Oriente sharia carattere distintivo

King my SALMAN ] non riceverai nessun altro tipo di avviso: QUESTO AVVISO è L'ULTIMO! ] io ho bloccato, intenzionalmente, ogni tipo di lavoro in youtube da due giorni e questo non ha un precedente in 8 anni! [ King my SALMAN ] certo, IO non commetterò la ingenuità di avvisarti ulteriormente! QUESTO è IL MIO ULTIMO AVVISO! [ Holy my JHWH santo KADOSH, KADOSH, KADOSH, ADONAI TSEBAIOT ] OK, King my SALMAN ] se mi chiama Benjamin Netanyahu? IO SARò COSTRETTO A FARTI MORIRE CARBONIZZATO! tu mi devi chiamare: subito!
King my SALMAN ] se mi chiama Benjamin Netanyahu? IO SARò COSTRETTO A FARTI MORIRE CABONIZZATO! tu mi devi chiamare: subito!

Questa storia che spiare sia un reato? DEVE FINIRE! ] SPIARE è UNA ATTIVITà ASSOLUTAMENTE LEGALE PER UNO STATO, TUTTI DEVONO SPIARE TUTTI: LEGALMENTE, ANZI QUANDO GOVERNERò IO? SARà DEL TUTTO INUTILE SPIARE! [ ROMA, 7 NOV - Ci sono anche l'Italia e il Vaticano, fra gli Stati amici della Germania che sono stati spiati dal Bnd, i servizi segreti tedeschi. L'informazione, che aggiunge dettagli rilevanti a quanto emerso il mese scorso, è stata rilanciata dal sito inglese del settimanale tedesco Der Spiegel. Ctando proprie fonti, la rivista scrive che quelle di Italia e Vaticano sono fra le "rappresentanze diplomatiche" di cui sono stati monitorati "indirizzi e-mail, numeri di telefono e fax" in Germania.
=================
[ King my SALMAN & Benjamin Netanyahu ] LE MIE conclusioni SONO DI TIPO razionale: INTUITIVO E DEDUTTIVO, PERCHé, NOI NON SIAMO DEI MISTICI O DEI PROFETI. e quando Gesù rese il suo soffio vitale sulla Croce, così, in questo modo: fu effuso lo Spirito Santo su tutto il Genere umano! IO NON SONO IL PADRONE DELLO SPIRITO SANTO, perché, nessun uomo potrà avere un suo alibi: di fronte al giudizio di Dio! LO SPIRITO SANTO COME è STATO DATO A ME, COSì è STATO DATO A TUTTI: da Gesù sulla Croce, fu effuso lo Spirito SANTO, E SE CAMMINO IO SULLA VIA VIA DELLA VIRTù? POI, TUTTI DEVONO CAMMINARE SULL A VIA DELLA VIRTù ANCHE
[ King my SALMAN & Benjamin Netanyahu ] ovviamente, noi tre, noi siamo tre uomini di fede! e a motivo della nostra funzione politica: la nostra è una fede strategica e creativa: per le esigenze del Regno di Dio!
King my SALMAN & Benjamin Netanyahu ] Gesù non ha chiesto a nessuno di essere vendicato: Lui è l'agnello di Dio, ed è venuto per morire al posto nostro! LUI è salito volontariamente sulla Croce: e non ha posto un confine al suo amore: non ha posto dei vincoli e delle condizioni al suo amore.. allora, ditemi voi: perché, il Suo Spirito SANTO dovrebbe avere dei limiti e delle condizioni? ecco perché, io mi sono sempre opposto, a che, le persone debbano cambiare la loro religione! no! le persone devono cambiare il loro cuore di pietra, ed avere un loro cuore di carne, e questo può essere soltanto, il lavoro dello Spirito SANTO! Quindi il TEMPIO EBRAICO aprirà l'ERA NUOVA della SPIRITO SANTO!
King my SALMAN & Benjamin Netanyahu ] se, io dico che voi siete innocenti e non siete degli assassini, chi potrebbe contestare il mio giudizio? ECCO PERCHé LA MIA AUTORITà DEVE ESSERE UNA MONARCHIA ASSOLUTA! QUINDI I SALAFITI, daranno la colpa ai FARISEI, i Farisei daranno la colpa a SATANA, ed in questo modo, io non sarò costretto ad uccidere nessuno! perché, se le strutture del mondo non vengono riformate, poi, tutto il Genere umano certamente verrà massacrato, e noi perderemo così, non meno di 5 miliardi di morti ammazzati! ed il mondo che nascerebbe dopo la guerra mondiale? sarebbe ancora di più un mondo per satana!

King my SALMAN & Benjamin Netanyahu ] questo mondo creato da Farisei e Salafiti deve cambiare! Sharia, e SpA Banche CENTRALI Rothschild si devono immolare per la salvezza del Genere umano: tutti gli altri problemi nel mondo? sono soltanto un dettaglio organizzativo! MA NON MI FATE ASPETTARE ANCORA! [ WASHINGTON, 8 NOVembre La Fbi ha acconsentito a collaborare con le autorità russe nelle indagini per fare chiarezza sull'aereo precipitato nel Sinai, in Egitto. Lo riferisce il New York Times citando fonti americane. In particolare Mosca cerca aiuto per le analisi sui resti dell'Airbus A321-200, nel tentativo di determinare cosa lo abbia fatto precipitare. I resti sono disseminati in un'area di almeno otto miglia quadrate nel deserto e parti del velivolo sono state trasportate in Russia.

07/11/2015 India, giudici di Delhi: No al bando sulla carne di vacca [ è MEGLIO FAR VIVERE UNA VECCHIA MUCCA, PER FAR MORIRE UN UOMO DI FAME? ma è propio in questo modo, che, si esaltà la sacralità di questo animale: come una fonte di benedizione per la INDIA!

02/11/2015 ASIA, auguri, AUGURI per i tuoi 12 anni di AsiaNews: ] NON POSSIAMO CONTINUARE A SPERARE NELLA BONTà DELLE PERSONE, LA POLITICA DEVE DARE DELLE RISPOSTE PERCHé QUESTO MONDO MALEFICATO DAI FARISEI E DAI SALAFITI NON PUò PIù ANDARE! [ la persecuzione e la speranza. di Bernardo Cervellera. Nonostante nel mondo aumentino ignoranza, indifferenza e superficialità i tanti segni di amore e speranza resistono anche nelle situazioni più cupe: la madre irakena che dà alla luce il bambino nel campo profughi e sorride anche se non ha niente; la madre musulmana indonesiana che benedice suo figlio divenuto cristiano e prete; famiglie cristiane cinesi che accolgono bambini gettati via a causa della legge del figlio unico.
Roma (AsiaNews) - Col primo novembre 2015, il sito internet AsiaNews.it ha compiuto 12 anni. La rivista AsiaNews su carta era cominciata molto prima, nel 1986. L’agenzia on-line ha aggiornato e potenziato il messaggio già presente nella rivista: annunciare la verità e l’amore di Gesù Cristo ai popoli dell’Asia e allo stesso tempo costruire ponti fra l’oriente e l’occidente.
Pur essendo un’agenzia specializzata, continuiamo a rimanere stupiti dai circa 15mila visitatori unici che ogni giorno si collegano al nostro sito, per non parlare di tutti gli altri siti che condividono e rilanciano le nostre notizie. E questo non solo in Italia e in Europa, ma anche in America e soprattutto in Asia. Molti giornali, radio e tivu del Medio oriente, del subcontinente indiano e dell’oriente estremo diffondono le notizie e le esperienze che raccontiamo, partecipando in qualche modo alla nostra missione.
Rimane un punto di onore per noi il poter offrire quasi in tempo reale alle Chiese e alle società dell’Asia le parole di papa Francesco in inglese, cinese, spagnolo. Questa speditezza e precisione con cui diffondiamo le parole del papa e la testimonianza della Chiesa sono un modo particolare e importante di vivere l’invito di Francesco, della Chiesa “in uscita”. Questo “uscire” e dilatarsi del nostro lavoro trova sempre nuovi operai e collaboratori: vi sono missionari, vescovi e fedeli laici che si ispirano ai fatti di AsiaNews per comporre le loro omelie, o per pregare ogni mese per i cristiani perseguitati di cui la nostra agenzia dà notizia.
La persecuzione è quasi un segno dei tempi e non vi è situazione in Asia che non assista alle sofferenze, alle torture, al soffocamento dei cristiani. La nostra agenzia è sempre pronta a dare voce ai cristiani dell’Iraq, della Siria, dell’India, della Cina. Ma non dimentichiamo nemmeno altri gruppi etnici e religiosi che subiscono violenze: musulmani sunniti o sciiti, ahmadi, bahai, tibetani, uighuri, tribali, montagnards…
Denunciare le violenze contro cristiani e non cristiani non è sterile vociare, o uso ideologico, ma preghiera e domanda di impegno. Siamo ancora commossi per la gigantesca risposta venuta dai nostri lettori e amici all’appello per “Adotta un cristiano di Mosul”. In un anno sono stati raccolti circa 1,5 milioni di euro e questa somma, consegnata a vescovi e sacerdoti del Kurdistan, non viene da potenti organizzazioni, o ricchi finanziatori: essa viene dal dono anche piccolo di ogni persona che ha voluto patire almeno per un poco per alleviare le sofferenze di questi nostri fratelli e sorelle.
Le occasioni di fraternità sono state tante: i terremotati in Nepal, aiutando a ricostruire almeno qualche casa; gli studenti cinesi, ai quali si offre la possibilità di studiare all’estero; giovani sacerdoti indiani che devono affrontare situazioni di miseria estrema. E ora AsiaNews e il Pime (Pontificio Istituto Missioni Estere) si stanno attrezzando per rispondere alla richiesta di papa Francesco accogliendo quasi 100 migranti, siano essi profughi politici o no, vittime della guerra o della fame.
In un mondo segnato da così tante ferite non è possibile rimanere inerti. La nostra gioia è vedere che attraverso AsiaNews l’ignoranza, l’indifferenza, la superficialità sono vinti, creando nuovi legami di fraternità. Questo sguardo attento e partecipe ci fa vedere e comunicare anche i tanti segni di amore e speranza che resistono anche nelle situazioni più cupe: la madre irakena che dà alla luce il bambino nel campo profughi e sorride anche se non ha niente; la madre musulmana indonesiana che benedice suo figlio divenuto cristiano e prete; famiglie cristiane cinesi che accolgono bambini gettati via a causa della legge del figlio unico. AsiaNews vuole essere anche un segno di speranza nel facile pessimismo e nell’immobilismo che ci circondano. Cari Amici, continuate a sostenerci e partecipate a quest’opera e a questa missione, fino a farla diventare la vostra vocazione. AsiaNews è già stata un aiuto per alcuni giovani a indirizzarsi nella via del sacerdozio missionario. Saremmo felici che sempre più giovani offrano non solo qualcosa, ma tutto se stessi perché la liberazione di Cristo sia annunciata.
=========================
CHI è IN GRADO DI FERMARE LA AGGRESSIONE DELL'ISLAM CONTRO IL GENERE UMANO? ] [ 14/10/2015. INDONESIA. Aceh, islamisti attaccano le chiese: un morto e quattro feriti. di Mathias Hariyadi. La folla composta da fondamentalisti ha incendiato una chiesa, perché considerata irregolare e priva dei permessi di costruzione. Il tentativo di darne alle fiamme una seconda ha innescato gli scontri con la popolazione locale. Diverse famiglie cristiane in fuga nel timore di nuove violenze. Nei prossimi giorni è prevista la demolizione di altri 10 luoghi di culto cristiani. Jakarta (AsiaNews) - È di un morto, quattro feriti e una chiesa incendiata il bilancio degli scontri confessionali registrati ieri nel distretto di Singkil, provincia di Aceh, nell’ovest dell’Indonesia, la zona più “islamica” del Paese musulmano più popoloso al mondo e soprannominata “La porta della Mecca”. Testimoni locali riferiscono che centinaia di musulmani hanno attaccato un primo luogo di culto cristiano perché “illegale” (e privo dei permessi di costruzione), dandolo alle fiamme. In seguito, la folla si è diretta verso una seconda chiesa, dando vita a scontri violenti che hanno provocato la morte di una persona e il ferimento di diverse altre. Da qualche settimana si registra un incremento della tensione ad Aceh, nel contesto di una crescente pressione esercitata dalla frangia fondamentalista islamica locale. La scorsa settimana un gruppo di manifestanti ha organizzato una dimostrazione di piazza chiedendo la demolizione di quelle che definiscono “chiese prive delle licenze”. In risposta, il governo locale ha acconsentito all’abbattimento ma avrebbe posticipato "troppo" l’inizio delle operazioni provocando il risentimento dei movimenti estremisti. Sono almeno 10 i luoghi di culto cristiani considerati “irregolari” perché privi dell’Imb (Izin Mendirikan Bangunan, il permesso di costruzione); l’inizio delle demolizioni era programmato per il 19 ottobre e si sarebbe concluso nel giro di due settimane. Alle chiese risparmiate - 14 in tutto - vengono concessi sei mesi per regolarizzare la propria posizione. Husein Hamidi, capo della polizia di Aceh, riferisce che “dopo aver bruciato la chiesa, la folla - composta in maggioranza da membri del Muslim Youth Forum - ha cercato di attaccarne un’altra ma ha incontrato l’opposizione dei cristiani”. In seguito agli scontri fra estremisti e abitanti del villaggio di Dangguran (sotto-distretto di Gunung Meriah), aggiunge il funzionario, “un uomo è stato ucciso dopo aver ricevuto un proiettile in testa” e altri quattro sono rimasti feriti. Secondo alcune fonti la polizia avrebbe operato diversi arresti, ma non vi sono al momento conferme ufficiali; intanto la situazione nel distretto - una enclave cristiana in un contesto a larghissima maggioranza musulmano - è tornata alla calma, anche se la tensione potrebbe precipitare nei prossimi giorni quando è prevista la demolizione di altre 10 chiese “illegali”. Alcune famiglie cristiane sarebbero già fuggite, nel timore di una escalation delle violenze. L'Indonesia, nazione musulmana più popolosa al mondo, è spesso teatro di attacchi o gesti di intolleranza contro le minoranze, cristiani, musulmani ahmadi o di altre fedi. Nella provincia di Aceh - unica nell'Arcipelago - vige la legge islamica (shari'a), in seguito a un accordo di pace fra Jakarta e Movimento per la liberazione di Aceh (Gam), e in molte altre aree (come Bekasi e Bogor nel West Java) si fa sempre più radicale ed estrema la visione dell’islam. La scelta di inasprire leggi, regolamenti, norme e comportamenti non ha incontrato i favori di una larga fetta della popolazione locale, costretta a modificare in modo repentino abitudini e costumi radicati nel tempo. Fra le decisioni contestate dai cittadini di Aceh, vi sono tutta una serie di divieti rivolti in particolare alle donne: indossare jeans e gonne attillate, viaggiare cavalcioni a bordo di motocicli, ballare in pubblico perché "alimentano il desiderio”, festeggiare il San Valentino. L’ultimo caso riguarda la decisione di introdurre un “coprifuoco” per le donne, in via ufficiale per ridurre le molestie sessuali.
====================================
CHI è IN GRADO DI FERMARE LA AGGRESSIONE DELL'ISLAM CONTRO IL GENERE UMANO? ] [ 21/02/2014 INDONESIA. South Sumatra, centinaia di islamisti bloccano la costruzione di una chiesa protestante
13/06/2013 INDONESIA. Surabaya, estremisti assaltano una conferenza per la pace fra musulmani e cristiani
23/07/2012 INDONESIA. Aceh, i cristiani protestano per una chiesa bruciata. L’inerzia delle autorità
03/10/2011 INDONESIA, West Java: estremisti islamici e autorità chiudono una chiesa protestante
19/06/2012 INDONESIA. Aceh, centinaia di estremisti islamici attaccano una casa di preghiera cristiana
http://www.asianews.it/notizie-it/Aceh,-islamisti-attaccano-le-chiese:-un-morto-e-quattro-feriti-35577.html
=====================================
CHI è IN GRADO DI FERMARE LA AGGRESSIONE DELL'ISLAM CONTRO IL GENERE UMANO? ] 11/02/2015. ASIA. AsiaNews marks 12 years: Persecution and hope. Despite a worldwide increase of ignorance, indifference and superficiality, many signs of love and hope resist even in the most gloomy situations: the Iraqi mother who gives birth to her child in a refugee camp and smiles even though she has nothing; the Indonesian Muslim mother who blesses her son who became a Christian and a priest; the Chinese Christian families that welcome children thrown away because of the one-child law.
Rome (AsiaNews) - November 1, 2015, marks the 12th birthday of AsiaNews.it online news site. AsiaNews magazine had begun much earlier, in 1986. The online agency has updated and enhanced the magazine’s main  message: to proclaim the truth and love of Jesus Christ to the peoples of Asia and at the same time build bridges between the East and the West.
Despite being a focus news agency, we continue to be amazed by the approximately 15 thousand single visitors to our website each day, not to mention all the other sites that share and republish our news. And this not only in Italy and Europe, but also in America and especially in Asia. Many newspapers, radios and TV’s the Middle East, on the Indian subcontinent and the Far East spread the news and the experiences that we report, thus in some way participating in our mission. One of our greatest sources of pride is how we offer real-time reports of Pope’s Francis’ words to Churches and societies in English, Chinese and Spanish. This promptness and accuracy with which we spread the Pope's words and witness of the Church are especially important  if we are to respond to Francis’ invitation to be a “Church that goes forth”. This "going forth" and expanding our work always involves new collaborators and workers: there are missionaries, bishops and lay people who are inspired by AsiaNews to compose their sermons, or every month to pray for the persecuted Christians whose plight our news agency brings to the fore. Indeed, Persecution is almost a sign of the times and few situations in Asia are devoid of suffering, torture, the suffocation of Christians. Our agency is always ready to give voice to the Christians of Iraq, Syria, India, China. But we do not forget the plight of other ethnic and religious groups who are victims of violence: Sunni or Shia, Ahmadis, Baha'is, Tibetans, Uighurs, tribal Montagnards ... Our denunciation of violence against Christians and non-Christians is not sterile shouting, or for ideological gains, but a call for prayer and commitment. We are still moved by the huge response from our readers and friends to our call to "Adopt a Christian from Mosul."
In one year we have managed to collect about 1.5 million Euros, and this amount has been given to bishops and priests of Kurdistan,  does not come from powerful organizations or wealthy donors: it is the fruit of the small gift from each person willing to go without a little to alleviate the immense suffering of our brothers and sisters.
The opportunities of fraternity have been many: the earthquake victims in Nepal, helping to rebuild at least some homes; Chinese students, who are offered the opportunity to study abroad; young Indian priests who face situations of extreme poverty. And now AsiaNews and PIME (Pontifical Institute for Foreign Missions) are gearing up to respond to the request of Pope Francis welcoming nearly 100 migrants, whether or not political refugees, victims of war or famine.  In a world marked by so many wounds we cannot remain inert. Our joy is in seeing how, through AsiaNews, ignorance, indifference, superficiality lose out to new bonds of fraternity. This attentive and involved gaze help us to see and communicate the many signs of love and hope that resist even in the most gloomy of situations: the Iraqi mother who gives birth to her  child in a refugee camp and smiles even though she has nothing; the Indonesian Muslim mother who blesses her son who has become a Christian and a priest; the Chinese Christian families that welcome children thrown away because of the one-child law.  AsiaNews also wants to be a sign of hope in the easy pessimism and immobility that surrounds us. Dear friends, continue to support us and participate in this work and this mission, so that it becomes yours too. AsiaNews has already helped some young people on their journey towards the missionary priesthood. We would be happy that more and more young people offer not just something, but everything, even themselves, in announcing Christ’s liberating love.
=======================
06/11/2015 CINA [ presidente Xi Jinping ] TU HAI ENORMI DEBITI DI GRATITUDINE VERSO DI ME! NON TI PUOI METTERE ANCHE TU NELLA MERDA NAZISTA DELLA LEGA ARABA SHARIA [ NON MI SEMBRA CI SIANO CAPI DI IMPUTAZIONE VALIDI PER LA SUA DETENZIONE! LIBERALO, E TROVA UNA SITUAZIONE PIù IDONEA AL SUO CASO! NOMINALO SINDACALISTA: I FUNZIONARI NON DEVONO MAI DIVENTARE DISPOTICI E VIOLATORI IMPUNIBILI DELLA LEGGE: SE, IL POPOLO NON SI SENTE RAPPRESENTATO DAI BUROGRATI QUESTO DIVENTA UN PROBLEMA PER LA FELICITà DEI CITTADINI!! IO CREDO CHE UNA OPPOSIZIONE DEMOCRATICA E PACIFISTA: DEBBA TROVARE UNA LEGITTIMAZIONE GIURIDICA NELLE ISTITUZIONI: MAGARI CON LA FORMAZIONE DI UN PARLAMENTO DI TIPO CONSULTIVO, O CON ORGANISMI ED ELEMENTI DI RAPPRESENTANZA! TUTTI SI DEVONO SENTIRE RAPPRESENTATI: PERCHé CITTADINI PACIFICI E PRODUTTIVI NON DEVONO SENTIRSI DEI CRIMINALI:  A MOTIVO DELLA LORO VITA VIRTUOSA: COSì COME AVVIENE IN TUTTA LA LEGA ARABA! NON TI PUOI METTERE ANCHE TU NELLA MERDA NAZISTA DELLA LEGA ARABA SHARIA [ 11/06/2015 CHINA. Buddhist cleric gets life for criticising party corruption, Known for his activism in favour of democracy and human rights since 1989, Wu Zeheng has already spent 11 years in prison for writing an open letter criticising the government. For human rights activist, “He is the victim of both religious suppression and political persecution”. ] [ 11/06/2015 THAILAND - CHINA. Thai police arrest two Chinese activists, fears for extradition. Human rights groups have launched a petition for the release of two members of the Chinese democracy movement. They are activist Dong Guangping, already previously arrested, and the political cartoonist Jiang yefei. Recently, some members of Falung Gong were brought to Myanmar and handed over to Chinese police...  Condannato all’ergastolo un leader buddista, criticava la corruzione del Partito. Wu Zeheng, attivista democratico noto sin dal 1989 per le sue attività pacifiche a favore dei diritti umani, aveva già scontato 11 anni di carcere per aver scritto una lettera aperta di critica al governo. Attivisti per i diritti umani concordi: “Un oltraggio, il religioso vittima di persecuzione religiosa e politica”. 06/11/2015. THAILANDIA. CINA. La polizia thai arresta due attivisti cinesi, crescono i timori di rimpatrio. Gruppi pro-diritti umani lanciano una petizione per la liberazione di due esponenti del movimento democratico cinese. Sono l’attivista Dong Guangping, già arrestato in passato, e il vignettista politico Jiang Yefei. Di recente alcuni membri della Falung Gong sono stati condotti in Myanmar e prelevati da poliziotti cinesi.
=======================
CHI RIUSCIRà A FERMARE LA AGGRESSIONE DELL'ISLAM SHARIA CONTRO IL GENERE UMANO? QUESTA ISLAMICA è UNA INFESTAZIONE DEMONIACA PEGGIORE DI HITLER! 11/06/2015. MIDDLE EAST. Middle East Council of Churches appeals for pluralism and interreligious dialogue by Fady Noun. Meeting at Saint Mark’s Coptic Orthodox Centre in Cairo, MECC leaders addressed Arab and Muslim heads of state and political and religious leaders. Pluralism, they say, is "one of the most precious treasures of the East." They called for prayers for peace, an end to anti-Christian persecution, the election of Lebanon’s president and a solution to the Palestinian cause. Cairo (AsiaNews) – At a meeting held at the Saint Mark’s Coptic Orthodox Centre in Cairo, the Middle East Council of Churches (MECC) called on "Arab and Muslim heads of state and religious and political leaders in the world to work for the preservation of religious pluralism," saying that it is" the most precious treasure of the East." They also called for action against "the forces of darkness, destruction and extremism." Orthodox Patriarch of Jerusalem Catholicos Aram I, Syrian Catholic Patriarch Theophilos III, Lutheran Church in the Holy Land president Youssef III Younan, Munib Younan, and MECC working team were present at the meeting. In its final communiqué, the Council said  that its agenda included "various activities in the regions, commissions and programmes; the situation of refugees and populations forced to leave by the circumstances they face in the Middle East as well as the situation of Churches and dioceses in Syria and Iraq, particularly in the areas emptied of their Christian populations, a difficult situation that has overwhelmed them.” The MECC, the communiqué said, discussed in particular "the Christian presence in the East as well as outflows, abductions and persecution to which Christians are exposed”. It called on “Arab and Muslim heads of state and political and religious leaders in the world to work for the preservation of religious pluralism because it is the most precious treasure of the East and has characterised the Christian and Muslim civilisation." The statement goes on to say that the Council "expresses its thanks to all the Middle East states that have taken it upon themselves to welcome families evicted from their homes, provided them with what they need, in particular, schooling for their children."
CHI RIUSCIRà A FERMARE LA AGGRESSIONE DELL'ISLAM SHARIA CONTRO IL GENERE UMANO? QUESTA ISLAMICA è UNA INFESTAZIONE DEMONIACA PEGGIORE DI HITLER! 11/06/2015. MIDDLE EAST.  ] [ With respect to Lebanon, the MECC called for the election of the country’s president "because of the important role this country plays, especially since it is the only country allotted to Christians in Asia." The Council pleaded for the unification of the Easter date, and noted that Islamic-Christian interfaith dialogue is "the essential pillar of relations with our partners and compatriots." Participants also thanked Pope Francis for the attention he gives to the region’s Christians. At the end of the meeting, the Council members prayed for the end of the war in Syria and Iraq; for peace in the Holy Land, especially in Jerusalem; for a just settlement to the Palestinian cause; for the martyrs of the Armenian Genocide; and for the end of Turkey’s occupation of Cyprus.
=========================
ERDOGAN DEVE CESSARE la occupazione turca dell’isola di Cipro ] [ CHI RIUSCIRà A FERMARE LA AGGRESSIONE DELL'ISLAM SHARIA CONTRO IL GENERE UMANO? QUESTA ISLAMICA è UNA INFESTAZIONE DEMONIACA PEGGIORE DI HITLER! 11/06/2015. MIDDLE EAST.  ]  06/11/2015. MEDIO ORIENTE. Dal Consiglio delle Chiese mediorientali un appello al pluralismo e al dialogo interreligioso. di Fady Noun
Riunito a San Marco dei copti-ortodossi al Cairo, i vertici del Cemo si rivolgono a capi di Stato e vertici politici e religiosi arabi e musulmani. Il pluralismo, avvertono, è “uno dei tesori più preziosi d’Oriente”. Preghiere per la pace, la fine delle persecuzioni anti-cristiane, l’elezione del presidente libanese e una soluzione alla causa palestinese.
Il Cairo (AsiaNews) - Il Consiglio delle Chiese del Medio oriente (Cemo), riunito nel centro di San Marco dei copti-ortodossi al Cairo, ha lanciato un appello “ai capi di Stato e ai vertici politici e religiosi mondiali, arabi e musulmani, perché si adoperino a difesa del pluralismo religioso”. Secondo i capi cristiani della regione, esso è “uno dei tesori più preziosi dell’Oriente”. Essi hanno anche invitato “ad affrontare le forze delle tenebre, della distruzione e dell’estremismo” attive nell’area. L’incontro ha riunito il catholicos Aram I, il patriarca ortodosso di Gerusalemme Teofilo III, il patriarca dei siro-cattolici Youssef III Younan, il presidente della Chiesa luterana in Terra Santa Mounib Younan e il gruppo di lavoro che costituisce il nucleo centrale del Cemo.
Nel comunicato finale, il consiglio precisa che l’ordine del giorno comprendeva “le sue varie attività a livello di regioni, commissioni e programmi, la situazione dei rifugiati e delle popolazioni spinte all’esodo a causa delle vicende che hanno caratterizzato il Medio oriente, oltre che la realtà delle Chiese e delle diocesi in Siria, in Iraq”. L’attenzione si è concentrata in particolare “sulle regioni svuotate della loro presenza cristiana, in questi giorni difficili che affliggono i cristiani”. Il Cemo, precisa il comunicato, ha esaminato in particolare “la presenza cristiana in Oriente e gli esodi, i sequestri e le persecuzioni alle quali sono esposti i cristiani”. “E chiedono - prosegue il documento - ai capi di Stato e ai leader politici e religiosi del mondo, arabi e musulmani, di adoperarsi a difesa del pluralismo religioso, quale tesoro fra i più preziosi dell’Oriente e carattere distintivo della civiltà cristiana e musulmana”.
ERDOGAN DEVE CESSARE la occupazione turca dell’isola di Cipro ] [ CHI RIUSCIRà A FERMARE LA AGGRESSIONE DELL'ISLAM SHARIA CONTRO IL GENERE UMANO? QUESTA ISLAMICA è UNA INFESTAZIONE DEMONIACA PEGGIORE DI HITLER! 11/06/2015. MIDDLE EAST.  ] Il comunicato aggiunge che il consiglio “rivolge i propri ringraziamenti a tutti gli Stati del Medio oriente che si sono adoperati per accogliere le famiglie cacciate dalle proprie abitazioni, e hanno assicurato loro il necessario e, in particolare, la possibilità di frequentare la scuola ai loro figli”. Inoltre, il Cemo ha rinnovato l’appello per l’elezione di un nuovo presidente della Repubblica in Libano “vista l’importanza della carica nel Paese, soprattutto perché è l’unica carica riservata ai cristiani in tutta l’Asia”. Il Cemo plaude inoltre all’unificazione della data in cui si celebra la Pasqua, e sottolinea che il dialogo interreligioso islamo-cristiano è “il pilastro essenziale nei rapporti fra i nostri partner e compatrioti”. Le personalità riunite nell’assemblea hanno infine ringraziato papa Francesco per l’attenzione che riserva sempre ai cristiani della regione. A conclusione dei lavori, il Consiglio ha pregato per la fine della guerra in Siria e in Iraq, per la pace in Terra Santa, e in particolare a Gerusalemme, per una giusta soluzione alla causa palestinese, per i martiri del genocidio armeno e per la fine dell’occupazione turca dell’isola di Cipro.



PAPA FRANCESCO .[[ io rivendico per me stesso: la tanto blasonata autonomia dei cristiani in politica! ]]. mi fa una certa impressione, che, il mio Arcivescovo Mons. Francesco CACUCCI, mi abbia rimosso l'Accolitato: dopo 32 anni: di servizio ministero: lodevole ed ininterrotto: e senza nessuna forma di biasimo da chicchessia, è come se: lui ha scomunicato me: Unius REI, la perfezione politica della legge naturale, e della legge universale: pura razionalità politica universale, per: voler aiutare satanisti massoni, GENDER, salafiti ottomani: farisei tutti Illuminati da lucifero: e tutti gli assassini dei martiri cristiani!
=======================
TRADITORE GENTILONI IMPAZZITO: FILTRA IL MOSCERINO, DELLA CIA, ED INGOIA IL CAMMELLO DELLA LEGA ARABA SHARIAH... [[ MY JHWH INSEGNAMI AD ESSERE DELICATO, CON QUESTO NWO COSì FRAGILE! ] [ Lawyer: 'Egyptian convert's arrest linked to leaving Islam'. Published: December 09, 2014 by Barbara Baker, Christian convert Mohammed Hegazy at his appeal hearing in Minya, Egypt on November 23.
World Watch Monitor, The first Egyptian citizen to attempt to change his legal religious identity from Muslim to Christian, Mohammed Hegazy, has been in jail for a year now, awaiting a verdict on separate misdemeanor charges, due on Dec. 28.
Hegazy faces a five-year prison sentence if an appeal court upholds his conviction last June, when he was ruled guilty of "illegally filming anti-Christian demonstrations" in Upper Egypt's Minya governate. But his lawyer, Karam Ghobrial, told World Watch Monitor that he is "optimistic" that the appeal court judge will overturn the conviction, simply because no evidence was produced to prove the allegations against his client.
Ghobrial contends that the real reason Hegazy was arrested and then kept in custody on minor charges is because he is publicly known for the case he tried to open in 2007 to legalize his conversion to Christianity.
In a Nov. 23 appeal hearing before Judge Ahmed Abdel Aziz el-Ghool of the Minya Misdemeanor Court, Ghobrial declared that there was no proof that his client had broken any law, nor had the Christian convert even been arrested legally.
"My defense was based on the absence of a 'flagrante delicto' [a legal term for being caught in the very act of committing a crime]," Ghobrial said.
Hegazy was arrested on Dec. 4, 2013, charged with filming Muslim Brotherhood demonstrations in the Minya governate of Upper Egypt without permission. Identified by the arresting officer as "a converted person" [from Islam to Christianity], Hegazy was also accused of "spreading false news and rumors."
"He was not filming or taking pictures or doing anything wrong at the time the policeman arrived and arrested him," Ghobrial said. "By law, taking pictures is not a crime in itself," the attorney said. He stressed that Samia Naguib, who was with Hegazy at the time he was arrested, testified during the trial that although she had also been taking pictures alongside Hegazy before the policeman arrived, the officer who arrested Hegazy did not arrest her.
Although the prosecution claimed Hegazy was circulating false statements that disturbed public security, Ghobrial stressed that no evidence had been produced to back up this accusation.
In addition, he said, the police officer's failure to obtain the required arrest warrant from either a court or the district attorney made Hegazy's arrest illegal. "He simply went to the Syndicate of Agriculture site after he received a phone call reporting that Hegazy was there," Ghobrial said, and arrested him without any legal authorization.
To the lawyer's relief, Tora Prison officials in Cairo cooperated with his client's transfer to Minya to attend his initial appeal hearing on Nov. 16, when without warning the judge failed to appear, and again when the hearing was postponed on Nov. 23.
After Ghobrial submitted his defense before the court, Judge el-Ghool stated that he would announce his verdict at a final hearing on Dec. 28. Both Hegazy and his lawyer must be present at that hearing, with the judge's reasons for his judgment to be issued in writing a few days later. Detained 'arbitrarily' in death cell, Several days after the Nov. 23 hearing, Ghobrial learned that Hegazy had not yet been transferred from Minya back to Tora Prison. Instead, on Dec. 1 he had been "arbitrarily detained" in a solitary "execution" cell reserved for death penalty prisoners.
"[He was] detained inside the execution chamber in violation of the law, because he is in custody under investigation," Ghobrial told Mideast Christian News on Dec. 2. According to the lawyer, it was a 'malicious' attempt to 'take revenge' against his client for his religious beliefs.
After one night in the death penalty cell, Hegazy declared he would start a hunger strike if he was not removed. He was transferred back to Tora Prison the next day.
Although the lawyer said he and his client remain optimistic that the appeal court judge in Minya will acquit him on Dec. 28, the convert still expects to be returned to Tora Prison to face separate charges for "insulting Islam" from a now obsolete case filed against him in 2009. Initially filed by two Muslim lawyers, the case was revived in July by the Supreme State Security Prosecution in Cairo's El-Tagamu El-Khames district as a pretext to remand Hegazy in custody, after the Minya court released him until his conviction appeal was completed.
Now 31-years-old, Hegazy converted to Christianity as a teenager, when he took the Christian name Bishoy Armiya Boulos. After his marriage to another convert from Islam, he applied for legal Christian identity in August 2007. He has since sent his wife and children to claim asylum in Europe. https://www.worldwatchmonitor.org/2014/12/article_3524586.html/
======================
 "www.israelvideonetwork.com" 'Israeli Jets' Pound sites near Damascus, Click here to watch: 'Israeli Jets' Pound sites near Damascus, Israeli fighter jets launched airstrikes on two military sites outside Damascus, Syrian state media and local activists reported Sunday. Israel made no official comment on the reports. Israeli media speculated that missiles intended by Syria for delivery to Hezbollah were targeted. The Israeli jets hit military sites at Damascus's main airport and at the town of Dimas on a key road near the Syrian-Lebanese border, the reports stated. The alleged attack was reported by Syria's official SANA news agency and by Shiite terror group Hezbollah's official television station al-Manar, as well as the the Britain-based Syrian Observatory for Human Rights, which monitors the conflict in Syria. "The Israeli enemy attacked Syria by targeting two security areas in Damascus province, namely the Dimas area and the area of Damascus International Airport," said SANA, adding that no casualties were reported. SANA called the attack "an aggression against Syria." Syrian TV and Hezbollah media outlets said the attack was intended by Israel to "help the terrorists" against whom the Assad regime is engaged in a bitter war. The Syrian armed forces' general command said Sunday's "flagrant attack" caused material damage, but did not provide any details.
Watch Here. "This aggression demonstrates Israel's direct involvement in supporting terrorism in Syria along with well-known regional and Western countries to raise the morale of terrorist groups, mainly the Nusra Front," the military said in a statement carried by SANA. There is no evidence Israel has provided any support to the Nusra Front, which is al-Qaida's affiliate in Syria. Israeli officials did not respond to the reports or make any comment on the alleged attack. Israel's policy has been to prevent the transfer from Syria of long-range missiles to Hezbollah. The Syrian Observatory for Human Rights said Dimas was a military position. The Observatory also said the strike near the Damascus airport hit a warehouse, although it was unclear what was in the building. Operations at the Damascus international airport are both civilian and military. According to the Observatory, around 10 explosions could be heard outside a military area near Dimas. It had no word on casualties in either strike. Israel has carried out several airstrikes in Syria since the revolt against President Bashar Assad began in March 2011. Most of the strikes have targeted sophisticated weapons systems, including Russian-made anti-aircraft missiles and Iranian-made missiles, believed to be destined for Lebanon's Hezbollah terrorist group. Other strikes have been attributed to the IDF, though officials in Jerusalem have not confirmed them. Several videos uploaded to YouTube Sunday purported to show the alleged Israeli strikes. During a cabinet meeting earlier Sunday, Prime Minister Benjamin Netanyahu stressed that Israel was prepared to "deal" with ongoing "threats and challenges," though he did not specify which threats he was referring to. "We are closely monitoring the Middle East and what is happening with open eyes and ears, and a lot is happening," Netanyahu said. "We will stay informed and we will deal with these unremitting threats and challenges. We will deal with them with the same responsibility that we have up until now." Netanyahu's comment was interpreted in some quarters as a hint at the imminent alleged Israeli action.
===================
You are receiving this because you signed up at "www.israelvideonetwork.com"
Top Iranian Official Says Obama Begging to Meet Rouhani, KHAMENEI GOLPAYEGANI, Click here to watch: Top Iranian Official Says Obama is Begging to Meet Rouhani
The head of the office of Iran's Supreme Leader Ayatollah Khamenei insists that US President Barack Obama is chasing after Iranian President Hassan Rouhani, according to footage provided by the Middle East Media Research Institute (MEMRI). "When you see the American president knocking on every door just to meet our president for a few minutes, this is no trivial matter," Mohammad Golpayegani stated in an IRINN (Iranian news channel) broadcast. "Some people lurk in the UN corridor just to get the chance to shake (Obama's) hand, and he does not deign to even do that." "Yet he sends mediators and goes to such efforts (in order to meet Iranian President Hassan Rouhani)," he continued. "This demonstrates our strength."
Watch Here, The statement follows news that Obama had sent a secret letter to Khamenei in October without informing its regional partners (Israel, Saudi Arabia, and the United Arab Emirates) in which he called for cooperation against Islamic State (ISIS) and a nuclear agreement. Earlier that month, American and Arab officials revealed to the Wall Street Journal that Obama has moved closer to Iran and its terror proxies Hamas and Hezbollah, citing "secret channels of communications" to Iran via senior Shi'ite sources in Iraq.
Source: Arutz Sheva
=========================
322 Bush satana Fmi Nwo, perché il link di questa petizione non si apre? ] Firma per chiedere il ripristino delle diciture MAMMA e PAPA' sui moduli degli asili comunali di Bari, Ciao, lorenzo.
Voglio invitare te e tutti i sottoscrittori pugliesi di CitizenGO a partecipare a questa petizione (http://www.citizengo.org/it/14443-ripristino-delle-diciture-padre-e-madre-sui-moduli-di-iscrizione-agli-asili-comunali), lanciata da La Manif Pour Tous Bari. La campagna chiede il riprostino delle diciture mamma e papà sulla modulistica degli asili comunali della città.
L'iniziativa di sostituire le diciture mamma e papà con genitore 1 e genitore 2 rappresenta una trovata propagandistica e una mancanza di rispetto verso le famiglie pugliesi.
"Il significato delle parole "mamma" e "papà", racchiudono esperienze millenarie e un valore profondissimo, che non possono essere soppiantati con un colpo di penna, da diciture anonime e discriminatorie come "genitore1" e "genitore2"."
Se lo desideri, puoi partecipare alla petizione cliccando sul link seguente:
http://www.citizengo.org/it/14443-ripristino-delle-diciture-padre-e-madre-sui-moduli-di-iscrizione-agli-asili-comunali
ponendo la tua firma a difesa della famiglia. Dopo aver sottoscritto l'iniziativa, puoi inoltrarla ai tuoi contatti Facebook, Twitter e Gmail (come ti sarà indicato dopo la firma).
Grazie della tua partecipazione. A presto, Matteo Cattaneo e il team di CitizenGO
===========================
Corea del Nord: non dimentichiamoli, Sintesi: persiste il folle regime dei Kim. Sono migliaia i cristiani incarcerati. Porte Aperte aiuta sia nel paese che fuori. Vi chiediamo continue preghiere per questa difficile e pericolosa opera tra i nordcoreani.
Kim Jong-Un possiede un enorme esercito di schiavi. Centinaia di migliaia di persone sono imprigionate nei suoi campi di lavoro forzato, al completo servizio degli interessi del regime, con zero diritti umani. Tra loro ci sono migliaia di cristiani, incarcerati per la loro fede in Gesù. Alcuni permangono in questi campi di concentramento (per dimensioni alcuni sono più grandi dei famosi campi nazisti di Auschwitz-Birkenau) per meno di un anno, altri per decadi, altri ancora fino alla morte.
Nell'opera sul campo, Porte Aperte incontra di continuo ex prigionieri di questi campi, come il fratello Chin-Hwa, sostenuto finanziariamente dopo la sua fuga, o la sorella Jun, giunta alla fede in una delle nostre case sicure in Cina dopo la sua fuga dalla Corea del Nord. Abbiamo aiutato Jun con cura pastorale, seminari biblici e supporto finanziario, e quando poi è tornata nella sua terra per diffondere la Buona Novella, è stata arrestata: una volta rilasciata è fuggita nuovamente in Cina e l'abbiamo rivista con gioia. Abbiamo fatto lo stesso con Eun-Jeong, poi arrestata all'inizio di quest'anno: oggi preghiamo per lei affinché possa uscire da quell'incubo presto.
C'è chi sostiene che si sia di fronte a un intero popolo reso schiavo, vista la cronica mancanza di libertà fondamentali. Quel che tuttavia è certo è che i cristiani devono tenere la loro fede segreta se vogliono poterla vivere. Porte Aperte si occupa di loro distribuendo cibo, medicine, vestiti e beni di prima necessità, aiutando i leader con la distribuzione di libri e materiale di studio, creando programmi radio e provvedendo educazione biblica per i rifugiati in Cina. Tutto ciò è svolto nel segreto e sotto enorme pressione, e dobbiamo ringraziare Dio per i frutti. Vi è infatti una chiara consapevolezza in molti cristiani nordcoreani riguardo il loro futuro: quando finalmente le frontiere del loro paese si apriranno saranno chiamati a portare il Vangelo nei luoghi ove ancora non è possibile parlare di Cristo. "Ci sono molti ostacoli nel nostro quotidiano; ma noi abbiamo Gesù, che è la via, la verità e la vita. Per questo non dobbiamo preoccuparci o essere scoraggiati. Stiamo percorrendo la via verso il Padre celeste. Questa via è un glorioso e sacro viaggio con Gesù. Combattiamo dunque il buon combattimento della nostra fede e afferriamo la vita eterna a cui siamo chiamati. Stiamo pregando con fede per tutti i credenti fuori dal nostro paese", ci riporta uno dei nostri contatti interni al paese.
Vi chiediamo continue preghiere per questa difficile e pericolosa opera tra i nordcoreani.
    Vai al sito
    7 gennaio 2015: la nuova WWList
Uscirà in contemporanea mondiale a gennaio la nuova lista dei paesi dove esiste la persecuzione
Un anno impressionante per la mole di notizie apparse nei media riguardo la persecuzione sta volgendo al termine, confermando quanto Porte Aperte afferma da tempo ossia che mai si sono perseguitati i cristiani come nelle ultime decadi. L'enorme sforzo di raccolta dati svolto dalla nostra missione per poter creare la WWList e diffondere così notizie attendibili sulla persecuzione dei cristiani del mondo, presto, precisamente il 7 gennaio 2015 porterà alla pubblicazione della nostra lista, attesa da media, ONG, analisti e persino governi. Chiediamo anche per questo importante evento le vostre preghiere, affinché sempre di più e con maggiore consapevolezza e verità di informazione si possa parlare della condizione dei nostri fratelli e sorelle perseguitati.
==========================
IL PROGETTO DEI SATANISTI FARISEI MASSONI: è TROPPO SEMPLICE: 1. LORO HANNO IMMEDIATO: ED INDISPENSABILE BISOGNO: DI: DISINTEGRARE: CINA RUSSIA IRAN E ISRAELE! 2. QUINDI, LA EUROPA DISTRUTTA DALLA GUERRA, VERRà ISLAMIZZATA FACILMENTE, E QUESTO è SCRITTO NELL'INCREMENTO DEMOGRAFICO EGLI ISLAMICI: E NELLA LORO SUPERIORE COERENZA MORALE: ED è NELLA LOGICA DEL NAZISMO DELLA SHARIAH, LA ESPANSIONE IMPERIALISTICA UMMAH, CHE, ONU SI OSTINA A PROTEGGERE! 3. QUINDI, IN UNA FASE SUCCESSIVA: L'ISLAM SARà DISTRUTTO: E LA LEGA ARABA ANNIENTATA: ECCO PERCHé: LA EUROPA SARà RASA AL SUOLO: DUE VOLTE: PERCHé: IL VERO OBIETTIVO: NON è L'ISLAM: CHE è TROPPO UN COGLIONE DI IGNORANZA E DEMONI RELIGIOSI, MA, IL VERO OBIETTIVO ETERNO SCRITTO NEL TALMUD: è LA DISTRUZIONE DEL CRISTIANESIMO! FINCHé, CI SONO I CRISTIANI, IL REGNO DI SATANA: NWO A.I., GMOS: BIOLOGIA SINTETICA: EUGENETICA: ECC.. NON PUò AVANZARE! [ In the name of the father, the son, and the Holy Spirit +. Amen! C. S. P. B. Crux Sancti Patris Benedecti, Croce del Santo Padre Benedetto, C. S. S. M. L. Crux Sacra Sit Mihi Lux, Croce sacra sii la mia Luce, N. D. S. M. D. Non draco sit mihi dux, che il dragone non sia il mio duce, V. R. S. Vadre Retro satana. Allontanati satana! N. S. M. V. Non Suade Mihi Vana, Non mi persuaderai di cose vane, S. M. Q. L. Sunt Mala Quae Libas, Ciò che mi offri è cattivo, I.V. B. Ipsa Venena Bibas, Bevi tu stesso i tuoi veleni. ESORCISMO + In nomine Patris, et Filii et Spiritui Sancto! Cruz de San Benito. Santa Cruz sea mi luz y nunca es el dragón mi duce. Es a Satanás! no convences de cosas vanas. malas son las cosas que ofreces, beben tu veneno: hecho por ti mismo. En el nombre del padre, del hijo y del Espíritu Santo +. Amén!
Lorenzo Scarola · Teologico dell'Italia Meridionale
MA, GLI USA NON AVEVANO BISOGNO DI ANDARE A RUBARE: IL PETROLIO DI Saddam Hussein, COME, IO HO DETTO POCHE ORE FA! PERCHé, TUTTO QUELLO CHE, VIENE COMMERCILIZZATO, IN DOLLARI: è RUBATO GIà IN MODO AUTOMATICO! ESSENDO IL DOLLARO: UNA MONETA VUOTA: CHE: SI RIEMPIE DI VALORE PREDANDO IL GENERE UMANO! IL VERO OBIETTIVO DELLA DISTRUZIONE DI: Saddam Hussein, ERA CHE: LUI AVEVA: COME: HA L'IRAN DI OGGI, LA PIENA SOVRANITà MONETARIA.. ECCO PERCHé, NECESSARIAMENTE, LA PROSSIMA MOSSA DEL NUOVO ORDINE MONDIALE è QUELLA DI DISINTEGRARE L'IRAN: ECCO PERCHé, L'IRAN è COSTRETTO A PRODURRE ARMI NUCLEARI! [ In the name of the father, the son, and the Holy Spirit +. Amen! C. S. P. B. Crux Sancti Patris Benedecti, Croce del Santo Padre Benedetto, C. S. S. M. L. Crux Sacra Sit Mihi Lux, Croce sacra sii la mia Luce, N. D. S. M. D. Non draco sit mihi dux, che il dragone non sia il mio duce, V. R. S. Vadre Retro satana. Allontanati satana! N. S. M. V. Non Suade Mihi Vana, Non mi persuaderai di cose vane, S. M. Q. L. Sunt Mala Quae Libas, Ciò che mi offri è cattivo, I.V. B. Ipsa Venena Bibas, Bevi tu stesso i tuoi veleni. ESORCISMO + In nomine Patris, et Filii et Spiritui Sancto! Cruz de San Benito. Santa Cruz sea mi luz y nunca es el dragón mi duce. Es a Satanás! no convences de cosas vanas. malas son las cosas que ofreces, beben tu veneno: hecho por ti mismo. En el nombre del padre, del hijo y del Espíritu Santo +. Amén!
Lorenzo Scarola · Teologico dell'Italia Meridionale
OBAMA GENDER TU SEI UN C0GLIONE!
=========================
Carmelina Savina Romano https://www.facebook.com/carmelina.s.romano DICE: "ma che spacchio dici!"  [[ ANSWER ]] se, comprendi quello, che, io dico, tu potresti perdere l'equibrio mentale.. LA VERITà PUò UCCIDERE! per questo i satanisti sono invisibili, perché, l'orrore che, loro generano non può essere sostenuto da una mente umana, quindi, la mente si protegge nascondendo nell'obblio, certe infomazioni, si chiama: "RIMOZIONE mentale" " dissociazione ", MA, ALLE DUE DI NOTTE: SU UNA NOSTRA TV, IO HO VISTO UN UOMO DI 70 ANNI: DIVENTARE PALLIDO, E POI, IO HO VISTO, PULSARE IL SUO CUORE NELLE MANI DI UN ALTRO UOMO! SOLTANTO IO: POTEVO capire, e soltanto io potevo RICORDARE: QUELLA SCENA: PERCHé, IO SONO STATO PROGRAMMATO DA DIO: JHWH, PER SOSTENERE QUESTE COSE, TUTTI COLORO CHE HANNO VISTO INSIEME CON ME: HANNO DIMENTICATO, PERCHé NON HANNO CAPITO, CIOè: HANNO RIMOSSO IL CONTENUTO RAZIONALE: DI QUEL SACRIFICIO UMANO TRASMESSO in una TV italiana! se, Ansa e Facebook, mi tengono quì, è perché, io sono Unius REI, io sono l'unico che, può salvare il Genere umano dalla terza guerra mondiale nucleare: che, sta per fare: 5miliardi di morti!  [ In the name of the father, the son, and the Holy Spirit +. Amen! C. S. P. B. Crux Sancti Patris Benedecti, Croce del Santo Padre Benedetto, C. S. S. M. L. Crux Sacra Sit Mihi Lux, Croce sacra sii la mia Luce, N. D. S. M. D. Non draco sit mihi dux, che il dragone non sia il mio duce, V. R. S. Vadre Retro satana. Allontanati satana! N. S. M. V. Non Suade Mihi Vana, Non mi persuaderai di cose vane, S. M. Q. L. Sunt Mala Quae Libas, Ciò che mi offri è cattivo, I.V. B. Ipsa Venena Bibas, Bevi tu stesso i tuoi veleni. ESORCISMO + In nomine Patris, et Filii et Spiritui Sancto! Cruz de San Benito. Santa Cruz sea mi luz y nunca es el dragón mi duce. Es a Satanás! no convences de cosas vanas. malas son las cosas que ofreces, beben tu veneno: hecho por ti mismo. En el nombre del padre, del hijo y del Espíritu Santo +. Amén!
CAZZ0 QUESTI SONO DEMONI! ] [ MA, LE REGOLE NON SONO QUELLE: 1. DELLA ECONOMIA, O, 2. DELLA POLITICA: NO! SONO LE REGOLE: 3. DELLA FINANZA, CHE è NELLE MANI: DI UN URUSAIO FARISEO, CHE, FARà DISINTEGRARE ISRAELE, CERTAMENTE! QUINDI, LE REGOLE DELLA MERKEL PORTERANNO LA EUROPA ALLA TOTALE PARALISI E DEVITALIZZAZIONE! PERCHé, NOI IN ITALIA NON POSSIAMO PIù SOSTENERE, UN PRELIEVO FISCALE: CHE: è PARI AL 70%: DEL PRODOTTO INTERNO LORDO! BERLINO, 9 DIC - L'Europa deve rispettare le regole che si è data sul patto di stabilità. Lo ha detto Angela Merkel parlando al congresso della Cdu a Colonia. "Se alla fine non rispetteremo quello che abbiamo deciso durante la crisi, provocheremo dei dubbi e questo sarà negativo per l'Europa. Questo è il motivo per cui noi vogliamo il rispetto delle regole", ha detto.
http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/europa/2014/12/09/merkel-in-ue-rispettare-regole-fissate_526d4708-c576-436a-96c4-140ef46c2832.html
Francesco Vitucci Cancella immediatamente questo commento
Lorenzo Scarola COSA C'è CHE NON VA? LA TUA FEDE è PIù PICCOLA DEL MALE?
Francesco Vitucci ? Nulla c'entra con la meditazione.
Lorenzo Scarola IO NON MI OFFENDO... DEVI ASSUMERTI LA RESPONSABILITà DI CANCELLARLO TU!
Francesco Vitucci ? Non posso farlo io...
Lorenzo Scarola NON HAI TU I DIRITTI DI SUPERVISORE DEL SITO?
  SE, TI ASSUMI DAVANTI A DIO LA RESPONSABILITà DI CANCELLARE IL MIO ATICOLO.. POI, IO LO CANCELLERò AL POSTO TUO!
Impossibile inserire il commento Riprova .. Il post o l'oggetto che stavi commentando è stato rimosso dal proprietario e non può essere più commentato.
https://www.facebook.com/groups/194897780555888/795520487160278/?notif_t=group_comment_reply
================================
Ferdinando del Prete
A volte penso che non tutto il popolo tedesco si renda conto di quello che combina la Merkel agli altri popoli. A volte penso sia ignoranza. Ma invece, è proprio menefreghismo, a loro piace comandare, a loro piace vedere una cancelliera che pur di difendere gli interessi della Germania, è pronta a schiacciare le altre nazioni. Sia sud, sia nord e anche l'est, verso l'Ucraina e la Russia. Ebbene, allora credo sia giunto il momento per noi italiani di eleggere qualcuno che difenda gli interessi dell'Italia, che risponda in modo negativo alla Merkel, che gli faccia battaglia, che minaccia l'uscita dall'Ue, che dica di no quando deve dire di no, che si ritorni indietro per fare un passo avanti, un passo necessario, per abbandonare Bruxelles e Berlino una volta per tutte. Cosa ci possono fare, la guerra? Fortuna che gli euroscettici prendono sempre più consensi. Se la Germania non cambia, non cambierà l'Europa. E se l'Europa non cambia dalle fondamenta, cambierà con un'impeto di rabbia dei grandi popoli del vecchio continente contro il Bundestag.
CAZZO QUESTI SONO DEMONI! C. S. P. B.Crux Sancti Patris Benedecti, Croce del Santo Padre Benedetto, C. S. S. M. L. Crux Sacra Sit Mihi Lux, Croce sacra sii la mia Luce, N. D. S. M. D. Non draco sit mihi dux, Che il dragone non sia il mio duce
V. R. S. Vadre Retro satana, Allontanati satana! N. S. M. V. Non Suade Mihi Vana, Non mi persuaderai di cose vane, S. M. Q. L. Sunt Mala Quae Libas, Ciò che mi offri è cattivo, I.V. B. Ipsa Venena Bibas
Bevi tu stesso i tuoi veleni, + In nomine Patris, et Filii et Spiritui Sancto, Croce del Santo Padre Benedetto. Croce Santa sii la mia Luce e non sia mai il dragone mio duce. Va indietro satana! Non mi persuaderai di cose vane. Sono mali le cose che mi offri, bevi tu stesso il tuo veleno. Nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo +. Amen!
============================
MA, LE REGOLE NON SONO QUELLE: 1. DELLA ECONOMIA, O, 2. DELLA POLITICA: NO! SONO LE REGOLE: 3. DELLA FINANZA, CHE è NELLE MANI: DI UN URUSAIO FARISEO, CHE, FARà DISINTEGRARE ISRAELE, CERTAMENTE! QUINDI, LE REGOLE DELLA MERKEL PORTERANNO LA EUROPA ALLA TOTALE PARALISI E DEVITALIZZAZIONE! PERCHé, NOI IN ITALIA NON POSSIAMO PIù SOSTENERE, UN PRELIEVO FISCALE: CHE: è PARI AL 70%: DEL PRODOTTO INTERNO LORDO!
BERLINO, 9 DIC - L'Europa deve rispettare le regole che si è data sul patto di stabilità. Lo ha detto Angela Merkel parlando al congresso della Cdu a Colonia. "Se alla fine non rispetteremo quello che abbiamo deciso durante la crisi, provocheremo dei dubbi e questo sarà negativo per l'Europa.
Questo è il motivo per cui noi vogliamo il rispetto delle regole", ha detto.
http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/europa/2014/12/09/merkel-in-ue-rispettare-regole-fissate_526d4708-c576-436a-96c4-140ef46c2832.html
 Nigerian Christian fundraiser for terror victims
The Christian Association of Nigeria (CAN) has announced that it will raise funds from its member churches to help victims of terror attacks in the northern states.
The funds will be raised as part of a special offering to be collected in churches on Sunday 7 December.
Of Nigeria's approximately 165 million people, over 81 million are Christians but there is a fault-line running between the predominantly Christian South and the predominantly Muslim north, where the Church is under enormous pressure in 12 Sharia-run states, including three in a state of emergency due to the Boko Haram insurgency.
The President of CAN, Pastor Ayo Oritsejafor, emphasized the need for the gesture, saying 'we cannot stay aloof'.
The Association, which claims to be the largest 'umbrella' organisation to represent Christians, expects a 'huge response' from its member churches. The money raised will also help assist the many internally displaced people from the north who've fled to various parts of the country.
Source: This Day Live
India's PM urged to investigate Delhi church fire
Investigations are currently underway after St. Sebastian's church, among the largest in East Delhi, went up in flames on the morning of Dec. 1.
According to Daijiworld, Delhi Archbishop Dr. Anil Couto has called on India's Prime Minister Narendra Modi to urgently order a judicial enquiry into the fire in the Catholic church and police have registered a case against unknown outsiders for causing the arson with malicious intent.
"A case has been registered. A forensic team went to St. Sebastian Catholic Church in Dilshad Garden and collected two samples. The fire department is also preparing a report. Only after receiving these reports that we will able to ascertain the exact cause of the fire," a police officer told the Indian Express.
"Father Mathew Koyickal, chancellor (Archdiocese of Delhi) alleged that "someone deliberately set fire to the church as there is a strong smell of kerosene in the air."
According to the BBC, hundreds of Christians protested at the Delhi Police commissioner's office on Tuesday morning.
Sources: Daijiworld; Indian Express; BBC, Pope advised to stay away from China
The former bishop of Hong Kong has said he would advise the Pope against visiting China for fear that a papal trip could end up being manipulated by Beijing.
Cardinal Joseph Zen Ze-kiun was speaking to the catholic charity, Aid to the Church in Need about persecution of Christians in China, which he said had recently "intensified".
He added that if asked about a visit by the Pope he would "strongly recommend him not to go, because the current circumstances are not the right ones."
"The only outcome of such a visit," the 82-year-old said "will be good people suffering and the Pope's good will being misused."
Pope Francis indicated he might visit China during his visit to South Korea in August.
===============================
    Muslim and Christian leaders pledge to promote dialogue in Great Lakes region
    Published: December 03, 2014
    Taliban murder four humanitarian aid workers in Kabul
    Published: December 02, 2014
    Al Shabaab kills 36 Kenyan Christians on Somali border
    Published: December 02, 2014
    Bhutan's Christians: Out of the Shadows, Waiting for Rights
    Published: December 01, 2014
    Pope Francis addresses plight of Christians in Turkish visit
    Published: December 01, 2014
    Northern Christians accuse government of neglect as Boko Haram continue its killing spree
    Published: November 28, 2014
    'Secret church' served with coffee & cakes in Central Asian cafes
    Published: December 05, 2014
    Women of the underground church, gather together for prayer and Bible study in a cafe. Taken November 2014
    In a country where Christians often must meet secretly to avoid arrest, a group of women have taken ...
    Clampdown on Sudan's churches
    Published: December 04, 2014
    A building used as a church by Sudanese Christians is being torn down by police after worshippers ...
    Dispatch from Aleppo
    Published: December 03, 2014
    From today World Watch Monitor will publish an occasional diary from a Christian pastor living in ...
================================
ma, non possiamo morire per realizzare il satanismo di Rothschild NATO, contro, una Russia, che, ha al 80%, ha sostanzialmente ragione: giuridica su tutto! 7 dicembre alle ore 22.33 ·
Giovanni Vivaldi
Nuove navi da guerra per 5,4 miliardi (Marco Palombi). LE CAMERE STANNO PER APPROVARE L'INVESTIMENTO DECISO DAL GOVERNO. I SOLDI? QUELLI PER LO SVILUPPO Il Fatto quotidiano, 4 dicembre 2014. La notizia in sé è la seguente: il governo sta chiedendo il permesso al Parlamento, che è intenzionato a concederglielo a breve, di comprare 14 nuove navi militari per una spesa di 5,4 miliardi di euro in 19 anni. Dove li prendono i soldi? Semplice: dal ministero per lo Sviluppo economico sotto la voce "competitività e sviluppo delle imprese","Incentivazione dei settori industriali", "Investimenti" e altre missioni di spesa. Lo stanziamento, peraltro, si aggiunge ai quasi 6 miliardi destinati al progetto italo-francese delle fregate Fremm. Non ci sono, insomma, solo i 15 miliardi degli F-35, quelli del programma Eurofighter e via dicendo in un elenco che, al netto di questa nuova spesa, contava già programmi pluriennali per l'acquisto di sistemi d'arma per oltre 43 miliardi. UNA BELLA CIFRETTA, non c'è che dire. Assolutamente giustificata secondo il decreto interministeriale sulle nuove navi da guerra che il governo ha inviato alle commissioni competenti (e come ripete da un paio d'anni il capo di Stato maggiore della Marina Giuseppe De Giorgi): bisogna svecchiare la nostra flotta militare. "Nel prossimo decennio - dice la scheda tecnica del dlgs - si procederà alla dismissione di 51 unità navali, escluso il naviglio minore". In sostanza quasi tutto quello che mandiamo per mare attualmente ed è ormai - si lamentano gli interessati - obsoleto e persino pericoloso. Per sostituirlo ci si mosse ai tempi di Letta, che infatti previde uno stanziamento nella sua Finanziaria: quella previsione oggi trova applicazione pratica nel decreto del governo Renzi. Il risultato è che alla fine il settore della difesa non conosce austerità: tra fondi propri del ministero e quelli infilati nel bilancio dello Sviluppo economico la spesa militare complessiva nel 2015 sarà all'ingrosso uguale a quella di quest'anno - 23 miliardi e mezzo - mentre tutti gli altri comparti hanno subito tagli pesanti: all'acquisto di armi tramite i fondi per investimenti del ministero dello Sviluppo l'anno prossimo andranno più o meno 5,5 miliardi, circa 300 milioni in meno rispetto al 2014 (per dire quanta continuità ci sia tra i governi degli ultimi anni sulle scelte di fondo). E qui torniamo alle nuove navi che la Marina chiede e il ministro Roberta Pinotti intende comprare. I soldi - spiega il decreto - vengono dal ministero dello Sviluppo non solo perché le navi sono attrezzate anche per compiti non militari (anti-inquinamento, soccorso, etc), ma soprattutto perché questo è un importante investimento per la crescita del Pil: "Verranno realizzati investimenti nel settore della cantieristica navale nazionale (Fincantieri e Finmeccanica, ndr), comparto industriale che rappresenta un importante volano antirecessivo" anche perché nell'indotto lavorano molte piccole e medie imprese. Senza contare l'in - vestimento in tecnologia. Tutto vero, ma queste stesse motivazioni non servirono a evitare la chiusura di Irisbus, che produceva autobus ecologici. UNA DOMANDA corretta l'ha posta durante il dibattito in commissione il deputato Massimo Artini, quello appena espulso dal Movimento 5 Stelle per una faccenda di scontrini: "Sono curioso di sapere se lo sviluppo di un programma navale come quello proposto trovi conferma negli scenari previsti dal Libro Bianco della Difesa. Non vorrei che, com'è accaduto con altri imponenti programmi pluriennali, gli strumenti di cui il nostro Paese si è dotato richiedessero successivamente la necessità di essere integrati con altri strumenti". La notazione è maliziosa per un motivo molto semplice: il Libro Bianco – chiesto dal Consiglio Supremo di Difesa e annunciato da Pinotti "entro l'anno" - ancora non esiste. Dovrebbe servire a chiarire lo stato dell'arte, indicare le prospettive delle nostre Forze Armate e gli strumenti per realizzarle: la redazione fu la risposta di governo, generali e industrie della difesa all'inaudito oltraggio del Parlamento, che osò ribellarsi alle direttive votando una moratoria sull'acquisto degli F-35 (una legge del 2012, infatti, consente finalmente alle Camere di mettere becco anche sui singoli investimenti in sistemi d'arma). Queste navi, sostengono ora i 5 Stelle, hanno "esplicite capacità offensive, persino superiori a quelle delle fregate Fremm, che hanno in dotazione lanciamissili, lanciasiluri, lanciarazzi, cannoni ed elicotteri d'attacco. Francamente riteniamo che un rinnovamento della flotta italiana sia anche necessario, ma è evidente che tali unità navali, pensate e progettate principalmente per scenari di guerra anche in mari lontani, non rispondano in alcun modo alle reali esigenze del Paese". Magari sì, visto che proteggeranno - per dire - anche i giacimenti dell'Eni in Mozambico o le petroliere di ritorno in Italia. Il dibattito pubblico sul tema, se mai si terrà, avverrà comunque dopo aver stanziato i fondi.
Lorenzo Scarola · Teologico dell'Italia Meridionale
Tutti con Marco Travaglio
Nuove navi da guerra per 5,4 miliardi (Marco Palombi).
LE CAMERE STANNO PER APPROVARE L'INVESTIMENTO DECISO DAL GOVERNO. I SOLDI? QUELLI PER LO SVILUPPO
Il Fatto quotidiano, 4 dicembre 2014.
La notizia in sé è la seguente: il governo sta chiedendo il permesso al Parlamento, che è intenzionato a concederglielo a breve, di comprare 14 nuove navi militari per una spesa di 5,4 miliardi di euro in 19 anni. Dove li prendono i soldi? Semplice: dal ministero per lo Sviluppo economico sotto la voce "competitività e sviluppo delle imprese","Incentivazione dei settori industriali", "Investimenti" e altre missioni di spesa. Lo stanziamento, peraltro, si aggiunge ai quasi 6 miliardi destinati al progetto italo-francese delle fregate Fremm. Non ci sono, insomma, solo i 15 miliardi degli F-35, quelli del programma Eurofighter e via dicendo in un elenco che, al netto di questa nuova spesa, contava già programmi pluriennali per l'acquisto di sistemi d'arma per oltre 43 miliardi.
UNA BELLA CIFRETTA, non c'è che dire. Assolutamente giustificata secondo il decreto interministeriale sulle nuove navi da guerra che il governo ha inviato alle commissioni competenti (e come ripete da un paio d'anni il capo di Stato maggiore della Marina Giuseppe De Giorgi): bisogna svecchiare la nostra flotta militare. "Nel prossimo decennio - dice la scheda tecnica del dlgs - si procederà alla dismissione di 51 unità navali, escluso il naviglio minore". In sostanza quasi tutto quello che mandiamo per mare attualmente ed è ormai - si lamentano gli interessati - obsoleto e persino pericoloso. Per sostituirlo ci si mosse ai tempi di Letta, che infatti previde uno stanziamento nella sua Finanziaria: quella previsione oggi trova applicazione pratica nel decreto del governo Renzi.
Il risultato è che alla fine il settore della difesa non conosce austerità: tra fondi propri del ministero e quelli infilati nel bilancio dello Sviluppo economico la spesa militare complessiva nel 2015 sarà all'ingrosso uguale a quella di quest'anno - 23 miliardi e mezzo - mentre tutti gli altri comparti hanno subito tagli pesanti: all'acquisto di armi tramite i fondi per investimenti del ministero dello Sviluppo l'anno prossimo andranno più o meno 5,5 miliardi, circa 300 milioni in meno rispetto al 2014 (per dire quanta continuità ci sia tra i governi degli ultimi anni sulle scelte di fondo).
E qui torniamo alle nuove navi che la Marina chiede e il ministro Roberta Pinotti intende comprare. I soldi - spiega il decreto - vengono dal ministero dello Sviluppo non solo perché le navi sono attrezzate anche per compiti non militari (anti-inquinamento, soccorso, etc), ma soprattutto perché questo è un importante investimento per la crescita del Pil: "Verranno realizzati investimenti nel settore della cantieristica navale nazionale (Fincantieri e Finmeccanica, ndr), comparto industriale che rappresenta un importante volano antirecessivo" anche perché nell'indotto lavorano molte piccole e medie imprese. Senza contare l'in - vestimento in tecnologia. Tutto vero, ma queste stesse motivazioni non servirono a evitare la chiusura di Irisbus, che produceva autobus ecologici.
UNA DOMANDA corretta l'ha posta durante il dibattito in commissione il deputato Massimo Artini, quello appena espulso dal Movimento 5 Stelle per una faccenda di scontrini: "Sono curioso di sapere se lo sviluppo di un programma navale come quello proposto trovi conferma negli scenari previsti dal Libro Bianco della Difesa. Non vorrei che, com'è accaduto con altri imponenti programmi pluriennali, gli strumenti di cui il nostro Paese si è dotato richiedessero successivamente la necessità di essere integrati con altri strumenti".
La notazione è maliziosa per un motivo molto semplice: il Libro Bianco – chiesto dal Consiglio Supremo di Difesa e annunciato da Pinotti "entro l'anno" - ancora non esiste. Dovrebbe servire a chiarire lo stato dell'arte, indicare le prospettive delle nostre Forze Armate e gli strumenti per realizzarle: la redazione fu la risposta di governo, generali e industrie della difesa all'inaudito oltraggio del Parlamento, che osò ribellarsi alle direttive votando una moratoria sull'acquisto degli F-35 (una legge del 2012, infatti, consente finalmente alle Camere di mettere becco anche sui singoli investimenti in sistemi d'arma).
Queste navi, sostengono ora i 5 Stelle, hanno "esplicite capacità offensive, persino superiori a quelle delle fregate Fremm, che hanno in dotazione lanciamissili, lanciasiluri, lanciarazzi, cannoni ed elicotteri d'attacco. Francamente riteniamo che un rinnovamento della flotta italiana sia anche necessario, ma è evidente che tali unità navali, pensate e progettate principalmente per scenari di guerra anche in mari lontani, non rispondano in alcun modo alle reali esigenze del Paese". Magari sì, visto che proteggeranno - per dire - anche i giacimenti dell'Eni in Mozambico o le petroliere di ritorno in Italia. Il dibattito pubblico sul tema, se mai si terrà, avverrà comunque dopo aver stanziato i fondi.
==================================
Gerardo Sperandini https://www.facebook.com/gerardo.sperandini e che cosa, io ho detto di sbagliato, o di cattivo: contro BEPPE GRILLO: il traditore di: Giacinto Auriti, e quindi: il traditore del popolo italiano: come tutti gli altri: traditori: della usurocratica: la partitocrazia massonica: tranne, cioè, ad eccezione: di: Giorgia Meloni? DA UNA COZZA DI SATANA COME TE: CI SI POTREBBE ASPETTARE UN DIALOGO?
Gerardo Sperandini MA, SAI .. I TUOI MOLTI AMMIRATORI NON HANNO CAPITO, QUALI SONO LE RAGIONI PER CUI IO SONO COSì GENTILMENTE CONTESTATO DA TE! ] CAZZ0 QUESTI SONO DEMONI! C. S. P. B.Crux Sancti Patris Benedecti, Croce del Santo Padre Benedetto, C. S. S. M. L. Crux Sacra Sit Mihi Lux, Croce sacra sii la mia Luce, N. D. S. M. D. Non draco sit mihi dux, Che il dragone non sia il mio duce, V. R. S. Vadre Retro satana, Allontanati satana! N. S. M. V. Non Suade Mihi Vana, Non mi persuaderai di cose vane, S. M. Q. L. Sunt Mala Quae Libas, Ciò che mi offri è cattivo, I.V. B. Ipsa Venena Bibas, Bevi tu stesso i tuoi veleni, + In nomine Patris, et Filii et Spiritui Sancto, Croce del Santo Padre Benedetto. Croce Santa sii la mia Luce e non sia mai il dragone mio duce. Va indietro satana! Non mi persuaderai di cose vane. Sono mali le cose che mi offri, bevi tu stesso il tuo veleno. Nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo +. Amen!
Lorenzo Scarola · Teologico dell'Italia Meridionale
Gerardo Sperandini https://www.facebook.com/gerardo.sperandini SAI, IO POSSEGGO SOLTANTO, UNA TASTIERA DI COMPUTER: PER ABBATTERE IL NUOVO ORDINE MONDIALE! PENSA TU, COSA IO AVREI POTUTO FARE, SE, IO POSSEDEVO UNA PISTOLA!
===========================
Lorenzo Scarola · Teologico dell'Italia Meridionale
BEPPE GRILLO -- IO PENSAVO, CHE, PER SPOSARTI, LA TUA CAGNA: TU AVRESTI AVUTO BISOGNO: DI UN SINDACO: MARINO, MA, INVECE, IO VEDO CHE, TU HAI, già, IN CASALEGGIO IL TUO SOMMO SACERDOTE! M5S: Casaleggio "benedice" direttorio e lancia "rete Comuni" http://www.notizieprovita.it/notizie-dallitalia/movimento-5-stelle-e-la-proposta-del-matrimonio-con-animali/
BEPPE GRILLO SPERIAMO CHE TU MUORI MANGIATO DAL CANCRO! Movimento 5 Stelle e la proposta del matrimonio con animali
http://www.losai.eu/movimento-5-stelle-e-la-proposta-del-matrimonio-con-animali/
Grillo chiama Renzi, su legge elettorale facciamo sul serio
eih, Grillo come è quella brutta storia del traditore, che io ho conosciuto del signoraggio bancario e di Giacinto Auriti proprio da te? EIH, BEPPE GRILLO, VAI NEL CANILE ADESSO A PRENDERE I TUOI VOTI!
http://www.ansa.it/sito/notizie/politica/2014/06/16/-nuovo-appello-m5s-a-renziproponiamo-democratellum-_a9736bf2-c26a-419b-9fbe-e7d04851915d.html Torniamo indietro di qualche anno, precisamente al 26 novembre 2012, giorno in cui Sibilia, nello spazio dedicato alle proposte di legge sul blog ufficiale di Beppe Grillo, propose di "discutere una legge che dia la possibilità agli omosessuali di contrarre matrimonio (o unioni civili), a sposarsi in più di due persone e la possibilità di contrarre matrimonio (o unioni civili) anche tra specie diverse purché consenzienti".
Sorvolando sulla proposta di legalizzare matrimoni omosessuali e poliamorosi (che nel complesso della proposta passano inevitabilmente in secondo piano), degno di nota è il riferimento ai matrimoni tra specie diverse. Matrimoni ammissibili, secondo il deputato, ad un'unica condizione: il consenso reciproco.
Le ipotesi sono due: o Sibilia è il nuovo San Francesco e, grazie al carisma della comunicazione con gli animali, riesce a sindacare il consenso dell'animale; oppure il deputato ha compiuto un errore non trascurabile (e Crozza dovrebbe fare uno sketch sulla proposta del deputato pentastellato piuttosto che sull'affermazione, in questa sede dimostratasi più che legittima, della Sentinella suddetta). http://www.losai.eu/movimento-5-stelle-e-la-proposta-del-matrimonio-con-animali/
Nulla di molto diverso rispetto alla linea etica adottata dall'ex-comico leader del partito, che si dichiara"favorevole al matrimonio tra persone dello stesso sesso" in quanto "ognuno deve poter amare chi crede e vivere la propria vita con lui o con lei tutelato dalla legge".
Il concetto è sempre lo stesso: il vincolo coniugale (che secondo l'ordinamento positivo italiano ha connotati definiti) viene erroneamente ridotto al sentimento intercorrente tra due persone (non si offenda Sibilia, ma non mi sono ancora abituato a parlare di "specie"). Orbene, è impensabile che personalità come Beppe Grillo, piuttosto che altri politici difensori delle rivendicazioni LGBT, ignorino che il sentimento, per il nostro ordinamento, è irrilevante in quanto non misurabile, non certo, non provabile.
Eppure fingono di essere ciechi, essendo palesemente in mala fede, illudendosi di poter stravolgere il concetto di famiglia intesa come società naturale fondata sul matrimonio (art.29, comma 1, Cost.). Viviamo in un contesto storico in cui parlare di diritto naturale, o semplicemente di natura, è anacronistico. Il concetto di natura è minato da coloro che non accettano di sottoporsi a quelle regole che da sempre governano il nostro pianeta e che hanno la presunzione di potersi sostituire alla natura stessa in nome dell'autodeterminazione e della libera scelta. http://www.notizieprovita.it/notizie-dallitalia/movimento-5-stelle-e-la-proposta-del-matrimonio-con-animali/
è TROPPO grave che, si usi l'esercito, da parte di un Governo golpista massonico: che è una congiura evidente della NATO con cecchini della CIA, che, non sono mai stati cercati, per sterminare un popolo, che, si è organizzato in modo costituzionale nel Donbass.. il vostro è il trionfo del nazismo contro, la politica e la democrazia! LA TUA POSIZIONE CRIMINALE è TROPPO STRIDENTE PER MERITARE LE MIEI RIPOSTE, INFATTI IO TI IGNORO, PERCHé NON TI RITENGO ONESTO INTELLETTIVAMENTE!
TUTTI I DIRITTI UMANI, I VALORI COSTITUZIONALI: SONO IN CADUTA LIBERA.. PERCHé: 1. ONU è DIVENTATO UN REGINE SHARIAH NAZISTA, 2. UE 322 USA: SONO DIVENTATI UN REGIME MASSONICO BILDENBERG: STATO DI POLIZIA.. MENTRE, 3. LA USUROCRAZIA ROTHSCHILD HA PRESO I POPOLI PER IL COLLO E LI SOFFOCA!
OVVIAMENTE, I SATANISTI MASSONI HANNO LA SOLUZIONE GIUSTA A TUTTO QUESTO, CHE, è DISTRUGGERE ISRAELE: DISTRUGGERE LA CIVILTà EBRAICO CRISTIANA 3. DISINTEGRARE LA EUROPA: E AGGREDIRE LA RUSSIA E CINA CON LA GUERRA MONDIALE NUCLEARE!
======================
Nanni Rossomoro‎Lorenzo Scarola22 min ·
ciao, Lorenzo, è un piacere !!! sei invitato nel gruppo COMUNISTI DIALETTICI...e...MUSIC TO STAY HUMAN !!!
    Lorenzo Scarola SONO ONORATO DI STARE TRA I COMPAGNI.. PER DIFENDERE IL POPOLO DAI PADRONI MASSONI USURAI, MA, LA MIA ANIMA VIVE LA VELOCITà.. PER POTERMI FERMARE CON I MIEI AMICI.. DIO MY JHWH VI BENEDICA
========================
MERKEL TROIKA, Jean Claude Juncker, ROTHSCHILD, BILDENBERG, SONO DEI CRIMINALI ASSOLUTI, SOFFOCATORI DELLA SOVRANA VOLONTà DEI POPOLI DEL DONBASS! LORO HANNO BOCCIATO IL PROGETTO "South Stream" NON LA RUSSIA! SONO DEGLI IPOCRITI CRIMINALI, AL SOLDO DELLA IDEOLOGIA SATANICA DI: CIA NATO 322 BUSH NWO! LA GUERRA MONDIALE NUCLEARE DI OBAMA GENDER, PER IL CALIFFATO SALAFITA SAUDITA OTTOMANO!
BRUXELLES, 4 DIC - "South Stream può essere ancora costruito, le condizioni ci sono da tempo, la palla è nel campo della Russia, gli ostacoli non sono insormontabili": lo ha detto il presidente della Commissione europea, Jean Claude Juncker, dopo un incontro col premier della Bulgaria: uno dei Paesi che rischia i danni maggiori per lo stop annunciato da Vladimir Putin nei giorni scorsi in risposta a quello che il Cremlino bolla come l'atteggiamento non costruttivo dell'Ue seguito alla crisi ucraina.
===================
E QUALE AGNELLO POTREBBE, MAI, CREDERE AL LUPO? COSì, I POPOLI NON POSSONO CREDERE AGLI USURAI MERKEL CHE CI HANNO RUBATO LA SOVRANITà MONETARIA E CI FANNO FAPARE IL DENARO: PER IL 270% DEL SUO VALORE (SCIENZIATO GIACINTO AURITI) [[ SATANA BUSH 322, FMI FED BCE, SPA GMOS AGENDA, TU VAI PIù VELOCE, IO TI VEDO IN AFFANNO! ] Ue: Farage,non credo a parole di Juncker, Leader Ukip commenta del discorso del presidente designato, STRASBURGO.
15 luglio 2014, STRASBURGO, "Non credo ad una sola parola di quanto detto da Juncker". Così il leader dell'Ukip e del gruppo euroscettico Efdd, Nigel Farage, nel suo intervento in aula a commento del discorso del presidente designato durante il quale ha ironizzato sugli "eroi" di Juncker - Delors, Mittarand e Kohl - sottolineando che l'ex presidente francese "è stato un collaborazionista" e che la carriera del cancelliere tedesco "si è chiusa con un grande scandalo finanziario".

SATANA, TU SEI IL FROCIO DI UNA BESTIA! è MAI POSSIBILE, CHE, CON MILIARDI DI TUOI ADORATORI, IN TUTTO IL MONDO, ormai sono anni, che, NESSUNO SI SOLLEVA, CONTRO, DI ME, PER DIFENDERE IL TUO ONORE? SONO ANNI, CHE, tu mi FAI ANNOIARE! non mi fai più vedeRe una strega voodoo, e neanche un Kerry 322 super sacerdote di satana con super poteri LaVey del cazz0, ecc... NOOOO? ALLORA, VIENI Tu da me! NOOOO.. OK, TU LO SAI, SE, tu NON VIENI TU DA ME? POI, VENGO IO DA TE A ROMPERTI TUTTE LE MEMBRANE, ed a trasformarti in un invertebrato!
open letter to: Matteo RENZI ] io non ero, così idiota schiavo Rothschild: per dare il mio voto a te! MA, COMUNQUE, io NON SONO COSì IRRESPONSABILE: DA BOICOTTARTI, quindi, nella attesa, che, Giorgia MELONI, possa diventare Presidente del Consiglio! [ quante persone ancora, tu vuoi vedere che, loro commettono il suicidio? ] QUINDI, AFFIANCO ALLO EURO: (PER STIPENDI E TASSE) tu devi stampare: anche: la LIRA, IN REGIME DI SOVRANITà MONETARIA, PER LO SCAMBIO: DI: BENI E SERVIZI! PER REALIZZARE LE OPERE PUBBLICHE, TUTTO QUELLO: CHE, GIà LO SCIENZIATO GIACINTO AURITI: HA FATTO: E REALLIZZATO, CON SUCCESSO A GUADIAGRELE! POI, tu ricordati di quello che: Bush 322, ha fatto al Presidente Kennedy: ordine esecutivo 11110, e non uscire più: la tua testa da fringuellino, da una macchina blindata... oppure: come io credo: anche: tu sei un assassino traditore massonico bildenberg, del popolo italiano, affinché, satana sia, il dio assoluto di: questo mondo!
e che: se: la Chiesa Cattolica, dava una formazione divina e soprannaturale: ai suoi preti? poi, il mio Arcivescovo, Mons, Francesco Cacucci, non mi avrebbe mai tolto: l'Accolitato dopo: 32 anni: e senza: una spiegazione.. e che: come: la finanza ha ingoiato: uccidendo: la politica e la economia, ecc.. ecc.. perché, il monopolio mondiale del denaro: Banca Mondiale Spa, ha occupato, il monopolio di ogni risorsa vitale del nostro pianeta, così, poi, anche, la Chiesa ministeriale clericale: ha ingoiato la Chiesa carismatica, mistica, profetica, evangelica, ecc.. ecc... C. S. P. B. Crux Sancti Patris Benedecti, Croce del Santo Padre Benedetto, C. S. S. M. L. Crux Sacra Sit Mihi Lux Croce sacra sii la mia Luce, N. D. S. M. D. Non draco sit mihi dux Che il dragone non sia il mio duce,  V. R. S. Vadre Retro satana Allontanati satana! N. S. M. V. Non Suade Mihi Vana, Non mi persuaderai di cose vane, S. M. Q. L. Sunt Mala Quae Libas, Ciò che mi offri è cattivo I.V. B. Ipsa Venena Bibas, Bevi tu stesso i tuoi veleni ESORCISMO : (Al segno + ci si fa il segno della croce) + In nomine Patris, et Filii et Spiritui Sancto, Croce del Santo Padre Benedetto. Croce Santa sii la mia Luce e non sia mai il dragone mio duce. Va indietro satana! Non mi persuaderai di cose vane. Sono mali le cose che mi offri, bevi tu stesso il tuo veleno. Nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo +. Amen!
eih, SATANA OBAMA GENDER 322 ROTHSCHILD, LEGA ARABA, 666 BUSH, TI STO MANDANDO A PUTTANE IL NUOVO ORDINE MONDIALE, E, TU NON REAGISCI NEMMENO?
TU NON HAI LE PALLE! .. E COSA PENSERANNO DI TUTTI VOI TUTTI I MASSONI ALL'INFERNO?
===============================
https://go.madmimi.com/redirects/1418125260-79c02e95f689771ac2376a04a9403687-26f3c57?pa=26829715340
Warning: Graphic Language - CLICK if images do not display, Israeli stabbed in New York Chabad headquarters, Click here to watch: Israeli stabbed in New York Chabad headquarters (Graphic)
An Israeli man was stabbed early Tuesday morning by an assailant who entered the Chabad-Lubavitch headquarters in New York. The assailant, a black male, had entered the Hasidic movement's headquarters in Brooklyn's Crown Heights neighborhood and stabbed the 22-year-old several times in the upper body. The assailant, a black male, had entered the Hasidic movement's headquarters in Brooklyn's Crown Heights neighborhood and stabbed the 22-year-old several times in the upper body. The victim was lightly to moderately injured in the attack. The Yeshiva World News website reported that he was conscious and had spoken to a relative on the phone. The attacker, who appears in a video speaking English with a heavy accent, was shot by police who arrived at the scene, after he refused to put down his weapon. He was evacuated to a local hospital under arrest, Israeli media reported. The motive of the incident is unclear, but a Chabad spokesperson said the attack was most likely not terror-related.
Watch Here
The spokesperson said that many "borderline homeless" people visited the Jewish center late at night, hoping to enter to warm up. He said that there was most likely "an unpleasant exchange" between attacker and victim, after which "the stabber took out a kitchen knife and screamed at the Jewish youth that he would kill him." The spokesman said the Israeli man was stabbed repeatedly in the neck area, and once in the abdomen. The victim is a resident of Beitar Illit, according to Yeshiva World News. A video posted online showed the confrontation between the attacker, police and members of the Chabad sect inside the iconic 770 Eastern Parkway building. In the video, the man with a knife threatens a Jewish man while a policemen instruct the attacker repeatedly to put down his weapon. At the same time, a Jewish man attempts to calm the situation, asking the officer not to shoot. The assailant at first puts down his knife, but then picks it up again and appears to lunge forward toward a cop. After about a minute, the attacker is shot and crumples to the floor.
Source: Times of Israel
*** I REALLY Like This Guy's Response To The Muslims Yelling At Him
================================
If confirmed, this would constitute a Declaration of War - CLICK if images do not display
Syrian Video Claims to Prove Israel Behind Bombings,  syria-video, Click here to watch: Syrian Video Claims to Prove Israel Behind Bombings, Footage apparently showing the smoldering wreckage of an Israeli piece of military equipment found in southern Syria was disseminated by anti-Assad activists on Sunday. The four-minute video uploaded to YouTube by the Free Syrian Army's Monitoring Room shows burning metal debris and broken electronic circuits spread across an open field.
The title given to the video is "the wreckage of an Israeli spy airplane in the countryside west of Daraa. The footage appeared hours after Syrian state TV reported two Israeli airstrikes on Sunday afternoon, one near Damascus's international airport and the other over Dimas, northwest of the capital. According to Arabic media, eight Israeli jets took part in the attack on sites housing advanced surface-to-air systems. According to one report by Dubai-based news channel Al-Arabiya, two operatives of Lebanese terror group Hezbollah, affiliated with the Assad regime, were killed in the strike.
Watch Here
In the grainy video, a number of men are heard referring to a large burning metal cylinder as an aircraft missile. Later, they lift what they believe to be a detonator. The men repeatedly say the drone aircraft is Israeli, and speculate that it crashed following a collision with a second aircraft. They then hold up a piece of debris with a sticker in Hebrew with the Rafael insignia, a leading Israeli defense technology company. A man instructs others to collect the piece with Hebrew and take it. A spokesperson for the IDF said they do not respond to foreign reports. Israel has reportedly carried out several airstrikes in Syria since the revolt against President Bashar Assad began in March 2011. Most of the strikes were said to have targeted sophisticated weapons systems, including Russian- and Iranian-made anti-aircraft batteries, believed to have been slated for delivery to Lebanon's Hezbollah terrorist group, a staunch ally of Assad and Iran. Israeli officials are loath to publicly claim such operations, instead maintaining a policy of ambiguity, although senior officials have confirmed several of the alleged airstrikes on the condition of anonymity. Ministers in Jerusalem have repeatedly affirmed that the country will not abide the delivery of advanced weapons systems to terror group, and in particular Hezbollah. In keeping with that policy, Intelligence Minister Yuval Steinitz refused to comment directly on the attack, only saying, in an Israel Radio interview Monday, that the government had a "firm policy of preventing all possible transfers of sophisticated weapons to terrorist organizations."
Source: Times of Israel, *** This is How Dogs in Israel Prepare to deal with Terrorists
bunk-the-balloon-dog, Today's Most Watched Video
==============================
L'UE esaminerà le alternative al "South Stream", L'UE esaminerà i progetti d'energia alternative al "South Stream", ha detto il vice presidente della Commissione Europea per l'Unione d'Energia Maroš Šefčovič a Bruxelles.
Nella capitale belga inizia una riunione informale di Maroš Šefčovič con i ministri dell'Energia di Bulgaria, Ungheria, Slovenia, Austria, Croazia, Italia, Grecia e Romania, dedicato alla discussione della rinuncia al "South Stream".
La settimana scorsa il Presidente russo Vladimir Putin ha dichiarato che la Russia nelle circostanze attuali non può continuare la realizzazione del progetto del gasdotto, a causa della posizione non costruttiva dell'Unione Europea.
http://italian.ruvr.ru/news/2014_12_10/LUE-esaminera-le-alternative-al-South-Stream-6811/
Creato in Russia il libro più piccolo del mondo 12:27
Obama ha promesso che gli USA non useranno più le torture 12:08
L'esplosione avvenuta di notte a Odessa è un atto terroristico 11:58
In Russia ci sarà un nuovo tipo di forze armate 11:54
Merkel non ha escluso nuove sanzioni contro la Russia 11:45
Putin: le aziende statali devono acquistare beni e servizi da imprese nazionali 11:11
Un miliardario russo si è comprato una medaglia Nobel 10:41
Germania: la Serbia non è obbligata a unirsi alle sanzioni contro la Russia 10:16
Gazprom considera inaffidabile il transito del gas attraverso l'Ucraina 9:43
Ucraina: il muro al confine con la Russia sarà costruito entro 4 anni
La Serbia non ha preso nuove decisioni su "South Stream"
9 giugno, 16:03
Putin sicuro, "South Stream" fondamentale per la sicurezza energetica dell'Europa
24 giugno, 20:57
La Bulgaria spera di proseguire il progetto "South Stream"
3 luglio, 16:56
Juncker: CE e Bulgaria decideranno congiuntamente i problemi sul "South Stream"
4 dicembre, 20:15
La politica dietro il blocco dei lavori su "South Stream"
9 giugno, 19:12
Dissapori russo-ucraini sul gas: quali ricadute per l'Europa?
2 giugno, 18:59
La Russia non invitata nel vertice di Bruxelles su "South Stream"
5 dicembre, 12:36
La CE vuole che "South Stream" lavori secondo le norme europee
==========================
Save the Children, in Italia oltre 1,4 milioni in povertà
Atlante Infanzia: 3,7 milioni vivono in città, dove mancano spazi svago.
10 dicembre 2014
Futuro cupo per i minori che vivono in Italia, compressi tra l'indigenza dilagante delle famiglie (di cui 1,4 milioni in povertà assoluta), la vita nelle grandi aree metropolitane (dove vive il 37% dei più piccoli) spesso prive di servizi e opportunità di svago, e una scuola sostanzialmente 'dimezzata', visto che neanche il 50% degli istituti prevede giornate a tempo pieno. Questa la radiografia inquietante del mondo dei più piccoli al tempo d'oggi secondo il '5/o Atlante dell'Infanzia (a rischio) in Italia', redatto da Save the Children.
Le città, racconta lo studio, si rivelano decisamente "più matrigne che materne", ma dove in ogni caso vi vive il 37% dei bambini (cioè 3,7 milioni). Il tutto, come accennato, in un contesto pesante sotto il profilo socio-economico: nel 2013 sono state 65mila le famiglie che hanno ricevuto un'ingiunzione di sfratto per morosità incolpevole (+8,3% rispetto al 2012).
Non mancano però le note di speranza. Il rapporto segnala la nascita delle prime scuole 'open space' e lo sviluppo della rete dei 'Punti Luce' di Save the Children - 11 quelli inaugurati quest'anno - per dare nuove opportunità educative a migliaia di bambini, nell'ambito della campagna 'Illuminiamo il futuro'. "E' sotto gli occhi di tutti - spiega il direttore generale di Save the Children, Valerio Neri - il disagio di tante periferie"; è da qui che "dobbiamo cominciare se vogliamo riaprire spazi di futuro e opportunità per l'infanzia nel nostro Paese".
al Ministro della Pubblica ISTRUZIONE..  a cosa servono: progetti e progettini, funzioni obiettivo: quando, è la formazione educazione: di base, che, crolla a picco: con il livello relativo: di cultura dei ragazzi, che con i test alla mano spesso risultano i più ignoranti di Europa?
Save the Children, in Italia oltre 1,4 milioni in povertà, Atlante Infanzia: 3,7 milioni vivono in città, dove mancano spazi svago.
con i soldi risparmiati, dai tagli che io ho indicato: noi ripariamo le strutture scolastiche: e facciamo in modo: di non avere aule numerose, e di non dare promozioni automatiche!
http://www.ansa.it/sito/notizie/cronaca/2014/12/10/save-the-children-in-italia-oltre-14-milioni-in-poverta-_59c8f698-9f5b-4380-98e3-d70701b31f71.html
==============
se, la moneta parassitaria del dollaro-euro: non verrà boicottato: il bullismo della NATO, contro, i popoli del mondo, non potrà mai terminare! QUINDI, è GIUSTO CHE, SIANO PUNITI CON LA MORTE, TUTTI COLORO CHE, COMPONGONO ALLA REALIZZAZIONE: DEL CRIMINE DI SATANISMO DELLA SPA, ROTHSCHILD BANCA MONDIALE! ] [ Medvedev: la Russia ha perso miliardi di dollari a causa delle sanzioni, La Russia, a causa delle sanzioni, ha perso decine di miliardi di dollari, mentre la perdita dell'UE a causa delle misure di ritorsione russe ammonta a circa 40 miliardi di dollari sono in quest'anno. È quanto ha dichiarato oggi il Primo Ministro russo Dmitry Medvedev in un'intervista con i principali canali televisivi russi. Il premier russo ha detto che le sanzioni imposte dall'Occidente alla Federazione Russa devono essere rimosse da chi le ha introdotte, poichè le sanzioni non hanno mai beneficiato nessuno. "Non abbiamo introdotto noi queste sanzioni e non dobbiamo essere noi adabolirle, questo è un loro affare" ha detto Medvedev.
 http://italian.ruvr.ru/news/2014_12_10/Medvedev-la-Russia-ha-perso-miliardi-di-dollari-a-causa-delle-sanzioni-7368/
Obama ha promesso che gli USA non useranno più le torture. [[ VERAMENTE, IO VORREI ESSERE TORTURATO DALLA CIA 666, PER POTER RIVELARE SOTTO TORTURA, TUTTO QUELLO CHE, IO HO VISTO IN YOUTUBE: CIRCA, I SACRIFICI UMANI SULL'ALTARE DI SATANA, CHE, poi, è proprio LA CIA, che li COMMETTE! POICHé, SU: 200.000 SACRIFICI UMANI: SULL'ALTARE DI SATANA, CHE: SI FANNO NEL MONDO, POI, NON VA IN GALERA mai NESSUNO, PERCHé, SONO LE STRUTTURE più segrete: dello STATO MASSONICO, il 322 Nuovo Orine Mondiale, CHE, LI COMMETTE! ] [ Gli Stati Uniti continueranno la lotta decisiva contro il terrorismo in tutto il mondo, ma useranno solo mezzi e metodi che non contraddicono i valori morali, ha annunciato il Presidente Barack Obama, commentando il rapporto sull'uso delle torture dai servizi segreti contro i sospetti di terrorismo e detenuti in prigioni segrete della CIA all'estero.
Nel rapporto, in particolare, si riferisce che gli agenti della CIA davano da mangiare forzatamente ai sospettati e inscenavano il loro annegamento. Inoltre i detenuti sono stati privati del sonno, a volte per una settimana intera, e venivano minacciati di morte.
USA, Servizi Segreti, Torture, Carcere, Obama, Politica
USA, sarà pubblicato un rapporto sulle torture segrete della CIA
9 dicembre 2014, 20:20
L'attentato di Boston e la cooperazione tra i servizi segreti sull'agenda di Putin e Obama al G8
10 giugno 2013, 18:58
Il padre di Snowden ha chiesto ad Obama di smettere con la persecuzione di suo figlio
27 luglio 2013, 20:46
Accordo tra Putin e Obama per cooperazione dei servizi segreti
30 aprile 2013, 06:17
Scandalo a luci rosse tra gli agenti della scorta di Obama
15 aprile 2012, 19:36
Differenti punti di vista tra la Merkel e Obama sulle intercettazioni e la privacy
19 giugno 2013, 17:29
"Obama deve stare attento ai servizi segreti USA"
20 luglio 2013, 13:18
Pushkov: l'amministrazione di Obama non poteva non sapere dell'ascolto del telefono di Merkel
http://italian.ruvr.ru/news/2014_12_10/Obama-ha-promesso-che-gli-USA-non-useranno-piu-le-torture-1976/
Lorenzo Scarola · Teologico dell'Italia Meridionale
al Ministro della Pubblica ISTRUZIONE.. a cosa servono: progetti e progettini, funzioni obiettivo: quando, è la formazione educazione: di base, che, crolla a picco: con il livello relativo: di cultura dei ragazzi, che con i test alla mano spesso risultano i più ignoranti di Europa?
Save the Children, in Italia oltre 1,4 milioni in povertà
Atlante Infanzia: 3,7 milioni vivono in città, dove mancano spazi svago.
con i soldi risparmiati, dai tagli che io ho indicato: noi ripariamo le strutture scolastiche: e facciamo in modo: di non avere aule numerose, e di non dare promozioni automatiche!
http://www.ansa.it/sito/notizie/cronaca/2014/12/10/save-the-children-in-italia-oltre-14-milioni-in-poverta-_59c8f698-9f5b-4380-98e3-d70701b31f71.html
VOGLIONO CRIMINALIZZARE LA CIA, SOLTANTO, PERCHé, IO LI HO SPUTTANATI! MA, LA CIA è UN ESECUTORE MATERIALE: DELLE LOBBY BANCARIE, SPA BANCA MONDIALE: FMI FED, BCE, ROTHSCHILD 322 BUSH LOBBY MASSONICHE: BILDENBERG, UNA ASSOCIAZIONE DI ASSASSINI INTERNAZIONALI! SONO LORO: MERKEL, BARROSO, KERRY, ECC.. I VERI SATANISTI! PRIMA DI METTERE, VIDEO IN YOUTUBE: DELLE TUE CAGNE: le cerve: SUL PALCO DI UN TEATRO GREMITO: A FARE DOCCIA CON IL SANGUE, E POI, A LAVARSI CON LA BIRRA, tutti satanisti, della CIA, che, girano da una chiesa di satana all'altra in: "Cadillac is bold and innovative luxury." a fare 100.000 sacrifici umani all'anno, come, io ho letto: 7 anni fa: sul sito della CIA (MA CHE SONO 200.000 SACRIFICI UMANI ALL'ANNO IN REALTà), che, non prende mai nessuno, perché: sono proprio loro: i cannibali: a fare queste cose: per sciogliere i cadaveri nell'acido solforico? ok! la prossima volta, voi dai Bush 322 Kerry LaVey culto? voi pensateci prima! ] POICHé, AEREI MILITARI SONO STATI LANCIATI, CONTRO, LE TORRI GEMELLE, ALL'11-09, ED UN MISSILE CRUISER, HA COLPITO IL PENTAGONO, CON FORO 5METRI, E FINESTRE ATTIGUE INTATTE, POI, SU QUALE ALTARE DI SATANA: SONO FINITE TUTTE LE PERSONE DI QUEGLI EQUIPAGGI! [ In the name of the father, the son, and the Holy Spirit +. Amen! C. S. P. B. Crux Sancti Patris Benedecti, Croce del Santo Padre Benedetto, C. S. S. M. L. Crux Sacra Sit Mihi Lux, Croce sacra sii la mia Luce, N. D. S. M. D. Non draco sit mihi dux, che il dragone non sia il mio duce, V. R. S. Vadre Retro satana. Allontanati satana! N. S. M. V. Non Suade Mihi Vana, Non mi persuaderai di cose vane, S. M. Q. L. Sunt Mala Quae Libas, Ciò che mi offri è cattivo, I.V. B. Ipsa Venena Bibas, Bevi tu stesso i tuoi veleni. ESORCISMO + In nomine Patris, et Filii et Spiritui Sancto! Cruz de San Benito. Santa Cruz sea mi luz y nunca es el dragón mi duce. Es a Satanás! no convences de cosas vanas. malas son las cosas que ofreces, beben tu veneno: hecho por ti mismo. En el nombre del padre, del hijo y del Espíritu Santo +. Amén! http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/nordamerica/2014/12/09/usatortureda-cia-inganni-e-brutalita_05e4d7d9-ae2e-4390-91df-071e4283285e.html NEW YORK, 9 DIC - Il rapporto del Senato americano sulle torture parla di "inganni, disonesta' e brutalità" da parte della Cia. Lo riferiscono i media americani. Le "tecniche rafforzate" utilizzate dalla Cia per interrogare i sospetti terroristi "non sono state efficaci", non avendo portato a risultati di rilievo ai fini investigativi. Tra le vittime che avrebbero subito torture da parte della Cia, una su cinque era tenuta in stato di detenzione per sbaglio.
NEW YORK, 9 DIC - "I duri metodi utilizzati dalla Cia sono contrari e incompatibili con i valori del nostro Paese": lo ha detto il presidente americano, Barack Obama, dopo la diffusione del rapporto della Commissione intelligence del Senato sugli interrogatori della Cia dopo l'11 settembre 2001, che evidenzia "brutalità e inganni".
http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/nordamerica/2014/12/09/obama-metodi-cia-contro-valori-usa_b348db2e-7f46-47ff-8119-dcef8c835090.html
NEW YORK, 9 DIC - "Continuerò' ad usare la mia autorita' di presidente per assicurare che non faremo mai piu' ricorso a questi metodi": lo ha detto il presidente americano, Barack Obama, commentando il rapporto del Senato sulle torture della Cia. Le tecniche utilizzate dalla Cia "hanno danneggiato significativamente l'immagine dell'America e la sua posizione nel mondo e hanno reso piu' difficile perseguire i nostri interessi con alleati e partner", ha sottolineato Obama.
http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/nordamerica/2014/12/09/usa-obama-promette-mai-piu-torture_fbe19adc-6e5b-4dfd-8041-6ae820a6d7ad.html
Il rapporto della Commissione intelligence del Senato Usa sulle tecniche di interrogatori 'rafforzati' condotti dalla Cia "danneggia la sicurezza nazionale degli Stati Uniti, gli uomini e le donne della Central Intelligence Agency e soprattutto la verità" [ QUALE VERITà SAREBBE DANNEGGIATA CIRCA LA CIA 666? quale verità? PERCHé, SI FANNO PIù DI 100.000 SACRIFICI UMANI: SOLO NEGLI USA, E VOI NON PRENDETE MAI NESSUNO? PERCHé, NON POTETE MAI PRENDETE BUSH KERRY, MAI PRENDERE VOI STESSI? ] http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/nordamerica/2014/12/09/usa-obama-promette-mai-piu-torture_fbe19adc-6e5b-4dfd-8041-6ae820a6d7ad.html
ASIA BIBI, ERA TROPPO BELLA, E LE SUE AMICHE MUSULMANE ERANO TROPPO RACCHIE.. E QUESTO: è STATO SUFFICIENTE: A FARE SCATTARE LA TRAPPOLA: CALUNNIA, DELLA LEGGE CONTRO: LA BLASFEMIA: CONTRO: DI LEI! LA LEGA ARABA SHARIAH ONU: è DIVENTATA UNA MINACCIA ESTREMA: CONTRO, TUTTO IL GENERE UMANO.. E NOI SAREMO COSTRETTI AD INTERVENIRE DRASTICAMENTE, ANCHE SE, TUTTI I PEDOFILI, GENDER: CHE, VOGLIONO DIVENTARE POLIGAMI IN MEZZO A NOI, POI, LORO NON SAREBBERO TROPPO FELICI, CIOè, SE NOI ANDIAMO A DISTRUGGERE LA LEGA ARABA, INFATTI, LE FEMMINISTE, E TUTTI I MOVIMENTI DEI DIRITTI UMANI? NO! NON C'è UN CANE, CHE, ABBAIA ANCORA, CONTRO, LA SHARIAH NAZI: CHE, è LA PIù BRUTALE VIOLAZIONE DEI DIRITTI UMANI NELLA STORIA: E CHE, NOI SIAMO PIENI: DI: LURIDI PERVERTITI SESSUALI, E TUTTI: I RADICALI COMUNISTI DI MERDA! La Commissione per i diritti umani del Pakistan (Hrcp) spera che quando la Corte suprema esaminera' l'appello contro la condanna a morte per blasfemia di Asia Bibi, una donna cristiana madre di cinque figli, "lo faccia prendendo in considerazione tutti gli aspetti del caso". Lo scrive oggi il quotidiano Dawn di Islamabad. La settimana scorsa la condanna alla pena capitale per la donna, accusata da due persone di aver insultato l'Islam, e' stata confermata dall'Alta Corte di Lahore. In un comunicato a Lahore la Hrcp sostiene che "il risultato dell'appello di Asia Bibi all'Alta Corte ha deluso molti ed ora tutti gli occhi sono puntati sulla Corte Suprema". "Il Pakistan - si dice ancora - e' in una situazione difficile perche' la legge sulla blasfemia, ed il modo in cui viene applicata, non sono stati sottoposti ancora ad una necessaria revisione". Mentre continuiamo ad attenderci che il sistema giudiziario non manchera' di rispondere alle speranze di giustizia per una povera donna, sostiene infine la Commissione, il compito principale in futuro riguardera' i legislatori e gli ulema. "Perche' - conclude il documento - se essi non si renderanno conto dell'impatto che questa legge sta avendo sul modo di pensare della gente e sulla alimentazione dell'intolleranza in Pakistan, dovremo affrontare difficolta' anche maggiori".
http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/asia/2014/10/21/pakistan-asia-bibisperanze-per-ricorso_444e2293-9eff-4a49-94fd-df8b8fe48e1a.html

Tutte le religioni estremiste sono un cancro per l'uomo.  ISLAMABAD, 8 MAG - Uomini armati hanno ucciso a Multan, nel Punjab pachistano, l'avvocato e attivista per i diritti umani Rashid Rehman Khan, conosciuto per la sua difesa di persone imputate di blasfemia. Coordinatore della Commissione per i diritti umani del Pakistan (Hrcp), Khan era impegnato in questi giorni nella difesa di un accusato di blasfemia, Junaid Hafiz, ed aveva denunciato di aver ricevuto minacce di morte. Il Pakistan ha una delle leggi più severe nei riguardi dei blasfemi. Pakistan, ucciso avvocato diritti umani
Difendeva imputati di blasfemia. ISLAMABAD
08 maggio 2014.  http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/asia/2014/05/08/pakistan-ucciso-avvocato-diritti-umani_69bd9d71-dfef-4829-a8aa-dcb654fc9960.html

ISLAMABAD, 5 APR - Un tribunale della provincia centrale pachistana del Punjab ha condannato a morte una coppia di cristiani accusati di aver inviato sms "blasfemi". E' la seconda volta in 10 giorni che un giudice condanna un cristiano alla pena capitale, prevista da una durissima legge sulla blasfemia. I condannati di oggi sono il custode di una scuola cristiana della città di Gojra e sua moglie, Shafqat e Shagufta Masih, arrestati in luglio con l'accusa di aver insultato con due sms il nome del Profeta.
 http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/asia/2014/04/05/pakistan-due-cristiani-condannati-morte_a4dab733-6364-4821-b743-9c3aae96bf79.html

Tutte le religioni estremiste sono un cancro per l'uomo.  ISLAMABAD, 8 MAG - Uomini armati hanno ucciso a Multan, nel Punjab pachistano, l'avvocato e attivista per i diritti umani Rashid Rehman Khan, conosciuto per la sua difesa di persone imputate di blasfemia. Coordinatore della Commissione per i diritti umani del Pakistan (Hrcp), Khan era impegnato in questi giorni nella difesa di un accusato di blasfemia, Junaid Hafiz, ed aveva denunciato di aver ricevuto minacce di morte. Il Pakistan ha una delle leggi più severe nei riguardi dei blasfemi. Pakistan, ucciso avvocato diritti umani
Difendeva imputati di blasfemia. ISLAMABAD
08 maggio 2014.  http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/asia/2014/05/08/pakistan-ucciso-avvocato-diritti-umani_69bd9d71-dfef-4829-a8aa-dcb654fc9960.html
Filippo Boso · Top Commentator · Socio presso La Triestina - Saronno e Legnano
"Ogni individuo ha il diritto alla libertà di pensiero, coscienza e di religione; tale diritto include la libertà di cambiare religione o credo, e la libertà di manifestare, isolatamente o in comune, sia in pubblico che in privato, la propria religione o il proprio credo nell'insegnamento, nelle pratiche, nel culto e nell'osservanza dei riti" (articolo 18 della Dichiarazione Universale dei Diritti dell'Uomo adottata dall'Assemblea Generale delle Nazioni Unite il 10 dicembre 1948). Sarebbe ora che una nazione moderna, come il Pakistan pretende di essere, si adeguasse a un principio fondamentale come questo. Del resto per capire quali siano i diritti delle donne da quelle parti basta guardare la foto di Asia Bibi proposta all'inizio di questo articolo...
    Paolo Albanese · Top Commentator · I.I.S. Carlo Cattaneo
    Quante belle parole. L'organismo politico più inutile che ci sia è proprio le Nazioni Unite. Tante fregnacce e poi se uno non è d'accordo o cambia idea le butta nel cesso. Inizia a non comprare "made in pakistan" e fai qualcosa di concreto e smettiamola con i proclami e gli auspici.
    Filippo Boso · Top Commentator · Socio presso La Triestina - Saronno e Legnano
    Paolo Albanese sinceramente non ricordo di aver mai comprato qualcosa "made in Pakistan", ma può darsi che l'abbia fatto inconsapevolmente: del resto è difficile documentarsi sui Paesi d'origine di certi prodotti complessi (pensi ai generi alimentari: se compro un prodotto composto da diversi ingredienti, come faccio a sapere da dove proviene ognuno di essi?). In realtà non siamo noi singoli cittadini italiani che possiamo fare qualcosa, ma i nostri governi che intrattengono delle relazioni diplomatiche con Paesi come il Pakistan o l'Iran dove oggi hanno impiccato una ragazza "rea" di essersi difesa da un tentativo di stupro. Il guaio è che ci sono interessi commerciali in mezzo, e di fronte al dio denaro non c'è alcun principio etico che tenga. A quel punto, purtroppo, ha ragione lei: l'ONU diventa l'organismo politico internazionale più inutile del mondo.
Giancarlo Nicoli · Segui · Università degli Studi di Parma
Incredibile che al giorno d'oggi si possa ancora essere messi sotto processo (e morire!) per le proprie idee religiose.
Barbara Chiodo · Top Commentator
gli estremismi religiosi sono il vero cancro dell'umanità .....
Cristal Amazon · Lavora presso Naturopata Caterina Pandolfo
pur essendo agnostica, riconosco che il papa come capo religioso, con seguaci in tutto il mondo, potrebbe fare qualcosa. Benedetto ne aveva chiesto la liberazione, a Bergoglio sembra non interessi, d'altra parte egli era il gesuita temuto dai desaparesidos
Lorenzo De Stefano · Segui · Top Commentator
Si vuole andare su Marte e non ci rendiamo conto che Marte è già qui...dietro l'angolo
    Ok Sniper · Segui · Top Commentator · Milano
    Letteralmente dietro l'angolo, abito in città studi qui a Milano e viale Padova sta a pochi passi..
    Da quello che ho visto.. al netto dei italiani e curdi.. solo una trentina di persone visibilmente arabe si dissociavano da isis davanti la borsa di Milano..
    Questo lascia inquieti...
================================
Abu Mazen, morte ministro una 'barbarie' ]] MA, QUESTI SONO CRIMINALI, CHE, NON SANNO MANIFESTARE PACIFICAMENTE LE LORO OPINIONI: CHI LI HA VISTI CON LE FIONDE LANCIARE BULLONI? QUALCUNO PRIMA DI PARLARE? LUI PRIMA SI DEVE PRENDERE UNO DI QUEI CIOTOLI CHE HANNO UCCISO IL GIGANTE GOLIA!
E COSA IMPORTA AD Abu Mazen, SE, PER LUI LA SHARIAH HA IL DIRITTO DI UCCIDERE I MARTIRI CRISTIANI COME: ASIA BIBBI, IN TUTTA LA LEGA ARABA? non esiste una barbarie peggiore dell'Islam Shariah, in tutta la storia del genere umano! MA, OVVIAMENTE, I GAY GENDER IMPERIALISMO, FANNO I NEMICI DI ISRAELE! E CHE, TUTTA LA LEGA ARABA SHARIAH, SORGE, SU UN ENORME GENOCIDIO, E TUTT'OGGI, LORO FANNO I NAZISTI, CONTRO: I DHIMMI SCHIAVI, E PER ONU BILDENBER ROTHSCHILD BUSH 322, LA VIOLAZIONE DI OGNI DIRITTO UMANO: NELLA LEGA ARABA SHARIAH, è LEGITTIMO, PERCHé, IN ONU SONO I SATANISTI MASSONI FARISEI, CHE, UCCIDERANNO ISRAELE E IL GENERE UMANO... I jihadisti dello Stato Islamico hanno ucciso un uomo accusato di essere omosessuale gettandolo da un edificio di due piani al confine tra Iraq e Siria. Lo riferisce lo stesso Isis in un comunicato in cui si mostrano anche le foto dell'esecuzione.
http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/2014/12/09/-isis-jihadisti-uccidono-gay-gettandolo-dal-tetto-_fae25ab1-9f89-4390-844b-7d6512532640.html
HEY WINDOWS, TU TI SEI BEVUTO IL CERVELLO! IO NON HO MAI FORMATTATO: IL COMPUTER: DA QUANDO: io LO HO COMPRATO! tu SMETTI DI FARE: il COPIA INCOLLA, DA oltre UNA ORA, PERCHé, NEL MIO COMPUTER? TU NON TROVERAI le DONNE NUDE! .. che poi, lo sappiamo tutti, che, tu sei un lurido guardone!
Convalida di Windows in corso.. Questa operazione può richiedere alcuni minuti. Non cambiare pagina. [[ sorry, ma, tu hai detto alcuni minuti, oppure, tu hai detto alcune ore? ]]  PERCHé NON POTRESTI MAI TROVARE DONNE NUDE? SEMPLICEMenTE PERCHé, CON I CANNIBALI DELLA CIA, IO HO FATTO UNA SCOMMESSA, CHE è ANCHE UNA PROMESSA! POI, LO SANNO TUTTI:
1. UNIUS REI, NON PUò DIRE BuGIE!
2. UNIUS REI, DEVE NECESSARIAMENTE, MANTENERE fede: alla PAROLA DATA!
 [[ IN CONCLUSIONE ]] E SE NON FOSSE COSì, COME, IO POTREI APRIRE UN NUOVO STANDARD DI COMPORTAMENTO, PER LA AZIONE POLITICA DI TUTTO GENERE UMANO?
http://www.microsoft.com/genuine/validate/?displaylang=it&control=install
====================================