISTI FARISEI: USURAI ROTHSCHILD, IO SONO IL LORO PIù PERICOLOSO NEMICO!
Alyona Rakitina, 30 novembre 2014, Che fare se ha perso il lavoro?
Europa, alla pari della Russia, non sta vivendo i tempi migliori nel campo del collocamento al lavoro. Molte persone hanno perso il lavoro oppure si preparano nei prossimi tempi a confluire nelle file dei disoccupati. Che fare se l'hanno informata di non avere più bisogno dei suoi servizi?
Per quanto triste sia riconoscerlo, ma perfino se le sembra che il suo attuale impiego sia una botte di ferro, non è un dato di fatto che tra un mese o un anno lei lavorerà al suo attuale posto di lavoro. Non c'è da cullarsi del pensiero che senza di lei tutto crolla in un'ora e che sarà proprio lei ad essere l'ultima persona ad abbandonare l'attuale posto di lavoro. Mentre una persona sta nel giro, da essa, in sostanza, non dipende nulla.
Che fare se lei di punto in bianco ha perso l'impiego, ma bisogna far mangiare e mantenere la famiglia? Ivan Loginov, specialista nel campo di risorse umane, e Irina Lukianova, psicologa, elaborano un piano d'azione per La Voce della Russia.
1. Non c'e' fumo senza arrosto
Se al posto di lavoro sono stati avviati licenziamenti allora, molto probabilmente la puzza del bruciato si sente già da tempo. Nessuno manda il personale inquadrato in una libera navigazione senza un'esigenza particolare. E se è così, allora con i primi sospetti di una brutta aria che tira bisogna iniziare a cercare uscite di sicurezza, concorda Ivan Loginov:
Non ne vale la pena di mettere tutte le uova in un solo paniere, anche se può sembrarle assolutamente sicuro. Se ha saputo di una aria di crisi che può colpire la sua azienda allora ne vale la pena di mettersi sotto cuscino, certamente in anticipo, per evitare una brutta caduta, dopo aver ricevuto la lettera di licenziamento o del taglio del personale, soprattutto se su di lei grava un grande credito o un mutuo. Io raccomando a tutti consultare periodicamente i siti di opportunità di lavoro e inviare il proprio CV a tutti i datori di lavoro adatti, in modo tale da poter spostarsi nell'ora "X" da una nave che affonda in una scialuppa di salvataggio.
2. Tutto decidono le raccomandazioni
Ora non è facile farsi assumere su un lavoro prestigioso senza avere giusti agganci. Naturalmente ci sono eccezioni fortunate, ma nella maggioranza dei casi le persone ottengono l'impiego in una società dei sogni grazie alle conoscenze. Lo psicologo Irina Lukianova consiglia di non vergognarsi e chiedere ai conoscenti e ai colleghi di tendere una mano d'aiuto e condividere contatti segreti:
Che siano tutti coloro che sono in grado di prestare un'assistenza fattibile a essere al corrente che lei è in cerca dell'impiego. Sicuramente qualcuno dei conoscenti dei suoi conoscenti è alla ricerca di uno specialista intelligente, dotato di talento. Inoltre attivate tutti gli account nei social network e regolarmente esaminate le proposte di lavoro non solo sui grandi portali, ma anche nei blog tematici delle associazioni professionali allo scopo di aumentare le sue possibilità di successo.
3. Fare una pausa
Se la questione della ricerca di un nuovo impiego non è di massima urgenza, e lei ha messo da parte abbastanza mezzi per ogni eventualità, una pausa forzata le darà la possibilità di guardarsi intorno. Riflettere di che cosa vorrebbe davvero occuparsi. Se segue la direzione giusta? Che cosa bisogna davvero cambiare nella propria vita, e di che cosa invece lei è fiero? A volte il ritmo pazzesco della vita non permette di respirare a pieni polmoni nemmeno per un solo minuto. A volte serve lasciarsi andare e semplicemente rilassarsi. Irina Lukianova concorda che una simile prassi è estremamente utile per la psiche e per la propria concezione del mondo circostante:
Quando noi corriamo costantemente da qualche parte, abbiamo sempre fretta, noi perdiamo il legame con il nostro profondo "io". Noi cominciamo a dimenticare che noi non siamo il nostro lavoro e che il mondo non crollerà se un giorno noi smetteremo di occuparsi di ciò, di cui ci stiamo occupando ora. Le pause sono di vitale importanza per qualunque persona. Ci danno la possibilità di percepire la vita in tutta la sua molteplicità, riflettere perché ci troviamo qui e che cosa vogliamo davvero.
Se ha perso l'impiego provi a prendere un breve time-out. In questo caso l'importante è di non esagerare e di non diventare eremita-sociopatico poiché una lunga inazione spesso causa le depressioni, perdita dell'interesse per la vita e per tutto ciò che avviene in essa. Espiri, ringrazi il suo impiego precedente per tutto il buono che le ha portato, abbandoni il senso dell'offesa e quello dell'ingiustizia e vada incontro a nuove avventure e conquiste. Poiché alla fine la vita è soltanto un gioco. Giochi fuori dalle regole, giochi a suo piacimento.
http://italian.ruvr.ru/2014_11_30/Che-fare-se-ha-perso-il-lavoro-1085/
=================================
ANCHE QUESTO SITO RUSSO, APPARTIENE AL NWO, INFATTI I COMMENTI DA ME PUBBLICATI, NON SONO VISIBILI DA POSIZIONE NON DOMESTICA.. E QUESTO è GIUSTO, PERCHé, DAL PUNTO DI VISTA DEL NWO-FMI SPA SATANISTI FARISEI: USURAI ROTHSCHILD, IO SONO IL LORO PIù PERICOLOSO NEMICO!
30 novembre 2014, 23:49
In Germania indagate 300 persone per legami con ISIS.
Le autorità tedesche stanno conducendo una inchiesta su 300 persone sospettate di avere legami con il gruppo terroristico Stato Islamico (ISIS).
Lo ha riferito il ministro della Giustizia Heiko Maas.
Circa 550 tedeschi sono partiti per la Siria e l'Iraq, molti dei quali per unirsi nei gruppi armati di ISIS. Più di 180 sono tornati in patria. Almeno 60 tedeschi sono rimasti uccisi in Siria e in Iraq combattendo dalla parte di ISIS.
Nel corso di un'operazione su larga scala, la polizia tedesca ha arrestato 9 persone sospettate di avere legami con gruppi terroristici, tra cui ISIS.
http://italian.ruvr.ru/news/2014_11_30/In-Germania-indagate-300-persone-per-legami-con-ISIS-7801/
A Londra arrestati 5 uomini sospettati di preparazione attentato terroristico
10 ottobre, 15:00
In Germania arrestato russo sospettato di appoggiare ISIS
18 ottobre, 19:27
Combattenti curdi
Guerra all'ISIS, l'esercito tedesco addestra 32 combattenti curdi
28 settembre, 20:16
Generale John R. Allen
Obama nomina il generale John R. Allen inviato speciale della coalizione contro ISIS
14 settembre, 16:43
Il Pentagono inventa il nome dell'operazione militare in Siria e Iraq contro ISIS: "Inherent Resolve"
Il Pentagono inventa il nome dell'operazione militare in Siria e Iraq contro ISIS: "Inherent Resolve"
16 ottobre, 01:34
Evangelos Venizelos
Grecia e Olanda si uniscono alla coalizione per combattere ISIS
25 settembre, 19:56
Sergej Lavrov
La Russia propone di convocare conferenza internazionale sul terrorismo
25 settembre, 13:57
In Egitto catturato il fratello del leader di Al Qaeda
=======================
ANCHE QUESTO SITO RUSSO, APPARTIENE AL NWO, INFATTI I COMMENTI DA ME PUBBLICATI, NON SONO VISIBILI DA POSIZIONE NON DOMESTICA.. E QUESTO è GIUSTO, PERCHé, DAL PUNTO DI VISTA DEL NWO-FMI SPA SATANISTI FARISEI: USURAI ROTHSCHILD, IO SONO IL LORO PIù PERICOLOSO NEMICO!
30 novembre 2014, ISIS rivendica attacco contro militari in Egitto e minaccia: "è solo l'inizio". Una cellula dello Stato Islamico ha rivendicato le uccisioni durante le manifestazioni del 28 novembre in Egitto. La corrispondente dichiarazione è stata fatta circolare dagli stessi fondamentalisti.
Secondo gli estremisti di ISIS, l'attacco contro i militari è stato perpetrato "in segno di fedeltà della cellula al gruppo." I terroristi hanno avvertito che è "solo l'inizio".
Complessivamente negli scontri del 28 novembre sono rimaste uccise 3 persone, tra cui un generale di brigata e un soldato che lo accompagnava.
  http://italian.ruvr.ru/news/2014_11_30/ISIS-rivendica-attacco-contro-militari-in-Egitto-e-minaccia-e-solo-linizio-7349/
=========
ANCHE QUESTO SITO RUSSO, APPARTIENE AL NWO, INFATTI I COMMENTI DA ME PUBBLICATI, NON SONO VISIBILI DA POSIZIONE NON DOMESTICA.. E QUESTO è GIUSTO, PERCHé, DAL PUNTO DI VISTA DEL NWO-FMI SPA SATANISTI FARISEI: USURAI ROTHSCHILD, IO SONO IL LORO PIù PERICOLOSO NEMICO!
Oltre 300 soldati iracheni morti dopo attacco con armi chimiche
23 settembre, 08:34
Combattenti curdi
Guerra all'ISIS, l'esercito tedesco addestra 32 combattenti curdi
28 settembre, 20:16
L'attentatore di Ottawa apparteneva ad una famiglia benestante
23 ottobre, 23:16
Generale John R. Allen
Obama nomina il generale John R. Allen inviato speciale della coalizione contro ISIS
14 settembre, 16:43
Foto d'archivio: Consiglio di Sicurezza ONU
Il Consiglio di Sicurezza ONU condanna gli attacchi di ISIS in Iraq
18 ottobre,
A Londra arrestati 5 uomini sospettati di preparazione attentato terroristico
10 ottobre,
Veicolo blindato saltato in aria su una mina in Egitto
12 ottobre 2013, 08:27
Nuovo attentato terroristico a Baghdad
==================
ANCHE QUESTO SITO RUSSO, APPARTIENE AL NWO, INFATTI I COMMENTI DA ME PUBBLICATI, NON SONO VISIBILI DA POSIZIONE NON DOMESTICA.. E QUESTO è GIUSTO, PERCHé, DAL PUNTO DI VISTA DEL NWO-FMI SPA SATANISTI FARISEI: USURAI ROTHSCHILD, IO SONO IL LORO PIù PERICOLOSO NEMICO!
30 novembre 2014, 22:29
Poroshenko dichiara di non aver ricevuto alcuna minaccia da Putin
Petr Poroshenko e Vladimir Putin. Petr Poroshenko e Vladimir Putin] [
Il presidente dell'Ucraina Petr Poroshenko ha personalmente negato che nella sua conversazione telefonica con il capo di Stato russo, Vladimir Putin lo avrebbe minacciato.
Lo ha dichiarato in un'intervista con il canale tv tedesco ARD.
La telefonata tra i due leader è avvenuta martedì sera. Dopodichè la stampa aveva riferito che i capi di Stato avevano affrontato la questione delle relazioni dell'Ucraina con la NATO. Alcuni media hanno affermato che da parte di Putin sarebbero state rivolte delle minacce all'indirizzo di Poroshenko.
In seguito la parte ucraina ha smentito queste informazioni.
http://italian.ruvr.ru/news/2014_11_30/Poroshenko-dichiara-di-non-aver-ricevuto-alcuna-minaccia-da-Putin-4041/
================
ANCHE QUESTO SITO RUSSO, APPARTIENE AL NWO, INFATTI I COMMENTI DA ME PUBBLICATI, NON SONO VISIBILI DA POSIZIONE NON DOMESTICA.. E QUESTO è GIUSTO, PERCHé, DAL PUNTO DI VISTA DEL NWO-FMI SPA SATANISTI FARISEI: USURAI ROTHSCHILD, IO SONO IL LORO PIù PERICOLOSO NEMICO!
Offese Putin, Poroshenko propone al Parlamento di rimuovere il ministro degli Esteri Deshchytsia
18 giugno, 13:44
Putin e Poroshenko si vedranno a Minsk
20 agosto, 17:47
Petro Poroshenko e Vladimir Putin
Poroshenko: la tregua in Ucraina orientale merito di Putin
5 settembre, 18:31
Petro Poroshenko e Vladimir Putin
Poroshenko nutre grandi speranze nei colloqui con Putin
15 ottobre, 18:24
Petro Poroshenko
Poroshenko dichiara di non aver ricevuto alcuna minaccia da Putin
25 settembre, 18:00
Poroshenko rivela che si vedrà con Putin in Europa
25 settembre, 16:25
Catherine Ashton
Crisi ucraina, la Ashton ripone speranze nell'incontro tra Putin e Poroshenko
24 agosto, 20:08
Poroshenko vuole punire la Russia ed è pronto a ricevere l'aiuto dell'Occidente
===========
fin dove può gingere la follia omicida, di: MERKEL MOGHERINI ROTHSCHILD, BILDENBERG, CIA 322 NATO: UNA FOLLIA MENZOGNERA E GENOCIDARIA: LA USUROCRAZIA: PER I POPOLI SCHIAVIZZATI DALLA USURA!
Mosca ospiterà il "Congresso mondiale dei Tatari di Crimea"
Foto d'archivio: "Congresso mondiale dei Tatari di Crimea": "Congresso mondiale dei Tatari di Crimea"
Il Congresso mondiale dei Tatari di Crimea si svolgerà a Mosca.
Lo ha dichiarato l'amministratore fiduciario del presidente russo Soyun Sadykov.
Secondo lui, sotto l'influenza della propaganda antirussa dilagante, i tatari di Crimea che a seguito della diaspora vivono in Europa, USA, Canada e in altri Paesi sono convinti che in Crimea il loro popolo viene perseguitato. Il congresso, secondo Sadykov, permetterà a tutti di convincersi che "i tartari della Crimea vivono una vita normale, insieme con tutti gli altri cittadini."
http://italian.ruvr.ru/news/2014_12_01/Mosca-ospitera-il-Congresso-mondiale-dei-Tatari-di-Crimea-0702/
===========================
A QUALE TITOLO, ALLORA, MERKEL TROIKA JABULLON, KIEV, UE 322 USA 666 CIA NATO, HANNO SPONSORIZZATO UN GOLPE CON CECCHINI ASSASSINI CIA, ABBATTUTO UN AEREO DI LINEA MALESE, E LORO STANNO FACENTO IL GENOCIDIO NEL DONBASS? IO NON HO AUTORIZZATO TUTTO QUESTO CRIMINE, CONTRO, IL GENERE UMANO.. QUINDI, VOI SARETE PORTATI DAVANTI AL TRIBUNALE DELLA STORIA E VOI SARETE CONDANNATI! ] [ Moldova: 44% a filo Ue, 40% a filorussi. Boom socialisti, primo partito con circa 22%. 01 dicembre 2014. MOSCA, 1 DIC - Con l'86% dei voti scrutinati, tre partiti filo occidentali sono in testa con il 44% alle elezioni legislative svoltesi ieri in Moldova, contro il 40% dei due partiti di opposizione filorussi. Boom dei socialisti, primo partito al 22%. Difficile ora la creazione di una maggioranza.
    Probabile una grande coalizione tra partiti filo Ue e comunisti, non ostili all'integrazione con Bruxelles, ma per una revisione dell'accordo di associazione con la Ue.
=====================
  
Northern Christians accuse government of neglect as Boko Haram continue its killing spree
Published: November 28, 2014 by Illia Djadi
Displaced Christians expressed their anger at the headquarters of the Church of the Brethren, or EYN Church, in Jos. Nov. 17Displaced Christians expressed their anger at the headquarters of the Church of the Brethren, or EYN Church, in Jos. Nov. 17
World Watch Monitor
Hundreds of Christians, displaced by the Islamist insurgency in Nigeria's North, have been staging protests to express their anger over the government failure to protect them as fresh attacks which claimed scores of lives in the region.
On Nov. 25, at least 78 people were killed when two suicide bombers attacked a market in northern Nigeria's Maiduguri, the capital of Borno State, one of the most affected by the insurgency. A day before, suspected Boko Haram militants disguised as traders attacked Damasak town, near the Niger border, killing at least 48.
The demonstrators, from the northern states of Borno, Yobe, Adamawa, Gombe and others, gathered Nov. 17 at the headquarters of the Church of the Brethren, or EYN Church, in Jos, the capital of Plateau state, in Nigeria's center.
One of the protesters, Hannatu Ishaku, had lost her husband and two sons in a night raid on their hometown of Damboa earlier this year. She said the morning following the raid, the villagers who had fled returned to the village to assess the extent of damage. That's when she found the bodies of her husband, Yohanna Ishaku, and her two sons near a church building in the village.
"Maybe they had taken refuge at the church building when they fell into the hands of the attackers," she said, sobbing.
Hannatu is left with two daughters. Along with thousands of Christians, they have sought refuge in Jos, the Plateau State capital.
The protest attempted to draw attention to the plight of internally displaced people, and to what they consider to be neglect by the federal government.
The Chairman of the Christian Association of Nigeria for the North Central Zone, Daniel Kadzai, said Christians in the north have lost confidence in the government's ability to deal with the crisis.
''The Federal Government has toyed with the lives and limbs of the Christians in Northern Nigeria for political gains.
"There is no explanation the government can give as to why the Federal troops will run away from the towns prior to the attack on such towns by Boko Haram without putting up any resistance, if the government does not have a hand in the whole genocide on Northern Christians as is being speculated in the local and foreign media,'' Kadzai said.
The Church of the Brethren in Nigeria (EYN), based mainly in the northern part of the country, is the worst affected by the insurgency. Information released during the protest shows that the church has suffered heavy losses and damages over the 5 years of Boko Haram insurgency.
Over 8,000 of their members have been killed, while more than 700,000, mostly women and Children have been displaced and now scattered in places like Jos, Abuja, Kaduna and Yola. Some 270 churches have been razed completely by the insurgents.
These figures are not taking into account the most recent casualties resulting from the occupation of Mubi, Maiha, Hong and Gombi Local Governments, between September and November.
Other communities are also affected but data on their level of victimization are not available.
Kadzai also blamed what he said has been a slow response from the international community, despite the worldwide wave of solidarity raised by the April abduction of about 300 Chibok school girls by Boko Haram.
''The international community has refused to notice the pogrom on Northern Nigerian Christians. Rather they have shifted their attention and resources only to Iraq, Syria, Gaza and Afghanistan as if those being killed in Nigeria are not human beings''.
The Christian group urged the United Nations to send peacekeeping troops ''to secure the lives of the remaining traumatized people.''
In recent weeks, the militants have hoisted their flag over more than 25 towns and villages, and have declared the establishment of a Caliphate.
Meanwhile, the Nigerian senate has yet to vote on President Goodluck Jonathan's request for further extension of emergency rule, which came to an end last week.
Some northern lawmakers reject the request, arguing that the emergency rule imposed in May 2013 and renewed once, has failed to protect civilians, still vulnerable to attack, in Borno, Adamawa and Yobe states.
Nigeria is ranked fourth on the Global Terrorism Index (GTI) for 2013, issued by the Institute for Economics and Peace. According to the index, more than 80 per cent of the lives lost to terrorists occurred in five countries – Iraq, Afghanistan, Pakistan, Nigeria and Syria.
The institute says Boko Haram is one of the four most-active militant organisations along with the Islamic State, the Taliban and al Qaeda.
Largely because of the violence, Nigeria ranks No. 14 on the World Watch List, a ranking of the 50 countries where life for Christians is most difficult. The list is published by Open Doors International, a global charity that supports Christians who live under pressure because of their faith.
=========================
Nigerian Bishops: 'Stop playing politics, protect innocent citizens'
Published: September 24, 2014 by Illia Djadi. Most Rev Ignatius Ayau Kaigama, President of the Catholic Bishops' Conference of Nigeria. Most Rev Ignatius Ayau Kaigama, President of the Catholic Bishops' Conference of Nigeria.
World Watch Monitor
Catholic Bishops in Nigeria have called on the government to protect the lives and property of its people, as militants intensified their killing spree across the country.
In a statement ''While Nigeria bleeds and burns'' and signed notably by the President of the Catholic Bishops' Conference of Nigeria (CBCN), Most Rev Ignatius Ayau Kaigama, the Bishops urged the authorities to carry out their ''primary duty'' to protect the life of every Nigerian, irrespective of tribe, religion, social class or tradition.
"As Nigeria tragically bleeds and burns, we Bishops are really alarmed at the scale of human and material destruction, and the disruption of village and community life with increased levels of hatred and potentials for more conflicts in the nation. While Muslims are sometimes targets of these de-structive attacks, Christians, Churches and non- Muslims in general are the principal targets for extermination, expropriation and expulsion by the Boko Haram insurgents, the perpetrators of all these destructions''.
The Bishops accuse the government of not doing enough to stop violence and killings.
"In the face of this Boko Haram group and other criminal militias arming themselves beyond our le-gitimate government, and brazenly killing innocent, defenseless citizens, our government must do more than it is currently doing to safeguard our lives and defend our nation.
''It must do more than it is currently doing to fight off and disarm these actual destroyers of Nigerians and Nigeria. It must do more than it is currently doing to prevent segments of our nation from drifting into anarchy and mutual self-destruction and to bring criminals to justice''.
The Bishops' statement, issued at an Annual Plenary meeting in Warri Diocese, in southern Delta State (on Thursday, Sept. 18), warned over the danger posed by militants' insurgency.
"We warn every Nigerian community at local and state levels to be alert to the grave danger facing all of us and our nation from within and from without. The issue is not about who becomes president or governor or senator after the 2015 general elections. The issue is about the life and security of every one of us who loves his or her life and really cares about our living together in peace as noble Nigerians.''
A national 'all night prayer' rally is scheduled for both the 13th and 14th of November, 2014 (in the capital Abuja), to pray for the nation.
Goodluck Jonathan pictured at the annual meeting of the World Economic Forum in Switzerland in January.Goodluck Jonathan pictured at the annual meeting of the World Economic Forum in Switzerland in January.
Further violence and calls for action
Meanwhile, scores were killed in various attacks attributed to Islamist militants, prompting further calls for action.
On Sept. 16-17, a night raid carried out by unknown gunmen claimed the lives of 32 villagers in three predominantly Christian communities, in Sanga Local Government Area in Kaduna State, which is much further south than the current centre of Boko Haram operations. Attacks in central Nigeria are generally attributed to Fulani herdsmen, but, according to the Christian Association of Nigeria's Sanga Local chapter, the recent upsurge of violence requires careful consideration from the authorities. In a statement issued on Tuesday, Sept. 22, the local Christian group claims that ''over 300 lives of Christians have been wasted'' in various attacks, since June. The latest violence, continues the statement, ''has clearly revealed that these attacks were carefully planned and carried out by some terrorist Islamic fundamentalists, mainly on Christians within the Local government''.
''Our children, women, including pregnant women and the aged, our clergymen, Churches, pastors' residences and our properties have been the sole and main targets of these attacks'' read the statement.
On Thursday, Sept. 18, at least 15 people lost their lives as suspected militants attacked the Federal College of Education of Kano, the main commercial city of northern Nigeria. Witnesses said the attackers stormed the college while exchanging fire with police officers posted outside the grounds. There was at least one suicide bomber among the group whose explosives went off when police shot him. Some of the attackers entered a lecture hall and opened fire on the students.
Back in the epicentre of Boko Haram activity in the far north-east, on Friday, Sept. 19, at least 36 people were killed in an attack on the town of Mainok – about 60 km west of Borno State capital, Maiduguri. The assailants stormed the market at midday, shooting at traders, others not shot directly were killed by stray bullets or by vehicles as they tried to flee across the highway, local sources say.
Recent weeks have been marked by an intensification of Boko Haram attacks in north-eastern Nigeria. According to the Catholic Diocese of Maiduguri, which comprises the three states where the government has declared a 'state of emergency' Borno, Adamawa and Yobe, about 25 towns and villages are under Islamist control.
Most Rev. Oliver Dashe Doeme, bishop of MaiduguriMost Rev. Oliver Dashe Doeme, bishop of Maiduguri
Aid to the Church in Need
''Many of our people are being forced out of their ancestral homes, villages and towns. Right now, thousands are living in caves on the mountains, some in the forest; the few who were able to escape are being absorbed by friends and relatives in Maiduguri, Mubi and Yola. Thousands have managed to escape into the Cameroons and are living under very difficult conditions of lack of food, shelter and medication'', lamented Father Oliver Dashe Doeme, the Bishop of Maiduguri Diocese, in a statement.
Bishop Doeme also warned of the risks resulting from the current crisis.
''We are faced with a huge humanitarian crisis; people are sleeping on the streets in Maiduguri, despite the seven or more camps within the city for the Internally Displaced Persons (IDPs). The State government is doing her bit to provide for them but the number is overwhelming and the resources are limited''.
===================================
Hundreds of Islamist extremists mob a Christian school
Published: November 26, 2014 by Salim Mia
Literacy class in Bangladesh; March 2014Literacy class in Bangladesh; March 2014
World Watch Monitor
Hundreds of extremist Islamists attacked a Christian school in Bangladesh, which welcomes children of all faiths, in response to locals who were outraged by rumors stating the school was forcing Muslim children to convert to Christianity.
On the morning of November 5, an Islamist mob attacked the South Korean funded Steve Kim Mission School located in Konabari town. Speaking with World Watch Monitor, an authority from Love Bangladesh Mission said the mob comprised about 200 people.
The students were not physically injured, but 12 of its 14 members of staff were beaten. Sumitra Kunda, 25, a female teacher endured a serious head injury. Another teacher, John Prokash Sarker, said that he managed to run away from six madrasa students, armed with knives and machetes, after being forced out of his classroom.
Bangladeshi madrasas
Millions of Bangladeshi students attend madrasas. The schools were established in the 1970's, soon after Bangladesh became independent from Pakistan, and there are two kinds: private Quomi madrasas and state-sponsored Alia madrasas.
According to the Guardian, madrasas are hidden in secrecy and viewed with suspicion for their links with militant Islam.
The furious mob's 'most wanted' was Michael Robin Mondol, who is in charge of both the school and church, they were calling his name loudly, but the staff managed to hide him.
Local officials told World Watch Monitor that they were unable to verify any truth behind the rumors of the school implementing 'forced conversions' that allegedly sparked the violence.
The school authority filed a case against 25 people in local police station after the incident
"We have arrested 17 people including three madrasa teachers," police officer Khandoker Rezaul Hasan told World Watch Monitor.
Wave of 'panic' & destruction
The attackers vandalized classrooms, destroyed the bakery and stole several items including computers and projectors.
They also torched the library, burnt Bibles, hymnals and chairs; then proceeded to cut the electricity lines of the school and destroyed a generator.
Mondol told World Watch Monitor that the vandalism lasted for about an hour and a half, and during that time, "A wave of panic swept through the school and traumatized everyone. Many students became sick in the following days."
"Some madrasa teachers wanted us to stop our education program. But we are helping the poor children. We teach the students what other schools teach in the area, except madrasas. We do not teach them Christian religion in the classes," said Mondol.
Details surrounding the rumours
Teachers of two local madrasas stirred up the discontent by going door to door stating that the school was converting the impoverished Muslim students to Christianity.
They distributed leaflets stating that those who allowed their children to study at Steve Kim Mission School are not good citizens and condemned them and to eternal damnation.
Gazipur district administrative chief, Deputy Commissioner Nurul Islam told World Watch Monitor that the allegation of converting the Muslim students to Christianity in the school was false and baseless.
"I talked to many local people and I did not find the veracity of the allegation claimed by the Madrasa teachers that the school is converting the poor students to Christianity," said Islam
"It transpired that some Madrasa teachers did not like that Christians setup a missionary school in the locality," said Islam.
Mondol told World Watch Monitor that some of the rumours included members of our school 'putting the Koran, Islam's holy book, under the children's feet' and that all of the 'food we provided is made up of pork.'
"Many guardians of the students asked several times if we are converting them to Christianity," he said, and madrasa's threatened to evict the parents of the Muslim students unless they removed their children from our school.
Christian schools historically welcome
According to Asia News, despite 90% of students not being Christian, Christian schools and colleges are considered the best option in Bangladesh. The Catholic Church has about 600 institutions (from primary school to high school), 10 colleges and a university.
The Steve Kim Mission School is new to the area and situated in in Gazipur district, a sprawling industrial area of garment factories, around 50 kilometers north of the capital city Dhaka.
Since its inception on April 1 of this year it has enrolled around 200 Muslim students. It provides mainstream education from the first to fourth grade.
One of its ambitions has been to provide for local impoverished children, whose parents are mostly garment factory workers, by offering free education, school uniforms, books, pencils and meals.
Of Bangladesh's 154 million people, Sunni Muslims constitute 90% and Hindus 9% (2001 census). The remaining 1% is mainly Christian and Buddhist.
=================================
Peace prize awarded to Central African Republic top clerics
Published: November 25, 2014 by Illia Djadi
L to R: Rev. Nicolas Guérékoyamé Gbangou; Imam Omar Kobine Layama; Archbishop Dieudonné Nzapalainga; at the Nov. 13 Awards ceremony in Washington, D.C.. L to R: Rev. Nicolas Guérékoyamé Gbangou; Imam Omar Kobine Layama; Archbishop Dieudonné Nzapalainga; at the Nov. 13 Awards ceremony in Washington, D.C..
Courtesy of SFCG
The three top religious leaders of the Central African Republic have been awarded a prize for their efforts for peace in the war-torn Central African Republic.
Rev. Nicolas Guérékoyamé-Gbangou, 55, President of the Evangelical Alliance; Imam Oumar Kobine Layama, 53, President of the Islamic Community; and Mgr. Dieudonné Nzapalainga, 46, the Archbishop of Bangui, were among the five recipients distinguished by Search For Common Ground (SFCG) at a Nov. 13 ceremony in Washington, D.C..
In the midst of the country's two years of violence, often portrayed as confessional conflict, the three clerics formed a joint platform to promote peaceful coexistence between Christians and Muslims. Their message: Violence in CAR is not primarily caused by religious conflict; instead, the root of the conflict lies in the struggle for political power.
The Prize honours the Central African Republic and the builders of peace, Nzapalainga said in his acceptance speech.
''For many years, Muslims and Christians lived in harmony and in the respect of each other's beliefs. When politicians wanted to use the religion fibres to divide the people, whether to maintain power or to conquer it, we stood up as if we are a single man to say 'no' to this war and 'yes' to peace''.
This view is re-asserted by Imam Layama, who said the award is an encouragement in favour of peace, not only in the CAR, but for the world.
''It is a force to promote peace, justice and equity among men, and a weapon to combat all forms of religious extremism which politicians use to exploit our religions. Let us unite so that justice and peace come together''.
The three clerics travelled across the country, visiting areas plagued by violence, to facilitate dialogue among Christian and Muslim community members and hold community meetings to rebuild trust. They toured also European capitals - Rome, Brussels, Paris, London, and Amsterdam – to plead the cause of their country. They met with world leaders like Pope Francois in Vatican and UN General Secretary Ban Ki-moon, at New York. The diplomatic groundwork led to the deployment of UN peacekeepers to CAR in September.
For their efforts, TIME Magazine named them among the 100 Most Influential People in the World in 2014, while the French Magazine Le Monde dubbed them "the three saints of Bangui."
L to R: Archbishop Dieudonné Nzapalainga; Imam Omar Kobine Layama; Rev. Nicolas Guérékoyamé Gbangou; UN Secretary-General Ban Ki-moon, in a photo taken March 13 at the United Nations in New York.L to R: Archbishop Dieudonné Nzapalainga; Imam Omar Kobine Layama; Rev. Nicolas Guérékoyamé Gbangou; UN Secretary-General Ban Ki-moon, in a photo taken March 13 at the United Nations in New York.
UN Photo/Eskinder Debebe
The price of peace
This commitment for peace doesn't come without a price. Guerekoyame was absent, traveling in Europe in January, when his ill daughter died.
''It seemed like criminal negligence" to be away, he said in his speech at the award ceremony. "But today, my family and all of the other Central Africans still living can understand, through this recognition from Search For Common Ground, that to receive this prize for peace on behalf of a whole country and of a whole generation, difficult actions are sometimes needed.''
In August 2013, Rev. Guerekoyame was arrested following comments about the government, in a sermon. Despite being a Member of the National Transitional Council (NTC), an acting parliament set up after the 2012 military coup, which granted him immunity, he was put into prison.
In response, Nzapalainga gave himself up to the prison authorities as an act of solidarity.
''I went to prison and asked for a sleeping mat so that I can stay with Rev Nicolas. Whatever the time it will last: 3 days, or months, I was determined to remain in prison with him," the archbishop told World Watch Monitor.
Guerekoyame was released after the intervention of the Minister of the Interior.
The commitment of the three clerics was also marked by other dramatic episodes, Mgr. Nzapalainga recalled.
The December 2013 eruption of violence which followed the offensive of Anti-balaka militiamen in Bangui forced Imam Layama to leave his home and seek refuge at Parish St. Paul.
''When the life of a brother is threatened, we must provide him assistance," Nzapalainga said. "For more than five months, we welcomed Imam Layama and his family in our midst. This brought us closer a lot. We shared meals and discussed on how to find solutions to the crisis in CAR''.
Other dramatic episodes followed.
''In February 2014, we went, the Imam and I, to meet with pastors, priests and imams, gathered within the compound of St. Jacques Parish in Bangui, to convey the message of reconciliation and peace. But when we arrived, we learned that the driver of an imam seemed to be a former Séléka fighter, and suddenly, an angry crowd came to us, wanting to kill him. But we refused to give the man to the crowd, despite the rising tension.
''We stayed there from 7 a.m. to 4 p.m., without food or drinks, trying to find a solution to the situation, in vain. The man was saved, thanks to the intervention of African peacekeepers. We narrowly escaped certain death that day, as stones were thrown from everywhere.''
Violence in CAR has claimed the lives of several clerics. In October 12, a Polish priest has been abducted by armed men in the extreme west of the country close to Cameroon. Rev. Mateusz Dziedzic of the diocese of Tarnow, in Baboua was abducted by members of a rebel group called the Democratic Front of the Central African People (FDPC). The kidnappers demanded the release of their leader imprisoned in Cameroon, in exchange for Dziedzic.
The SFCG prize is not the first of its kind to honor the contribution of clerics for peace in CAR. In September, Human Rights Watch honored Rev. Bernard Kinvi, who saved the lives of hundreds of besieged Muslims, whom he sheltered in the Catholic Church. He received the Alison Des Forges Award, which celebrates the valor of individuals who put their lives on the line to protect the dignity and rights of others.
Rev. Aurelio Gazzera participated in mediation efforts that helped bring stability in Bozoum, in the northwest of the country. In June, he took part in the Oslo Forum, one of the highest-level meetings of peace mediators, in Norway. At a panel discussion with the President of the Central African Republic, Catherine Samba-Panza, he also reported on his experience with mediation.
===========================
Turkey plans new global Islamic university. Published: November 25, 2014, Christian seminaries still blocked from opening, The 29 Mayis University in Istanbul's Umraniye districtThe 29 Mayis University in Istanbul's Umraniye district
World Watch Monitor
In an aggressive move to position itself as the intellectual center of the Muslim world, Turkey has announced plans to open an Islamic university similar to Egypt's Al-Azhar, the oldest and most respected center of Islamic learning.
Ankara's announcement comes amid years of legal stonewalling for Turkey's Christian minorities to build their own seminaries.
The Turkish Ministry of Religious Affairs put forth plans in October to transform the private 29 Mayis University into an Islamic school. According to state officials, it will become an "example" to Al-Azhar.
"We want to found an international Islamic university in Istanbul, and this is an important project for humanity," Turkey's Department of Religious Affairs head Mehmet Gormez said in a public statement.
"Scholars graduated from universities like this will be a part of the solution, rather than the source of the problem," said Gormez, in a political swipe at Egypt.
Turkey's relations with Egypt have soured since the Muslim Brotherhood was removed from power in July 2013. Ankara lost much prestige and money when the Egyptian counter-revolution swept away Mohammad Morsi, a protégé of Erdogan.
Opening its own Islamic university suggests that President Recep Tayyip Erdogan's goal is to de-legitimize Egypt's religious credentials by making them Turkey's own, Michael Rubin, Middle East specialist at the American Enterprise Institute, told World Watch Monitor.
The move to build an Islamic seminary is also part of a trend in Turkey of viewing itself as the once and future spiritual leader of the Muslim world. When the current Prime Minister, Ahmet Davutoglu, was Foreign Minister, he spoke enthusiastically of "Neo-Ottomanism," or Turkey regaining the power it held as the Ottoman Empire.
For six centuries, the Ottoman Empire controlled everything from Eastern Europe to the Arabian Peninsula, with the caliph claiming direct spiritual descent from the prophet Mohammad.
"The Turkish attempt to create competition with Al-Azhar does not aim at spreading the Islamic faith in the world, but rather underlines political goals," Al-Azhar instructor Mohammad Shahat al-Jundi told Al-Monitor. "[Turkey] aims to attract Muslims to study in Turkey to outshine Al-Azhar. It wishes to restore its glorious past as the caliphate state."
The closed Greek Orthodox Halki Theological School situated on Heybeli Island near IstanbulThe closed Greek Orthodox Halki Theological School situated on Heybeli Island near Istanbul
World Watch Monitor
Dreams of new seminaries or even re-opening old ones have been impossible for Turkey's Christians to realize over the decades. The state holds a tight monopoly on opening religious schools of higher education. Most notably, it forcibly closed down the Greek Orthodox Halki Theological Seminary in 1971. Requests by the Armenian Apostolic Church to open an institution to train its priests under the General Directorate of Higher Education have been ignored for seven years.
Turkey's ruling AKP (Justice and Development Party) has held out the possibility of re-opening Halki Seminary for years. But Erdogan has made the re-opening contingent on two conditions: the Greek government not interfere with its Muslim citizens choosing their own mufti; and Turkey be allowed to renovate two Athens mosques from the Ottoman era.
Any Christian citizen among Turkey's Armenian, Orthodox, Catholic and Protestant minorities who wants to receive a seminary education must study abroad, or remotely. The high cost of education abroad as well as limited participation due to language restrictions are recurrent problems, according to a 2013 Norwegian Helsinki Committee (NHC) report on religious freedom in Turkey.
Religious freedom expert Mine Yildirim of the NHC says there is no state initiative that will result in the opening of a seminary for any belief other than Islam. Turkey's insistence on the principle of reciprocity continues to block the reopening of the prestigious Halki Seminary.
"Human rights cannot be subjected to the principal of reciprocity, and the right to establish seminaries for religious instruction is not only guaranteed under the Lausanne Treaty, but also the European Convention on Human Rights and the UN International Covenant on Civil and Political Rights," she told World Watch Monitor.
Turkish Protestants have few options for theological education. They either learn informally from a pastor in their church, attend Turkish-language theology seminars abroad, or get formal theological training in English in the West.
Only a handful of Turkey's approximately 50 Protestant pastors have a formal seminary education, due to the language barrier and high costs, Umut Sahin, General Secretary of the Association of Protestant Churches, told World Watch Monitor.
An empty classroom at the closed Greek Orthodox Halki Seminary on Heybeli Island, IstanbulAn empty classroom at the closed Greek Orthodox Halki Seminary on Heybeli Island, Istanbul
World Watch Monitor
Yildirim said she believes the situation will change only if religious or belief communities apply to the Constitutional Court of Turkey and the European Court of Human Rights to seek judicial remedies. No group has opened such a lawsuit, but she argues such an application would be successful.
No such restrictions exist for the Islamic university, even though it faces challenges of its own. Its location is in a crowded residential district on the city's Asian side. The current university, 29 Mayis University, consists of only a few buildings and there is little room to grow.
Local Turkish analysts say there is no hope of it displacing Al-Azhar, due to its thousand-year pedigree as the global center of Muslim scholarship.
"If our government ever thinks of founding an institution meant to be competing Al-Azhar, it would be a sheer misadventure, a loss of time and energy," Gencer Ozcan, a professor of political science at Istanbul's Bilgi University, told World Watch Monitor.
Other analysts say that the move is about Erdogan's aggrandizement rather than the nation itself.
"It's less that Turkey sees itself as the premier Muslim state, and more that President Erdogan sees himself as a new Sultan, if not Caliph," said Rubin.
"Erdogan wants to make himself leader of the Islamic world. It's not simply Neo-Ottomanism; it's gone well past that."
Turkey has been on a building binge of mosques since the Islamist AKP began its rule 12 years ago. Approximately 17,000 mosques have opened in the last decade, increasing the country's total from 76,000 to 93,000. They are all funded by the government. All imams receive their salary from the state.
Critics of Turkey's president say that his recent moves to reinforce the AKP's political Islamist agenda have tarnished Erdogan's image as a Muslim democratic reformer—that he is drawing mosque and state dangerously close together.
"Diplomats may have wanted to see Erdogan and his Justice and Development Party as just the Islamic equivalent of a Christian Democratic Party in Europe, but they would be wrong," said Rubin. "Erdogan has said he wants to raise a religious generation and he means it. He is simply Khomeini in a suit, and we forget that at our peril."
================================
Turchia progetta nuova Università islamica globale
Pubblicato: 25 novembre 2014
Seminari cristiane ancora bloccati dall'apertura
==========================================
Second Turkish trial implicates authorities in planned attack on church leaders
Published: November 04, 2014 by Damaris Kremida. Pastor Emre Karaali of the Izmit Protestant Church on the steps of the Courthouse in Izmit with his lawyer after the 3rd hearing on Oct. 21, 2014Pastor Emre Karaali of the Izmit Protestant Church on the steps of the Courthouse in Izmit with his lawyer after the 3rd hearing on Oct. 21, 2014
World Watch Monitor
In a surprise October decision, a Turkish judge has filed a criminal complaint against a police chief and an army captain, implicating them in a plot to kill a church leader in Izmit, 60 miles east of Istanbul.
It's the second recent court case in Turkey to try suspects with alleged connections to higher authorities for plotting violence against Christians. The trial against five young men who brutally murdered three Christians in 2007 at the Zirve Christian Publishing House, a crime which hit global headlines, is still continuing in the southeastern city of Malatya.
In Izmit, Turkish Protestant Pastor Emre Karaali and his lawyers believe the 13 suspects who plotted to attack him and his congregation in 2012 did not act alone, but were guided by police and military forces who conceived the plot.
In the third hearing of the case on Oct. 21, suspect Ufuk Suer, 34, said the ring-leader of the group was in contact with the National Intelligence Agency (MIT) leading up to their arrest, according to the court minutes.
Although other suspects had also testified they had links with higher authorities and MIT, Judge Yusuf Coskun seemed initially hesitant to implicate the police or army, according to Karaali. The pastor said he thought the judge's decision was a significant development in the case.
In June his lawyer had requested the court to conduct a formal investigation of the police and military authorities identified in the case file.
"The judge accepted our request and filed a criminal complaint against them," Karaali said. "We weren't expecting it. It was a surprise decision."
Police arrested 13 suspects on Jan. 16, 2013 in connection with a months-long plot to attack Karaali and his congregation.
Police claimed they arrested the suspects just before they were about to attack. The suspects had infiltrated the church feigning interest in Christianity, and police said they gleaned information by listening to their telephones.
"There is now a connection between this case and the police and military," Karaali told World Watch Monitor. But he admitted he was now "uncomfortable" that these newly named suspects were still free.
The judge has so far declined the prosecution lawyer's requests that all suspects be kept in custody. After several days of interrogation following their arrest, all but one was released. Ferhat Cakar, the alleged ring-leader, had been held in detention for six months pending the trial but due to delays, had since been out for more than a year.
Karaali said he felt tense in court for the first time before the third hearing began.  The suspects appeared "cool" and "confident," he noted, as if nothing worried them. 
"Our expectation is to find out who was behind these [13] people's plans," he said. "Because these people could not have done what they did without support, that's obvious. Someone used them and that's also obvious. So the question is who, and why?"
The two new suspects, police chief Hasan Erdogan and captain Levent Birsin, were ordered to appear at the next court hearing scheduled for Jan. 15.
Similarities with the Malatya trial.
In both cases, Karaali explained, public opinion was primed before the planned crime through negative media propaganda, claiming Christians were posing a threat to the relevant city.
Months before the plot to attack the church in Izmit, he says Turkish journalist Banu Avar told visitors at a local book fair that "imperialist missionaries" were targeting the city to convert its population.
Similarly, a public protest was orchestrated in Malatya when Christian literature arrived at the Zirve office, where the murder later took place, prompting disinformation against Christian activities in the local news.
Just as in Izmit, the Malatya suspects also infiltrated the Christian groups. Some of the accused killers had met with their victims under the pretext of studying the Bible, to build a trust relationship with them.
Finally, the suspects had links with the police and military in both incidents.  "I think the process was the same, the scenario was the same, but the results were different," Karaali said.
Karaali has declined an offer of police protection, although he moved his wife and two small children to a more secure location after the alleged plot was exposed.
The church leader came from a Muslim background to Christianity 14 years ago. Now 35, he has pastored the Izmit Protestant Church, under the legal umbrella of the Istanbul Protestant Church Foundation, since 2009.
=================================
    Malatya murder trial defendants exploit Turkish government 'witch-hunt'
    Malatya murder trial postponed again
    Malatya murder suspects to be set free
    Turkish military linked to Christian murders
    Prosecutor yanked from Turkish Christian murder trials
https://www.worldwatchmonitor.org/2014/11/3460940/