666 CRIMINALE spa nwo Femen

SE ESISTE IL nwo TUTTO è UN SUO SOTTOPRODOTTO: OVVIAMENTE  ANCHE islam SHARIA IL NAZISMO ED IL SUO MEDIO-EVO DI ORRORE, SONO STATI PIANIFICATI DAI FARISEI!
King my SALMAN ] non riceverai nessun altro tipo di avviso: QUESTO AVVISO è L'ULTIMO! ] io ho bloccato, intenzionalmente, ogni tipo di lavoro in youtube da due giorni e questo non ha un precedente in 8 anni! [ King my SALMAN ] certo, IO non commetterò la ingenuità di avvisarti ulteriormente! QUESTO è IL MIO ULTIMO AVVISO! [ Holy my JHWH santo KADOSH, KADOSH, KADOSH, ADONAI TSEBAIOT ] OK, King my SALMAN ] se mi chiama Benjamin Netanyahu? IO SARò COSTRETTO A FARTI MORIRE CARBONIZZATO! tu mi devi chiamare: subito!
King my SALMAN ] se mi chiama Benjamin Netanyahu? IO SARò COSTRETTO A FARTI MORIRE CArbONIZZATO! tu mi devi chiamare: subito!

Questa storia che spiare sia un reato? DEVE FINIRE! ] SPIARE è UNA ATTIVITà ASSOLUTAMENTE LEGALE PER UNO STATO, TUTTI DEVONO SPIARE TUTTI: LEGALMENTE, ANZI QUANDO GOVERNERò IO? SARà DEL TUTTO INUTILE SPIARE! [ ROMA, 7 NOV - Ci sono anche l'Italia e il Vaticano, fra gli Stati amici della Germania che sono stati spiati dal Bnd, i servizi segreti tedeschi. L'informazione, che aggiunge dettagli rilevanti a quanto emerso il mese scorso, è stata rilanciata dal sito inglese del settimanale tedesco Der Spiegel. Ctando proprie fonti, la rivista scrive che quelle di Italia e Vaticano sono fra le "rappresentanze diplomatiche" di cui sono stati monitorati "indirizzi e-mail, numeri di telefono e fax" in Germania.
=================
[ King my SALMAN & Benjamin Netanyahu ] LE MIE conclusioni SONO DI TIPO razionale: INTUITIVO E DEDUTTIVO, PERCHé, NOI NON SIAMO DEI MISTICI O DEI PROFETI. e quando Gesù rese il suo soffio vitale sulla Croce, così, in questo modo: fu effuso lo Spirito Santo su tutto il Genere umano! IO NON SONO IL PADRONE DELLO SPIRITO SANTO, perché, nessun uomo potrà avere un suo alibi: di fronte al giudizio di Dio! LO SPIRITO SANTO COME è STATO DATO A ME, COSì è STATO DATO A TUTTI: da Gesù sulla Croce, fu effuso lo Spirito SANTO, E SE CAMMINO IO SULLA VIA VIA DELLA VIRTù? POI, TUTTI DEVONO CAMMINARE SULL A VIA DELLA VIRTù ANCHE
[ King my SALMAN & Benjamin Netanyahu ] ovviamente, noi tre, noi siamo tre uomini di fede! e a motivo della nostra funzione politica: la nostra è una fede strategica e creativa: per le esigenze del Regno di Dio!
King my SALMAN & Benjamin Netanyahu ] Gesù non ha chiesto a nessuno di essere vendicato: Lui è l'agnello di Dio, ed è venuto per morire al posto nostro! LUI è salito volontariamente sulla Croce: e non ha posto un confine al suo amore: non ha posto dei vincoli e delle condizioni al suo amore.. allora, ditemi voi: perché, il Suo Spirito SANTO dovrebbe avere dei limiti e delle condizioni? ecco perché, io mi sono sempre opposto, a che, le persone debbano cambiare la loro religione! no! le persone devono cambiare il loro cuore di pietra, ed avere un loro cuore di carne, e questo può essere soltanto, il lavoro dello Spirito SANTO! Quindi il TEMPIO EBRAICO aprirà l'ERA NUOVA della SPIRITO SANTO!
King my SALMAN & Benjamin Netanyahu ] se, io dico che voi siete innocenti e non siete degli assassini, chi potrebbe contestare il mio giudizio? ECCO PERCHé LA MIA AUTORITà DEVE ESSERE UNA MONARCHIA ASSOLUTA! QUINDI I SALAFITI, daranno la colpa ai FARISEI, i Farisei daranno la colpa a SATANA, ed in questo modo, io non sarò costretto ad uccidere nessuno! perché, se le strutture del mondo non vengono riformate, poi, tutto il Genere umano certamente verrà massacrato, e noi perderemo così, non meno di 5 miliardi di morti ammazzati! ed il mondo che nascerebbe dopo la guerra mondiale? sarebbe ancora di più un mondo per satana!

King my SALMAN & Benjamin Netanyahu ] questo mondo creato da Farisei e Salafiti deve cambiare! Sharia, e SpA Banche CENTRALI Rothschild si devono immolare per la salvezza del Genere umano: tutti gli altri problemi nel mondo? sono soltanto un dettaglio organizzativo! MA NON MI FATE ASPETTARE ANCORA! [ WASHINGTON, 8 NOVembre La Fbi ha acconsentito a collaborare con le autorità russe nelle indagini per fare chiarezza sull'aereo precipitato nel Sinai, in Egitto. Lo riferisce il New York Times citando fonti americane. In particolare Mosca cerca aiuto per le analisi sui resti dell'Airbus A321-200, nel tentativo di determinare cosa lo abbia fatto precipitare. I resti sono disseminati in un'area di almeno otto miglia quadrate nel deserto e parti del velivolo sono state trasportate in Russia.

07/11/2015 India, giudici di Delhi: No al bando sulla carne di vacca [ è MEGLIO FAR VIVERE UNA VECCHIA MUCCA, PER FAR MORIRE UN UOMO DI FAME? ma è propio in questo modo, che, si esaltà la sacralità di questo animale: come una fonte di benedizione per la INDIA!

02/11/2015 ASIA, auguri, AUGURI per i tuoi 12 anni di AsiaNews: ] NON POSSIAMO CONTINUARE A SPERARE NELLA BONTà DELLE PERSONE, LA POLITICA DEVE DARE DELLE RISPOSTE PERCHé QUESTO MONDO MALEFICATO DAI FARISEI E DAI SALAFITI NON PUò PIù ANDARE! [ la persecuzione e la speranza. di Bernardo Cervellera. Nonostante nel mondo aumentino ignoranza, indifferenza e superficialità i tanti segni di amore e speranza resistono anche nelle situazioni più cupe: la madre irakena che dà alla luce il bambino nel campo profughi e sorride anche se non ha niente; la madre musulmana indonesiana che benedice suo figlio divenuto cristiano e prete; famiglie cristiane cinesi che accolgono bambini gettati via a causa della legge del figlio unico.
Roma (AsiaNews) - Col primo novembre 2015, il sito internet AsiaNews.it ha compiuto 12 anni. La rivista AsiaNews su carta era cominciata molto prima, nel 1986. L’agenzia on-line ha aggiornato e potenziato il messaggio già presente nella rivista: annunciare la verità e l’amore di Gesù Cristo ai popoli dell’Asia e allo stesso tempo costruire ponti fra l’oriente e l’occidente.
Pur essendo un’agenzia specializzata, continuiamo a rimanere stupiti dai circa 15mila visitatori unici che ogni giorno si collegano al nostro sito, per non parlare di tutti gli altri siti che condividono e rilanciano le nostre notizie. E questo non solo in Italia e in Europa, ma anche in America e soprattutto in Asia. Molti giornali, radio e tivu del Medio oriente, del subcontinente indiano e dell’oriente estremo diffondono le notizie e le esperienze che raccontiamo, partecipando in qualche modo alla nostra missione.
Rimane un punto di onore per noi il poter offrire quasi in tempo reale alle Chiese e alle società dell’Asia le parole di papa Francesco in inglese, cinese, spagnolo. Questa speditezza e precisione con cui diffondiamo le parole del papa e la testimonianza della Chiesa sono un modo particolare e importante di vivere l’invito di Francesco, della Chiesa “in uscita”. Questo “uscire” e dilatarsi del nostro lavoro trova sempre nuovi operai e collaboratori: vi sono missionari, vescovi e fedeli laici che si ispirano ai fatti di AsiaNews per comporre le loro omelie, o per pregare ogni mese per i cristiani perseguitati di cui la nostra agenzia dà notizia.
La persecuzione è quasi un segno dei tempi e non vi è situazione in Asia che non assista alle sofferenze, alle torture, al soffocamento dei cristiani. La nostra agenzia è sempre pronta a dare voce ai cristiani dell’Iraq, della Siria, dell’India, della Cina. Ma non dimentichiamo nemmeno altri gruppi etnici e religiosi che subiscono violenze: musulmani sunniti o sciiti, ahmadi, bahai, tibetani, uighuri, tribali, montagnards…
Denunciare le violenze contro cristiani e non cristiani non è sterile vociare, o uso ideologico, ma preghiera e domanda di impegno. Siamo ancora commossi per la gigantesca risposta venuta dai nostri lettori e amici all’appello per “Adotta un cristiano di Mosul”. In un anno sono stati raccolti circa 1,5 milioni di euro e questa somma, consegnata a vescovi e sacerdoti del Kurdistan, non viene da potenti organizzazioni, o ricchi finanziatori: essa viene dal dono anche piccolo di ogni persona che ha voluto patire almeno per un poco per alleviare le sofferenze di questi nostri fratelli e sorelle.
Le occasioni di fraternità sono state tante: i terremotati in Nepal, aiutando a ricostruire almeno qualche casa; gli studenti cinesi, ai quali si offre la possibilità di studiare all’estero; giovani sacerdoti indiani che devono affrontare situazioni di miseria estrema. E ora AsiaNews e il Pime (Pontificio Istituto Missioni Estere) si stanno attrezzando per rispondere alla richiesta di papa Francesco accogliendo quasi 100 migranti, siano essi profughi politici o no, vittime della guerra o della fame.
In un mondo segnato da così tante ferite non è possibile rimanere inerti. La nostra gioia è vedere che attraverso AsiaNews l’ignoranza, l’indifferenza, la superficialità sono vinti, creando nuovi legami di fraternità. Questo sguardo attento e partecipe ci fa vedere e comunicare anche i tanti segni di amore e speranza che resistono anche nelle situazioni più cupe: la madre irakena che dà alla luce il bambino nel campo profughi e sorride anche se non ha niente; la madre musulmana indonesiana che benedice suo figlio divenuto cristiano e prete; famiglie cristiane cinesi che accolgono bambini gettati via a causa della legge del figlio unico. AsiaNews vuole essere anche un segno di speranza nel facile pessimismo e nell’immobilismo che ci circondano. Cari Amici, continuate a sostenerci e partecipate a quest’opera e a questa missione, fino a farla diventare la vostra vocazione. AsiaNews è già stata un aiuto per alcuni giovani a indirizzarsi nella via del sacerdozio missionario. Saremmo felici che sempre più giovani offrano non solo qualcosa, ma tutto se stessi perché la liberazione di Cristo sia annunciata.
=========================
CHI è IN GRADO DI FERMARE LA AGGRESSIONE DELL'ISLAM CONTRO IL GENERE UMANO? ] [ 14/10/2015. INDONESIA. Aceh, islamisti attaccano le chiese: un morto e quattro feriti. di Mathias Hariyadi. La folla composta da fondamentalisti ha incendiato una chiesa, perché considerata irregolare e priva dei permessi di costruzione. Il tentativo di darne alle fiamme una seconda ha innescato gli scontri con la popolazione locale. Diverse famiglie cristiane in fuga nel timore di nuove violenze. Nei prossimi giorni è prevista la demolizione di altri 10 luoghi di culto cristiani. Jakarta (AsiaNews) - È di un morto, quattro feriti e una chiesa incendiata il bilancio degli scontri confessionali registrati ieri nel distretto di Singkil, provincia di Aceh, nell’ovest dell’Indonesia, la zona più “islamica” del Paese musulmano più popoloso al mondo e soprannominata “La porta della Mecca”. Testimoni locali riferiscono che centinaia di musulmani hanno attaccato un primo luogo di culto cristiano perché “illegale” (e privo dei permessi di costruzione), dandolo alle fiamme. In seguito, la folla si è diretta verso una seconda chiesa, dando vita a scontri violenti che hanno provocato la morte di una persona e il ferimento di diverse altre. Da qualche settimana si registra un incremento della tensione ad Aceh, nel contesto di una crescente pressione esercitata dalla frangia fondamentalista islamica locale. La scorsa settimana un gruppo di manifestanti ha organizzato una dimostrazione di piazza chiedendo la demolizione di quelle che definiscono “chiese prive delle licenze”. In risposta, il governo locale ha acconsentito all’abbattimento ma avrebbe posticipato "troppo" l’inizio delle operazioni provocando il risentimento dei movimenti estremisti. Sono almeno 10 i luoghi di culto cristiani considerati “irregolari” perché privi dell’Imb (Izin Mendirikan Bangunan, il permesso di costruzione); l’inizio delle demolizioni era programmato per il 19 ottobre e si sarebbe concluso nel giro di due settimane. Alle chiese risparmiate - 14 in tutto - vengono concessi sei mesi per regolarizzare la propria posizione. Husein Hamidi, capo della polizia di Aceh, riferisce che “dopo aver bruciato la chiesa, la folla - composta in maggioranza da membri del Muslim Youth Forum - ha cercato di attaccarne un’altra ma ha incontrato l’opposizione dei cristiani”. In seguito agli scontri fra estremisti e abitanti del villaggio di Dangguran (sotto-distretto di Gunung Meriah), aggiunge il funzionario, “un uomo è stato ucciso dopo aver ricevuto un proiettile in testa” e altri quattro sono rimasti feriti. Secondo alcune fonti la polizia avrebbe operato diversi arresti, ma non vi sono al momento conferme ufficiali; intanto la situazione nel distretto - una enclave cristiana in un contesto a larghissima maggioranza musulmano - è tornata alla calma, anche se la tensione potrebbe precipitare nei prossimi giorni quando è prevista la demolizione di altre 10 chiese “illegali”. Alcune famiglie cristiane sarebbero già fuggite, nel timore di una escalation delle violenze. L'Indonesia, nazione musulmana più popolosa al mondo, è spesso teatro di attacchi o gesti di intolleranza contro le minoranze, cristiani, musulmani ahmadi o di altre fedi. Nella provincia di Aceh - unica nell'Arcipelago - vige la legge islamica (shari'a), in seguito a un accordo di pace fra Jakarta e Movimento per la liberazione di Aceh (Gam), e in molte altre aree (come Bekasi e Bogor nel West Java) si fa sempre più radicale ed estrema la visione dell’islam. La scelta di inasprire leggi, regolamenti, norme e comportamenti non ha incontrato i favori di una larga fetta della popolazione locale, costretta a modificare in modo repentino abitudini e costumi radicati nel tempo. Fra le decisioni contestate dai cittadini di Aceh, vi sono tutta una serie di divieti rivolti in particolare alle donne: indossare jeans e gonne attillate, viaggiare cavalcioni a bordo di motocicli, ballare in pubblico perché "alimentano il desiderio”, festeggiare il San Valentino. L’ultimo caso riguarda la decisione di introdurre un “coprifuoco” per le donne, in via ufficiale per ridurre le molestie sessuali.
====================================
CHI è IN GRADO DI FERMARE LA AGGRESSIONE DELL'ISLAM CONTRO IL GENERE UMANO? ] [ 21/02/2014 INDONESIA. South Sumatra, centinaia di islamisti bloccano la costruzione di una chiesa protestante
13/06/2013 INDONESIA. Surabaya, estremisti assaltano una conferenza per la pace fra musulmani e cristiani
23/07/2012 INDONESIA. Aceh, i cristiani protestano per una chiesa bruciata. L’inerzia delle autorità
03/10/2011 INDONESIA, West Java: estremisti islamici e autorità chiudono una chiesa protestante
19/06/2012 INDONESIA. Aceh, centinaia di estremisti islamici attaccano una casa di preghiera cristiana
http://www.asianews.it/notizie-it/Aceh,-islamisti-attaccano-le-chiese:-un-morto-e-quattro-feriti-35577.html
=====================================
CHI è IN GRADO DI FERMARE LA AGGRESSIONE DELL'ISLAM CONTRO IL GENERE UMANO? ] 11/02/2015. ASIA. AsiaNews marks 12 years: Persecution and hope. Despite a worldwide increase of ignorance, indifference and superficiality, many signs of love and hope resist even in the most gloomy situations: the Iraqi mother who gives birth to her child in a refugee camp and smiles even though she has nothing; the Indonesian Muslim mother who blesses her son who became a Christian and a priest; the Chinese Christian families that welcome children thrown away because of the one-child law.
Rome (AsiaNews) - November 1, 2015, marks the 12th birthday of AsiaNews.it online news site. AsiaNews magazine had begun much earlier, in 1986. The online agency has updated and enhanced the magazine’s main  message: to proclaim the truth and love of Jesus Christ to the peoples of Asia and at the same time build bridges between the East and the West.
Despite being a focus news agency, we continue to be amazed by the approximately 15 thousand single visitors to our website each day, not to mention all the other sites that share and republish our news. And this not only in Italy and Europe, but also in America and especially in Asia. Many newspapers, radios and TV’s the Middle East, on the Indian subcontinent and the Far East spread the news and the experiences that we report, thus in some way participating in our mission. One of our greatest sources of pride is how we offer real-time reports of Pope’s Francis’ words to Churches and societies in English, Chinese and Spanish. This promptness and accuracy with which we spread the Pope's words and witness of the Church are especially important  if we are to respond to Francis’ invitation to be a “Church that goes forth”. This "going forth" and expanding our work always involves new collaborators and workers: there are missionaries, bishops and lay people who are inspired by AsiaNews to compose their sermons, or every month to pray for the persecuted Christians whose plight our news agency brings to the fore. Indeed, Persecution is almost a sign of the times and few situations in Asia are devoid of suffering, torture, the suffocation of Christians. Our agency is always ready to give voice to the Christians of Iraq, Syria, India, China. But we do not forget the plight of other ethnic and religious groups who are victims of violence: Sunni or Shia, Ahmadis, Baha'is, Tibetans, Uighurs, tribal Montagnards ... Our denunciation of violence against Christians and non-Christians is not sterile shouting, or for ideological gains, but a call for prayer and commitment. We are still moved by the huge response from our readers and friends to our call to "Adopt a Christian from Mosul."
In one year we have managed to collect about 1.5 million Euros, and this amount has been given to bishops and priests of Kurdistan,  does not come from powerful organizations or wealthy donors: it is the fruit of the small gift from each person willing to go without a little to alleviate the immense suffering of our brothers and sisters.
The opportunities of fraternity have been many: the earthquake victims in Nepal, helping to rebuild at least some homes; Chinese students, who are offered the opportunity to study abroad; young Indian priests who face situations of extreme poverty. And now AsiaNews and PIME (Pontifical Institute for Foreign Missions) are gearing up to respond to the request of Pope Francis welcoming nearly 100 migrants, whether or not political refugees, victims of war or famine.  In a world marked by so many wounds we cannot remain inert. Our joy is in seeing how, through AsiaNews, ignorance, indifference, superficiality lose out to new bonds of fraternity. This attentive and involved gaze help us to see and communicate the many signs of love and hope that resist even in the most gloomy of situations: the Iraqi mother who gives birth to her  child in a refugee camp and smiles even though she has nothing; the Indonesian Muslim mother who blesses her son who has become a Christian and a priest; the Chinese Christian families that welcome children thrown away because of the one-child law.  AsiaNews also wants to be a sign of hope in the easy pessimism and immobility that surrounds us. Dear friends, continue to support us and participate in this work and this mission, so that it becomes yours too. AsiaNews has already helped some young people on their journey towards the missionary priesthood. We would be happy that more and more young people offer not just something, but everything, even themselves, in announcing Christ’s liberating love.
=======================
06/11/2015 CINA [ presidente Xi Jinping ] TU HAI ENORMI DEBITI DI GRATITUDINE VERSO DI ME! NON TI PUOI METTERE ANCHE TU NELLA MERDA NAZISTA DELLA LEGA ARABA SHARIA [ NON MI SEMBRA CI SIANO CAPI DI IMPUTAZIONE VALIDI PER LA SUA DETENZIONE! LIBERALO, E TROVA UNA SITUAZIONE PIù IDONEA AL SUO CASO! NOMINALO SINDACALISTA: I FUNZIONARI NON DEVONO MAI DIVENTARE DISPOTICI E VIOLATORI IMPUNIBILI DELLA LEGGE: SE, IL POPOLO NON SI SENTE RAPPRESENTATO DAI BUROGRATI QUESTO DIVENTA UN PROBLEMA PER LA FELICITà DEI CITTADINI!! IO CREDO CHE UNA OPPOSIZIONE DEMOCRATICA E PACIFISTA: DEBBA TROVARE UNA LEGITTIMAZIONE GIURIDICA NELLE ISTITUZIONI: MAGARI CON LA FORMAZIONE DI UN PARLAMENTO DI TIPO CONSULTIVO, O CON ORGANISMI ED ELEMENTI DI RAPPRESENTANZA! TUTTI SI DEVONO SENTIRE RAPPRESENTATI: PERCHé CITTADINI PACIFICI E PRODUTTIVI NON DEVONO SENTIRSI DEI CRIMINALI:  A MOTIVO DELLA LORO VITA VIRTUOSA: COSì COME AVVIENE IN TUTTA LA LEGA ARABA! NON TI PUOI METTERE ANCHE TU NELLA MERDA NAZISTA DELLA LEGA ARABA SHARIA [ 11/06/2015 CHINA. Buddhist cleric gets life for criticising party corruption, Known for his activism in favour of democracy and human rights since 1989, Wu Zeheng has already spent 11 years in prison for writing an open letter criticising the government. For human rights activist, “He is the victim of both religious suppression and political persecution”. ] [ 11/06/2015 THAILAND - CHINA. Thai police arrest two Chinese activists, fears for extradition. Human rights groups have launched a petition for the release of two members of the Chinese democracy movement. They are activist Dong Guangping, already previously arrested, and the political cartoonist Jiang yefei. Recently, some members of Falung Gong were brought to Myanmar and handed over to Chinese police...  Condannato all’ergastolo un leader buddista, criticava la corruzione del Partito. Wu Zeheng, attivista democratico noto sin dal 1989 per le sue attività pacifiche a favore dei diritti umani, aveva già scontato 11 anni di carcere per aver scritto una lettera aperta di critica al governo. Attivisti per i diritti umani concordi: “Un oltraggio, il religioso vittima di persecuzione religiosa e politica”. 06/11/2015. THAILANDIA. CINA. La polizia thai arresta due attivisti cinesi, crescono i timori di rimpatrio. Gruppi pro-diritti umani lanciano una petizione per la liberazione di due esponenti del movimento democratico cinese. Sono l’attivista Dong Guangping, già arrestato in passato, e il vignettista politico Jiang Yefei. Di recente alcuni membri della Falung Gong sono stati condotti in Myanmar e prelevati da poliziotti cinesi.
=======================
CHI RIUSCIRà A FERMARE LA AGGRESSIONE DELL'ISLAM SHARIA CONTRO IL GENERE UMANO? QUESTA ISLAMICA è UNA INFESTAZIONE DEMONIACA PEGGIORE DI HITLER! 11/06/2015. MIDDLE EAST. Middle East Council of Churches appeals for pluralism and interreligious dialogue by Fady Noun. Meeting at Saint Mark’s Coptic Orthodox Centre in Cairo, MECC leaders addressed Arab and Muslim heads of state and political and religious leaders. Pluralism, they say, is "one of the most precious treasures of the East." They called for prayers for peace, an end to anti-Christian persecution, the election of Lebanon’s president and a solution to the Palestinian cause. Cairo (AsiaNews) – At a meeting held at the Saint Mark’s Coptic Orthodox Centre in Cairo, the Middle East Council of Churches (MECC) called on "Arab and Muslim heads of state and religious and political leaders in the world to work for the preservation of religious pluralism," saying that it is" the most precious treasure of the East." They also called for action against "the forces of darkness, destruction and extremism." Orthodox Patriarch of Jerusalem Catholicos Aram I, Syrian Catholic Patriarch Theophilos III, Lutheran Church in the Holy Land president Youssef III Younan, Munib Younan, and MECC working team were present at the meeting. In its final communiqué, the Council said  that its agenda included "various activities in the regions, commissions and programmes; the situation of refugees and populations forced to leave by the circumstances they face in the Middle East as well as the situation of Churches and dioceses in Syria and Iraq, particularly in the areas emptied of their Christian populations, a difficult situation that has overwhelmed them.” The MECC, the communiqué said, discussed in particular "the Christian presence in the East as well as outflows, abductions and persecution to which Christians are exposed”. It called on “Arab and Muslim heads of state and political and religious leaders in the world to work for the preservation of religious pluralism because it is the most precious treasure of the East and has characterised the Christian and Muslim civilisation." The statement goes on to say that the Council "expresses its thanks to all the Middle East states that have taken it upon themselves to welcome families evicted from their homes, provided them with what they need, in particular, schooling for their children."
CHI RIUSCIRà A FERMARE LA AGGRESSIONE DELL'ISLAM SHARIA CONTRO IL GENERE UMANO? QUESTA ISLAMICA è UNA INFESTAZIONE DEMONIACA PEGGIORE DI HITLER! 11/06/2015. MIDDLE EAST.  ] [ With respect to Lebanon, the MECC called for the election of the country’s president "because of the important role this country plays, especially since it is the only country allotted to Christians in Asia." The Council pleaded for the unification of the Easter date, and noted that Islamic-Christian interfaith dialogue is "the essential pillar of relations with our partners and compatriots." Participants also thanked Pope Francis for the attention he gives to the region’s Christians. At the end of the meeting, the Council members prayed for the end of the war in Syria and Iraq; for peace in the Holy Land, especially in Jerusalem; for a just settlement to the Palestinian cause; for the martyrs of the Armenian Genocide; and for the end of Turkey’s occupation of Cyprus.
=========================
ERDOGAN DEVE CESSARE la occupazione turca dell’isola di Cipro ] [ CHI RIUSCIRà A FERMARE LA AGGRESSIONE DELL'ISLAM SHARIA CONTRO IL GENERE UMANO? QUESTA ISLAMICA è UNA INFESTAZIONE DEMONIACA PEGGIORE DI HITLER! 11/06/2015. MIDDLE EAST.  ]  06/11/2015. MEDIO ORIENTE. Dal Consiglio delle Chiese mediorientali un appello al pluralismo e al dialogo interreligioso. di Fady Noun
Riunito a San Marco dei copti-ortodossi al Cairo, i vertici del Cemo si rivolgono a capi di Stato e vertici politici e religiosi arabi e musulmani. Il pluralismo, avvertono, è “uno dei tesori più preziosi d’Oriente”. Preghiere per la pace, la fine delle persecuzioni anti-cristiane, l’elezione del presidente libanese e una soluzione alla causa palestinese.
Il Cairo (AsiaNews) - Il Consiglio delle Chiese del Medio oriente (Cemo), riunito nel centro di San Marco dei copti-ortodossi al Cairo, ha lanciato un appello “ai capi di Stato e ai vertici politici e religiosi mondiali, arabi e musulmani, perché si adoperino a difesa del pluralismo religioso”. Secondo i capi cristiani della regione, esso è “uno dei tesori più preziosi dell’Oriente”. Essi hanno anche invitato “ad affrontare le forze delle tenebre, della distruzione e dell’estremismo” attive nell’area. L’incontro ha riunito il catholicos Aram I, il patriarca ortodosso di Gerusalemme Teofilo III, il patriarca dei siro-cattolici Youssef III Younan, il presidente della Chiesa luterana in Terra Santa Mounib Younan e il gruppo di lavoro che costituisce il nucleo centrale del Cemo.
Nel comunicato finale, il consiglio precisa che l’ordine del giorno comprendeva “le sue varie attività a livello di regioni, commissioni e programmi, la situazione dei rifugiati e delle popolazioni spinte all’esodo a causa delle vicende che hanno caratterizzato il Medio oriente, oltre che la realtà delle Chiese e delle diocesi in Siria, in Iraq”. L’attenzione si è concentrata in particolare “sulle regioni svuotate della loro presenza cristiana, in questi giorni difficili che affliggono i cristiani”. Il Cemo, precisa il comunicato, ha esaminato in particolare “la presenza cristiana in Oriente e gli esodi, i sequestri e le persecuzioni alle quali sono esposti i cristiani”. “E chiedono - prosegue il documento - ai capi di Stato e ai leader politici e religiosi del mondo, arabi e musulmani, di adoperarsi a difesa del pluralismo religioso, quale tesoro fra i più preziosi dell’Oriente e carattere distintivo della civiltà cristiana e musulmana”.
ERDOGAN DEVE CESSARE la occupazione turca dell’isola di Cipro ] [ CHI RIUSCIRà A FERMARE LA AGGRESSIONE DELL'ISLAM SHARIA CONTRO IL GENERE UMANO? QUESTA ISLAMICA è UNA INFESTAZIONE DEMONIACA PEGGIORE DI HITLER! 11/06/2015. MIDDLE EAST.  ] Il comunicato aggiunge che il consiglio “rivolge i propri ringraziamenti a tutti gli Stati del Medio oriente che si sono adoperati per accogliere le famiglie cacciate dalle proprie abitazioni, e hanno assicurato loro il necessario e, in particolare, la possibilità di frequentare la scuola ai loro figli”. Inoltre, il Cemo ha rinnovato l’appello per l’elezione di un nuovo presidente della Repubblica in Libano “vista l’importanza della carica nel Paese, soprattutto perché è l’unica carica riservata ai cristiani in tutta l’Asia”. Il Cemo plaude inoltre all’unificazione della data in cui si celebra la Pasqua, e sottolinea che il dialogo interreligioso islamo-cristiano è “il pilastro essenziale nei rapporti fra i nostri partner e compatrioti”. Le personalità riunite nell’assemblea hanno infine ringraziato papa Francesco per l’attenzione che riserva sempre ai cristiani della regione. A conclusione dei lavori, il Consiglio ha pregato per la fine della guerra in Siria e in Iraq, per la pace in Terra Santa, e in particolare a Gerusalemme, per una giusta soluzione alla causa palestinese, per i martiri del genocidio armeno e per la fine dell’occupazione turca dell’isola di Cipro.
==================
Padre Manelli è la Chiesa del Concilio di TRENTO che il Concilio Vaticano II ha scomunicato!
Ora il futuro non può scomunicare il suo passato! ECCO PERCHé LA CHIESA CATTOLICA è FINITA!



https://www.worldwatchmonitor.org/2014/10/3434427/
Destinatario: Urbano Cairo, Caro presidente Cairo,
in merito alla messa in onda da parte di La7 di Grey's Anatomy - che mette in scena il rapporto omosessuale tra due protagoniste e rappresneta un esempio di propaganda contraria alla famiglia naturale - e alla puntata di Announo dello scorso 13 novembre - in cui il gruppo di protesta Femen ha inscenato una protesta offensiva e violenta contro papa Francesco e la Chiesta cattolica, urtando la sensibilità di milioni di fedeli - le chiedo un impegno formale o per una maggior attenzione ai contenuti trasmessi dalla sua televisione.
Cordialmente
 https://www.youtube.com/user/kingdomofJHWH/discussion
kingdomofJHWH

Ciao, lorenzoJHWH Ti scrivo per invitarti a partecipare a una nuova petizione su CitizenGO (http://www.citizengo.org/it/13763-tv-rispetti-famiglia-e-liberta-rligiosa), lanciata dal Club Santa Chiara e indirizzata a Urbano Cairo, presidente della Cairo Communication (la società editrice del canale televisivo La7). La petizione chiede un impegno ufficiale e concreto per una maggior attenzione, nei programmi trasmessi su La7, alla sensibilità dei telespettatori e ai valori promossi.
L'ultimo episodio riprovevole riguarda la comparsata del gruppo "Femen" nella puntata dello scorso 12 novembre di Announo. Le attiviste di Femen, per protestare contro la visita di papa Francesco al parlamento Europeo della prossima settimana, dapprima hanno inscenato una grottesca preghiera "per un mondo senza religione". Poi, tra i timidi applausi del pubblico, hanno affermato che tale visita rappresenterebbe una minaccia ai diritti umani.
ATTENZIONE: alcuni dei contenuti successivi possono offendere la sensibilità di chi legge. Abbiamo deciso di riportare i fatti esattamente come sono avvenuti. Chi non desidera venire a conoscenza di particolari che potrebbero risultare urtanti della sua sensibilità, puoi saltare le frasi evidenziate in giallo. Per intenderci, le Femen sono le stesse che, la mattina del giorno successivo (venerdì 13 novembre), hanno inscenato un blitz a Piazza San Pietro, scandendo slogan come "La vostra fede, la vostra morale religiosa, il vostro papa... ficcateveli dentro!" e mettendo in scena inequivocabili performance oscene con dei crocifissi. Anche ad Announo le Femen hanno espresso offese esplicite e volgari: alla fine della loro "performance", una delle attiviste ha chiesto nuovamente la parola e (significativamente non tradotta dall'interprete in diretta) ha gridato "Femen fucks the pope, but with condoms!", che letteralmente significa "le Femen si fottono il papa, ma col preservativo!".
Evidentemente qui non c'è nessun tipo di rivendicazione femminista o legata a qualsivoglia diritto umano. Qui c'è semplicemente la deliberata intenzione di offendere con parole e gesti osceni la sensibilità religiosa e (non solo) di milioni di persone. Come reagisce la conduttrice Giulia Innocenzi alle offese contro papa Francesco, proprio pochi secondi dopo l'ultimo grave insulto? Dicendo "Sono le Femen, e io sono molto orgogliosa di averle potute ospitare."
La7 era già stata cassa di risonanza di contenuti eitcamente discutibili (come in Grey's Anatomy, dove due dottoresse intrattengono una relazione omosessuale e sono alle prese con l'educazione della figlia Sophia), ma l'ospitata delle Femen ad Announo ha rappresentato qualcosa di molto più grave.
La televisione commerciale deve badare alle opinioni del pubblico, perché vive della pubblicità e quindi degli ascolti ottenuti. Una mobilitazione di chi si sente offeso da questo tipo di performance può convincere Urbano Cairo a evitare di proporre tali contenuti in futuro. Ti invito, lorenz, a sottoscrivere questa petizione, cliccando sul link seguente:
http://www.citizengo.org/it/13763-tv-rispetti-famiglia-e-liberta-rligiosa
e successivamente a inoltrarla e diffonderla a tutti i tuoi contatti, amici e conoscenti.
Grazie per la tua partecipazione.
A presto, Matteo Cattaneo e tutto il team di CitizenGO
------
CitizenGO è una comunità di cittadini attivi che vogliono difendere la vita, la famiglia e i diritti fondamentali in tutto il mondo.
=================
www.israelvideonetwork.com Hamas's New hit Song in Hebrew, Click here to watch: Hamas's new hit song in Hebrew -'Zionist, you are about to be killed by a car', Hours after a terrorist attack in a Jerusalem synagogue killed five people on Tuesday morning, Hamas is continuing its incitement against Jews. The latest incident is an animated propaganda video, posted on the Facebook page of the Shehab News Agency, and which encourages car terrorist attacks against Israelis. In the video, "Zionists" are warned to "run away" because a car will be running over them shortly. The lyrics include:
"Zionist, you and not another Look right, look left, be careful, A car emerges from all sides, Picks you up to your grave, An angry car is coming toward you, Run for your life, You chose [this] so bear responsibility, Run away because you are about to die" Watch Here: Animated videos are one tool among many used by Palestinian Arabs to incite to the murder of Israelis. In May, to mark Israel's Independence Day, Hamas released an animated video which featured an "alternative" to Israel's Hatikva national anthem, and which called for the ethnic cleansing of Israel's Jewish population. Many cases of incitement in the Palestinian Authority - both by Hamas as well as PA Chairman Mahmoud Abbas's Fatah movement - have been exposed in recent years. These include the glorification of Nazism and the lionization of Adolf Hitler, as well as programs on official PA television featuring heavily-stereotyped Jews as villains (and encouraging violence against them), and various TV and radio shows which literally wipe the Jewish state off the map. Just last week, a PA newspaper featured a cartoon portraying Temple Mount activist Rabbi Yehuda Glick as a venomous snake. In a press conference on Tuesday following the attack in Jerusalem, Prime Minister Binyamin Netanyahu once again highlighted the incitement of the PA. "Hamas, the Islamic Movement and the Palestinian Authority are disseminating countless lies and falsehoods against the State of Israel. They are saying that the Jews are contaminating the Temple Mount. They are saying that we are planning to destroy the Holy Places, that we intend to change the order of prayer there – this is all lies. These lies have already claimed a very heavy price," he said. Source: Arutz Sheva
This Video Left me Glued to the Screen!! https://go.madmimi.com/redirects/1416438164-cdc70da1aa47ec98708372ced5f2f70f-37c5757?pa=26372305781
===============================
Islam criminal vs freedom of religion @mood99100 -Christianity is in crisis, while Islam is more intollerante, ie, santanAllah is expanding, because Rothschild (666) and Bush (322), have planned this, to completely destroy the Kingdom of God on earth, and to do, namely, the New Tower of Babel (IMF-NWO). which is the Kingdom of Satan! Therefore, as they have destroyed and made illegal the Nazis? In the same way: they have decided to do with the Koran... and they have the right of the story, too: because it is true, that, you are criminals with whom, it is not possible to live: you are the most suffocating dictatorship satanic, after the enlightened: of course! so the 3rdWW nuclear it is against all of you! but you have no hope of success! no technically, no spiritually, because the blood of innocent Christian martyrs, of these 1400 years, as 300 Christian martyrs of every day? everything is against you, at the throne of God.. this fact, that the Bible has been falsified? is a lie, which is not compatible: with people, that: they follow God! only: with: with the ignorance, violence, therefore, that you have been able: to spread your curse Islamic: on all the world.. against all the unhappy that: they came in contact with you? all of them were exterminated, as the Armenians, etc... Every day innocent people are killed by you: ie, 300 Christians marthirs from you, from your criminal and satanic racist! do you believe that Satanists: Jewish lobbies of Americans are fools? They charge you too: money at interest! what hope you have to win: against them? They will the neck, the brainwashed Christian peoples: exasperated by your Islamic intolerance: a terrible war, that will only see the victory of satanaRothscild: in the whole world! Before destroying their enemy? the enlightened Jewish Americans lead him to become bad and even dangerous you... you are making their game! since the French Revolution, they through the masonry, the banking system? they have taken control of the world! Why the Catholic Church has done more than 600 anathemas against freemasonry? But now: she is forced to be silent! You need to look at the reality, also, through: the eyes of your victims! Transforming a religion in imperialism? is just the perfect job of satanaAllah and your damn prophet.. What do you say to Satanists? tell: "Destroy the Muslims? Was inevitable!!" because the Zionist Satanists, they win against us, for their cunning!ISLAM's true agenda toward Christians Studies show that at least every three minutes is a Christian is tortured in the Muslim world and that in 2009 alone, more than 165,000 Christians have been killed, mainly in Muslim countries due to their Christian faith.There are a number of organizations that report about this, but the cases are still greatly hampered by the power of the lefti's journalistic elite,that does not support that the truth comes out. Here you can find more information about this. opendoors.etp4.etp.no/ Islam and muslims are terror targeting all non-muslims or Kafir's, but especially Jew's and Christians since they represent the first and only true GOD(Jesus) who is and was widely widespread long before Islam came. Islam came with Muhammad 2000 years after the Judaism and 600 years after the Christianity by trying to take over and corrupt the word of GOD(Jesus).The Islamic founder, Muhammad and his false Allah attempted and is still is attempting to destroy by corrupting, twisting and falsify the word of GOD(Jesus) in a way that is totally inverted from the meaning of GOD(Jesus).The TRUTH is that the PERSON which the Bible calls the 'ANTICHRIST' will lead a 1-World religion, that the Bible describes as 'antichrist' (meaning it will DENY THE FATHER AND THE SON).The hatred and violence that ISLAM shows MONTHLY and WEEKLY and DAILY toward Christians around the GLOBE must honestly and accurately be viewed WITH OPEN EYES to recognize that this is an attack from SATAN, by a RELIGION FROM SATAN.@muslims-The real shame, is that YOUR. that. NOW, the blood of 300 innocent Christian martyrs. that. they kill each day? now, THIS BLOOD, also weighs against your conscience! you have no right to say: "rubbish" to me. because the real Executioner, the Lambs? you're just you. Everybody knows that the Americans:666Rothschild and 322Bush are Satanists, Jewish lobbies, who control us: by 200 years, ie the bank seigniorage and Masonic! but we (Christians) are in the middle of a crossfire of either: (Satanists Islamic) and others (Zionist Satanists), they have plans to have criminal imperialist? only they are! not Christians.. But in Irak every day: muslims kill christians There is one strategy, that, can be winning against Satanists: 666Rothschild and 322Bush: 1. accept the freedom of religion, 2. immediately leave the IMF.. only on the path of good, the Satanists: of the great Satan can be defeated and disarmed!
=========================
GARIBALDI EROE GENOCIDA massone predone
https://www.youtube.com/watch?v=X5nWOliyVO8&feature=gp-n-o
GARIBALDI EROE GENOCIDA massone predone
=======================================
COSA è INTERNET, UN ORGANISMO ALIENO SIMBIOTICO COLLETTIVO, LA INTELLIGENZA ARTIFICIALE: A.I., GMOS TALMUD AGENDA, ORGANISMO ALIENO: SIMBIOTICO COLLETTIVO, DI SATANISTI ISTITUZIONALI INTERNAZIONALI: NATO CIA NWO: PER IL CONTROLLO GLOBALE, DEI GOYM ISRAELIANI, ANIMALI DALLA FORMA UMANA, SENZA GENEALOGIA PATERNA! LA NUOVA SHOAH2, E IL NUOVO HITLER SHARIAH LEGA ARABA DA DISTRUGGERE? UN VALIDO MOTIVO PER MANDARE IN OLOCAUSTO 6MILIONI DI ISRAELIANI!
giovedì 20 novembre 2014, io ho salvato alcuni commenti, politici: in ANSA:
1. e chiunque, nell'aggiornare la pagina, si aspetta di vedere elencati, i documenti in ordine cronologico, ma, il commento specifico, [DI condanna di: Onu per il vile attentato alla Sinagoga di Gerusalemme] che, in realtà: ONU è l'unico responsabile di questa situazione: irrisolvibile per colpa sua: Israelo-Palestinese, che, appunto Unius REI, contestava il crimine Onu, di avere calpestato i diritti umani solenni ed universali del 1948, per accogliere tutti gli assassini criminali, maniaci religiosi, della LEGA ARABA shariah, senza reciprocità.. IL PEGGIORE NAZISMO DELLA STORIA, DOPO IL CRIMINE DI SIGNORAGGIO BANCARIO, che è: LA PIRAMIDE MASSONICA NWO FMI SPA! ok! tu non ti aspetteresti mai di trovare il tuo ultimo documento, in posizione intermedia!
2. OVVIAMENTE, QUANDO IO VADO A PUBBLICARE L'ARTICOLO SUI MIEI BLOGGERS, NEL MIO: "COPIA INCOLLA", MANCANO UN TERZO DEGLI INDIRIZZI, E TU TI CHIEDI: "CHI HA POTUTO MANOMETTERE, I DATI NELLA MIA MEMORIA RAM?"
3. E QUANDO, TU VAI A TRADURRE LA PAROLA: "SUCCHIATORI DI ROTHSCHILD!" ROTHSCHILD'S SUCKING, OR, ROTHSCHILD-SUCKING POI, DIVENTA: QUALCOSA DI DIVERSO!
4. INOLTRE, la dizione: Lorenzo Scarola, di facebook: "teologico della italia meridionale": questa dizione è arbitrariamente stata cancellata!
5. in questo modo, la massonica CIA NSA, DATAGATE FMI SPA NWO, Merkel Mogherini, non garantiscono a me: Unius REI, la libertà di parola! PERCHé IO DEVO INTERROMPERE IL MIO LAVORO DI COMMENTATORE POLITICO PER DEDICARMI A LITIGARE CON I LORO SERVIZI SEGRETI!
http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/mediooriente/2014/11/20/onu-condanna-attacco-terrorista-sinagoga_0986a833-bbf0-46cd-ac5b-ac18fe7ba7ed.html
open letter to CIA CIA CIA -- allora, voi mi volete rilasciare questo collegamento link, si o no? E POI, LO SANNO TUTTI, CHE, LA PAZIENZA NON LA MIA MIGLIORE VIRTù!
http://italian.ruvr.ru/
Технические работы на сервере, Уважаемые посетители!
Приносим извинения. Доступ к сайту будет возобновлен в ближайшее время.
=================================
Lorenzo Scarola · Teologico dell'Italia Meridionale
hermana, eres demasiado expansiva, emocional! de esta manera, queda celoso, mi esposa!
sorella, tu sei troppo espansiva, emotiva! in questo modo, tu fai diventare, gelosa mia moglie!
===========================
e questo deve essere ammesso: " se, tutto il mondo potesse diventare una sola Sodoma e Gomorra" loro le lobby dei Gay, si sentirebbero meno porci, davanti a quel coglione di Dio JHWH! l'obiettivo reale, delle lobby (intrinseco disordine morale, è elevare la lussuria ideologia GENDER nazi, a valore sociale supremo ed indiscutibile, e poi, come, possiamo dire agli islamici, che, si devono aprire a noi, e rinunciare alla sharia, pedofilia poligamia? noi stiamo andando verso di loro! ), il vero obiettivo non è: quello di fare riconoscere: il diritto civile dei gay nella società civile (che, tutti diamo per scontato), ma, è quello di fare: di tutto il mondo, una nuova Sodoma e Gomorra! infatti, sono sempre loro, i responsabili del diritto, al bestialismo, pedofilia, ecc.. [ approfittando di tanti cavilli giuridici, e della mancanza di una spiritualità, nelle Istituzioni degli Stati Occidentali, le aggressive, potentissime lobby dei gay, inibiscono, coartano, intimidiscono, anche la coscienza, del legislatore o del politico, che, pur, a livello individuale, lui potrebbe anche avere il dono di una spiritualità, il concetto del buon senso, moderazione, senso della proporzione, tra benefici e malefici, intuizione, tra, ciò che è il bene individuale, e quello che invece, è il bene collettivo, ecc.. e dell'equilibrio: "tutto inutile" nessuno può fermare questa caduta nel baratro, delle società massoniche schiavizzate dal signoraggio bancario, truffa, Rothschild Spa, FMI NWO! ] perché tanto chiasso, inutile, per corrompere la famiglia e la società? [ QUI C'è LA CATTIVERIA DELLE LOBBY OMOSESSUALISTE, CONTRO, L'ORDINE NATURALE, CONTRO IL REGNO DI DIO, contro la civiltà ebraico cristiana! CONTRO LA SOCIETà CIVILE: la famiglia.. NON VOGLIAMO UNA PROPAGANDA OMOSESSUALISTA NELLA SOCIETà, NON RITENIAMO CHE, SI DEBBA FARE DISCRIMINAZIONE NEI CONFRONTI DEI GAY, ma, NON è LA STRADA DELLA VIOLENZA, ISTITUZIONALE, quella CHE, LE LOBBY GAY, avrebbero dovuto SCEgliere, CONTRO DI NOI.. QUESTA è LA LORO VIA DELLA SAGGEZZA? FARE DI TUTTA LA SOCIETà, UNA SOCIETà DI GAY: di pervertiti sessuli? evviva la lussuria! ] QUANTO è PIù SAGGIA LA POSIZIONE DELLA RUSSIA IN QUESTA MATERIA? [ cosa vai a dire, a qualcuno che, in ANSA, si vuole sposare in suo cane: se, tu gay, tu hai distrutto l'ordine naturale? poi, ogni altra aberrazione è possibile! perché, tutto quello che esula il piano della legge naturale, può essere compreso, tolleranto, ma, è aberrante: infatti è una perversione sessuale! ] CROAZIA: Un referendum contro i matrimoni gay. Tanto rumore per nulla? [[Comments 6211-27-2013. I croati non sanno in che guai si vanno a cacciare. E' meno pericoloso dichiarare guerra agli Stati Uniti che mettersi contro le lobby gay]] lettera amichevole, a OBAMA --[ 1. tu non hai visto, come, la CIA, si è mangiata sull'altare di satana, i cinesi, del volo dirottato della malesia? 2. tu non hai visto come la CIA, ha ucciso con i cecchini circa 100 persone innocenti a MAIDAN? ] voi avete permesso la creazione di organismi di polizia e di esercito che, sfuggono ad ogni controllo della politica.. questa ( dei galli da combattimento ) è la tecnica delle lobby occulte mossoniche, ha detto lo scienziato Giacinto Auriti, i galli, dai loro padroni (Farisei Illuminati) ricevono delle bacchettate invisibili, dietro la loro nuca, quindi sono portati a credere, che, è l'altro gallo, che, gli ha inferto quelle beccate, ed è in questo modo, che, inizia la guerra mondiale! chi è quel gorilla di Anders Fogh Rasmussen uno scimmione che, ha meno cervello di una banana, perché, la NATO deve fare politica? Perché fate vedere, in modo plateale, che, sono i poteri massonici e bancari, che, hanno il controllo del NWO?.. io vi propongo, di dare a me, questo potere sul mondo!
666 NWO 322 Rothschild Bush Salafiti FMI sinagoga NWO -- io non vado in giro, a dire alla gente: " voi credete in Gesù perché, questo è bello!" ma, voi facendo, di voi stessi i satanisti anticristo merda Massoni, i nemici dell'amore e del Vangelo, voi dichiarate al Mondo, che, Gesù di Betlemme è la verità, il Principio e la Fine, di tutte le cose! in verità, mai, nessuno ha potuto evangelizzatore, il mondo, meglio di voi! ora, io vi metto tutti in ginocchio a pregare Gesù di Betlemme! C. S. P. B. [ Crux Sancti Patris Benedecti. Croce del Santo Padre Benedetto. C. S. S. M. L. [ Crux Sacra Sit Mihi Lux. Croce sacra sii la mia Luce. N. D. S. M. D. [ Non draco sit mihi dux. Che il dragone non sia il mio duce. V. R. S. [ Vadre Retro satana. Allontanati satana! N. S. M. V. [ Non Suade Mihi Vana. Non mi persuaderai di cose vane. S. M. Q. L. [ Sunt Mala Quae Libas. Ciò che mi offri è cattivo. I.V. B. [ Ipsa Venena Bibas. Bevi tu stesso i tuoi veleni. ESORCISMO : (Al segno + ci si fa il segno della croce) + In nomine Patris, et Filii et Spiritui Sancto.
 Croce del Santo Padre Benedetto. Croce Santa sii la mia Luce e non sia mai il dragone mio duce. Va indietro satana! Non mi persuaderai di cose vane. Sono mali le cose che mi offri, bevi tu stesso il tuo veleno. Nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo +. Amen!
==========================
open letter to Erdogan... IN NESSUN MODO, NOI POTREMO LEGALIZZARE: IL GENOCIDIO CHE: VOI AVETE FATTO DEI MARTIRI CRISTIANI INNOCENTI, BIZANTINI, ARMENI, E MARTIRI DI OTRANTO: IN TUTTA, E PER TUTTA LA VOSTRA LEGA ARABA SHARIAH NAZI ONU, INFATTI, VOI STATE TUTTI PER MORIRE: COME I PEGGIORI CRIMINALI CHE MERITANO DI MORIRE! PERCHé LA VOSTRA SATANICA E CRIMINALE RELIGIONE: è UN CRIMINE IDEOLOGICO INCOMPATIBILE CON LA PACE, E CON LA SOPRAVVIVENZA DEL GENERE UMANO.. se, Israele mi viene a prendere? tu DIVENTI MERDA RADIOATTIVA!
ALGERI, 20 NOV - "L'attacco barbaro di Israele alla moschea di al Aqsa (a Gerusalemme) è equivalente a un attacco contro la Turchia e l'Algeria": così il presidente turco Recep Tayyp Erdogan nel corso di una visita ad Algeri. La moschea, sula Spianata di Gerusalemme, è considerata il terzo santuario del mondo musulmano e Erdogan ha più volte polemizzato con Israele su questo punto, sullo sfondo del pesante deterioramento di questi anni dei rapporti bilaterali fra Ankara e lo Stato ebraico. http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/mediooriente/2014/11/20/spianata-moschee-erdogan-accusa-israele_5bc27d22-e279-4b5c-84ba-a767889cce8f.html

Lorenzo Scarola · Teologico dell'Italia Meridionale
open letter to Erdogan
https://www.youtube.com/watch?v=308f1ei60d8&feature=gp-n-y
i musulmani ignoranti fanno confusione tra idolatri e politeisti, perché, è il genocidio dei dhimmi il loro obiettivo.. INFATTI, LORO HANNO LA TEOLOGIA DELLA SOSTITUZIONE, PERCHé, è IL GENERE UMANO, che, DEVE ESSERE SOSTITUITO! tutto quello che, loro hanno fatto, e continuano a fare, nel loro nazismo ottomano saudita, e in questi 1400 anni dal loro maledetto e falso profeta esoteric, del suo spirito guida gabriele!!
http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/mediooriente/2014/11/20/spianata-moschee-erdogan-accusa-israele_5bc27d22-e279-4b5c-84ba-a767889cce8f.html
QUANDO CRIMINALI TRADITORI USUROCRAZIA ROTHSCHILD, MESS TROIKA, MASSONI INTERNAZIONALI COME LA MERKEL, CHE, HA VOLUTO IL GOLPE DEI CECCHINI, DELLA CIA NELLA PIAZZA MAIDAN, GOLPE PER STUPRARE LA COSTITUZIONE, E OPERARE UN GENOCIDIO DEI RUSSOFONI, DEL DONBASS, TUTTA LA TRAGEDIA, INIZIATA, CON CIA CECCHINI, ANCORA IMPUNITI? OK! ALLORA, QUANDO I CRIMINALI MOSTRI: ANTICRISTO, PARLANO DI PACE? è ALLORA, CHE, LORO FANNO VERAMENTE PAURA! BERLINO, 20 NOVEMBRE. La Germania "è consapevole" del fatto che "la sicurezza in Europa, almeno nel lungo termine, non possa essere garantita senza la Russia". Lo ha detto la cancelliera Angela Merkel in visita in Polonia. "Le sanzioni non sono un obiettivo in sè e dobbiamo mantenere il dialogo con la Russia", ma "il principio della legge del più forte non e accettabile", ha inoltre sottolineato la cancelliera durante una cerimonia in occasione dei 25 anni dalla riconciliazione polacco-tedesca a Krzyzowa. http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/europa/2014/11/20/merkel-europa-non-sicura-senza-russia_5c1935ad-a90c-4678-918f-969017a60faf.html
DOPOTUTTO, CHE, LA MERKEL è UNA BUGIARDA DI ANTICRISTO, LO DIMOSTRA, anche, ANSA, CHE, IN " Ti potrebbero interessare " RIPORTA IL SEGUENTE ARTICOLO link: [ Merkel alza allarme su Ucraina, ma Ue cerca dialogo - Altre news - ANSA Europa ] QUESTA è LA VERITà NON POSSONO TENERE VIVI 8 MILIARDI DI PERSONE, MENTRE, IL FMI SPA, ROTHSCHILD, STA PER FALLIRE, E SEMPRE, BANCA MONDIALE SPA, ROTHSCHILD, STANNO PER COLLASSARE!
Merkel alza allarme su Ucraina, ma Ue cerca dialogo - Altre news - ANSA Europa http://edintorni.net/related/service/redirect/?ac=ansa&ch=17&rf=http%3A//www.ansa.it/europa/notizie/rubriche/altrenews/2014/11/17/merkel-alza-allarme-su-ucraina-ma-ue-cerca-dialogo_16fd5c0d-7e4d-4d14-ad8b-40e2a3300b97.html

Lorenzo Scarola · Teologico dell'Italia Meridionale
QUANDO CRIMINALI TRADITORI USUROCRAZIA ROTHSCHILD, MESS TROIKA, MASSONI INTERNAZIONALI COME LA MERKEL, CHE, HA VOLUTO IL GOLPE DEI CECCHINI, DELLA CIA NELLA PIAZZA MAIDAN, GOLE PER STUPRARE LA COSTITUZIONE, E OPERARE UN GENOCIDIO DEI RUSSOFONI, DEL DONBASS, TUTTA LA TRAGEDIA, INIZIATA, CON CIA CECCHINI, ANCORA IMPUNITI? OK! ALLORA, QUANDO I CRIMINALI MOSTRI: ANTICRISTO, PARLANO DI PACE? è ALLORA, CHE, LORO FANNO VERAMENTE PAURA! BERLINO, 20 NOV - La Germania "è consapevole" del fatto che "la sicurezza in Europa, almeno nel lungo termine, non possa essere garantita senza la Russia". Lo ha detto la cancelliera Angela Merkel in visita in Polonia. "Le sanzioni non sono un obiettivo in sè e dobbiamo mantenere il dialogo con la Russia", ma "il principio della legge del più forte non e accettabile", ha inoltre sottolineato la cancelliera durante una cerimonia in occasione dei 25 anni dalla riconciliazione polacco-tedesca a Krzyzowa.
===========================
MERKEL ERDOGAN -- io non so voi, ma, io al vostro posto: questo: "Lorenzo Scarola · Teologico dell'Italia Meridionale"? io lo farei ammazzare!
=======================================
Erdogan -- è questo, che, la tua maomettana razza maledetta, LEGA ARABA shariah, ha sempre fatto! TUTTI I SATANISTI: LAVEY 322 BUSH 666 KERRY, SONO MIEI TESTIMONI.. IO HO FATTO DI TUTTO PER SALVARE LE VOSTRE INFERNALI ANIME MALEDETTE: PERCHé, DOVE è IL VOSTRO FALSO PROFETA? ANCHE VOI SARETE CON LUI! LA CASA DI SATANA L'ASSASSINO! https://www.facebook.com/VaticanCityPope/photos/a.592148854128521.1073741828.592085707468169/914136208596449/?type=1&theater A CHRISTIAN COUPLE SHAHZAD AND SHAMA BURNT BY MUSLIM MOB ON ALLEGED BLASPHEMY.
CHRISTIAN COUPLE WORKING AT THE BRICK KILNS IN KASUR DISTRICT NEAR LAHORE PAKISTAN.
SHAHZAD AND SHAMA WITH THE WHOLE OF HUMANITY WILL DIE.
 *** Faroz Khan Humanity is in person not in animals
 *** Imran Shahid shame for those.....exemplary punishment must be given to the perpetrators.....
 *** Philip Ratnam Sad and tragic. But great is their reward in heaven (Mat 5:10-11). They lost temporal and gained eternal blessings. We are sad but they are happy and blessed in heaven and entered the eternal peace and joy in the presence of God! Mat. 05.10-11). Hanno perso temporale e guadagnati benedizioni eterne. Siamo tristi, ma sono felice e Beato in cielo ed entrato l'eterna pace e gioia alla presenza di Dio!
=========================
http://cdn.ruvr.ru/2014/11/20/1495437779/9AP18206973730.jpg
COME VOLEVASI DIMOSTRARE, questo è TUTTO IL PACIFISMO DI SaTANA HITLER MERKEL 322 CIA NATO BUSH OBAMA GENDER! Nel sud-est dell'Ucraina le forze di sicurezza controllate da Kiev hanno violato 9 volte violato il cessate il fuoco nell'ultimo giorno.
I bombardamenti più pesanti e intensi sono stati condotti nei quartieri residenziali di Donetsk.
Nel frattempo oggi in città si aspetta di ripristinare l'erogazione di acqua, sospesa il 18 novembre a seguito di un bombardamento. Nella giornata di ieri i servizi di emergenza avevano finito di riparare la linea elettrica danneggiata che alimenta la stazione di pompaggio. Al momento l'acqua viene consegnata alla popolazione tramite le autobotti.
Nella vicina regione di Lugansk, durante i lavori di ristrutturazione di un'abitazione, sotto il fuoco dell'artiglieria ucraino è rimasto ucciso un operaio.http://italian.ruvr.ru/news/2014_11_20/Nuovi-bombardamenti-su-Donetsk-dellesercito-ucraino-4039/
MA, SE, dittatore Kim Jong-un, LUI HA RAGIONE CIRCA, TUTTE LE CALUNNIE DI ONU, CONTRO DI LUI? poi, lui non avrebbe così, un grande problema, a farmi vedere, che, nei suoi lagher non ci sono cristiani innocenti! QUINDI, SE LUI è ONESTO? LUI DOVREBBE CHIAMARMI! diversamente? io porterò da lui le bombe intelligenti! http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/asia/2014/11/05/doraemon-ose-per-kim-jong-un_0aa74a37-983b-49f2-96a4-7a9590651eac.html?fb_comment_id=fbc_651192881665065_651229404994746_651229404994746#f27fb375f55373
20/11/2014 COREA - ONU
Pyongyang minaccia: All'inchiesta Onu rispondiamo con un test nucleare. E' la risposta alla richiesta Onu di deferire il Paese al Tribunale penale internazionale. Accuse agli Stati Uniti, che "hanno orchestrato tutto". I satelliti mostrano grande attività nelle aree dei reattori. Il numero due della Corea del Nord vola a Mosca e incontra Putin.
=============================
20/11/2014 [[ questA è una chiara dimostrazione, della congiura di farisei e SHARIAH ottomani salafiti, SAUDITI, contro, Israele, e contro, tutti i cristiani innocenti martiri, che, non protegge più nessuno: nel sistema massonico di anticristi merkel obama gender bildenberg rothschild! ] MY JHWH HOLY -- ONESTAMENTE, IO NON SO COME TU DICI, CHE, LE LORO VITE POTREBBERO ESSERE SALVATE! Patriarch of Baghdad to Muslim leaders: Unbefitting silence on the Islamic State, a Nazism in the name of Islam [ AUSTRIA - IRAQ. Patriarca di Baghdad ai leader musulmani: Troppi silenzi sullo Stato islamico, un nazismo in nome dell'islam. di Louis Raphael I Sako* Intervenendo a una conferenza interreligiosa promossa da un istituto saudita, Mar Sako descrive un Medio oriente "ferito". Prioritario liberare Mosul e la piana di Ninive per consentire il rientro degli sfollati, cristiani e non, costretti a sopravvivere in condizioni drammatiche. Il silenzio dei leader musulmani alimenta le violenze jihadiste, serve una netta condanna.
Vienna (AsiaNews) - In un Medio oriente e un Iraq "ferito", il "silenzio" degli Stati arabi e dei leader musulmani favoriscono l'ascesa dello Stato islamico, una forza "barbara" e brutale che "distorce" la religione musulmana. È quanto ha affermato il patriarca caldeo Mar Louis Raphael I Sako, intervenendo a una conferenza internazionale a Vienna sul dialogo interreligioso. Sua beatitudine avverte che "gli esperti e i dotti di religione musulmana devono contrastare le ragioni dello SI, confutare le loro argomentazioni con la giurisprudenza e denunciare le loro pratiche criminali", perché "le loro idee e i loro pensieri sono una piaga per la razza umana".
Il patriarca Sako ha letto questa lettera ieri a Vienna, in Austria, in occasione di una Conferenza internazionale organizzata dal centro attivo nella promozione del dialogo interreligioso, ispitato e sostenuto dal re saudita Abdullah bin Abdulaziz. L'incontro si è tenuto dal 18 al 19 novembre e ha registrato la partecipazione di 200 personalità musulmane e cristiane, all'insegna del tema: "Uniti contro la violenza in nome della religione, a sostegno delle differenze culturali e religiose in Iraq e Siria".
Il patriarca ha anche denunciato la tratta delle donne da parte delle milizie jihadiste, che hanno operato un ribaltamento dei valori riportando il mondo ad un'epoca oscurantista. "Attendiamo con ansia - conclude il patriarca - il giorno in cui i musulmani urleranno con forza [...] che gli attacchi contro persone innocenti, siano essi cristiani o musulmani, credenti o meno, sono contro la religione e contro Dio".
Ecco, di seguito, il testo dell'intervento di Mar Sako inviato ad AsiaNews:
Ai fratelli e alle sorelle musulmane di tutto il mondo,
 mi rivolgo a voi salutandovi come fratelli, all'interno della stessa famiglia umana e in nome di tutti quei valori comuni che condividiamo. Basandoci sui nostri obiettivi comuni e fiduciosi nella capacità delle nazioni di preservare la vita e di orientare l'opinione pubblica al rispetto delle aspirazioni, mi appello a voi, che rappresentate la maggioranza moderata dei musulmani ovunque vi troviate, per capire se la nostra attuale tragedia sia solo una causa persa, oppure vi siano responsabilità non ancora accertate.
Mi rivolgo a voi con uno spirito di sincerità, portando nelle mie mani la mappa di un Medio oriente e di un Iraq feriti; proprio quella parte del mondo, che per molti secoli ha rappresentato il centro del mondo; un'area in cui è in atto una crisi storica senza precedenti. Con questa lettera vorrei esprimere tutto il mio dolore e il dolore dei vostri fratelli e sorelle cristiani, di fronte a questa terribile calamità, richiamandomi alla vostra coscienza e alla vostra buona volontà, perché facciate qualcosa per la liberazione delle città, il recupero delle proprietà e la restituzione dei loro diritti. Di conseguenza, sono a chiedervi un cambiamento drastico, perché è vostro dovere trovare una risposta, la quale deve venire da voi e non da altre forze esterne.
Condividendo la stessa sensibilità umana, credo che anche voi - come noi - siate rimasti ugualmente scioccati dalle gesta barbare che hanno imperversato nelle città di Mosul e della piana di Ninive ai danni dei cristiani, yazidi e altre minoranze, sradicati e cacciati a mani vuote dalle loro case e villaggi in piena notte, spinti verso "un futuro incerto" in preda alla paura e al terrore.
All'interno di questa assemblea, riunita a nome dell'umanità, vale la pena ricordare che vi è una legge superiore (sharia) di amore e misericordia incisa nel cuore di ogni uomo. Questa legge superiore chiede compassione e carità, per ogni genitore privo di speranza per il proprio figlio che muore di fame fra le sue braccia e misericordia per chiunque sia oggetto di sofferenze. Per questo i crimini commessi dallo Stato islamico (SI) contro questi civili inermi rivelano un'assurda teoria o legge che nulla ha a che vedere con alcuna legge umana, quanto piuttosto con la barbarie.
Quello che più desta impressione è la violazione da parte dello SI della sacralità delle chiese e dei monasteri, dando fuoco a quello che è racchiuso all'interno fra cui vecchi manoscritti, vendendole o trasformandole in moschee, alcune delle quali fra l'altro sono state costruite nei primi secoli. Ed è al contempo fonte di vergogna assistere alla riduzione legalizzata delle donne in condizioni di prigionia; esse sono vendute al mercato degli schiavi, diventando così "merce di scambio" alla stregua di un "vecchio arnese"! Questo è, di tutti, il male peggiore! Mi fa ricordare i mostri, che vengono descritti nel libro dell'Apocalisse (capitolo 13).
Difatti, questi gesti barbari che resteranno per sempre una macchia nella storia dell'umanità, sono promossi e perpetrati da organizzazioni e ideologie del tutto simili al Nazismo e alle altre filosofie politiche totalitarie. Tuttavia, la storia umana non mostrerà mai compassione verso quanti pianificano e mettono in atto piani di natura così feroce, che minacciano persino l'esistenza stessa dei cristiani, che sono originari di queste terre. A differenza dei Nazisti e delle altre ideologie mortali del XXmo secolo, lo SI rivendica ogni suo gesto in nome dell'islam.
Ancor più, sono fonte di inquietudine quelli che hanno negato o sminuito la minaccia rappresentata dallo SI, in particolare quando la nostra gente priva di speranza - i cristiani, gli yazidi, i membri delle altre minoranze - sono stati colpiti in nome della religione islamica. Ed è al contempo fonte di costernazione la risposta del tutto deficitaria della comunità islamica ufficiale, che ha denunciato questi atti solo attraverso dichiarazioni timide e senza alcuna forza, mostrando al tempo stesso la mancanza di una vera guida nell'informare l'opinione pubblica sul pericolo rappresentato dallo Stato islamico, il quale perpetra e legittima i suoi gesti e i suoi atti con il manto della religione.

20/11/2014 [[ questA è una chiara dimostrazione, della congiura di farisei e SHARIAH ottomani salafiti, SAUDITI, contro, Israele, e contro, tutti i cristiani innocenti martiri, che, non protegge più nessuno: nel sistema massonico di anticristi merkel obama gender bildenberg rothschild! ] MY JHWH HOLY -- ONESTAMENTE, IO NON SO COME TU DICI, CHE, LE LORO VITE POTREBBERO ESSERE SALVATE! Patriarch of Baghdad to Muslim leaders: Unbefitting silence on the Islamic State, a Nazism in the name of Islam [ AUSTRIA - IRAQ. Patriarca di Baghdad ai leader musulmani: Troppi silenzi sullo Stato islamico, un nazismo in nome dell'islam. di Louis Raphael I Sako*
Come è possibile restare inerti davanti a questi crimini senza fine, davanti alla repressione e alla cacciata di persone innocenti, secondo comportamenti che per lo SI e i movimenti fondamentalisti sono assolutamente legittimi e legali. Non è forse questa una umiliazione per tutta l'umanità in generale e per le donne, in particolare? Abbiamo forse iniziato a vivere in un'era in cui si registra un ribaltamento dei valori? All'apparenza non vi è alcun rispetto per gli esseri umani, e la vita sembra aver perso ogni valore.
Noi, in qualità di minoranze senza protezione o cura, siamo oggetto di attacchi, i nostri bambini sono minacciati e rapiti, le nostre case depredate o saccheggiate in pieno giorno, come se tutto questo fosse lecito (Halal) e normale. Abbiamo raggiunto la vetta dell'ingiustizia: le nostre famiglie, che un tempo vivevano nelle loro case con dignità e orgoglio, oggi sono sfollate e sparse in molte città e villaggi, in tende o camper, oppure in stanze provvisorie, che sono fornite a titolo gratuito dalla Chiesa. Le malattie sono in continuo aumento, e fra i profughi cresce con sempre maggior forza un sentimento di ansia e inquietudine.
Colmi di compassione, vi chiediamo di agire in modo responsabile e di fare la vostra parte se lo Stato mostra poco, se non alcuno, interesse a liberare Mosul e le altre città della piana di Ninive, di modo che migliaia di sfollati possano fare rientro nelle loro abitazioni. È essenziale sottolineare il ruolo fondamentale ricoperto da alcune forze regionali o internazionali, che cercano di garantire la sopravvivenza delle cellule dello SI interferendo in un modo ben calcolato. Siamo preoccupati non solo per la mancanza di speranza circa un ritorno immediato nelle nostre città, cosa che spinge sempre più persone a emigrare all'estero, in una qualsiasi nazione che sappia garantire loro maggiore sicurezza, ma anche perché potremmo restare solo un frammento nella storia, implorando protezione all'Unesco perché la conservi.
In preda all'inquietudine, vi chiediamo di pensare in modo responsabile alla nostra tragedia e di fare qualcosa per migliorare la sicurezza e garantire stabilità ai cittadini. Lo sviluppo del nostro Paese potrà essere garantito solo restituendo ai suoi abitanti una vita normale. Le vere fondamenta di una vostra responsabilità comune nei nostri confronti si basano sulla vostra consapevolezza di un crescente estremismo religioso e oscurantista di natura takfirista; esso è fonte di minaccia per noi, ma non è certo meno pericoloso per voi.
Non dimenticate che i cristiani sono nativi di questa terra, e hanno contribuito a lungo allo sviluppo della cultura araba. Gli arabi devono assumere una posizione comune, con un voto univoco contro l'estremismo. E questa coalizione araba unita deve assicurare una soluzione pacifica. L'estremismo è dappertutto e ciò che serve è moderazione e un processo di revisione del pensiero che metta al bando l'oscurantismo, unito alla condanna del terrorismo in nome della religione che va combattuto in ogni sua forma.
Gli esperti e i dotti di religione musulmana devono contrastare le ragioni dello SI, confutare le loro argomentazioni con la giurisprudenza e denunciare le loro pratiche criminali, affermare che le loro idee e i loro pensieri sono una piaga per la razza umana. Le istituzioni educative e religiose devono promuovere e infondere negli studenti una cultura moderata, che insegni il rispetto della diversità e dia una immagine obiettiva dei vari popoli, che sia connotata dal rispetto e dal valore dell'uguaglianza fra tutti gli esseri umani, perché chiunque deve poter vivere in modo libero e degno.
Il vostro silenzio non è di alcuna utilità perché lo SI e i suoi seguaci sferreranno altri attacchi in grado di distorcere sempre più l'islam. Ed è pericoloso concedere loro questa possibilità, perché le persone penseranno che l'islam è una minaccia alla pace mondiale. Nutriamo grande fiducia sul fatto che possiate agire prima che sia troppo tardi, per impedire che questo tsunami possa investire una nuova zona. Attendiamo con ansia il giorno in cui i musulmani urleranno con forza a loro stessi e quanti sono perseguitati, che gli attacchi contro persone innocenti, siano essi cristiani o musulmani, credenti o meno, sono contro la religione e contro Dio, l'Onnipotente, il solo chiamato a giudicare ogni essere umano e ricompensarlo mediante giustizia. * Patriarca di Babilonia dei Caldei e presidente della Conferenza episcopale irakena
=============================
20/11/2014 [[ questA è una chiara dimostrazione, della congiura di farisei e SHARIAH ottomani salafiti, SAUDITI, contro, Israele, e contro, tutti i cristiani innocenti martiri, che, non protegge più nessuno: nel sistema massonico di anticristi merkel obama gender bildenberg rothschild! ] MY JHWH HOLY -- ONESTAMENTE, IO NON SO COME TU DICI, CHE, LE LORO VITE POTREBBERO ESSERE SALVATE! Patriarch of Baghdad to Muslim leaders: Unbefitting silence on the Islamic State, a Nazism in the name of Islam
by Louis Raphael I Sako* Speaking at an interfaith conference sponsored by a Saudi institution, Mar Sako describes a "wounded" Middle East. The liberation of Mosul and the Nineveh Plain is a priority for the return of displaced people, Christian and non-Christians, forced to live in appalling conditions. The silence of Muslim leaders is fueling jihadist violence, we need a clear condemnation. Vienna (AsiaNews) - In a "wounded" Middle East and Iraq the "silence" of the Arab and Muslim leaders is encouraging the rise of the Islamic State, a "barbaric" and brutal force that "distorts" the Muslim religion. This was stated by the Chaldean Patriarch Mar Louis Raphael I Sako speaking at an international conference in Vienna on interreligious dialogue. His Beatitude warns that "experts and scholars of Islam must tackle the root cause of IS, refute their arguments with case law and expose their criminal practices" because "their ideas and thoughts are a plague on the human race".
Patriarch Sako delivered his intervention yesterday in Vienna, Austria, on the occasion of an international conference organized by the center for the promotion of interreligious dialogue, founded and supported by Saudi King Abdullah bin Abdulaziz. The meeting was held November 18 to 19 and involved the participation of 200 Muslim and Christian figures, under the theme: "United against violence in the name of religion, in support of cultural and religious differences in Iraq and Syria".
The Patriarch also denounced the trafficking of women by the jihadi militias, who are trying to regress society back to the dark ages. "We - said the Patriarch - look forward to the day when Muslims will cry out loud [...] that attacks against innocent people, whether Christian or Muslim, believers or not, are against religion and against God." Below the full text of Mar Sako sent to AsiaNews:
To the Muslim Brothers and Sisters in All Over the World.
Greetings to you as brothers in the same human family and in name of all values we share. Based on our common goals and with confidence in the capability of nations to preserve life and to direct the public opinion to respect their aspirations, I appeal to you, who represent the moderate majority of Muslims wherever you are, our current tragedy be a lost cause or an unacknowledged responsibility. I address you with a spirit of sincerity, carrying in my hand a map of our wounded Middle East and of Iraq, that part of the globe, which has been for many centuries the central focus of the world; a zone which is facing an unprecedented historic crisis. With this letter I would like to express my pain and the pain of your Christian brothers and sisters in the face of our calamity, appealing to your conscience and goodwill to do something for the liberation of their towns, recovery of their property and restitution of their rights. Accordingly, I request a drastic change, because it is your responsibility to find an answer, which has to come from you and not from an outside force.
Sharing the same human sensitivity, I believe, you were equally shocked as we were by the barbaric acts that swept through the towns of Mosul and the Nineveh Plain against the Christians, Yazidis and other minorities who were uprooted empty-handed from their homes and villages overnight, heading towards "an unknown future" struck by fear and terror.
Amidst this gathering in the name of humanity, it is worth mentioning that there is a superior law (Sharia) of love and mercy engraved in the human heart. This superior law demands compassion and charity for every helpless father with a hungry infant in his arms and mercy for every human fellow in pain. Therefore, the crimes committed by ISIS (The Islamic State of Iraq and Syria) against such helpless civilians demonstrate an absurd theory or law that is by no means based on any human law except on a barbaric one.
What was equally shocking is the violation by the ISIS of the sanctity of churches and monasteries by burning of their contents including old manuscripts, selling or converting them into mosques, some of these were built in the first centuries. It is also quite shameful to see the captivity of women becoming a legal legislation, as they are sold in the slave markets at a 'bargain price' as if they were "junk"! That is evil in the worst respect. This reminds me of the monster, which was mentioned in the book of Revelation (chapter 13). In fact, these barbarous acts which will always be a blot in the human history are promoted by organizations and ideologies parallel to the Nazis and other totalitarian political philosophies. The human history, however, will never have mercy on those who planned and implemented such vicious acts, which threaten the existence of Christians, the natives of these lands. Unlike the Nazis and other deadly ideologies of the twentieth century, ISIS claims doing all this in the name of Islam. I feel more shocked because of those who disbelieved and belittled the serious danger that ISIS represents, especially when our helpless people, Christians, Yazidis, and other minorities were targeted in the name of the Islamic religion. It is quite shocking the insufficiency of the official Islamic community that only denounced these acts by shy and helpless statements, showing the absence of a real role in raising the awareness of the public about the impending danger of ISIS in the name of religion.
How can one stand inactive in the face of these countless crimes, repression, and displacement of innocent people which are considered legal and legitimate by ISIS and hard-liners! Isn't this a humiliation for all mankind in general and women in particular? Have we started to live in an era of turning our backs on values? There is no apparent respect for human beings, nor does it appear that is life worth anything.
We, as minorities without protection or care, are targeted, our children are threatened and kidnapped, our homes were robbed or looted publicly as if it is legitimate (Halal). We have reached the peak of iniquity: our families were living in their own homes with dignity and pride, today they live homeless in several towns and villages, in tents or in caravans or in a room which is provided rent-free from the church. Disease is rampant, and the displaced are living in terrible anxiety.
Compassionately, we appeal to you to act responsibly on your part when little interest, if any, is expressed by the State to liberate Mosul and the towns of the Nineveh Plain, so that thousands of displaced people can return to their homes. And it is vital to point out the important role which to be taken to expose the regional and international forces that try to guarantee the survival of ISIS cells by interfering in a well calculated way.
We are concerned not only about the lack of hope for an immediate return to our towns which motivates people to migrate to any country that provides safety for them, but also that we might only be a piece of memory in history, beseeching UNESCO to preserve it.
In the midst of this anxiety, we request you to think responsibly of our tragedy and do something to improve the security and provide stability for the citizens. The development of our country would be assured only by ensuring a continuous normal life.
The real foundation of your common responsibility towards us is based on your awareness of the growing religious extremism and obscurantist takfirist that poses a threat to us and is no less dangerous for you.
Do not forget that Christians are natives in this land, and they have contributed a lot to Arab culture. Arabs must present a unified position with one vote against extremism. This united Arab coalition must ensure a peaceful solution. Extremism is everywhere and what is required is the adoption of moderation and a thinking process excommunicating obscurantism, in addition to the rejection of terrorism in the name of religion and resisting it in all its forms.
Religious scholars should rebuff ISIS arguments, refute their arguments with jurisprudence and denounce their heinous practices, in addition to proclaiming their thoughts as the scourge of humanity. Religious and educational institutions should start inculcating an open and moderate culture that respects diversity and provides an objective image about the different peoples, which is characterized by respect and belief in the equality of all to live in freedom and dignity.
Silence doesn't befit you because ISIS and their followers will direct more distortionary strikes on Islam. It's dangerous to give them that chance because people will think that Islam is a threat to world peace. We have great confidence that you will make a move before it's too late to prevent this tsunami from again hitting a new area.
We look forward to the day when Muslims announce officially to themselves and to those who are persecuted that attacking innocent peoples Muslims or Christians, believers or not is against religion and against God the Almighty who is the only one who will judge every human beings and recompense them with justice.
+ Chaldean Patriarch of Babylon & president of Catholic bishops Assembly in Iraq
===============================
KIEV MERKEL MOGHERINI NON HANNO MAI SMESSO DI BOMBARDARE.. E DI FARE LA PULIZIA ETNICA: CON L'AMORE DI 322 KERRY LAVEY! VOI LASCIATE CHE: MASSONI SATANISTI E DEMONI: VENGANO DA ME, E NON GLIELO IMPEDITE LORO! PERCHé, DI LORO è L'ABISSO DELL'INFERNO! ] http://cdn.ruvr.ru/2014/11/20/1495446588/9a7d66a107c747a1a0fcde146798287fb8a311742.jpg
L'ONU a favore di un'inchiesta sull'uso di bombe a grappolo in Ucraina orientale. Foto d'archivio: bomba a grappolo nel Donbass.
I casi di utilizzo di bombe a grappolo nella parte orientale dell'Ucraina devono essere tempestivamente e accuratamente investigati, l'uso di tali armi può essere considerato un crimine di guerra.
Lo si afferma in un rapporto della missione di monitoraggio dell'ufficio dell'Alto Commissario delle Nazioni Unite per i Diritti Umani relativo alla situazione in Ucraina.
Nel documento si rileva inoltre che diversi articoli della legge ucraina sulla lustrazione, entrata in vigore il 15 ottobre, sono in palese contrasto con il diritto internazionale.
Il giro di vite sull'amministrazione pubblica colpisce 1 milione di funzionari che lavoravano durante la presidenza di Viktor Yanukovych. http://italian.ruvr.ru/news/2014_11_20/LONU-a-favore-di-uninchiesta-sulluso-di-bombe-a-grappolo-in-Ucraina-orientale-3549/
Quasi mille persone sono state uccise nell'est dell'Ucraina dall'inizio del cessate il fuoco, lo scorso 6 settembre, ed il totale delle vittime dallo scoppio del conflitto a metà aprile è salito ad "almeno 4.317", cui si sommano 9.921 feriti. Lo afferma l'Ufficio dell'Alto commissario Onu per i diritti umani. Violazioni sono state segnalate in questi mesi sia a carico delle forze di Kiev e delle milizie nazionaliste ucraine che le sostengono, sia a carico dei ribelli filorussi. L'ufficio dell'Alto Commissario delle Nazioni Unite per i Diritti Umani pubblicherà oggi il 7° rapporto della missione di monitoraggio sulla situazione dei diritti umani in Ucraina nel periodo dal 17 settembre al 31 ottobre.
Il rapporto toccherà temi come le fosse comuni scoperte alla fine di settembre nei pressi di Donetsk, così come i bombardamenti nelle regioni di Donetsk e Lugansk dell'Ucraina orientale tramite i lanciarazzi multipli ai primi di ottobre, come riportato dall'organizzazione indipendente Human Rights Watch.
La missione dell'Alto Commissario delle Nazioni Unite per i Diritti Umani in Ucraina è stata creata lo scorso marzo e disponde di 34 ispettori, presenti a Kiev, Leopoli, Odessa, Donetsk e Kharkov.
L'Aviazione Civile dell'Ucraina ha sanzionato con delle multe le compagnie aeree russe per i voli in Crimea.
Secondo Kiev, avrebbero violato lo spazio aereo nazionale. Le ammende ammontano a circa 17 milioni di dollari. I nomi delle compagnie multate sono pubblicati sul sito web del dipartimento: si tratta di 18 vettori, tra cui Aeroflot e VIM-Avia.
Non è il primo caso però: lo scorso agosto l'Ucraina aveva chiesto dei soldi alle aerolinee, ma l'Aviazione Civile russa si era rifiutata di pagare le multe, sostenendo che gli aerei avevano sorvolato la Crimea, ovvero lo spazio aereo russo.
http://italian.ruvr.ru/news/2014_11_20/LUcraina-decide-di-multare-Aeroflot-per-i-voli-in-Crimea-2996/
A Washington hanno dichiarato che il ministro degli Esteri russo Sergej Lavrov ha frainteso le parole di John Kerry sulla dichiarazioni di Barack Obama riguardanti la posizione su Mosca.
Il segretario di Stato non ha espresso disaccordo con le affermazioni del presidente degli Stati Uniti secondo cui la Russia sarebbe una minaccia, ha dichiarato il portavoce del Dipartimento di Stato Jeff Rathke.
Gli era stata fatta una domanda sulle dichiarazione di Lavrov, secondo cui Kerry gli avrebbe chiesto di "ignorare" le dichiarazioni di Obama sull'inclusione della Russia nella lista delle minacce insieme ad Ebola e ISIS. I giornalisti avevano chiesto se il capo della diplomazia americana fosse d'accordo con l'opinione di Obama sulla Russia e la risposta era stata affermativa.
http://italian.ruvr.ru/news/2014_11_20/Lavrov-ha-frainteso-Kerry-riguardo-la-posizione-di-Obama-sulla-Russia-1485/
Durante il conflitto nel Donbass hanno perso la vita più di 4mila persone, mentre 10mila sono rimaste ferite e centinaia di migliaia sono state costrette a lasciare la regione, ha dichiarato l'inviata speciale dell'OSCE per l'Ucraina Heidi Tagliavini.
Intervenendo alla sessione del Consiglio permanente dell'OSCE, ha descritto il conflitto come "pericoloso e allarmante", sottolineando come la crisi possa "peggiorare."
"La situazione nella regione non è migliorata. Sono in corso scontri in diverse zone nella parte orientale dell'Ucraina, soprattutto nei pressi dell'aeroporto di Donetsk, così come alla periferia di Mariupol. Nessuno può dire cosa ci riservi il futuro e se ci sarà nuova speranza per la pace," - ha sottolineato Heidi Tagliavini.
http://italian.ruvr.ru/news/2014_11_20/Secondo-lOCSE-oltre-4mila-vittime-durante-la-guerra-in-Ucraina-sud-orientale-1348/
E CHE COSA PUò VALERE, PER MAOMETTO SHARIAH UNA FEMMINA CAGNA DONNA? IL CAIRO, 20 NOV - Un padre e un medico accusati per la morte di una ragazzina di 13 anni in seguito a un intervento di mutilazione genitale sono stati assolti oggi da un tribunale di primo grado egiziano. Si tratta del primo processo dopo l'entrata in vigore della legge nel 2008 che mette al bando le mutilazioni genitali femminili in Egitto, che resta tuttavia il paese arabo con il più alto numero di vittime. Per l'Unicef, il 91% delle donne e della bambine egiziane è stata sottoposta a mutilazione. http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/africa/2014/11/20/egitto-morta-per-mutilazioni2-assolti_0aa68570-23a3-400c-83cc-a4e5341dda69.html
ANCHE LO ZAR NICOLA II, PRIMA DI ESSERE UCCISO DAI COMUNISTI DI ROTHSCHILD, ANDò, SUL MONTE ARARAT, IN TURCHIA, A MISURARE L'ARCA DI NOé.. SO, CHE A MOLTI POTRà SEMBRARE UNA COSA RIDICOLA, MA, 2000 PERSONE SONO SCESE DAL MONTE ARARAT, CON IL LEGNO DELL'ARCA DI NOè! E QUESTO LA DICE LUNGA COME, OTTOMANI E SALAFITI SAUDITI, SONO ANCHE LORO, I COMPLICI DI ATEI, E DI SATANISTI DI ROTHSCHILD, CHE UCCIDERANNO ISRAELE! MOSCA, 20 NOV - Il presidente russo Vladimir Putin ha inaugurato una statua dedicata ad Alessandro I, lo zar che sconfisse Napoleone. Il monumento sorge proprio a ridosso delle mura del Cremlino. Alla cerimonia, che cade nel 200/o anniversario della vittoria russa, c'era anche il patriarca Kirill. "Alessandro I svolse un enorme ruolo per unire il popolo nella difesa dell'indipendenza del Paese", ha detto Putin. Il monumento rappresenta lo zar con in mano una spada e sotto i suoi piedi le armi francesi. http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/europa/2014/11/20/russia-putin-inaugura-monumento-a-zar_ac39dbaa-aa94-45ca-8e5e-ce3d9e7a8248.html
QUESTA è LA VERITà: ISLAMICI SAUDITI SALAFITI OTTOMANI SHARIAH IMPERIALISMO, SONO PRONTI AD OGNI INFAMIA E AD OGNI CRIMINE, PUR DI POTER UCCIDERE CRISTIANI ED EBREI!.. perché, tutti coloro che, perseguono un progetto, di: imperialismo, non hanno nessun rispetto, per il valore della vita umana! http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/europa/2014/11/20/russia-putin-inaugura-monumento-a-zar_ac39dbaa-aa94-45ca-8e5e-ce3d9e7a8248.html
ma, proprio lei anticristo merkel, condanna se stessa, con le sue stesse parole! infatti, lei hitler merkel è andata ad uccidere il popolo pacifico, democratico e sovrano del Donbass! [ MERKEL è UNA ASSASSINA! è QUINDI NORMALE, PER LEI MENTIRE! ] La sicurezza in Europa può essere assicurata solo in collaborazione con la Russia, ha dichiarato oggi a Krzyżowa il cancelliere tedesco Angela Merkel, che insieme con la premier della Polonia Ewa Kopacz ha preso parte all'inaugurazione della mostra "Coraggio e Riconciliazione", dedicata al 25° anniversario del miglioramento dei rapporti polacco-tedeschi.
"Solo insieme con la Russia siamo in grado di assicurare la sicurezza in Europa," - ha detto. "Per noi le sanzioni non sono fini a sè stesse. Serve avviare un dialogo," - ha aggiunto la Merkel. "La Polonia e la Germania sono a favore della sicurezza e della libertà, particolarmente importanti alla luce del conflitto in Ucraina. Per noi è importante il diritto della legge, non la legge della forza," - ha evidenziato il cancelliere.
http://italian.ruvr.ru/news/2014_11_20/Merkel-sicurezza-in-Europa-possibile-solo-con-cooperazione-con-la-Russia-6989/
UE 322 USA 666 NATO: FMI ROTHSCHILD, LEGA ARABA, SATANA: L'ANTICRISTO ONU, RICATTANO, ED INTIMIDISCONO IL MONDO! MA, è CON ME, LORENZOJHWH IL RE DI ISRAELE, CHE, A MUSO DURO DOVRANNO VEDERSELA! "Il ricatto dell'Europa sulla Serbia è controproducente" Alexey Pushkov. La UE ricatta la Serbia con la possibilità di adesione in Europa, se il Paese non si unirà alle sanzioni contro la Russia, ha dichiarato oggi il presidente della commissione Esteri della Duma Alexey Pushkov. "Se il governo serbo adotterà le sanzioni contro la Russia, significherà che si è arreso ad un ricatto, ma Bruxelles non li farà entrare nella UE entro un anno," - ritiene Pushkov. http://italian.ruvr.ru/news/2014_11_20/Il-ricatto-dellEuropa-sulla-Serbia-e-controproducente-6617/
MERKEL HITLER MOGHERINI, IL TRIO SATANICO! SOTTO LA TRINITà SATANICA, DI, ROTHSCHILD BUSH KERRY! ] E OBAMA? OBAMA DOVE, TU LO VUOI, LA LO PUOI METTERE LUI è GENDER HOLLYWOOD! Per l'ONU nelle fosse comuni del Donbass le vittime delle torture dell'esercito ucraino. I civili, i cui corpi sono stati trovati nelle fosse comuni vicino a Donetsk dai combattenti filorussi alla fine di settembre, potrebbero essere stati catturati in precedenza dai militari ucraini e diventati vittime di esecuzioni sommarie.
E' indicato nel rapporto della missione di monitoraggio dell'ufficio dell'Alto Commissario delle Nazioni Unite per i Diritti Umani.
Al ministero degli Esteri russo ritengono che sussistano serie ragioni nel ritenere che nelle uccisioni dei civili siano state responsabili le forze di sicurezza della Guardia Nazionale. Kiev smentisce categoricamente tale ricostruzione.
http://italian.ruvr.ru/news/2014_11_20/Per-lONU-nelle-fosse-comuni-del-Donbass-le-vittime-delle-torture-dellesercito-ucraino-2440/
MA, proprio la regina Rania di Giordania, è un nazismo senza reciprocità! NULLA è PIù RIPUGNANTE, DELLA SUA GIORDANIA shariah CHE, ESPETTE I PREDICARI CRISTIANI,
https://www.worldwatchmonitor.org/2014/11/article_3476855.html/
[[ Jordan deports American pastor, assistant's eviction pending, Published: November 14, 2014, Grace Church in Amman, Jordan, The Jordanian government without explanation jailed and deported an American pastor who has lived ]] E TOGLIE AD UN PADRE, alla MOGLIE E, ai suoi FIGLI, SE, lui COMMETTE IL REATO DI APOSTASIA, PER PASSARE, DALL'ISLAM AL CRISTIANESIMO, è POICHé, VOI IN GIORDANIA, SIETE LA CREMA DELLA MERDA SHARIAH? POI, TUTTA LA LEGA ARABA shariah è RIPUGNANTE, e maleficata, DAL vostro MALEDETTO PROFETA ESOTERICO Maometto: all'inferno, fino AD OGGI! certo, QUESTA STORIA ISLAMICA CRIMINALE Onu? DEVE FINIRE DRAMMATICAMENTE [ in tragedia! ] Rania, è ripugnante propaganda Isis. Regina di Giordania: "va combattuta per futuro Islam". Un appello a tutto il mondo arabo, e in particolare agli operatori dell'informazione, perchè combattano contro la propaganda dello Stato islamico (Isis) che offre un'immagine "ripugnante" del Medio Oriente e dell'Islam, è stato lanciato dalla regina Rania di Giordania. "Una minoranza di estremisti senza fede utilizza i social media per riscrivere la nostra storia, dirottare la nostra identità e modificare la nostra immagine", ha affermato Rania a un summit annuale dei media ad Abu Dhabi.
http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/americalatina/2014/11/20/rania-e-ripugnante-propaganda-isis_dc0cbcd6-2951-48c0-a08f-58a4eb772b42.html
MA LA SHARIAH: NAZI, SENZA RECIPROCITà, è UNA COSTANTE ISTIGAZIONE A RELIZZARE UNA GUERRA DI RELIGIONE, UNO SCONTRO DI CIVILTà: inevitabile! perché, è un crimine maomettano salafita saudita ottomano ideologico! LA DISTRUZIONE CHE, IO STO PER PORTARE CONTRO, LA LEGA ARABA? è QUALCOSA CHE NON HA UN PRECEDENTE, NELLA STORIA DEL GENERE UMANO! PERCHé I SATANISTI FARISEI NON MI POSSONO NEGARE NIENTE! QUINDI LA SARIAH è UN CRIMINE IDEOLOGICO: ONU, DI GENOCIDIO, CONTRO IL GENERE UMANO! CERTO, QUESTA STORIA ISLAMICA, SENZA RECIPROCITà, FINIRà IN TRAGEDIA E L'ISLAM SARà ABOLITO! Mo: Netanyahu, no a discriminazioni, Non c'è posto per le discriminazioni contro gli arabi-israeliani TEL AVIV, "Non c'è posto per le discriminazioni contro gli arabi-israeliani". Lo ha detto, citato dal Jerusalem Post, il premier Benyamin Netanyahu. "Non dobbiamo discriminare un'intera popolazione - ha detto Netanyahu - a causa di una piccola minoranza violenta. La vasta maggioranza dei cittadini arabi-israeliani rispetta la legge, mentre noi agiamo risolutamente contro chi la infrange". MA LA SHARIAH: NAZI, SENZA RECIPROCITà, è UNA COSTANTE ISTIGAZIONE A RELIZZARE UNA GUERRA DI RELIGIONE, UNO SCONTRO DI CIVILTà: QUINDI LA SARIAH è UN CRIMINE IDEOLOGICO: ONU, DI GENOCIDIO, CONTRO IL GENERE UMANO!
http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/mediooriente/2014/11/20/mo-netanyahu-no-a-discriminazioni_8895d5b1-f4a8-4baf-a8d8-ea63e652b3f2.html
I bambini dimenticati del Donbass [ IN TUTTE LE PARTI DEL MONDO, AI BAMBINI SI DANNO CARAMELLE, MA, MOGHERINI MERKEL, AI BAMBINI DEL DONBASS, oltre ai bombardamenti, di ogni tipo, a grapolo, al fosforo, HANNO REGALATO, anche, I "PETALI" SONO MINE ANTI BAMBINO! CHE, SOMIGLIANO AD UN PETALO, E PESANO POCHI GRAMMI, CHE SEMBRA UN GIOCATTOLO DI PLASTICA! è QUALCOSA DI IrRESISTIBILE PER UN BAMBINO!
 http://italian.ruvr.ru/2014_11_20/I-bambini-dimenticati-del-Donbass-8021/ ] I bambini dimenticati del Donbass
Ogni 20 novembre si festeggia la Giornata internazionale per i diritti dell'infanzia. Nel Donbass la guerra continua, e a causa dei bombardamenti perdono la vita anche i bambini, recentemente a Gorlovka ne sono rimasti uccisi altri due. Stando al silenzio della stampa occidentale di fronte alla drammatica situazione nel Donbass, pare che i bambini dell'Ucraina orientale siano meno importanti degli altri, cioè bambini di serie B.
Nella giornata dell'infanzia "La Voce della Russia" si è rivolta a Ennio Bordato, presidente dell'Associazione "Aiutateci a salvare i bambini", che ha lanciato un'iniziativa a sostegno dei bambini vittime della guerra ucraina.
- Ci parli della raccolta fondi per i bambini del Donbass lanciata dalla vostra associazione.
-"Aiutateci a salvare i bambini" sin dai primi mesi di quest'anno dopo le tragiche conseguenze del colpo di Stato anticostituzionale a Kiev, si è mossa nel portare la solidarietà italiana ai bambini vittime della guerra. Noi abbiamo già raccolto oltre sette mila euro, di questi oltre sei mila sono già stati mandati ad un'associazione nostra partner nella regione di Rostov. Quest'associazione opera sia a Rostov con i rifugiati sia nel Donbass. Questa donazione andrà a beneficio di due orfanotrofi e di un reparto di neonatologia in una cittadina nella regione di Donetsk.
Stiamo comunque continuando la raccolta, in questi giorni abbiamo accumulato oltre mille euro e aspettiamo di avere una somma consistente da inviare in favore dei bambini di quelle zone, vittime della guerra e che soffriranno il Natale e il primo capodanno in una situazione drammatica.
- Nella guerra ucraina sono morti tanti bambini, parliamo di decine di vittime, però sulla stampa italiana non se ne parla. Possiamo quindi dire che i bambini dell'Ucraina orientale sono ritenuti di serie B dalla stampa e il governo italiano?
- Per la stampa italiana e i governi occidentali non solo sono dei bambini di serie B, ma in realtà sono persone che non esistono. L'ordine di Washington è di non parlarne. Quando se ne parla, è solo nella maniera voluta dal padrone d'oltreoceano. Noi soffriamo un territorio disastrato dalle bombe, un'economia colpita a morte dalla guerra di Kiev e il fatto che queste persone non esistono. Nel mondo del mainstream se tu non appari vuol dire che non esisti. La scelta politica a differenza di altre guerre, come quella della Jugoslavia, è stata diversa da parte di chi governa l'informazione. Non parlandone il problema non esiste.
- In Italia, come in Europa, si parla molto in questi tempi dei diritti d'espressione, dei lavoratori e delle coppie omossessuali. Quali sono i diritti che dovrebbe avere un bambino?
- I diritti di un bambino dovrebbero essere: una famiglia composta da un padre di sesso maschile e da una madre di sesso femminile, un diritto alla salute, all'istruzione, alla socializzazione. È una serie di diritti che in Europa e nel mondo occidentale non ci sono più, perché l'imposizione è quella di distruggere completamente la cultura europea attraverso dei falsi diritti. Per esempio il matrimonio delle coppie gay, i diritti degli animali e altri che stanno scardinando nel DNA la nostra cultura, storia e tradizione.
- Per concludere, quale appello vorrebbe fare nella giornata internazionale per i diritti dell'infanzia?
- L'appello è di aiutarci a dare una concreta solidarietà, non servono grandi cifre, anche un euro o cinque euro. Ricordo che la nostra associazione è completamente governata dal volontariato e noi ogni anno con i bilanci certificati possiamo dire che su ogni euro percepito, 93-94 centesimi vanno a buon fine.
Quindi, donate per i bambini del Donbass, aiutateci ad aiutarli in questo drammatico momento di guerra.
Per saperne di più e aiutare i bambini del Donbass: http://www.aiutateciasalvareibambini.org/sosucraina.html
Per saperne di più: http://italian.ruvr.ru/2014_11_20/I-bambini-dimenticati-del-Donbass-8021/
MY JHWH HOLY -- è tragico che, la LEGA ARABA SHARIAH ONU, ABBIA MESSO TUTTI I MUSULMANI DEL MONDO, I MIEI FRATELLI, I FIGLI AMOROSI DI ABRAMO, IN ROTTA DI COLLISIONE CONTRO, IL GENERE UMANO! PER PRENDERE QUELLA DI BESTIA DI ERDOGAN, QUANTE PERSONE INNOCENTI, IO SARò COSTRETTO AD UCCIDERE? TEL AVIV, 20 NOV - Saranno demolite nel rione di Jabel Mukaber (Gerusalemme est) le case dei due palestinesi che martedi' hanno compiuto un attentato in una sinagoga di Gerusalemme, dove sono stati poi uccisi. Lo ha reso noto la radio militare israeliana secondo cui le famiglie hanno 48 ore per ricorrere in appello. Gli ordini di demolizione, già preannunciati e ormai abituali per casi del genere, sono stati formalizzati anche per le abitazioni dove vivevano due altri attentatori palestinesi.
===================== video:
GARIBALDI EROE GENOCIDA massone predone
https://www.youtube.com/watch?v=X5nWOliyVO8&feature=gp-n-o
GARIBALDI EROE GENOCIDA massone predone
=====================
è chiaro, la shariah alimenta la galassia jihadista! loro gli islamici, sono i santi, ed i governi sono i corrotti massoni! e che i governi sono corrotti, questo è vero: infatti, tradiscono Dio e i popoli, per comprare ad interesse i soldi dal satanista fariseo rothschild!
Egitto: jihadisti rivendicano attentato, Contro, università a sud del Cairo, sei agenti feriti, 20 novembre 2014 ROMA, Il gruppo jihadista 'i soldati d'Egitto' (Ajnad Misr), ha rivendicato l'attentato di stamani all'università di Helwan, a sud del Cairo. Sei gli agenti rimasti feriti. In un comunicato citato dal Site, il gruppo invita a colpire i servizi amministrativi e quelli delle compagnie private incaricate di garantire la sicurezza interna degli Atenei.
http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/mediooriente/2014/11/20/egitto-jihadisti-rivendicano-attentato_f46f6a42-d8cf-44f6-ba50-700f33063559.html
principe Carlo tu mi fai pena! tua madre Gezabele II, non morirà mai per te, perché, la sua salute ha un patto con il diavolo! infatti, soltanto una strega può essere il protettore della massoneria, e, della Chiesa anglicana: contemporaneamente.. è tu sarai nato morto, perché, tu non parlerai mai! E QUaLE RE, POTREBBE ESSERE LO SCHIAVO DI ROTHSCILD E DELLA USUROCRAZIA SATANICA? MA, IO NON CREDO, CHE, TU HAI LE PALLE PER TUTTO QUESTO! ecco perché, io non ho interesse a lasciare la strada libera a un altro: citrone!
Gb: Carlo da re farà sentire sua voce, 'Rivoluzione' per monarchia rispetto a moderata Elisabetta
http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/europa/2014/11/20/gb-carlo-da-re-fara-sentire-sua-voce_87703fe5-eb1d-430b-ac6a-0367f1941b78.html
OPEN LETTER TO: principe Carlo ] http://www.ansa.it/webimages/img_457x/2014/11/20/40c62de65bbcc9c657d6259df553b355.jpg e che cosa è: tutto questo chiasso: nel mio cervello? I RE CATTOLICI: SI SONO FATTI AMMAZZARE: DAI ROTHSCHILD FARISEI, ILLUMINATI DA LUCIFERO, PER NON TRADIRE I LORO POPOLI! MENTRE VOI AVETE TRADITO, E VIVETE BENE, ALLE SPALLE DEL VOSTRO POPOLO SCHIAVO DELLA USUROCRAZIA MASSONICA!
http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/europa/2014/11/20/gb-carlo-da-re-fara-sentire-sua-voce_87703fe5-eb1d-430b-ac6a-0367f1941b78.html
Mosca scandalizzata per attacco forze sicurezza ucraine contro osservatori OSCE
Nel Donbass gli attacchi con arma da fuoco da parte delle forze di sicurezza ucraine contro i rappresentanti dell'OSCE sono scandalosi.
Kiev, in qualità di Paese ospitante, dovrebbe garantire la sicurezza della missione, ha dichiarato il portavoce del ministero degli Esteri russo Alexander Lukashevich.
Secondo il diplomatico, le autorità ucraine complicano sempre più spesso il compito degli osservatori internazionali "trascurando categoricamente le garanzie che erano state date al momento del mandato di questa missione."
Il dicastero della diplomazia russa ha espresso la speranza che la missione reagisca a questi episodi inaccettabili.
 http://italian.ruvr.ru/news/2014_11_20/Mosca-scandalizzata-per-attacco-forze-sicurezza-ucraine-contro-osservatori-OSCE-5891/
 Il segretario generale della NATO Jens Stoltenberg, giunto oggi in Estonia per una visita di un giorno, ha segnalato le preoccupazioni degli alleati per la possibile consegna della Francia delle portaelicotteri "Mistral" alla Russia.
Allo stesso tempo il segretario generale ha rilevato che l'Alleanza non è impegnata nella vendita di attrezzature militari ed ogni Paese membro della NATO decide in proposito in autonomia.
"Vladivostok", la prima nave anfibio "Mistral", secondo l'invito consegnato alla parte russa doveva essere trasferita in Francia alla Marina russa il 14 novembre, ma la consegna non è ancora avvenuta e tuttora rimane incerto quando possa avvenire il passaggio. http://italian.ruvr.ru/news/2014_11_20/La-NATO-preoccupata-dalla-possibile-consegna-delle-Mistral-alla-Russia-8849/
Lavrov risponde alle accuse del Dipartimento di Stato USA
Sergej Lavrov. Commentando le dichiarazioni del Dipartimento di Stato americano sulla scorrettezza di certe dichiarazioni, il ministro degli Esteri russo Sergej Lavrov ha detto di non ritenere di aver violato nessun canone etico.
In precedenza il portavoce del Dipartimento di Stato americano Jeff Rathke aveva dichiarato che il ministro degli Affari Esteri della Russia Sergej Lavrov era stato scorretto quando aveva commentato pubblicamente la sua conversazione con il segretario di Stato americano John Kerry.
In precedenza Lavrov aveva raccontato che il segretario di Stato americano John Kerry gli aveva consigliato di non prestare attenzione alle dichiarazioni del presidente Barack Obama secondo cui la Russia rappresenterebbe una delle minacce nel mondo.
http://italian.ruvr.ru/news/2014_11_20/Lavrov-risponde-alle-accuse-del-Dipartimento-di-Stato-USA-7110/
LA NATO AVEVA PROMESSO, CHE, NESSUNA DELLE EX-REPUBBLICHE SOVIETICHE AVREBBERO, MAI FATTO PARTE DELLA NATO.. MA, AD ONORE E DIGNITà, SALAFITI E FARISEI, DEVONO RISPONDERE SOLTANTO AL LORO PADRE SATANA ] Delegazione NATO giunta a Kiev per discutere di partnership,
I rappresentanti del Consiglio di Sicurezza Nazionale e di Difesa dell'Ucraina, il ministero della Difesa e lo Stato Maggiore delle forze armate hanno incontrato una delegazione della NATO giunta in visita ufficiale a Kiev, riporta il sito web del dicastero della Difesa.
"Lo scopo di questa visita è quello di mantenere il dialogo militare e politico al più alto livello e di avere una discussione su alcune questioni di partnership speciale tra l'Ucraina e la NATO nei settori della difesa e militare, così come dare una prova del sostegno dell'Alleanza alle autorità ucraine," - si legge nel comunicato.
Per saperne di più: http://italian.ruvr.ru/news/2014_11_20/Delegazione-NATO-giunta-a-Kiev-per-discutere-di-partnership-3849/